IESON - la community anticalvizie - Ghiandola del timo e Timoglican
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Anpa
Membro Junior

Free as my hair

Regione: Sicilia
Città: Lipari


52 Messaggi

Probabilmente questa discussione è stata già affrontata e per molti di voi sarà ripetitivo ed inutile.

Ho accusato una non-moderata perdita di capelli in questo ultimo periodo dopo aver interrotto circa un anno fa la cura contro l'alopecia prescrittami da una tricologa.
Stanco della terapia massacrante, non appena ho notato l'effluvio in questi mesi ho deciso di provare ad auto-curarmi anche in base alle lozioni che mi prescrisse la dott.ssa.
Ancora mi ritrovavo in casa un flacone di Timoglican che non avevo terminato e poiché nel foglietto illustrativo c'era scritto che bloccava la caduta ho deciso di applicarlo mattino e sera.
Dopo 4 giorni la caduta sembrava rallentata se non fermata, a mia sorpresa.
E' possibile tutto ciò?

Sono curioso di sapere le vostre opinioni sulla ghiandola del timo, ho visto che non ci sono molti studi fondati a riguardo.
Qualcuno di voi a esperienze dirette?
Ho finito il flacone e non l'ho più ricomprato perché ho preferito acquistare il Corvinex Follicle Terapy Spray. Però se mi garantite l'efficacia, ricomprerò anche il Timoglican.

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32329 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 09:59:47 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io sono un fan della ghiandola timo e il timo l'ho provato usando anche per diversi mesi Timoglican, ma senza risultati degni di nota sull'aga. Il primo prodotto a base di estratti naturali di timo, Thymuskin, pare avesse fatto molto su molti appena introdotto sul mercato a metà anni '90. Poi, quasi in contemporanea, la questione di "mucca pazza" ha portato a un principio sintetico che emula la timosina, che non sarebbe l'attivo migliore contro l'aga e il prodotto è diventato uno dei tanti cosmetici. Timoglican ha ancora il timo naturale, ma se non sbaglio, ha ridotto di molto la sua presenza nel prodotto da diversi anni e pure io ho utilizzato l'ultima versione "leggera". I casi di elogio dei risultati con Timoglican da cui sono partito ai tempi per provarlo risalivano tutti alla versione precedente.

Quindi secondo me contro gli effluvi può andare benone, mentre contro l'aga servirebbe la versione precedente probabilmente anche "rafforzata".

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Anpa
Membro Junior

Free as my hair


Regione: Sicilia
Città: Lipari


52 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 15:26:46 Invia a Anpa un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quindi in soldoni, il prodotto è bocciato ed è meglio che mi orienti verso altro anche perché, come dici tu, se ha un'azione blanda non ne vale quel che costa...
Per ora come lozione mi limiterò ad usare il Corvinex :)
Grazie per la risposta
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32329 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2015 : 16:42:47 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, se prendi in considerazione il costo che non è proprio basso, andrebbe bocciato, mentre l'efficacia per mantenimento e contro gli effluvi per me è discreta.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Attivo

ataru



419 Messaggi

Inserito il - 26 dicembre 2016 : 19:37:02 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin nel frattempo hai trovato una lozione con il timo alla giusta concentrazione?
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4744 Messaggi

Inserito il - 26 dicembre 2016 : 21:59:42 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

la questione di "mucca pazza" ha portato a un principio sintetico che emula la timosina


Secondo me si dovrebbe approfondire sulle cosiddette "terapie ghiandolari", magari è l'occasione per farlo. mi sembra di ricordare che dopo il morbo della mucca pazza la Comunità Europea avesse di fatto vietato i prodotti animali estratti dalla ghiandola di Timo. ora la mucca pazza sembra che sia stata debellata, bisognerebbe vedere se qualche azienda produce e commercializza prodotti fatti a base di estratti ghiandolari di animali di allevamento (quindi sicuri). in Usa si commercializza da anni un integratore prodotto dalla Nutricology a base di caps da 1000mg venduto a circa 37 $ si chiama Thymus Glandular ed è estratto da animali certificati allevati in New Zealand ed Australia ma non so se per le leggi italiane è acquistabile in Usa facendoselo recapitare in Italia o se vi è qualche rivenditore italiano che lo importa.

Ad ogni modo il Timo ha sempre destato molto interesse in tricologia e qui trovate un interessante articolo in italiano:

http://www.kosmeticanews.it/timosina-contro-lalopecia/

In Italia si è sempre discusso di lozioni da applicare direttamente sul cuoio capelluto, io mi chiedo quale sarebbe l'effetto assumendo per via orale degli integratori a base di timo animale.




A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32329 Messaggi

Inserito il - 26 dicembre 2016 : 22:20:17 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Al momento non si trovano lozioni con il timo naturale in dosi decenti. Conviene fare in casa, magari con timo di agnello che è esente da "mucca pazza".. Al momento sto usando però il midollo, questo è bovino, per la precisione di vitello, è sempre meglio usare gli animali giovani, perché il timo in noi mammiferi va scomparendo con l'età, proprio come i capelli

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

hairscience
Membro Attivo



483 Messaggi

Inserito il - 26 dicembre 2016 : 22:43:12 Invia a hairscience un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin il timo di vitello lo utilizzi in lozione ? come lo prepari ?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32329 Messaggi

Inserito il - 26 dicembre 2016 : 23:09:39 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, ho scritto midollo di vitello, il timo lo prenderei di agnello. Comunque il midollo lo utilizzo dopo l'uso (sporadico una volta ogni tot mesi) del martelletto da agopuntura (ma si può usare un roller) e poi vado comunque avanti ad usarlo sinché finisce. Topicamente, ma senza alcool, lo metto in acqua di cocco e lo filtro, l'acqua di cocco è una soluzione fisiologica (non uso l'alcoo qui solo per non bloccare alcuni attivi biochimici in particolare miro alle CD34+).

https://en.wikipedia.org/wiki/CD34

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4744 Messaggi

Inserito il - 27 dicembre 2016 : 00:46:33 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma usarlo come integratore come fanno in Usa non darebbe risultati maggiori?
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32329 Messaggi

Inserito il - 27 dicembre 2016 : 14:09:49 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non saprei, io ho sempre seguito la strada del topico, perché viene da lontano con ThymUskin, Timoglican e simili.

Lo studio del Thymuskin di vent'anni fa era piuttosto convincente:

http://www.jetzt-haarausfall-stoppen.de/index-en.php

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata