IESON - la community anticalvizie - Tirosina e capelli bianchi
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Lightspeed
Membro Attivo

occhio


219 Messaggi

Non avendo trovato nulla con la funzione "cerca", apro il topic.

Mia esperienza personale: tre anni fa, causa infortunio, smisi di praticare calcio e corsa per un anno, di conseguenza smisi anche l'assunzione degli aminoacidi ramificati. Da allora iniziai a notare un incanutimento dei capelli e della barba.
Negli aminoacidi ramificati in tablet è presente anche la https://it.wikipedia.org/wiki/Tirosina, aminoacido che favorisce la produzione di melanina, il pigmento scuro dei capelli.

Sto provando il dicoflenac, posso tranquillamente iniziare l'assunzione di tirosina. O no?

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31280 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2015 : 14:06:16 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, la il problema è che la tirosina è già largamente usata e non pare così potente per invertire il processo di incanutimento.

Per il resto non credo proprio che ci possano essere controindicazioni col il diclofenac (peraltro questo è topico, quella e sistemica...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

zimmerman
Mentor



1577 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2015 : 14:39:06 Invia a zimmerman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
invertire la vedo dura per qualsiasi integrazione, a me basterebbe mantenere...

marlin per l'antigrey prevedi un aggiornamento della formulazione con qualche novità?
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2015 : 15:45:12 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
abbastanza inutile, e inoltre basterebbe una minima assunzione di formaggio...
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31280 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2015 : 16:28:20 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, a vista non ci sono novità per combattere i capelli bianchi. L'ultimissima era quella postata da Julien che ho visto che è un attivo di questa pianta:

http://www.globinmed.com/index.php?option=com_content&view=article&id=104433:gynura-divaricata-linn-dc&catid=199&Itemid=139

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Lightspeed
Membro Attivo

occhio



219 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2015 : 18:00:39 Invia a Lightspeed un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comunque voglio provare la tirosina, una compressa alla sera prima di andare a dormire, visto che ho notato l'incanutimento dopo aver smesso di utilizzare gli aminoacidi, chissà che a me non faccia effetto
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2015 : 18:18:06 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>> ho notato l'incanutimento dopo aver smesso di utilizzare gli aminoacidi,
E' una fallacia pensare che la sospensione abbia indotto incanutimento, potrebbe valere il ragionamento contrario.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Lightspeed
Membro Attivo

occhio



219 Messaggi

Inserito il - 22 giugno 2015 : 21:43:52 Invia a Lightspeed un Messaggio Privato Rispondi Quotando
JulienSorel ha scritto:

E' una fallacia pensare che la sospensione abbia indotto incanutimento, potrebbe valere il ragionamento contrario.


Ovvero?
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 23 giugno 2015 : 10:28:57 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
beh, è risaputo che gli aminoacidi oltre il fabbisogno e l'alimentazione iperproteica siano pro-aging, in quanto incrementerebbero l'IGF-1.
Questo alla lunga porta a senescenza degli elementi staminali. Volgarmente si potrebbe dire che è come bruciare un fuoco più velocemente, fa più luce ma dura meno.
Inoltre molte proteine hanno un effetto sfavorevole sulla popolazione microbica intestinale aumentando il rischio di endotossiemia. Dagli aminoacidi presenti nel lume vengono a volte sintetizzati dai batteri (che li usano come substrato energetico) dei composti tossici (indoli, fenoli ecc...altri composti azotati e la stessa ammoniaca). Tali composti che di per sè hannoun effetto sfavorevole sull'epitelio colico aumentandone la permeabilità, se vengono assorbiti arrivano al fegato (circolo portale) e questo detossifica il tutto.
La pericolosità intrinseca è manifesta in chi ha una epatite, l'endotossiemia non riceve da adeguata clereance epatica e si accumula, manifestandosi ad esempio con una tossicità acuta a livello del sistema nervoso centrale (encefalopatia epatica). Questo è un caso limite ovviamente, ma rende l'idea del delicato equilibrio che è meglio non alterare.
La fibra ha un effetto opposto, essendo metabolizzata da una serie di batteri (es. bacteroidetes) che produce butirrato, una sostanza che attiva le sirtuine e che promuove il trofismo e il differenziamento delle cellule epiteliali del colon riducendo l'entotossimia e l'infiammazione sistemica.

Comunque una carenza di tirosina con una dieta normale è molto molto improbabile, prenderne di più non serve, se se ne prende di meno i batteri arrivano a metabolizzarla per te, almeno ciò che è emerso dagli ultimi convegni è questo. E comunque basta la quantità che puoi trovare nei formaggi stagionati (tirosina deriva da Tyros che in greco significa formaggio!)
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Lightspeed
Membro Attivo

occhio



219 Messaggi

Inserito il - 24 giugno 2015 : 20:46:27 Invia a Lightspeed un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok, grazie.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata