IESON - la community anticalvizie - Prostaglandine E1 ? (dr. Brotzu - Un. Cagliari)
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2015 : 11:35:13 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Inoltre hanno aggiunto la carnitina immagino per la la sua funzione a livello mitocondriale e per promuovere l'atp, un po' il meccanismo del laser, anche se visti i risultati di quest'ultimo le premesse non sono le migliori

Se si può, penso che nel forum 10 20 persone disposte a provarlo anche prima della commercializzazione si trovino, magari chiedere di avere un po' di prodotto da provare, se è permesso
Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2015 : 12:36:10 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Gli anti-dht naturali non danno tutti questi sides, meno che mai se usati topicamente, l'equolo è un isoflavone derivato dalla dadzeina della soia o da altri isoflavini del trifoglio rosso. Ha fatto molto parlare di sé perché secondo gli scopritori "ammanetterebbe" il DHT, quindi tra tutti gli anti-DHT sarebbe quello più intelligente e privo completamente di sides.

http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=44186

Quanto al fatto che funzioni o meno con l'equolo dovrebbe interessare poco ai non addetti ai lavori, ossia dovrebbe interessare solo che funzioni.

Penso che abbiano aggiunto l'equolo proprio per venire incontro a "noi" visto che qui ci siamo chiesti per tutta l'estate se il prodotto fosse per aga o meno.

In altre parole si sono trovati una molecola che potrebbe essere paragonata al minox e per venire incontro alle problematiche dell'aga hanno pensato a una molecola che potesse essere simile a fina, ma certamente non problematica come il noto farmaco.


Ciao

MA - r l i n


Ecco per venire incontro a "coloro" che non possono fare a meno di usare anti-DHT.
Ma lo vogliamo accettare che con un anti-DHT "pochi sides" equivale a "non ricrescita, non stop aga ecc..". Dove sta l'innovazione se c'è in mezzo un anti-DHT?!

Topici o non topici per me fa poca differenza.

Ma se uno gli anti-DHT non li vuole?!

Risposta: puoi addio ai capelli.

Ri-Risposta: non c'è peggior sordo di chi...
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



365 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2015 : 12:47:39 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Domanda che riassume qualche intervento precedente:

- State facendo le classiche prove di efficacia comparata? Del tipo: qualche paziente con il minoxidil, qualche paziente con le prostaglandine, e poi vedere se si notano sostanziali differenze tra le due molecole?

Giusto per capire cosa ci possiamo aspettare...

Ovviamente su paziente visitati da dermatologi e affetti CERTAMENTE da AGA, infatti immagino che su una AU vincerebbero le prostaglandine 1000 a 0.
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2015 : 12:54:48 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non penso proprio stiano facendo questo tipo di prove
A quanto ha detto marlin la sperimentazione già l'hanno fatta 5 anni fa. Effettivamente ora cosa stanno facendo? O commercializzi o fai un'altra sperimentazione, stare fermi non ha senso
Torna all'inizio della Pagina

Blackhead
Mentor



1222 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2015 : 20:00:31 Invia a Blackhead un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi,
il sempre gentile Marlin ci ha chiesto cortesemente di esprimere una serie di curiosità per formulare tutte le domande possibili al dottore per togliere ogni nostro dubbio ed informarci il più possibile su cio' che ci aspetterebbe nei prossimi mesi.

Alcuni di noi stanno facendo delle domande da girare al dott. per l'intervista, e trovo inutile che sotto ogni domanda ci sia una risposta "più o meno a caxxo" di qualcuno (Laure' non te la prendere mo e non iniziare un pilotto esagerato ok? )

Facciamo le domande al DOC ed aspettiamo SUE risposte!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32461 Messaggi

Inserito il - 17 ottobre 2015 : 23:07:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Matt02, avere paura degli anti-dht naturali topici è come avere paura della propria ombra...

Fatto sta che proprio l'inserimento dell'equolo, oltre a essere innovativo, significa che hanno voluto pensare anche a chi ha aga. Per me Fidia aveva magari in mente da tempo una lozione con equolo e ha colto l'occasione per uscire con qualcosa di migliore. Quindi non è da vedere come qualcosa di aggiunto perché funzioni, ma qualcosa che evita di uscire con due lozioni che si fanno concorrenza.

Comunque prima di formulare le domande al prof, le raccoglierò rileggendo questo post e poi le esporrò prima qui, quindi si possono fare tutte gli interventi che si vogliono e rispondere come si vuole a qualsiasi domanda altrui.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 10:47:45 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Blackgead non me la prendo, vai tranquillo
Marlin, invece, non voglio metterti fretta, intanto i tempi saranno comunque abbastanza lunghi, però per quanto tempo raccogli le domande su questa discussione? Perché secondo me chi la segue già le sue domande le ha fatte, non so quanto abbia senso aspettare un mese o due
Torna all'inizio della Pagina

Ciclo
Membro Attivo



345 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 10:58:03 Invia a Ciclo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche secondo me conviene dare un termine ultimo per la presentazione delle domande...
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



365 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 11:11:46 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh dai, è da sempre che in un modo o nell'altro gli anti-dht entrano nella cura dell'AGA e non possono mica essere eliminati da un giorno all'altro!

L'unico modo per eliminarli del tutto è scovare una molecola che "da sola faccia ricrescere tutto di tutto", ma evidentemente nemmeno queste PGE1 lo fanno, quindi mi metterei il cuore in pace.

Se come effetti fosse anche solo simile al minox, ma senza il "calo di prestazioni" nel tempo, ci farei una firma...

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32461 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 21:34:22 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per me l'equolo è un "gadeget" e l'attivo vero resta il Dgla-PGE1 in liposomi cationici (altra cosa da non sottovalutare), io non penso che abbiano fatto molti altri test e che abbiano visto che serve un anti-dht, lo hanno messo e basta e non mi preoccuperei se non per il prezzo perché già la soluzione in liposomi cationici è qualcosa di non proprio standard, se poi aggiungi un anti-dht così poco usato, ma molto atteso, come l'equolo il prezzo va sicuramente su.

Conto di raccogliere tutte le domande a fine settimana, e di pubblicare l'intervista tra 10-15 giorni, non ho mai pensato a un mese o due.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 21:39:33 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bene bene, sono proprio curioso
Torna all'inizio della Pagina

bridge
Membro Senior

.



917 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 22:43:01 Invia a bridge un Messaggio Privato Rispondi Quotando
perfetto marlin! ma come è già stato chiesto,non è possibile ottenere dei campioni prova per alcuni utenti del forum in anteprima?
Torna all'inizio della Pagina

Gel
Membro Senior

Casco


Regione: Veneto


666 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 22:57:21 Invia a Gel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh Marlin l'equolo innovativo? mi sembri un po' contraddittorio.

Dalla discussione che ci hai linkato tu stesso nella pagina precedente, e lo scrissi nel lontano 2009:

Marlin ha scritto:

Dell'equol ne parliamo dalla primavera 2004, aveva suscitato grandi speranze, almeno per un annetto, perchè si sperava in qualche soluzione "pronto uso", essendo una molecola naturale, già prodotta dagli "equol producers" (che sono il 30% della popolazione in media). Purtroppo negli anni seguenti si è vista una marea di brevetti sull'equol e nessuno prodotto.

Nel frattempo un sacco di persone hanno provato con lattobacilli e simile e isoflavoni di soia a vedere se potevano diventare "equol producer" o comunque se qualcosa ai capelli succedeva. Miracoli non ne sono successi.

Del resto si tratta di un isoflavone simile a quelli da cui deriva che miracoli veri e propri non ne fanno, anche se per la salute della prostata portano a dei vantaggi.

Il motivo di questo raffreddamento degli entusiasmi è anche dovuto al fatto che appunto come anti-dht l'equol non pare così potente, forse perchè dovrebbe trovarsi proprio al momento giusto nel posto giusto per svolgere la sua azione, ossia all'interno della cellula (periferica, come quella dei follicoli) nel momento in cui viene prodotto il DHT dalla 5 AR, ma "prima" che si leghi al recettore degli androgeni AR, quindi con un tempo molto breve di "intervento".

Diverso il discorso nel sangue, lì "ammanetta" tutto il DHT che vuole....

Ciao

MA - r l i n



Torna all'inizio della Pagina

koz
Mentor



1006 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 23:29:47 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo si riferisse all'equol prodotto a partire dagli isoflavoni presi SISTEMATICAMENTE. Qui si tratterebbe di una lozione, penso che é in questo che sta la novitá.

Io ad ogni modo non avrei aggiunto
un anti-dht giusto per vedere l'azione delle PGE1. Perchè se l'equol funzionasse non si capirebbe quanto i potenziali risultati siano attribuibili a alle prostaglandine e quante all'equol. Se invece non funzionasse sarebbe solo un costo in più. Almeno all'inizio avrei lasciato solo l'attivo principale, solo successivamente lo avrei potenziato.

Vorrei capire perchè proprio l'equol e non altro.. ci sono studi recenti o hanno scelto la prima cosa a caso?
Torna all'inizio della Pagina

bridge
Membro Senior

.



917 Messaggi

Inserito il - 18 ottobre 2015 : 23:44:36 Invia a bridge un Messaggio Privato Rispondi Quotando
koz ha scritto:

Credo si riferisse all'equol prodotto a partire dagli isoflavoni presi SISTEMATICAMENTE. Qui si tratterebbe di una lozione, penso che é in questo che sta la novitá.

Io ad ogni modo non avrei aggiunto
un anti-dht giusto per vedere l'azione delle PGE1. Perchè se l'equol funzionasse non si capirebbe quanto i potenziali risultati siano attribuibili a alle prostaglandine e quante all'equol. Se invece non funzionasse sarebbe solo un costo in più. Almeno all'inizio avrei lasciato solo l'attivo principale, solo successivamente lo avrei potenziato.

Vorrei capire perchè proprio l'equol e non altro.. ci sono studi recenti o hanno scelto la prima cosa a caso?

no no parla proprio del topico se leggi bene alla fine specifica che il discorso sarebbe diverso se finisse nel sangue
Torna all'inizio della Pagina

koz
Mentor



1006 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 00:12:02 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non mi tornano alcune cose scritte.

Si parla di equol producer, ovvero quelle persone in grado di sintetizzare l'equol appunto a partire dagli isoflavoni della soia.

Quindi si sta parlando dal punto di vista sistemico.

Poi dice che l'equol non é un anti-dht cosi potente perchè per aver effetto dovrebbe trovarsi nel follicolo nel momento giusto.. quindi presumo stia ancora parlando dal punto di vista sistemico..

Discorso diverso nel sangue secondo me intendeva che li esplica la sua azione ma a noi serve che il lavoro lo faccia nel follicolo.

Magari ho frainteso tutto, chiedo scusa nel caso. Ci spiegherá Marlin meglio.

L'equol solo una percentuale di persone lo producono da quanto ho letto, quindi farlo arrivare con un topico direttamente già in quella forma senza dover subire le trasformazioni a partire dagli isoflavoni é quella la novitá.

Tra l'altro Gigli gli isoflavoni li sconsiglia nell'uomo. Magari a livello topico non si va incontro a sides e si ha qualche risultato

Torna all'inizio della Pagina

Gel
Membro Senior

Casco


Regione: Veneto


666 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 09:38:32 Invia a Gel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esatto bridge.
Beh non ci resta che attendere Marlin che chiarisca.

koz ha scritto:

Io ad ogni modo non avrei aggiunto
un anti-dht giusto per vedere l'azione delle PGE1. Perchè se l'equol funzionasse non si capirebbe quanto i potenziali risultati siano attribuibili a alle prostaglandine e quante all'equol. Se invece non funzionasse sarebbe solo un costo in più. Almeno all'inizio avrei lasciato solo l'attivo principale, solo successivamente lo avrei potenziato.


Quoto, non ha davvero senso, sembra quasi una paraculata.
E' anche vero che si è detto che per sconfiggere l'AGA bisogna attaccarla da vari fronti, e con questo nuovo farmaco che si è detto essere un simil minox quindi sarà richiesto quasi sicuramente anche il supporto di un anti DHT, ma così le sue potenzialità saranno veramente falsate.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32461 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 11:18:24 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'equol ammanetterebbe il DHT, ma se ricordate bene, noi inibiamo la 5AR che produce il DHT, quindi l'equol dovrebbe intervenire tra la produzione del DHT e il suo legame con il recettore AR degli androgeni. Sono tempi biochimici brevissimi, quindi l'equol dovrebbe essere altrettanto rapido a livello locale a legarsi al DHT. Diverso è il caso del DHT circolante, ossia lì ha tutto il tempo di legarsi come succede per esempio con l'SHBG.

Però adesso all'equol viene riconosciuta anche l'inibizione della 5 alfa reduttasi e anche del recettore degli androgeni (si veda recente discussione nella sezione "integratori") quindi il discorso cambierebbe se queste attività fossero confermate, ossia sarebbe ben di più di un anti-dht.

L'uso topico è innovativo (ma l'uso sistemico è stato lungi dall'essere esaustivo), forse c'è stato un tentativo, ma la molecola non è così facile da produrre e gestire (i liposomi cationici servirebbero anche in questo caso).

Per me Fidia aveva in mente una lozione con equol e qualche altra cosa meno potente del DGLA-PGE1 e quindi ha unito le due cose, sarebbe infatti stato assurdo uscire con due lozioni della stessa marca.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

S7E841
Mentor

avodart

Città: Roma


1353 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 13:05:47 Invia a S7E841 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Speriamo che siano rapidi a commercializzare il tutto..
Ho sognato un mondo senza AGA...
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Mentor



1188 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 13:36:28 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
se di mezzo c'è un anti dht per me, non è la soluzione
Torna all'inizio della Pagina

Comeon
Membro Attivo



225 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 23:17:39 Invia a Comeon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io, al contrario, sono favorevole all'inserimento dell'equolo nella lozione. è pur vero sarà più difficile distinguere l'effettivo risultato attribuibile a ciascuno dei due principi. Tuttavia la lozione avrà per forza di cose un'efficacia maggiore o uguale di una lozione analoga ma senza equolo.
Torna all'inizio della Pagina

emanuelesharon
Membro Attivo

riporto



418 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 10:52:28 Invia a emanuelesharon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Secondo voi realisticamente quando sarà messo in commercio?
Torna all'inizio della Pagina

De Sade
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: rimini


494 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 11:31:17 Invia a De Sade un Messaggio Privato Rispondi Quotando
emanuelesharon ha scritto:

Secondo voi realisticamente quando sarà messo in commercio?

Questo è il testo di una mail di risposta a coloro che singolarmente si sono messi in contatto con la casa farmaceutica Fidia.

"Nel ringraziarla per il suo interesse nei confronti della nostra azienda, in risposta alla sua mail, le forniamo alcune informazioni riguardo al progetto, che riteniamo possano essere utili.

In merito al rimedio per l’alopecia studiato dal professor Brotzu, in collaborazione con alcuni ricercatori dell’Università di Cagliari per la parte di sviluppo formulativo, Fidia precisa che si tratta di una scoperta scientifica dalle potenzialità molto interessanti, che hanno spinto l’azienda ad acquisirne solo poche settimane fa la proprietà intellettuale e ad impegnarsi per farlo diventare un’opportunità reale per tutti i pazienti che sono afflitti da questo problema.
E’ necessario ora attuare il consueto percorso di sviluppo per garantire prima di tutto che l’efficacia e la sicurezza del rimedio siano conformi a quanto richiesto dalle normative più avanzate che regolamentano la produzione dei prodotti per la salute delle persone, e per definire successivamente la migliore modalità per renderlo disponibile ai pazienti.

Fidia, da sempre attenta alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni innovative per la salute e il benessere, si impegna a studiare il rimedio e a sviluppare un prodotto per i pazienti sofferenti di Alopecia con la volontà di offrire ancora una volta una soluzione eccellente per qualità, efficacia e sicurezza.

Dal canto suo, il Professor Brotzu con la sua equipe, continuerà la sperimentazione parallelamente a Fidia.
Pertanto avendo lei mostrato un particolare interesse in quest’ambito, la invitiamo a contattare direttamente il Professor Brotzu.

Siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento e la salutiamo cordialmente".



Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 15:09:25 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Parlano genericamente di alopecia, quindi ancora una volta non si capisce se sia anche per aga. I tempi sembrano più lunghi di quelli di cui si parlava, se ancora devono iniziare le prove di sicurezza ed efficacia
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32461 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 15:49:47 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pregherei di non subissare il prof. con e-mail, altrimenti c'è il rischio che non risponda nemmeno più a quelle che faremo come forum nell'intervista o comunque che non serva a nulla l'intervista in programma che invece dovrebbe essere utile a tutti raccogliendo le domande di ognuno.

(Lo potrei fare io stesso, ma trovo più corretto chiedere a De Sade di togliere l'indirizzo e-mail del prof.)

Grazie.

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 18:13:54 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Matt02, avere paura degli anti-dht naturali topici è come avere paura della propria ombra...

Fatto sta che proprio l'inserimento dell'equolo, oltre a essere innovativo, significa che hanno voluto pensare anche a chi ha aga. Per me Fidia aveva magari in mente da tempo una lozione con equolo e ha colto l'occasione per uscire con qualcosa di migliore. Quindi non è da vedere come qualcosa di aggiunto perché funzioni, ma qualcosa che evita di uscire con due lozioni che si fanno concorrenza.

Comunque prima di formulare le domande al prof, le raccoglierò rileggendo questo post e poi le esporrò prima qui, quindi si possono fare tutte gli interventi che si vogliono e rispondere come si vuole a qualsiasi domanda altrui.

Ciao

MA - r l i n




Io non ho paura della mia ombra voglio solo avere una sessualità normale. Su di me gli anti-dht topici hanno portato a sides.
Ma la spiegazione è semplice: sono un alieno e ho problemi psicologici, è per questo che ho avuto sides!

Quanto a chi ha deciso di inserire l'equolo nella prodigiosa e innovativa pozione, è un genio!
Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 18:28:38 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'anti-dht nella soluzione è stato inserito, mi pare di capire, più che altro per "mascherare" il risultato che non per aiutarlo. E' così difficile da comprendere questo concetto?

Sarebbe stato più onesto a mio modesto parere non inserirlo.

Anche se piace così tanto l'anti-dht nella lozione, questo non toglie che il risultato sia falsato. Quindi anche da questo punto di vista la questione non fila tanto.

Come fila la questione? Nel solito modo che tutti noi conosciamo.

Potevano ad esempio suggerire di utilizzare un anti-dht in contemporanea al prodotto, in modo da lasciare trasparire quella è stata chiamata "innovazione"/proprietà innovativa o probabile che sia. Così mi viene il "dubbio" che vogliano pararsi il lato B. Ma allora mi chiedo perchè dovrei credere e investire soldi e tempo (e noi sappiamo quanto il fattore tempo sia importante nell'aga) nel provare questo prodotto, quando forse nemmeno loro ci credono.

Le mie domande sono sempre le stesse (vedi mio post alla pagina precedente)
Torna all'inizio della Pagina

S7E841
Mentor

avodart

Città: Roma


1353 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 19:03:54 Invia a S7E841 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma mettiamo caso che tale lozione dia ottimi risultati ad una percentuale elevata di chi la applica...compreso il sottoscritto..sai cosa mi fregerebbe se dentro c'è sto benedetto equolo?!?!?! Pensiamo ai risultati che è la cosa più dura da raggiungere nell'aga...io di certo nn abbandonerò la dutasteride se dovessi intraprendere una terapia con tale lozione! !! La cosa che mi fa più pensare è il tempo che ci separa dall'avere tra le mani questa terapia...
Ho sognato un mondo senza AGA...
Torna all'inizio della Pagina

stefinaste
Nuovo Membro



42 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 19:22:04 Invia a stefinaste un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La lozione verrà commercializzata dalla Fidia da aprile 2016 dopo una sperimentazione iniziata a settembre della durata di 7 mesi.

Un'altra domanda che io farei al Dott. sarebbe:
Con quale dosaggio la lozione sta avendo effetto sui suoi pazienti che la stanno testando?
Non vorrei che la Fidia la mettesse in commercio "gonfiando" inutilmente la quantità degli eccipienti apposta per trarne un maggiore ritorno economico
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 23:51:21 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A me non torna l'immediata commercializzazione appena finita la sperimentazione
Torna all'inizio della Pagina

bridge
Membro Senior

.



917 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 00:27:01 Invia a bridge un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Certo che quella dell'anti dht è una brutta mossa,siamo già pieni di antiandrogeni qualora qualcuno li volesse aggiungere
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32461 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 16:50:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Strana reazione quella di chi critica l'equolo: era una molecola che tutti volevano per anni e ora che viene fuori una farmaceutica con un utilizzo topico che a me pare innovativo ecco che c'è chi non la vuole.

Nel fine settimana raccolgo tutte le domande, quindi affettatevi a fare le vostre (se sono differenti da quelle già fatte).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Gel
Membro Senior

Casco


Regione: Veneto


666 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 23:26:45 Invia a Gel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin mi deludi un po' con questa tua ultima affermazione
Noi non stiamo criticando l'equolo, tutt'altro, ma la genialata di inserirlo in un altro farmaco con un altro principio attivo nuovo cui si sta per accingere a provare.

Cosa significa, siamo nel 2015 e si è capito finalmente (alla buonora dico) che per sconfiggere sta cavolo di calvizie bisogna incominciare a percorrere anche altre strade oltre a l'inibizione del DHT, anche se senza doverlo per forza escludere.

Forse saremo limitati noi, e allora illuminateci, ma come si farà a capire, nel malaugurato caso funzionasse , se il merito sarà dell'equolo o della PGE1?

Il punto è questo, non è questione di dire va beh che ve ne importa basta che trovino qualcosa che funzioni, ma il fare le cose fatte bene, specie per lo sviluppo dei nuovi farmaci futuri, nel capire su che ambiti agire e in che modo.
O credete forse che il dott. Brotzu e FIDIA abbiano tra le mani la grande cura che sconfiggerà finalmente tutti i mali della calvizie?

Quindi ben venga il nuovo topico anti DHT, anzi, ma perchè non fare due lozioni differenti? perchè non avrebbe senso?
per me è l'esatto contrario


Io l'ultima domanda da proporre che ho è: non potete nella maniera più assoluta togliere quel equolo?
Torna all'inizio della Pagina

Comeon
Membro Attivo



225 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 05:23:06 Invia a Comeon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Domanda

Questa lozione potrebbe presentare un rischio per gli animali domestici? Sembra assurdo ma il minox è pericoloso per i gatti.
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



365 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 11:21:42 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In che senso è pericoloso? Li fa diventare tutti dei persiani??

Io sapevo del cioccolato invece.
Torna all'inizio della Pagina

mett
Membro Attivo

David_corruga


Regione: Veneto


401 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 12:04:56 Invia a mett un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gel ha scritto:

Marlin mi deludi con questa tua ultima affermazione
Noi non stiamo criticando l'equolo, tutt'altro, ma la genialata di inserirlo in un altro farmaco con un altro principio attivo nuovo cui si sta per accingere a provare.

Cosa significa, siamo nel 2015 e si è capito finalmente (alla buonora dico) che per sconfiggere sta cavolo di calvizie bisogna incominciare a percorrere anche altre strade oltre a l'inibizione del DHT, anche se senza doverlo per forza escludere.

Forse saremo limitati noi, e allora illuminateci, ma come si farà a capire, nel malaugurato caso funzionasse , se il merito sarà dell'equolo o della PGE1?

Il punto è questo, non è questione di dire va beh che ve ne importa basta che trovino qualcosa che funzioni, ma il fare le cose fatte bene, specie per lo sviluppo dei nuovi farmaci futuri, nel capire su che ambiti agire e in che modo.
O credete forse che il dott. Brotzu e FIDIA abbiano tra le mani la grande cura che sconfiggerà finalmente tutti i mali della calvizie?

Quindi ben venga il nuovo topico anti DHT, anzi, ma perchè non fare due lozioni differenti? perchè non avrebbe senso?
per me è l'esatto contrario


Io l'ultima domanda da proporre che ho è: non potete nella maniera più assoluta togliere quel equolo?


Ti delude un'opinione di Marlin? Mah, non capisco per cosa..
Probabilmente dovresti considerare che il prodotto dovrà essere commercializzato e venduto, e non è un test della nuova molecola sul cliente finale. Se inseriscono degli inibitori del DHT o della 5 alpha reduttasi, cura che finora ha fatto e dato il suo e che ha razionali, non c'è nulla di cui meravigliarsi. Tanto più che ultimamente ci stanno proponendo e si stanno testando molti topici con questo razionale (vedi finasteride in gel..), e qualcuno sta ottenendo risultati senza effetti collaterali.
Torna all'inizio della Pagina

emanuelesharon
Membro Attivo

riporto



418 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 12:05:08 Invia a emanuelesharon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Kibith 2 bellissima battuta. Non vedo l'ora che esca il nuovo farmaco. Ho 45 anni e non mi arrendero' mai.
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 12:28:43 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche a mio parere non è uno scandalo che abbiano inserito l'equolo, piuttosto ci dicano finalmente e in maniera chiara se per loro il principio attivo principale funziona su aga
Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 14:28:49 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gel ha scritto:

Marlin mi deludi con questa tua ultima affermazione
Noi non stiamo criticando l'equolo, tutt'altro, ma la genialata di inserirlo in un altro farmaco con un altro principio attivo nuovo cui si sta per accingere a provare.

Cosa significa, siamo nel 2015 e si è capito finalmente (alla buonora dico) che per sconfiggere sta cavolo di calvizie bisogna incominciare a percorrere anche altre strade oltre a l'inibizione del DHT, anche se senza doverlo per forza escludere.

Forse saremo limitati noi, e allora illuminateci, ma come si farà a capire, nel malaugurato caso funzionasse , se il merito sarà dell'equolo o della PGE1?

Il punto è questo, non è questione di dire va beh che ve ne importa basta che trovino qualcosa che funzioni, ma il fare le cose fatte bene, specie per lo sviluppo dei nuovi farmaci futuri, nel capire su che ambiti agire e in che modo.
O credete forse che il dott. Brotzu e FIDIA abbiano tra le mani la grande cura che sconfiggerà finalmente tutti i mali della calvizie?

Quindi ben venga il nuovo topico anti DHT, anzi, ma perchè non fare due lozioni differenti? perchè non avrebbe senso?
per me è l'esatto contrario


Io l'ultima domanda da proporre che ho è: non potete nella maniera più assoluta togliere quel equolo?



GRANDISSIMO Gel!!!! Super-straquoto!!!

Se vi piacciono gli anti-dht e li considerate un fondamento (giustamente) per la "cura" dell'aga, questo non toglie che il probabile risultato di questo prodotto sia falsato proprio dalla presenza di un anti-dht.

Volete o no vederci chiaro su questo prodotto?
Stiamo qui per risolvere/capire meglio come funziona questa patologia o no?
E mi riferisco a coloro che ritengono favorevole l'inserimento dell'equilibrio nella lozione.

Non mi sembra sia un discorso filosofico quello affrontato da me è da Gel.
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2018 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 14:50:01 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In ogni caso l'equolo non sposta di molto l'ago della bilancia
Avrebbero potuto non inserirlo (allora prendiamocela anche con la carnitina) ma dire che il risultato è completamente falsato mi sembra troppo
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata