IESON - la community anticalvizie - esiste una dieta per i capelli?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

De Rossi
Mentor

y

Regione: Estero


4589 Messaggi

Ciao a tutti, apro questa discussione per meglio identificare (che siate vegetariani o carnivori), gli alimenti essenziali per la salute dei ns capelli. Ultimamente c'è molto la smania a mettersi di tutto sulla testa e ad integrare spendendo molti soldi ma possiamo introdurre molti nutrienti essenziali con l'alimentazione.

Ad esempio dopo circa 20 anni di astinenza, vorrei reintrodurre le uova nella mia dieta (cotte altrimenti la biotina non viene assimilata!), mettendole al posto dei formaggi e latticini sia per dare una scossa al mio metabolismo che per introdurre nutrienti preziosi della serie: un deficit nutrizionale potrebbe contribuire a determinare la prevalenza di una fase Catagen rispetto a quella Anagen?

http://www.my-personaltrainer.it/alimentazione/dieta-capelli.html





A change is as good as a rest

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2015 : 16:30:46 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
una dieta sana ed equilibrata è fattore indispensabile per una buona salute...dubito molto che possa cmq influenzare l'aga che è dipendente dalla presenza degli androgeni e dalla sensibilità dei follicoli...altri tipi di alopecia possono essere infuenzati dall'alimentazione sicuramente...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2015 : 16:51:06 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per i capelli esiste una dieta, per l'aga molto meno. Comunque si tenga conto che l'aga dagli studi sui gemelli omozigoti risulta genetica all'80.

Questo significa che qualcosa si può fare anche con il cosiddetto "ambiente" e quindi anche con l'alimentazione. I gemelli studiati potevano però al massimo differire di un grado hm, quindi il grosso della lotta all'aga lo si fa con delle cure specifiche.

Poi fortuna vuole che ci siano delle sostanze alimentari che in qualche modo vanno nello stesso senso delle cure. In particolare gli anti-Dht, però i più potenti sono appunto dei grassi saturi come il laurico è il miristico del cocco, che sono i grassi attivi della più nota, tricologicamente parlando, serenoa (tanto per cambiare una palma...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 13 agosto 2015 : 18:50:08 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, io parlavo di qualità del capelli, qualità del fusto, spessore, corposità, pigmentazione, non per ultimo fattori di crescita che possano stimolare l'Anagen senza coinvolgere specificatamente l'Aga, mi riferivo in generale.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 14 agosto 2015 : 09:15:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Con una bella dieta variata puoi clonare i vari integratori per "capelli sani" che di solito hanno un po' di aminoacidi, oligoelementi, qualche vitamina e l'immancabile miglio...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 14 agosto 2015 : 17:29:47 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Da buon vegetariano ho capito che rucola e fagioli borlotti sono una buona fonte di ferro, strano che nonostante mi bombardi di cibi con ferro, aumenti la vit.c e beva si e no 1 caffè a colazione la mia ferritina sale solo con gli integratori.

Questa è la prova del 9 per vedere se una volta ristabiliti i livelli riuscirò a mantenerli sopra la norma soltanto con la dieta.

Resta il grosso problema della B12 ma si dovrebbe far riferimento anche al cosiddetto "fattore intrinseco" che è quel fattore che permette di assorbire la B12 (il Fattore Intrinseco è secreto dalle cellule parietali della mucosa gastrica e chi manca di questo fattore qualsiasi cosa mangi non riesce a incamerare la B12 e quindi deve a forza integrarla).

Io sto pensando al latte di soja.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 14 agosto 2015 : 17:32:05 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sarebbe interessante mettere a confronto l'alimentazione vegetariana/vegana e quella carnivora con la cosiddetta "Iperomocisteinemia!...Che cos'è? L'iperomocisteinemia consiste in una eccessiva concentrazione di omocisteina nel sangue.

L'omocisteina è un aminoacido il cui metabolismo viene regolato, all'interno del nostro organismo dall'azione di enzimi e vitamine come acido folico e vitamine B6 e B12. Una carenza di queste vitamine può fare sì che l'omocisteina si accumuli danneggiando le pareti dei vasi sanguigni. Quando i livelli plasmatici dell'omocisteina arrivano a concentrazioni troppo elevate, ovvero superano il valore di 12 µmol/L, si parla di iperomocisteinemia.

http://www.inpha2000.it/patologia-iperomocisteinemia-3.html
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 14 agosto 2015 : 19:58:09 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Però devo dirti che l'omocisteina é stata un po' ridimensionata rispetto a qualche tempo fa. Scusa se non posso argomentare più pienamente, ma sono sempre qui con mini tablet e collegamenti instabili.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ciclo
Membro Attivo



345 Messaggi

Inserito il - 14 agosto 2015 : 21:45:51 Invia a Ciclo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi guardati le spalle che ti seguo di discussione in discussione...

È interessante la questione alimentazione. Io ad esempio non posso mangiare latticini freschi (yogurt a parte) e temo di essere carente di calcio. Sommata alla carenza di Vit. D la cosa mi preoccupa.

Quindi mi interessa capirne di più anche a livello dieta.
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2668 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2015 : 00:19:30 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Oramai calcio e vit d li addizionano quasi sempre al latte di soya,ma anche a gran parte dei cereali/muesli per la colazione (chissà perchè)...
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2015 : 01:38:23 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Però devo dirti che l'omocisteina é stata un po' ridimensionata rispetto a qualche tempo fa. Scusa se non posso argomentare più pienamente, ma sono sempre qui con mini tablet e collegamenti instabili.




Sarebbe interessante leggere le tue conoscenze anche su questo argomento, non ti preoccupare ne discuteremo con più calma.

Buon Ferragosto
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2015 : 01:39:14 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciclo ha scritto:

De Rossi guardati le spalle che ti seguo di discussione in discussione...



A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2015 : 01:57:40 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Buon Ferragosto a tutti
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2015 : 18:42:04 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quella dell'alimentazione/capelli e' un punto dolente

Si puo' adottare un regime alimentare molto sano, essere salutisti e in ottima salute..ma rimenere calvi o avere pochi capelli e sciupati
Allo stesso modo, si puo' essere in salute precaria, soffrire di molti disturbi di salute,mangiare porcherie dal mattino alla sera..ma avere tantissimi capelli fluenti e lucenti.

Insomma..la cosa certa e che curando l'alimentazione si ottiene salute, su questo non ci sono dubbi.Di regola uno si aspetterebbe che sentoendosi piu' in forma e in salute ne guadagnino anche i capelli,invece non e' cosi'.

In un articolo una ragazza lamenta quello che dico anche io sopra.Ossia scrive a Valdo Vaccaro, dicendo che cambiando alimentazione ha risolto molti problemi che si portava dietro da anni, e' in ottima salute, in forma, ma nonostante questo continua a perdere capelli come prima.
Riporto una parte della lettera


.............................................................................................................................................
CONFRONTO CON UNA PARENTE IMBOTTITA DI FARMACI

Qualche giorno fa però ho fatto una riflessione. Mi trovavo a parlare con una parente che ha circa 55 anni ed è strapiena di problemi di salute. Da anni soffre di diabete, artrosi e tanti altri disturbi che non so elencare. Sta spesso in ospedale in situazioni disperate. Si imbottisce di tanti farmaci. Eppure, mentre le parlavo, notavo la sua chioma riccia! Pensavo che il suo sangue sicuramente è molto più guasto del mio che non mangio più carne e non prendo più un farmaco!

CON TUTTI I SUOI PROBLEMI GODE DI UNA CHIOMA INVIDIABILE

Ma come è possibile? Perché la sua chioma non si è indebolita, anzi prospera riccia mentre io ho pochi deboli capelli? Lo so che ci sono tanti fattori e non voglio certo mettere in dubbio i principi
dell'igienismo che condivido pienamente, ma vorrei tanto capire il perché.
........................................................................................................

Quello che segue invece e' la risposta di aldo vaccaro.



.........................................................................................................

L'ARGOMENTO CAPELLI È DAVVERO INTRIGANTE

Ma veniamo ai tuoi capelli. L'argomento che sollevi è sicuramente di grande importanza ed attualità. Anche il raffronto che hai fatto tra te stessa, come persona attenta alla salute, e la tua parente carica invece di problemi e di farmaci, e ciononostante dotata di capelli forti ed attraenti, aggiunge interesse all'argomento. Su questo dettaglio dirò qualcosa di più. Moltissima gente che per diversi problemi di salute defunge, lo fa con in testa capelli magnifici.

IL PACCHETTO-SALUTE, COERENTEMENTE APPLICATO, PUÒ SOLTANTO FAR BENE

Non sarà dunque che è meglio trasgredire, star male e al limite passare all'al di là, pur di soddisfare le proprie esigenze di una capigliatura da premio? Battute a parte, non esiste in realtà questo dualismo e questa contraddizione. Intendo dire che si può benissimo star bene e avere nel contempo capelli splendidi, a condizione però di rispettare tutti i pre-requisiti necessari. Se qualcosa va storto, uno può essere in ottima forma quanto vuole, e ritrovarsi simultaneamente con capelli deboli e cadenti. In questi casi è venuta a mancare qualche tessera del mosaico. Non certo la tessera del pacchetto-salute, che è condizione di salute universale, ma qualcos'altro che ci sfugge, o che ci affligge, o che ci arriva comunque da avverse condizioni ambientali.

IL PARADOSSO DEI CAPELLUTI MALATICCI E DEI CALVI IN FORMA

La cosa appare alquanto irrazionale, vista l'armoniosità del corpo umano e la logica stessa che vorrebbero una distribuzione omogenea della salute su tutti i fronti. Mens sana in corpore sano e quindi anche Capelli sani in corpore sano. Ma evidentemente, alla prova dei fatti, le cose non stanno in tali termini. Troppi sono i calvi in forma e troppi i capelluti malsani ed acciaccati per un motivo o per l'altro. Diciamo che i capelli vanno un po' per conto loro.

TUTTI AMBISCONO A UNA FOLTA CAPIGLIATURA

Dal punto di vista estetico non v'è dubbio che tutti ambiamo ad avere una chioma leonina, e che le donne in particolare si sentono penalizzate se qualcosa non fila dritto. Ne sanno qualcosa i tricologi e i produttori di prodotti per la ricrescita e il rafforzamento, bombardati da richieste e da ordini nel mondo intero.
..............................................................................................................................


Torna all'inizio della Pagina

sxxxxto
Membro Attivo



452 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2015 : 18:53:03 Invia a sxxxxto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nella sostanza quello che dice vaccaro e che non ha la piu' pallida idea del perche' la salute non vada di pari passo con la salute dei capelli.E non poteva dire altrimenti..visto che non ha un capello in testa
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 15 agosto 2015 : 20:04:09 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
I capelli diventano una caratteristica personale, l'esempio migliore che capiscono tutti é quello di chi volesse avere di nuovo i capelli del colore chiaro che aveva da bambino, per quanto si ingegni non gli resta che tingerli o ossigenarli anche se può un po' scharirli con metodi naturali tipo camomilla ed esposizione al sole. Poi magari un giorno si troverá il modo di farli ricrescere chiari del colore primitivo.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata