IESON - la community anticalvizie - Prostaglandine E1 ? (dr. Brotzu - Un. Cagliari)
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è: Jordi El Nino
Pagina Precedente | Pagina Successiva

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 14:52:24 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
laurenzio ha scritto:

In ogni caso l'equolo non sposta di molto l'ago della bilancia
Avrebbero potuto non inserirlo (allora prendiamocela anche con la carnitina) ma dire che il risultato è completamente falsato mi sembra troppo


Dove hai letto "completamente" falsato?

Completamente no, falsato sì.
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1991 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 15:05:59 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Probabilmente non l'ho letto
Però dai vostri toni sembra che possa alterare in chissà quale maniera il risultato. Comunque la prima sperimentazione (fatta su casi con aga? non si sa) sicuramente non aveva altri prodotti, allora facciamoci bene dire che risultati aveva portato

La carnitina invece vi sta simpatica e non dite niente a proposito?
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



339 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 18:51:18 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma al massimo "altera" il risultato in meglio, non in peggio...

E poi non è la cosa fondamentale, avete mai sentito parlare di "sinergie"??

Se per caso la PGE1 da sola non facesse nulla, ma insieme all'equolo desse risultati clamorosi, che cosa facciamo?

Non prendiamo la soluzione per una questione di principio? Aspettiamo altri 50 anni un'altra molecola che "funzioni da sola"? Altrimenti non mettiamo niente di nuovo in testa?


Torna all'inizio della Pagina

stefinaste
Nuovo Membro



42 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 18:56:21 Invia a stefinaste un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E poi chissà...magari commercializzeranno 2 tipi di lozione, una senza equol e una con lo stesso per AGA più aggressiva...lo scopriremo solo vivendo
Torna all'inizio della Pagina

TopoCurioso
Nuovo Membro



30 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 19:59:28 Invia a TopoCurioso un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao sono un lurker da diversi anni qui, ogni tanto torno sul sito e controllo le novità.
Oggi sono rimasto stupito da questa news, perché fra le persone che hanno collaborato al farmaco usato per i diabetici, la Prof. Anna Maria Fadda è da qualche mese il direttore del dipartimento in cui lavoro come tecnico informatico, mentre il Prof. Giovanni Biggio lo conosco da 13 anni e tutt'ora ho quotidiani rapporti con il suo gruppo di ricercatori.

Sull'applicazione per l'AGA non mi sbilancio, perché io mi intendo di computers e programmazione, non di biochimica e di farmaceutica, tuttavia vi faccio presente che qui non si sta parlando di qualche rampante ciarlatano americano foraggiato da aziende venditrici di cosmetici.
Tutti e tre i nomi coinvolti corrispondono a profili di affermati docenti e ricercatori universitari che lavorano presso università pubbliche, noti e rinomati anche a livello internazionale. Le persone citate sono veri scienziati che negli ultimi 30-40 anni hanno portato avanti la ricerca di base su molti dei principi attivi presenti nei medicinali che trovate in farmacia (finasteride inclusa).

Il composto sviluppato e studiato presso UniCA, per quanto riguarda l'applicazione per diabetici, funziona. Per essere più chiari: evita la necessità di tagliare gambe, braccia ed arti più in generale alle persone diabetiche.

Fatto questo punto, esprimo la mia opinione su chi dubita della presenza dell'anti-dht e del fatto che possa invalidare l'attribuzione dei possibili risultati da applicazione topica.
Domanda retorica: ma a voi con la finasteride sono ricresciuti i capelli?
Mi pare abbastanza chiaro e noto che non basta bloccare il DHT per avere indietro dei capelli sani e robusti, al massimo si riesce ad interrompere il processo di atrofizzazione: non ad invertirlo.
Altrimenti non staremmo ancora qui a parlare di cure per la calvizie e saremmo tutti capelloni (tranne le persone troppo sensibili alla fina).

Il preparato in questione, senza entrare nei dettagli tecnici (non sarei capace), sembra in grado di rigenerare o promovere la rigenerazione dei tessuti compromessi (passatemi il termine) e sensibili alle PGE1.
Noi con l'AGA abbiamo comunque il problema del DHT.
Questa sostanza da sola non vi può cambiare il DNA e cuararvi dalla calvizie androgenetica: l'avete (abbiamo) nel DNA il problema, non so se è chiaro.
Qualora però funzioni anche nei capelli, potrebbe (uso il condizionale) ridarci dei veri capelli terminali, e non dei capellini come accade con fina+minox.

Non rimane che attendere ed avere pazienza. Io incrocio le dita.
Torna all'inizio della Pagina

Flux
Membro Attivo

pills


Regione: Marche


226 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 20:20:39 Invia a Flux un Messaggio Privato Rispondi Quotando
incrocio le dita anch'io Topo, ma a me fina li ha fatti ricrescere eccome i capelli, altroché....
Torna all'inizio della Pagina

foxtròt
Membro Senior



517 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 20:33:10 Invia a foxtròt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io chiederei se la presenza dell'equolo nella lozione possa rimpiazzare l'uso di fina sistemica
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1991 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 22:53:02 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lo puoi chiedere, ma ci vorrebbe uno studio apposito per confrontare i due approcci, comunque personalmente non credo, sarebbe troppo bello, il tutto non per sminuire la tua domanda, foxtrot, ci mancherebbe
Topocurioso, se li vedi tutti i giorni non puoi fargli una domandina già?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32105 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 23:33:11 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ottimo e utile intervento quello di TopoCurioso (benvenuto, dopo tanto lurkare! Pure io il primo anno ho solo lurkato qui...).

La sperimentazione fatta da UniCa non credo proprio avesse l'equolo, quindi se tra i soggetti ci sono stati anche degli AGAti dovremmo comunque sapere quanto vale il solo DGLA e l'equolo è un "plus" della Fidia che io mi guarderò bene di chiedere di rimuovere (più che altro per timore del ridicolo...)

Da domani raccolgo le domande, conto di presentarle al prof. all'inizio della prossima settimana e spero di pubblicare il tutto la settimana seguente, la prima di Novembre.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Gel
Membro Senior

Casco


Regione: Veneto


646 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 00:33:03 Invia a Gel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Appunto inibire il solo DHT non basta per farci riavere indietro tutti i capelli (ai più) e gli anti DHT li abbiamo già, e che funzionano pure bene, quindi "la sinergia" si può già avere lo stesso.
Quindi a cosa serve rimanere ancora impantanati su sta inibizine del DHT?
Io sto tutt'ora usando la fina (come tanti) e quindi la sto già inibendo ma mi interessa trovare qualcos'altro.

Ma ditemi si sta cercando un farmaco nuovo che promuova la ricrescita dei capelli o un sostituto della fina?
Tutti e due? ok ben venga ci mancherebbe, ma allora si facciano le cose fatte bene e si scindano le due cose.
Non capisco questo pastrocchio.
Io la vedo così.

Voi pensatela come volete, però poi mi dirette se casomai funzionasse fino a che punto è merito dell'anti DHT o della PGE1.
Torna all'inizio della Pagina

TopoCurioso
Nuovo Membro



30 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 02:22:18 Invia a TopoCurioso un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Flux ha scritto:

incrocio le dita anch'io Topo, ma a me fina li ha fatti ricrescere eccome i capelli, altroché....

Anche a me quando l'ho usata (per 3 anni) sono ricresciuti diversi capelli, ma la ricrescita non è avvenuta per merito della fina.
La finasteride è una sostanza che blocca una delle cause note della caduta, non un promotore della crescita. I capelli invece seguono il loro ciclo di caduta, riposo, crescita beneficiando dell'azione inibitrice della fina.
Tuttavia, anche con l'aggiunta di minox, un capello giunto ad un determinato stadio di atrofia non riesce a migliorare oltre un certo tanto e tornare completamente sano.

Laurenzio ha scritto:
Topocurioso, se li vedi tutti i giorni non puoi fargli una domandina già?

Ho modo di parlare con G.Biggio, tuttavia - da quanto ho potuto capire - il suo contributo è stato sull'aspetto farmaco-chimico del composto, nel 2011, e per il problema dei diabetici.
G.Biggio si occupa di psicofarmaci e malattie di origine neuronale (pubblicazioni di G.B.), non so quanto possa essere informato sulla sperimentazione per i capelli.
E' già in corso l'intervista di Marlin al Prof. Brotzu, che è direttamente coinvolto nella questione e credo sia lui la persona che ci può dare delle risposte.
Lunedì farò qualche domanda in giro comunque...

Marlin ha scritto:
La sperimentazione fatta da UniCa non credo proprio avesse l'equolo, quindi se tra i soggetti ci sono stati anche degli AGAti dovremmo comunque sapere quanto vale il solo DGLA e l'equolo è un "plus" della Fidia che io mi guarderò bene di chiedere di rimuovere ...


Anche io credo che l'equolo sia un'aggiunta della casa farmaceutica, la sperimentazione doveva testare il DGLA, non altre cose.
Torna all'inizio della Pagina

lunatic.asylum
Nuovo Membro


Regione: Lombardia


46 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 07:43:38 Invia a lunatic.asylum un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Probabilmente dico una fesseria...ma usare una lozione a base di olio di semi di borragine o altri olii che contengono GLA potrebbe essere utile?
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



339 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 11:00:15 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
TopoCurioso ha scritto:

Il composto sviluppato e studiato presso UniCA, per quanto riguarda l'applicazione per diabetici, funziona. Per essere più chiari: evita la necessità di tagliare gambe, braccia ed arti più in generale alle persone diabetiche.



Non so se avete colto l'importanza della cosa eh...

In Italia abbiamo un sacco di eccellenze, troppo spesso o sottovalutate o che lavorano senza farsi troppa pubblicità, perchè giustamente non è questo il fine della ricerca in generale.

@TopoCurioso
Se ne hai la possibilità perchè non provi a diventare un tester di questo farmaco?? Certo immagino che non basti chiedere, altrimenti il 99% degli iscritti al forum si sarebbe già prenotato un volo per la Sardegna...
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 12:05:07 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin hai postato il link del vitaros ma nessuno ne ha fatto cenno dopo!certo lo scalpo non e' il pene e il vitaros dura 2ore,ma in tal caso si posson fare anche 2applicazioni e non credo che sia un problema
Torna all'inizio della Pagina

witosten
Mentor


Regione: Puglia


2749 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 12:05:43 Invia a witosten un Messaggio Privato Rispondi Quotando
anche il veicolo non mi sembra male
Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 12:06:52 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gel ha scritto:

Appunto inibire il solo DHT non basta per farci riavere indietro tutti i capelli (ai più) e gli anti DHT li abbiamo già, e che funzionano pure bene, quindi "la sinergia" si può già avere lo stesso.
Quindi a cosa serve rimanere ancora impantanati su sta inibizine del DHT?
Io sto tutt'ora usando la fina (come tanti) e quindi la sto già inibendo ma mi interessa trovare qualcos'altro.

Ma ditemi si sta cercando un farmaco nuovo che promuova la ricrescita dei capelli o un sostituto della fina?
Tutti e due? ok ben venga ci mancherebbe, ma allora sthaii facciano le cose fatte bene e si scindano le due cose.
Non capisco questo pastrocchio.
Io la vedo così.

Voi pensatela come volete, però poi mi dirette se casomai funzionasse fino a che punto è merito dell'anti DHT o della PGE1.



TopoCurioso grazie per il tuo intervento.

La fina (che ricordiamo è un anti-dht) ha fatto ricrescere veri capelli, pure parecchi, anche a me.

Io personalmente (così come anche altri utenti e qui riquoto Gel) avrei la pretesa, ancora di più dato che sono persone illustri quelle da te citate, di vederci chiaro su tale prodotto.
La "sinergia" con l'anti-dht non ci consentirebbe di attribuire l'eventuale effetto benefico al principio attivo o proprietà portante di tale prodotto.

@TopoCurioso: Volete presentarci un prodotto innovativo, molte grazie davvero, ma allora fatelo giocando le vostre carte sull'innovazione e soprattutto dateci modo di valutare un eventuale risultato nella maniera più seria possibile.
Perché appunto è di persone serie che si sta parlando (quelle che hanno contribuito a tale prodotto). O no?
Torna all'inizio della Pagina

Flux
Membro Attivo

pills


Regione: Marche


226 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 12:35:02 Invia a Flux un Messaggio Privato Rispondi Quotando
TopoCurioso ha scritto:

Flux ha scritto:

incrocio le dita anch'io Topo, ma a me fina li ha fatti ricrescere eccome i capelli, altroché....

Anche a me quando l'ho usata (per 3 anni) sono ricresciuti diversi capelli, ma la ricrescita non è avvenuta per merito della fina.
La finasteride è una sostanza che blocca una delle cause note della caduta, non un promotore della crescita. I capelli invece seguono il loro ciclo di caduta, riposo, crescita beneficiando dell'azione inibitrice della fina.
Tuttavia, anche con l'aggiunta di minox, un capello giunto ad un determinato stadio di atrofia non riesce a migliorare oltre un certo tanto e tornare completamente sano.

[quote]



secondo te, in combinazione con anti-DHT, la suddetta terapia potrebbe trasformare un vellus in terminale, laddovè antiDHT da soli non riescono?

A sensazione ne dubito..

una terapia che per essere efficace deve prescindere da un'altra terapia base è un "supporto". Minox funziona bene con fina, perchè fina pone le basi affinchè questo avvenga.
Se stiamo parlando di un supporto l'entusiasmo un po scema eh..
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1991 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 13:57:05 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, anch'io dubito fortemente. Però dau aspettiamo una settimana e forse tutto sarà più chiaro
Torna all'inizio della Pagina

bridge
Membro Senior

.



909 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 14:41:55 Invia a bridge un Messaggio Privato Rispondi Quotando
foxtròt ha scritto:

Io chiederei se la presenza dell'equolo nella lozione possa rimpiazzare l'uso di fina sistemica

A questo punto credo che questa sia la domanda migliore..visto che sto cavolo di anti dht non lo levaranno
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32105 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 19:37:38 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per me non avete capito una cosa fondamentale: questo preparato non è nato per i capelli. E' stato applicato dopo che ha salvato le membra dei diabetici e dopo che si è visto che a questi ricrescevano anche i peli. Qualcuno l'ha voluto usare per la propria calvizie, qualcosa deve aver fatto, poi lo si è provato più seriamente su soggetti con areata e le cose sono andate bene. Però in nessun caso sono stati coinvolti dei cosiddetti tricologi, anche perché solo pochissimi hanno questa specializzazione che è una branca della dermatologia.

Quindi chiedere a Brotzu se l'equolo (messo lì probabilmente dalla Fidia) possa rimpiazzare fina è una domanda a cui può anche rispondere, ma non certo da specialista in capelli, giusto come parere, magari può aver presente un caso in cui qualcuno prendeva anche fina o l'ha smessa, ma per provare il DGLA, non l'equolo.

Forse sull'equolo la Fidia sa qualcosa in più, magari appunto stava preparando o aveva nel cassetto (la maggior parte dei brevetti non diventano prodotti) una lozione con equolo e ha preso la palla al balzo per unire le due cose.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

TopoCurioso
Nuovo Membro



30 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 01:05:02 Invia a TopoCurioso un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Flux ha scritto:
secondo te, in combinazione con anti-DHT, la suddetta terapia potrebbe trasformare un vellus in terminale, laddovè antiDHT da soli non riescono?


E' quello che mi aspetto. O per lo meno spero che il composto di cui stiamo parlando abbia effetti significativamente superiori al minox.

Il minoxidil non è un "supporto" e gli anti DHT non riusciranno mai a trasformare un vellus in terminale: perché non sono farmaci stimolatori della crescita nè della rigenerazione dei tessuti.
Gli anti-DHT, anche con diverse modalità di azione, sono solo degli inibitori.
Se ti ricrescono i capelli prendendo finasteride, il merito è dei tuoi capelli, che sono ancora vitali e capaci di generare un fusto accettabile. Ma la finasteride da sola non manda alcun segnale ai tuoi capelli che li porti a ripristinare le funzionalità perdute o a crescere di più.

Per questo credo che la presenza di un anti DHT, non infici un bel nulla, mentre la ritengo necessaria ed inevitabile per chi ha l'alopecia androgenetica.

Anche ipotizzando il migliore dei casi, e cioé quello in cui usando questo nuovo composto i capelli diventati vellus riescano a tornare terminali, senza la presenza di un anti DHT questi cadrebbero: così come un anti DHT da solo non servirebbe certo a ripristinare un capello compromesso.

La verifica della validità del DGLA è già stata fatta, e probabilmente il prof. Brotzu potrà fornire ulteriori dettagli, mentre da settembre sono in corso ulteriori sperimentazioni.

Ad ogni modo, basta attendere. Io è da quando avevo 18 anni (ed ora ne ho 36) che applico lozioni ed attendo. Ancora qualche mese e potrò verificare se questo nuovo impiastro funziona anche per me, oppure no.

Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 02:55:38 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
@TopoCurioso di nuovo grazie di fornirci nuovi dettagli, ti faccio comunque notare che non hai risposto alla mia domanda. La riformulo volentieri: come giustifichi l'aggiunta di un anti-dht dal punto di vista di un'obiettiva valutazione (quindi a posteriori) degli eventuali risultati?

Gli anti-dht funzionano ...e come se funzionano, è per questo che sono stati inseriti. O mi sbaglio? E' da decenni che si sa ed è da decenni che gente ne fa uso, con tutti i disagi che provocano (Ok non tutti tutti tutti tutti hanno o avvertono tale disagi). L'innovazione dovrebbe consentire di far passi avanti, non di farne uno in avanti e uno indietro. Altrimenti siamo al punto di partenza, si perderebbe solo tempo a mio modo di vedere.

Tornando al discorso principale: PROPRIO perché si sa che gli anti-dht funzionano offuscherebbero un eventuale risultato.. e di nuovo scusatemi... Non mi sembra onesto nei nostri confronti, venderci un prodotto che non sia valutabile come si deve.
Eppure me lo sarei aspettato! Dato che si tratta di persone illustri e rispettabili quelle che hanno contribuito o hanno avuto l'idea di sfruttare e mettere in vendita tale prodotto.

Marlin scusami ma mi sembri un po' di parte. Come mai? Ti interessa vederci chiaro e avere tra le mani qualcosa su cui si possa attribuire valutazioni obiettive al 100% o no?
Torna all'inizio della Pagina

boybergamo76
Mentor

io vampiro


Regione: Lombardia
Città: Bergamo


2703 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 04:17:56 Invia a boybergamo76 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Giusto per la cronaca, la molecola non sarà a disposizione dei farmacisti per uso topico vero ? Nemmeno dopo tempo ? Lo chiedo in anticipo ^^
Luca
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1991 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 07:50:25 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
boybergamo76 ha scritto:

Giusto per la cronaca, la molecola non sarà a disposizione dei farmacisti per uso topico vero ? Nemmeno dopo tempo ? Lo chiedo in anticipo ^^


Ma l'uso è già topico. Poi cosa te ne fai se loro escono già una lozione veicolata a puntino?

Il setipiprant non ti interessa più?
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



339 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 10:32:34 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io più volte lo dicevo che la soluzione non sarebbe venuta dai cosiddetti "tricologi", ma da un'altra scoperta che non c'entra nulla coi capelli...

E se non è la soluzione certamente dà un impulso alla soluzione finale dell anostra AGA...o almeno a quella dei dottori che la studiano...
Torna all'inizio della Pagina

boybergamo76
Mentor

io vampiro


Regione: Lombardia
Città: Bergamo


2703 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 14:11:17 Invia a boybergamo76 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
laurenzio ha scritto:

boybergamo76 ha scritto:

Giusto per la cronaca, la molecola non sarà a disposizione dei farmacisti per uso topico vero ? Nemmeno dopo tempo ? Lo chiedo in anticipo ^^


Ma l'uso è già topico. Poi cosa te ne fai se loro escono già una lozione veicolata a puntino?

Il setipiprant non ti interessa più?


Non posso usare niente oltre alla mia lozione con minox e alfa estradiolo, ho effetti collaterali da assorbimento di minox in eccesso se uso altre lozioni, anche a distanza di tempo e con differente ordine di applicazione. Figuriamoci se questa poi usa liposomi, che rischierebbero di farmi entrare in circolo l'alfa estradiolo, con la mia prostata che ha già dato su questo fronte. Sia la vitamina E che il calcipotriolo, entrambi liposolubili, mi hanno fatto penetrare l'alfa estradiolo e fattomi diventare una prostata grossa come una casa. No grazie! Non ho intenzione di rischiare, niente veicolanti di nessun tipo diverso dal glicole per me se c'è l'alfa estradiolo di mezzo. Se poi dovesse risultare molto potente e dare risultati "degni" posso sempre togliere l'alfa estradiolo dal minox, a me da un bel po di risultati, ma devo essere certo del tutto. Ecco perchè mi interessava avere la molecola e provarla nella mia lozione, seppur magari con efficacia minore per via dei veicolanti giusti che non ci sono. Il setipriprant mi interesserebbe topico, e dubito che quando uscirà quello sistemico la molecola sarà a disposizione dei farmacisti ma vedremo. ^^
Luca
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1991 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 14:24:57 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non sarà mai a disposizione dei farmacisti, almeno per i prossimi 20 anni, ma può essere a tua disposizione, guarda l'altra discussione
Torna all'inizio della Pagina

boybergamo76
Mentor

io vampiro


Regione: Lombardia
Città: Bergamo


2703 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 14:37:09 Invia a boybergamo76 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
laurenzio ha scritto:

Non sarà mai a disposizione dei farmacisti, almeno per i prossimi 20 anni, ma può essere a tua disposizione, guarda l'altra discussione


Quale altra discussione ? E stai parlando del setipriprant o del DGLA ?
Luca
Torna all'inizio della Pagina

Gel
Membro Senior

Casco


Regione: Veneto


646 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 15:30:50 Invia a Gel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
TopoCurioso sei de coccio ou.
Matt lascia stare non lo capiscono.

Continuiamo a fare le cose alla membro di segugio che ne tireremo fuori molti di ragni dal buco.
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1991 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 15:37:16 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
boybergamo76 ha scritto:

laurenzio ha scritto:

Non sarà mai a disposizione dei farmacisti, almeno per i prossimi 20 anni, ma può essere a tua disposizione, guarda l'altra discussione


Quale altra discussione ? E stai parlando del setipriprant o del DGLA ?


http://ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=66920&whichpage=2
Torna all'inizio della Pagina

boybergamo76
Mentor

io vampiro


Regione: Lombardia
Città: Bergamo


2703 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 22:18:34 Invia a boybergamo76 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
laurenzio ha scritto:

boybergamo76 ha scritto:

laurenzio ha scritto:

Non sarà mai a disposizione dei farmacisti, almeno per i prossimi 20 anni, ma può essere a tua disposizione, guarda l'altra discussione


Quale altra discussione ? E stai parlando del setipriprant o del DGLA ?


http://ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=66920&whichpage=2



Thanks ^^
Luca
Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 23:59:16 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gel ha scritto:

TopoCurioso sei de coccio ou.
Matt lascia stare non lo capiscono.

Continuiamo a fare le cose alla membro di segugio che ne tireremo fuori molti di ragni dal buco.


Gel secondo me lo capiscono solo che non hanno argomentazioni valide e preferiscono non rispondere. Oppure, meglio ancora, si risponde con un poema senza effettivamente rispondere.
Io mi chiedo come possiamo fidarci e leggere spiegazioni su spiegazioni, temi di elevata scienza e poi su cose basilari (che dire stonano è dir poco) si volta la faccia dall'altra parte.
Torna all'inizio della Pagina

TopoCurioso
Nuovo Membro



30 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 00:08:32 Invia a TopoCurioso un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gel ha scritto:

TopoCurioso sei de coccio ou.
Matt lascia stare non lo capiscono.

Continuiamo a fare le cose alla membro di segugio che ne tireremo fuori molti di ragni dal buco.


Non è che siete voi due un po' "fissati"?
Le prove sul funzionamento del DGLA le deve dare la sperimentazione, non l'uso che farete voi o io di una lozione commerciale.

Forse non l'avete letto, nonostante mi pare di averlo detto chiaramente: io non ho alcun rapporto dal punto di vista scientifico con chi sta facendo la sperimentazione. Del DGLA ne so tanto quanto voi, tuttavia sono fiducioso perché confido nella serietà delle persone coinvolte.
Torna all'inizio della Pagina

TopoCurioso
Nuovo Membro



30 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 00:14:31 Invia a TopoCurioso un Messaggio Privato Rispondi Quotando
matt02 ha scritto:
Gel secondo me lo capiscono solo che non hanno argomentazioni valide e preferiscono non rispondere. Oppure, meglio ancora, si risponde con un poema senza effettivamente rispondere.
Io mi chiedo come possiamo fidarci e leggere spiegazioni su spiegazioni, temi di elevata scienza e poi su cose basilari (che dire stonano è dir poco) si volta la faccia dall'altra parte.


Matt, riprendo una parte della tua risposta: "Gli anti-dht funzionano ...e come se funzionano, è per questo che sono stati inseriti. O mi sbaglio?"

Sì, ti sbagli. I miei capelli troppo disastrati non ricrescono con gli anti-DHT. Al massimo migliorano, ma non ricrescono sino a generare un fusto completo: perché gli anti-DHT non riparano i tessuti compromessi. Tuttavia una cura a l'AGA non può prescindere dall'uso di antiandrogeni, dato che il DHT è uno dei principali motivi di caduta dei capelli.

Mi pare abbastanza chiara come risposta, no? Se con il DGLA quei capelli dovessero riprendersi, perché dovrei credere che sia un anti DHT, anche se innovativo, ma che non ripara un bel nulla, ad averne merito?

Ho capito il discorso che stai facendo tu, e cioé che per avere una prova provata, sarebbe più utile una lozione contenente solo DGLA.
Un po' come voler usare il minoxidil senza assumere finasteride (io lo faccio da 3 anni integrando con olio di cocco, the verde, semi di zucca, ecc...) per riscontrare che comunque qualche risultato arriva.
Quella prova al momento sembra essere affidata unicamente alla sperimentazione. D'altro canto non è detto che non esca una lozione basata solo su DGLA per chi non ha problemi di DHT. Inolre se l'equolo dovesse da solo rivelarsi un portento, immagino si avrebbero dei riscontri, no?


Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 08:24:20 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Matt, riprendo una parte della tua risposta: "Gli anti-dht funzionano ...e come se funzionano, è per questo che sono stati inseriti. O mi sbaglio?"

Sì, ti sbagli. I miei capelli troppo disastrati non ricrescono con gli anti-DHT. Al massimo migliorano, ma non ricrescono sino a generare un fusto completo: perché gli anti-DHT non riparano i tessuti compromessi. Tuttavia una cura a l'AGA non può prescindere dall'uso di antiandrogeni, dato che il DHT è uno dei principali motivi di caduta dei capelli.

Mi pare abbastanza chiara come risposta, no? Se con il DGLA quei capelli dovessero riprendersi, perché dovrei credere che sia un anti DHT, anche se innovativo, ma che non ripara un bel nulla, ad averne merito?

Ho capito il discorso che stai facendo tu, e cioé che per avere una prova provata, sarebbe più utile una lozione contenente solo DGLA.
Un po' come voler usare il minoxidil senza assumere finasteride (io lo faccio da 3 anni integrando con olio di cocco, the verde, semi di zucca, ecc...) per riscontrare che comunque qualche risultato arriva.
Quella prova al momento sembra essere affidata unicamente alla sperimentazione. D'altro canto non è detto che non esca una lozione basata solo su DGLA per chi non ha problemi di DHT. Inolre se l'equolo dovesse da solo rivelarsi un portento, immagino si avrebbero dei riscontri, no?



Immagino tu volessi dire "per chi ha problemi di DHT" (vedi frase evidenziata in grassetto). In tal caso il prodotto ne gioverebbe in credibilità.

Certo che voglio la prova provata!!!! Che stiamo facendo se no?

L'equolo occorrerebbe studiarlo per bene a parte. Stesso discorso, senza l'aggiunta di altri principi. Oppure, rimanendo coerenti con la strada già intrapresa, potrebbe essere studiato mentre lo si assume con altri prodotti. Così si capisce meglio come funziona.

Che la "cura" degli anti-dht costituisce il principale supporto al contrasto dell'aga, si sapeva: ecco qual è il merito!!!! Nessuno lo mette in dubbio.

Chi vuole usare un anti-dht (non mi pare che scarseggino) lo potrebbe comunque utilizzare a parte, utilizzando quello che vuole e ritiene più opportuno.

Ce ne sono parecchi di utenti che assumono già anti-dht e per questo non ne hanno bisogno.

Magari questi utenti hanno trovato un loro equilibrio (sempre dal punto di vista dell'azione anti-dht) e sarebbero costretti in qualche modo ad apportare modifiche alla loro cura. Comodo no?

Mi sembra sempre di più una genialata l'inserimento di un anti-dht.
Torna all'inizio della Pagina

De Sade
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: rimini


476 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 09:03:20 Invia a De Sade un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non riesco a capire il perchè di tutte queste paranoie sui vari componenti della lozione. Probabilmente la colpa è di Internet che rende tutti un po medici o peggio scienziati. Eppure basterebbe leggere le risposte che il prof Brotzu ha già dato.
Torna all'inizio della Pagina

matt02
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Ancona


218 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 09:13:39 Invia a matt02 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Sade ha scritto:

Non riesco a capire il perchè di tutte queste paranoie sui vari componenti della lozione. Probabilmente la colpa è di Internet che rende tutti un po medici o peggio scienziati. Eppure basterebbe leggere le risposte che il prof Brotzu ha già dato.


Se rileggi la discussione (non delle ultime due pagine) ci sono anche altri utenti che lamentano il fatto che sia stato aggiunto un anti-dht al prodotto.
Torna all'inizio della Pagina

De Sade
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: rimini


476 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 11:22:28 Invia a De Sade un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo che la cosa più importante sia una lozione efficace ma a parte questo vedo molta confusione. Ad esempio sull'equolo: c'è chi scrive che è stato messo dalla Fidia mentre leggendo le risposte del prof. Brotzu (n°6) http://www.calvizie.net/documento.asp?args=27.1.1299 , l'equolo sembra sia stato aggiunto dall'equipe medica. Ne sapremo certamente di più dopo l'intervista ma ripeto, l'importante è il risultato.
Torna all'inizio della Pagina

foxtròt
Membro Senior



517 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 13:55:58 Invia a foxtròt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'unico motivo per lamentarsi dell'equolo è che non sia un anti-dht abbastanza potente da poter sostituire quelli che già abbiamo, diventando superfluo, e allo stesso tempo faccia lievitare il prezzo della lozione.
Torna all'inizio della Pagina

Maria_Laura_08
Membro Attivo


Regione: Molise
Città: Cerro al Volturno


165 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 14:16:08 Invia a Maria_Laura_08 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non mi accodo alla vostra discussione sui vari ingredienti della lozione perché non ne so veramente nulla quindi mi accingo a chiedere se lA raccolta domande è ancora valida. Facendo parte dell'associazione ASAA, ho chiesto agli utenti della pagina se avevano qualche domanda da porre, postando anche l'articolo presente su calvizie.net Sapevamo già della lozione perché nel gruppo c'è una mamma sarda che sta facendo seguire la terapia alla figlia, ma nulla più. Mi scuso se le domande saranno terra terra.


1- Francesca mi chiede di porre questa domanda: «La biopsia cutanea l'ho fatta nel 2011 e il risultato era che i bulbi piliferi erano ancora attivi. Volevo sapere se è ancora valida o devo rifarla per iniziare con la cura quando sarà disponibile»
2- «Nell'articolo si afferma che, per vedere risultati tangibili, oltre alla giovane età del paziente, bisogna che ci siano ancora i bulbi piliferi. Consigliate una biopsia (sia in caso di areata che di androgenetica) per sapere se i bulbi sono attivi o meno? Se no, quale altro esame?»
3- «Avete mai trattato persona con doppia alopecia (androgenetica ed areata a chiazze)? Se si, si sono visti dei risultati positivi anche in questi casi?»
4- Alessandra chiede: «Io vorrei sapere se si puo' usare anche durante l'allattamento e se ha controindicazioni in generale»
5- Una mamma chiede: «Io sono preoccupata soprattutto per gli effetti collaterali nei bimbi piccoli. E poi ha effetto a lungo termine o dopo un po di tempo ricadono? Grazie»
Poiché la religione si è dimostrata straordinariamente criminale nell'unico campo in cui l'autorità morale ed
etica dovrebbe essere considerata universale e assoluta, penso che abbiamo il diritto di trarre almeno tre
conclusioni provvisorie. La prima è che la religione e le chiese sono artefatti umani. La seconda è che l'etica e
la moralità sono del tutto indipendenti dalla fede, e non possono derivarne. La terza è che la religione — a
causa della pretesa a una speciale dispensa divina per le sue pratiche e le sue credenze — è non so amorale,
ma immorale. (Christopher Hitchens - Dio non è grande: Come la religione avvelena ogni cosa p. 51)
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata