IESON - la community anticalvizie - Dubbio su pH capelli.
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


116 Messaggi

Ciao a tutti, spero di scrivere nella sezione + adeguata.
Ho cercato in rete informazioni sul pH del cuoi capelluto.
Sono un pò confuso... a quanto mi pare di capire, capelli e cuoio capelluto hanno un pH compreso tra 4,5 e 5,5.
Ho anche letto (scusatemi ma nella frenesia della ricerca non mi sono salvato la pagina, quindi niente link) che per far meglio assorbire le sostanze (io uso aceto di mele e radice di ortica) sarebbe utile utilizzare prima sostanze basiche che aiutano ad aprire i pori e quindi facilitare la penetrazione delle stesse; poi ripristinare il pH con una sostanza acida.
E' vero tutto ciò? ha un filo logico??? ho capito male???

La natura prima di tutto!!!

kakaroth86
Mentor


Regione: Veneto


2956 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2015 : 16:35:01 Invia a kakaroth86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Domanda interessante la tua domanda... tra l'altro anch'io tempo fa cercavo in rete quale fosse il PH "normale" dei capelli ma ho sempre trovato informazioni discordanti.
+--- Terapia Attuale ---+

* Finasteride (0,5 mg al giorno dal 15/01/2015)
* Minoxidil 5% + Antiandrogeni topici (7 gg la settimana dal 20/04/11)


Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2015 : 00:48:05 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dovrebbe sempre essere Ph 5,5. Comunque per la cura dell'aga è importante che le sostaze attive entrino per via follicolare e i follicoli non so se si aprono come i pori. Si può comunque sempre usare il caldo e il freddo se la lozione è acida o basica.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


116 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2015 : 09:55:10 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusa Marlin ma ho scritto sbagliato: intendevo proprio l'apertura del follicolo!!!

Ho ritrovato il link stamattina ma non so quanto sia affidabile:

"Una sostanza troppo basica causerà l'apertura del follicolo, mentre una troppo acida lo farà contrarre"

http://it.wikihow.com/Bilanciare-Naturalmente-il-pH-nei-Capelli

Se così è sarebbe interessante provare, un'idea ce l'ho già.

Ne approfitto per chiedere ciò: Come sostanze prendo solo infuso di radice e foglie di ortica, mentre come lozione aceto di mele e radice. Per un certo periodo ho usato anche una lozione sempre fai da me di alcool e peperoncino ma la reputo un pò estrema e pericolosa. La prima volta mi sono letteralmente brasato la testa ahahah
Cosa potrei aggiungere a questa cura?? Ho anche fatto la prova aggiungendo gocce di olio di rosmarino che ho trovato molto rinfrescante.

La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

kakaroth86
Mentor


Regione: Veneto


2956 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2015 : 11:18:22 Invia a kakaroth86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aggiungo un'altra domanda.... ma l'aceto (di mele) ed il bicarbonato sono sostanze basiche quindi?
+--- Terapia Attuale ---+

* Finasteride (0,5 mg al giorno dal 15/01/2015)
* Minoxidil 5% + Antiandrogeni topici (7 gg la settimana dal 20/04/11)


Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


116 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2015 : 11:29:02 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il bicarbonato dovrebbe essere leggermente alcalino, l'aceto di mele acido ma meno i quello di vino
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2015 : 11:59:11 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'aceto é ovviamente acido, il bicarbonato basico, difficile comunque dosarli in modo da avere il giusto Ph. Si va un po' a spanne. Comunque la pelle ha meccanismi di autoregolazione, come tutto il corpo.

La lozione con peperoncino brucia solo le prime volte, comunque non fa miracoli.

Se usi aceto topico potresti usare prima del magnesio e/o del potassio in soluzione.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Giorgio79
Membro Attivo

Città: Universo


116 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2015 : 15:17:38 Invia a Giorgio79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok grazie Marlin!!!
Ma la lozione che faccio io è da considerarsi idroalcolica???
La natura prima di tutto!!!
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata