IESON - la community anticalvizie - singulair
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

bridge
Membro Senior

.


897 Messaggi

http://www.mdjunction.com/forums/asthma-discussions/general-support/11234513-singulair-and-hair-growth&usg
il tizio assume anche altri farmaci (non per aga) e dichiara di aver visto una ricrescita in zone completamente glabre
dopo l'aggiunta del singulair (ha cambiato anche dieta..)

laurenzio
Mentor



1862 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 09:14:54 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Single hair (un capello solo)?

È un inibitore dei recettori dei leucitrieni, che ne hanno in comune con quelli delle prostaglandine, in particolare c'è l'acido arachidonico che nella catena sta a monte delle cox e quindi delle prostaglandine
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 14:56:34 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Visto che è un farmaco che si usa contro l'asma è possibile che finisca per bloccare le PGD2. Da tenere d'occhio, cercando altri casi.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

BillyFarang
Mentor

Billy


Regione: Sardegna
Città: cagliari


1073 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 15:37:51 Invia a BillyFarang un Messaggio Privato Rispondi Quotando
scusate se mi aggancio a questo thread, ho sentito alla tv che pure una cura per il diabete, avrebbe prodotto ricrescita di capelli. Però non sono riuscito a trovare nulla sul web, per questo non ho aperto una discussione nuova.
Torna all'inizio della Pagina

lorenzo2803
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Salerno


161 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 15:55:32 Invia a lorenzo2803 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Forse ti riferisci ad una discussione aperta pochi giorni fa. Dovrebbe chiamarsi PGE1 o una roba simile!!
Ecco la mia cura:

- Minoxidil 5%
- Lampada LED (dal 15/05/14)
- Saw Palmetto (dal 05/11/14)
- Alimenti (semi di zucca)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 17:50:25 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
il montelukast è un antagonista per il recettore dei leucotrieni, che appartengono alla famiglia delle prostaglandine, magari riesce anche ad essere parzialmente un antagonista del DP2 (cioè il recettore per le prostaglandine della serie 2?). Oppure, altra ipotesi che non esclude la prima, la PGD2 riesce ad avere una minima attività in forza della sua similitudine strutturale - rilevante ai fini del tomismo - anche sui recettori per il leucotrieni che in questo caso verrebbero bloccati. In effetti un blocco sui recettori per il leucotrieni ridurrebbe l'infiammazione locale, e il rilascio di ulteriori mediatori infiammatori (tra cui le stesse PGD2)
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 19:01:06 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì la cura del diabete che farebbe ricrescere i capelli è discussa nella discussione "Prostaglandine E1..."

Quanto a questo farmaco il caso segnalato è unico finora in rete mentre ci sono alcuni casi di perdita dei capelli (caduta indotta?).

Ho chiesto al mio amico medico con alopecia totale se fosse interessato a queste cure, mi ha detto che non lo è, forse lo sarebbe se fossero definitive e non solo sintomatiche. Mi ha fatto notare che sono cure che funzionano bene sui soggetti più giovani e mi ha fatto sapere che anche lui in questo periodo ha crescita di peluria sullo scalpo, secondo lui per effetto del sole, che abbassa le difese immunitarie. A questo proposito mi ha fatto notare che dopo l'estate c'è un picco di tumori che si manifestano e non sono solo melanomi.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

bridge
Membro Senior

.



897 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 20:20:07 Invia a bridge un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin scusa ma che c'entra il tuo amico dottore con la totale e l'effetto del sole...?
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2015 : 22:57:07 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
come avevo parzialmente intuito.
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25441644
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 00:10:40 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Come avevo dato per scontato...

Bridge, il mio amico medico c'entra perché ha la totale e si parlava di questi farmaci partendo da quelli che curano l'areata che sostanzialmente agiscono sul sistema immunitario (per questo lui non li vuole prendere), gli antinfiammatori pure devono tenere a bada la reazione del sistema immunitario, parlando del sole si è poi parlato del laser che ha azione antinfiammatoria. Direi che se ci sono novità sulla calvizie queste riguardano appunto queste questioni e lasciano aperta la possibilità di non limitarsi al solo aspetto ormonale che è quello che tutti auspicano.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



307 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 12:23:44 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh ma direi che il solo aspetto ormonale ormai è scontato che non sia risolutivo... tra fina, duta, flutamide, RU, uno più potente di quell'altro!!

Almeno si stanno scoprendo, sperimentando nuove molecole anche provenienti da altri campi.

Per quel che mi riguarda se il risultato dell'AGA è uno solo, le vie devono essere molteplici, mi riferisco a chi risponde al minox, chi no, chi risponde al casco, chi no, chi ha un'AGA aggressiva, chi parte dal vertex, chi parte dalle tempi, chi ha diradamento diffuso...

E' come se ci fossero più elementi che, se non vanno bene tutti insieme, prima o poi l'AGA appare, se è sbilanciato uno si ha magari un diradamento diffuso, se è l'altro si ha un arretramento dalle tempie e vertex, se sono tutti sbilanciati l'AGA è aggressiva già 16 anni, etc..

Ma questo montelukast ho visto che è in pillole per l'asma, ma per l'asma non esistono quei "respiratori" che si usano per bocca? Se ci fosse basta spruzzarlo in testa invece che in bocca!! E se poi funzionasse...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 17:04:12 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non mi pare che questo farmaco si usi in questo modo, il più noto che ha questo tipo di applicazione è il Ventolin, ma è un adrenergico che non è considerato utile per la calvizie.

Poi, voglio dire, con uno spruzzatore qualsiasi, se la cosa ti garba, puoi fare quello che vuoi, con questo o altre sostanze...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 17:44:35 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si infatti è un beta agonista (salbutamolo), non fa al caso nostro. serve per dilatarie le vie respiratorie, il montelukast agisce sul sistema immunitario ma mi sa che è caro come farmaco non vorrei dire na' fesseria. Non è certo usato come farmaco di prima linea nel trattamento dell'asma.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Mentor



1007 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 19:43:59 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
continerò a ripeterlo sino alla noia: la cure è nello scalpo di chi, a 70 anni ha ancora tutti i capelli, anche sulle tempie.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 22:05:19 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Più che nello scalpo nei geni...

A noi che questi geni non sono toccati non resta che agire per contrastarne l'azione.

Altrimenti, come fa notare il prof. Cotsarelis, c'è sempre il cambio di sesso con la terapia ormonale, che però resta sempre un'azione di contrasto della tua genetica, diciamo la più radicale di quelle possibili

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Mentor



1007 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 22:23:18 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non credo che anche diventando donne si arresti la caduta.
quando una ragazza supera i 22-25 anni la maggior parte delle volte ha un ''indebolimento del frontale'', fateci caso, le tempie si diradano e l'attaccatura si alza.

Comunque che sia dovuto ai geni o allo scalpo, se non si analizzano queste persone, che ripeto a 60-70 anni hanno ancora la capigliatura di quando ne avevano 10, per me non si arriverà a nulla o comunque ci vorrà più tempo.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 22:41:35 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non diventi una donna prendendo ormoni o con un'operazione....(i tuoi cromosomi sessuali restano XY).

Io ti ho riportato un commento di Cotsarelis, non di uno qualsiasi. Chi non perde i capelli è stato analizzato più volte negli ultimi decenni, senza parlare delle popolazioni esenti da aga come gli amerindi, tutto risulta normale, sono gli agati che hanno modifiche genetiche (del resto l'aga viene ritenuta una malattia, pressoché innocua, ma malattia).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Mentor



1007 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 23:12:10 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ok la soluzione non è nel diventare donna, ma ho anche scritto che le donne nate donne, hanno i loro problemi di capelli superata una certa età /fase della crescita

Gli amerindi non hanno nemmeno peluria fisica e barba, non si possono paragonare tutte le razze umane, bisogna saper diversificare, soprattutto se si parla di scienza.

Per quanto riaguarda l'analizzare chi non perde i capelli, ho risposto di la cosa intendo io per ''non perdere i capelli''
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 19 luglio 2015 : 23:20:12 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho scritto di lá su cosa dovresti approfondire....

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

alec
Mentor



1256 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 01:07:41 Invia a alec un Messaggio Privato Rispondi Quotando
....io sono asmatico mi era stato prescritto. ...ho letto però in rete di gente che perdeva capelli. ...stranieri soprattutto o solo,x paura ho smesso. ...
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 01:26:58 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Più che nello scalpo nei geni...

A noi che questi geni non sono toccati non resta che agire per contrastarne l'azione.

Altrimenti, come fa notare il prof. Cotsarelis, c'è sempre il cambio di sesso con la terapia ormonale, che però resta sempre un'azione di contrasto della tua genetica, diciamo la più radicale di quelle possibili

Ciao

MA - r l i n


Cmq marlin che l'alopecia androgenetica sia appunto genetica nn è ancora stato provato e nn c'è certezza, o sbaglio??? Almeno la pagina wikipedia dice così
"Non c'è ancora l'assoluta certezza riguardo ai geni causanti l'alopecia androgenetica. Certamente sono responsabili i geni che controllano gli enzimi 5#945; reduttasi."
Cioè che chi ha nonno materno calvo spesso diventa calvo è un dato di fatto però che i (ex)capelli di un calvo siano geneticamente doversi da quelli di nin calvo nn è stato provato. Lo stesso Cotsarelis affermava che la differenza sta nei livelli delle prostaglandine ma quello è un effetto nn una causa?
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1862 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 06:36:58 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vuol dire che non conoscono ancora tutti i geni che la determinano, che sia a trasmissione genetica è un dato di fatto, anche se può svilupparla anche chi non ha storia familiare di aga, perché i geni si possono combinare in un determinato modo, come viceversa ma è più difficile

Le prostaglandine sono certamente un effetto di altre disfunzioni a monte
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 10:36:06 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lasciate perdere Wikipedia, in particolare la versione italiana che è meno controllata e curata. Da quello che mi dici è ancora appannaggio di uno che era passato anche da questo forum a vaneggiare su queste cose.

Gli studi sui gemelli omozigoti abbondano e se volete una misura precisa l'aga è genetica per l'80%. Attenzione che con quel 20% si può al massimo avere 1 grado di differenza, che mi va ancora bene se sono HM1-3 (dove comunque sono messo bene), ma non mi cambia molto se sono HM4-7 (e comunque è "al massimo" 1 grado):

http://www.calvizie.net/documento.asp?args=4.1.1150

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 11:38:45 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok che ci sia una predisposizione genetica nn c'è dubbio. Adesso però la mia curiosità è: "la ricerca scientifica è stata in grado di dimostrare le differenze nei capelli che ci sono PRIMA che la calvizie si manifesti???? Cioè, i capelli che andranno in contro a miniaturizzazione sono in qualche modo diversi dagli altri??? Questa "sensibilità agli androgeni" che alcuni capelli avrebbero in determinate aree dello scalpo è stata provata??? È possibile estrarre un capello a un 16enne, analizzarlo, e dire "si questo capello appena gli androgeni si scatenano andrà in contro all'AgA perché ha delle caratteristiche diverse da quest'altro della nuca.".
Scusate per la stessa domanda ripetuta in modi diverse ma era per fare capire bene il dubbio che mi assilla. Perché se la risposta a queste domande fosse no allora la risposta andrebbe cercata nello scalpo, e nn nei follicoli.
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1862 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 11:50:37 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Secondo me no, non c'è differenza prima dell'aga tra i follicolii, considera comunque che anche in zone straagate c'è la possibilità di conservare naturalmente sparuti capelli terminali, quindi ogni follicolo è sensibile in maniera differente, non si miniaturizzano tutti nello stesso momento e allo stesso modo

Le zone di scalpo, come da studio di cotsarelis, presentano valori di prostaglandine e altro differenti fra zona pattern aga e zona tipicamente esente da aga
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 14:33:52 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
la differenza più macroscopica è che i follicoli non colpiti sono osti da cui crescono 2 o 3 unità follicolari, mentre nelle zone predisposte sono più numerosi gli osti monofollicolari.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31279 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 14:37:27 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pare inoltre che i capelli monofollicolari risultino in media circa il 40% dell'intera capigliatura.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 14:57:32 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok, ma nn è che i non predisposti ad aga hanno osti plurifollicolari e i predisposti mono. Cioè una diversa distribuzione di mono e pluri c'è in tutti i soggetti. Cioè ciò che di genetico si manifesta è l'effetto (calvizie) ma nn le cause (capelli con caratteriatiche diverse)
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



1862 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 16:25:28 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
È un po' lapalissiano come concetto, prima di agarsi il follicolo non era agato
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1480 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2015 : 17:37:56 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E ma nn è colpa sua se lo diventa, lui è uguale agli altri .
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata