IESON - la community anticalvizie - Vitamina C pro ossidante?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

Ho letto che oltre una certa dose la Vitamina C può diventare pro ossidante, piuttosto che antiossidante.

Sapete dirmi qual è questa dose?
Su un articolo ho letto addirittura 500mg, possibile?

Orion

zimmerman
Mentor



1576 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2015 : 09:37:10 Invia a zimmerman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
fonte ? questa mi è nuova

http://www.alleanzadellasalute.info/salute-benessere/38-i-falsi-miti-sulla-vitamina-c.html

In genere, è soltanto nelle dosi quotidiane, varianti fra la piccola integrazione alimentare suggerita di 60 mg per l'adulto fino al massimo di circa 2.000 mg, che la vitamina C può esercitare un effetto pro-ossidante.


ditemi che è una bufala
Torna all'inizio della Pagina

Orion
Membro Senior



547 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2015 : 10:00:16 Invia a Orion un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Trovato!

http://www.alimentazioneinequilibrio.it/prevenire-il-raffreddore-integratori-o-kiwi/

"Eccedere di molto il quantitativo consigliato è al contrario dannoso per la salute: l’effetto è esattamente il contrario di quello auspicato, in quanto l’acido ascorbico in dosi maggiori di 500 mg si rivela pro-ossidante."
Orion
Torna all'inizio della Pagina

zimmerman
Mentor



1576 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2015 : 10:06:08 Invia a zimmerman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
nel link che ho postato sopra (e non solo) si dice invece l'esatto contrario, cioè è proossidante a dosi basse fino a 2mg se in concomitanza di ioni di di zinco o rame.
Torna all'inizio della Pagina

zimmerman
Mentor



1576 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2015 : 10:10:21 Invia a zimmerman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
qui riportano un quadro completo degli studi, la questione è controversa ma tendenzialmente l'azione prevelente è antiossidante


http://www.fasebj.org/content/13/9/1007.full


queste le conclusioni

CONCLUSION

Does vitamin C act as a pro-oxidant under physiological conditions? The answer appears to be ‘no’. Of the 44 in vivo studies discussed (Tables 2#8659; 3#8659; 4)#8659; , 38 showed a reduction in markers of oxidative DNA, lipid, and protein damage, 14 showed no change and only 6 showed an increase in oxidative damage after supplementation with vitamin C. Several of the studies showed a combination of effects depending on the study systems or experimental design. Even in the presence of iron (summarized in Table 5#8659; ), vitamin C predominantly reduced in vivo oxidative damage, despite its well known pro-oxidant properties in vitro in buffer systems containing iron. In more complex and physiologically relevant in vitro systems, such as isolated or cultured cells (Table 2)#8659; and biological fluids (Tables 3#8659; and 4)#8659; , an antioxidant role, or no effect of vitamin C, predominated over a pro-oxidant role. Studies that report a pro-oxidant role for vitamin C need to be evaluated carefully as to their choice of biomarkers, methodology, study system, and experimental design to rule out any oxidation artifacts. It is hoped that these four important considerations will be taken into account in all future studies of the role of vitamin C in oxidative damage.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31273 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2015 : 10:29:36 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ha anche un tipo di reazione ossidante, alla fine bisogna vedere cosa prevale e di solito prevale l'antiox. La questione ferro e rame è abbastanza intuitiva, la vit.c ne migliora l'assorbimento e questi metalli sono ossidanti, ma quantomai necessari. Si tenga anche conto che l'ossidazione non è il demonio, perché induce il corpo a farle fronte e a produrre antiox endogeni che poi sono anche i migliori.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata