IESON - la community anticalvizie - Olio di cocco
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Nicholas_89777
Membro Junior



56 Messaggi

Buonasera ragazzi, è da un pò che non scrivo sul forum, vorrei provare l'olio di cocco, ho visto che jonny ha quello della coconoil spremuto a freddo in una cinfezione da 1000ml.. i miei dubbi erano, quanto assumerne al giorno, e poi come conservarlo? Frigorifero? Farò in tempo a finirlo o si guasta prima? ..assumendo anche prostafactor la sera ( olio di cocco la mattina ) potrebbe darmi dei problemi? ...grazie mille per le risposte.. come al solito questo forum è l'unico nota di conforto in questa " malattia " .

Nicholas_89777
Membro Junior



56 Messaggi

Inserito il - 28 luglio 2015 : 11:47:46 Invia a Nicholas_89777 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho trovato anche queste capsule, cosa ne dite? Hanno le stasse caratteristiche? Marlin cosa ne pensi?

http://shop.biiosystem.com/olio-di-cocco-vergine-in-capsule-gel.html
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 28 luglio 2015 : 11:55:24 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' uno spreco di soldi prendere in piccole dosi quello che è disponibile in barattoli anche da mezzo chilo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Nicholas_89777
Membro Junior



56 Messaggi

Inserito il - 28 luglio 2015 : 17:42:51 Invia a Nicholas_89777 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok grazie, quindi della coconoil è un buon prodotto giusto? ..come assunzione andrebbero bene un paio di cucchiaini? E per quanto riguarda la conservazione.. l'olio non si guasta giusto?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 28 luglio 2015 : 22:07:39 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il coconoil è il prodotto che ho fatto importare per lo shop del forum alcuni fa, è uno dei migliori olii di cocco in circolazione. L'olio di cocco si guasta in tempi molto lunghi comunque io lo tengo in frigo e lo mangio a scaglie (perché solo sotto i 20° è in forma liquida).

Bastano e avanzano due cucchiaini.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2015 : 15:15:56 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin è sicuro che gli attivi del cocco siano gli stessi identici del palmetto? Ok che sono due palme, che l'acido laurico (e il miristico?) siano presenti in entrambe, ma non è che magari nel palmetto ci sono altre sostanze che potrebbero fare la differenza?

Alcuni mesi ho preso solo il palmetto, in altri prendevo entrambe (1 cucchiaino e 1 cps di palmetto) e adesso da qualche mese solo un cucchiaino di burro di cocco. Vorrei quindi capire se prendere solo il cocco equivale al 100% in termini di anti-dht al palmetto.

Se si, perché nessun dermatologo lo consiglia? Qualche articolo sul cocco (come quello della home)l'ho letto, ma come dici tu riguardo agli studi, bisogna prenderli con le pinze :D
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2015 : 18:46:34 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non sono esattamente la stessa cosa la serenoa e il cocco, per me il cocco è molto meglio

Tieni conto che è meglio che non lo si sappia molto in giro, miristico e laurico sono i due attivi della serenoa, ma sono i due grassi che caratterizzano la polpa del cocco.

Di più non so che dire, anche perché lo ripeto da anni e non so quante persone hanno sin qui provato il cocco senza rimpianti per non aver più usato serenoa.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2015 : 21:12:48 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok grazie. Ovviamente preferisco il cocco rispetto ad ingerire capsule però mi chiedevo appunto quanto anti-dht fosse.

In base a cosa lo ritieni meglio? In quanto alimento?

P.S. Ora sto assumendo questo http://shop.naturasi.it/crema-di-cocco-per-smoothies-e-da-spalmare-coconut-bliss-biona.html

Una via di mezzo tra l'olio e il latte con il vantaggio di un miglior gusto (l'olio dopo un po' nausea) e si conserva bene quanto l'olio (limite del latte che dopo un po' si inacidisce).


Può andar bene?

Ha 66.4 gr di grassi, sono sufficienti?

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2015 : 23:40:01 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Lo ritengo meglio perché gli attivi sono quelli e nella serenoa sono risicati e costosi.

Il 66% di grassi sarebbe perfetto però lo hanno zuccherato e questo non è il massimo(gli zuccheri sono ovunque, quindi quando c'è la possibilità di evitarli come con l'olio o il latte di cocco bisognerebbe approfittarne).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2015 : 10:26:12 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' lo zucchero proprio del cocco, non lo hanno aggiunto. Per lo meno in etichetta c'è scritto solo noce di cocco tra gli ingredienti.

E' per questo che ha un sapore più gradevole rispetto all'olio. Gli zuccheri influiscono sull'effetto anti-dht è solo una questione che gli zuccheri non fanno bene a prescindere?

Se è per il secondo motivo continuo a prenderlo, al max compenserò limitando lo zucchero altrove.

Se invece influiscono sul "potere" anti dht allora torno all'olio.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31287 Messaggi

Inserito il - 17 settembre 2015 : 15:53:56 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, no va bene così, nessuna influenza anti-dh,t è che i troppi i zuccheri sono il vero problema della ns. alimentazione e sono ovunque.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata