IESON - la community anticalvizie - Replicel News
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

ilkraken
Mentor

The Kraken


1482 Messaggi

Replicel dovrebbe uscire nel 2018

http://en.rocketnews24.com/2015/07/08/japanese-cosmetic-company-shiseido-expects-to-have-baldness-cure-on-the-market-by-2018/

laurenzio
Mentor



1866 Messaggi

Inserito il - 09 luglio 2015 : 23:43:05 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Già gli articoli scientifici non sono sempre attendibili, poi se prendiamo quelli con questi toni

Ma replicel che risultati ha mai dato oltretutto?
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1482 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 00:07:50 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Di buono c'è che hanno i soldi e che stanno investendo più di tutti. Risultati pochi in effetti ma dicono che entro quest'anno iniziano la fase 2 e se va bene stando ai tempi si va a finire al 2018, visto che in Giappone la fase 3 nn è necessaria.
Torna all'inizio della Pagina

xtian
Membro Attivo


Regione: Estero
Città: New York


230 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 06:07:40 Invia a xtian un Messaggio Privato Rispondi Quotando
laurenzio ha scritto:

Già gli articoli scientifici non sono sempre attendibili, poi se prendiamo quelli con questi toni

Ma replicel che risultati ha mai dato oltretutto?


Miseria ma non siete mai contenti però!!!
chris
Torna all'inizio della Pagina

hey86
Membro Senior


Regione: Campania


863 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 09:15:07 Invia a hey86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
a me fanno morire gli articoli perche rimandano di 3/5 anni alla volta...sono coerenti però
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1482 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 12:12:57 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Cmq vorrei ricordare che replicel ha terminato solo la fase 1 e quindi nn ha molto senso aspettarsi grossi risultati dalla fase 1.

Fase 1 e Fase 2 hanno obiettivi ben diversi:

FASE I. Il primo passo nella sperimentazione di un nuovo farmaco è quello di determinare la sicurezza di singole dosi singole in un piccolo numero di volontari sani. Questa fase aiuta i ricercatori a capire alcuni aspetti su come funziona il farmaco in questione e si stabilisce anche il dosaggio da utilizzare successivamente.

FASE II. Se il trattamento risulta essere sicuro, iniziano studi per determinare l'efficacia del farmaco nel persone con la condizione da trattare. Questi studi possono durare diversi mesi o anni e coinvolgere un numero maggiore di persone.

Chiara la differenza???
L'obiettivo da verificare nella fase 1 è la SICUREZZA, nella faee 2 e l'EFFICACIA. Sbraitare contro le compagnie che hanno pochi o nulli risultati in fase 1 è come andare in vacanza ai Caraibi e lamentarsi perché nn c'è la neve.
Torna all'inizio della Pagina

matteogiallo
Nuovo Membro



42 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 13:02:07 Invia a matteogiallo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ilkraken ha scritto:

Cmq vorrei ricordare che replicel ha terminato solo la fase 1 e quindi nn ha molto senso aspettarsi grossi risultati dalla fase 1.

Fase 1 e Fase 2 hanno obiettivi ben diversi:

FASE I. Il primo passo nella sperimentazione di un nuovo farmaco è quello di determinare la sicurezza di singole dosi singole in un piccolo numero di volontari sani. Questa fase aiuta i ricercatori a capire alcuni aspetti su come funziona il farmaco in questione e si stabilisce anche il dosaggio da utilizzare successivamente.

FASE II. Se il trattamento risulta essere sicuro, iniziano studi per determinare l'efficacia del farmaco nel persone con la condizione da trattare. Questi studi possono durare diversi mesi o anni e coinvolgere un numero maggiore di persone.

Chiara la differenza???
L'obiettivo da verificare nella fase 1 è la SICUREZZA, nella faee 2 e l'EFFICACIA. Sbraitare contro le compagnie che hanno pochi o nulli risultati in fase 1 è come andare in vacanza ai Caraibi e lamentarsi perché nn c'è la neve.


si, se non fosse che per verificare la sicurezza del prodotto, ciò che devono iniettare é il prodotto stesso... poi é ovvio che l obiettivo é la sicurezza quindi il prodotto non viene tagliato in quella fase.
per me é come andare in vacanza ai caraibi e lamentarsi che non c'è la nave però sperare di trovarla l'anno prossimo alle Maldive.
comunque anche il 5 o 10 percento non é male, io lo vedo come utile soprattutto in relazione ad un trapianto... sarà un bel boost per tutti quelli che faranno trapianti nei prossimi anni. imho
"Nella grandiosa tradizione di questi discorsi, generalmente qualcuno dice qualcosa tra le righe del concetto "Inseguite i vostri sogni", ma non voglio dirvi quello perché non ci credo. Voglio che inseguiate la vostra realtà".
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1866 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 14:15:52 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se mi consentite di continuare con le vostre similitudini, questo articolo sembra un'agenzia di viaggio che ti propone il viaggio ai caraibi con compreso il prezzo dello skipass, da per scontato che neve ce ne sia molta
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3087 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 15:16:45 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ahahah ma davvero, Ok che deve essere sicuro ma spero che prima abbiano visto se è un minimo efficace se no non capisco il senso di fare prima il test sulla sicurezza.
A parte che se ho il prodotto efficace in qualche modo lo faccio diventare sicuro, il contrario la vedo dura come ipotesi.
Torna all'inizio della Pagina

Courtney
Membro Attivo


Regione: Lazio


203 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 16:39:06 Invia a Courtney un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ahahah ma davvero, Ok che deve essere sicuro ma spero che prima abbiano visto se è un minimo efficace se no non capisco il senso di fare prima il test sulla sicurezza.


Perche l'obiettivo primario di qualsiasi farmaco e' in primis che non faccia male o meglio, che il rapporto tra benefici e sides sia a vantaggio dei benefici. Tu prenderesti il cianuro se facesse ricrescere i capelli?

A parte che se ho il prodotto efficace in qualche modo lo faccio diventare sicuro, il contrario la vedo dura come ipotesi.


Gia' e allora perche non lo fanno con la finasteride? perche non lo fanno con qualsiasi altro farmaco?
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1482 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 17:04:00 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Facciamo finta che si stia testando il minoxidil o la finasteride. È un esempio, infatti questi due farmaci sono stati testati già in precedenza per altre cose ma supponiamo per un attimo che nn lo siano.
In fase 1 per studiare la SICUREZZA del farmaco avrebbero applicato l'1% di minoxidil o 0.1 mg di finasteride. Cosa avrebbero ottenuto da questo studio?? Che la fina e il Minox nn fanno male e magari notanp che a qualcuno qualche capellino spunta(a quelle dosi nn si può sperare di meglio). Allora continuano con le fasi 2 aumentando le dosi e scoprono che con 5%di minox e 1mg di fina si ottengono buoni risultati.
Replicel è in fase 1, sappiamo che è sicuro, che qualcosa fa, e che hanno soldi sufficenti per completare la fase 2 entro il 2018. Solo la fase 2 ci dirà quanto efficace sia questo trattamento.
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3087 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 17:54:58 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Courtney ha scritto:

Ahahah ma davvero, Ok che deve essere sicuro ma spero che prima abbiano visto se è un minimo efficace se no non capisco il senso di fare prima il test sulla sicurezza.


Perche l'obiettivo primario di qualsiasi farmaco e' in primis che non faccia male o meglio, che il rapporto tra benefici e sides sia a vantaggio dei benefici. Tu prenderesti il cianuro se facesse ricrescere i capelli?

A parte che se ho il prodotto efficace in qualche modo lo faccio diventare sicuro, il contrario la vedo dura come ipotesi.


Gia' e allora perche non lo fanno con la finasteride? perche non lo fanno con qualsiasi altro farmaco?



Era un ragionamento per assurdo, così come il tuo, per me comunque la cosa fondamentale è che funga, se no prendo acqua di fonte che è sicura ma non fa di sicuro nulla.
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2668 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2015 : 23:53:42 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Farà certamente più di follicept (se la prendi a lourdes poi non ne parliamo)... :-D
Torna all'inizio della Pagina

Gel
Membro Senior

Casco


Regione: Veneto


614 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2015 : 00:23:08 Invia a Gel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi ma spiegatemi innanzitutto una cosa per fare chiarezza, questi qua hanno detto che nel 2018 usciranno con la cura o hanno iniziato la fase x che prevedono terminerà entro il 2018?
No perchè c'è una bella differenza...
In questi giorni (forse in preda a l'entusiasmo) è stato riportato da alcuni utenti nei vari forum che nel 2018 praticamente avremo questa cura...
Perchè beh se fosse così io non riporrei alcuna fiducia su chi annuncia la commercializzazione di una cosa che non sanno neppure se funzionerà.
Torna all'inizio della Pagina

hey86
Membro Senior


Regione: Campania


863 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2015 : 00:44:45 Invia a hey86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
gel è sempre cosi dicono nel 2018....poi nel 2017 diranno che se ne parlerà nel 2021
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1482 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2015 : 11:15:21 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gel ha scritto:

Ragazzi ma spiegatemi innanzitutto una cosa per fare chiarezza, questi qua hanno detto che nel 2018 usciranno con la cura o hanno iniziato la fase x che prevedono terminerà entro il 2018?
No perchè c'è una bella differenza...
In questi giorni (forse in preda a l'entusiasmo) è stato riportato da alcuni utenti nei vari forum che nel 2018 praticamente avremo questa cura...
Perchè beh se fosse così io non riporrei alcuna fiducia su chi annuncia la commercializzazione di una cosa che non sanno neppure se funzionerà.


Le due cose praticamente coincidono perché in giappone, con le nuovi leggi approvate, nn è necessaria la fase 3 per commercializzare un prodottoo.
Torna all'inizio della Pagina

S7E841
Mentor

avodart


Regione: Lazio
Città: Roma


1056 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2015 : 13:51:31 Invia a S7E841 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A parte che in Giappone nn è necessaria la fase 3,ma se questi con l andare avanti della fase 2 vedono che i risultati sono sopra la media..arriveranno in scivolata alla commercializzazione...e sul fatto che come uscita si parla del 2018 è stato sheido o come si scrive a dichiararlo nn replicel...certo 2018 in Asia..
2.5 mg fina
Avodart
Lozione antiandrogeni
Al massimo,sto pareggiando...
Fottuta genetica...
Torna all'inizio della Pagina

Gel
Membro Senior

Casco


Regione: Veneto


614 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2015 : 16:01:20 Invia a Gel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Allora la cosa non mi fa essere per niente positivo, parlano già di commercializare una cosa che non sanno neanche se funziona o che risultati darà, in quanto appunto devono ancora fare la fase 2 che ne verificherà e proverà le reali potenzialità.
Bah ci vedo solo della gran bella pubblicità per raccogliere fondi o altro.

Che serve parlare di date? raccontino semplicemnte come stanno realmente le cose, abbiamo iniziato la fase 2 STOP, il resto è tutto da vedere.
Tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare.
Io credo solo ai fatti le chiacchiere non mi importano.
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2668 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2015 : 17:55:56 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi oramai mi sto cinvincendo che sulla questione capelli è meglio mettersi il cuore in pace... inizio a credere che ci hanno visto "lungo" i portatori di protesi/lace (tanto finiti gli effetti delle cure e finita la donor sempre lì si arriva).Peccato che nell'era in cui si aupicavano le macchine volanti,non si sia nemmeno in grado di mettere sul mercato toupèt insgamabili esenti da manutenzione (ovviamente per rendere il cliente totalmente dipendente)
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3087 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2015 : 18:47:44 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Come non si muove la ricerca farmacologica, così pure le protesi.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata