IESON - la community anticalvizie - (X Esperti) Buona Abitudine = Peggioramento ?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

marcoyol
Membro Senior


Regione: Marche


855 Messaggi

da circa 4 mesi a questa parte mi sveglio alle 6 di mattina e a digiuno esco di casa per fare 30 minuti di camminata veloce, 30 minuti di corsa e qualche serie di flessioni e addominali; quindi tutta attività aerobica.
Al rientro a casa prendo 300ml di latte di soia con miscela di proteine vegane (soia, pisello, riso integrale e canapa) 25g + 1 cps di Estratto di tè verde [standardizzato al 98% di polifenoli da UV, 45% EGCG da HPLC]: 450 mg + 2 cucchiai da cucina di olio di cocco.
Dopodiché parto per andare al lavoro.

Possibile che tutto questo, che tra l'altro mi ha svoltato per quanto riguarda l'energia durante la giornata, possa causarmi un peggioramento a livello di capelli?

Premetto che ho l'aga da quando avevo 20 anni (adesso ne ho 30) ma è stata sempre più o meno sotto controllo senza aver registrato grossi peggioramenti negli ultimi 7-8 anni.

Volevo sapere se tutto questo possa influire sull'equilibrio ormonale causando questo peggioramento (es. aumento apporto proteico mattutino, attività a digiuno, glicemia mantenuta troppo bassa etc...)

grazie mille

Paolone
Membro Attivo



446 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2015 : 12:29:47 Invia a Paolone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
che tipo di peggioramento hai avuto?

SE effettivaemente sei peggiorato
è più probabile che sia una coincidenza o sia dovuto all'effluvio che sta colpendo molti.

soprattutto se a parte questa procedura mattutina non hai modficato altro nel tuo stile di vita,alimentazione o terapie.
Torna all'inizio della Pagina

marcoyol
Membro Senior


Regione: Marche


855 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2015 : 15:10:35 Invia a marcoyol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non so.. magari è stato effettivamente un effluvio, mi sembra di essere più diradato; comunque non ho cambiato nulla. La mia terapia è sempre la solita, ovvero quanto scritto sopra e in aggiunta minoxidil foam la sera prima di andare a dormire.

C'è una possibilità comunque che quanto scritto sopra possa influire?

Sto valutando in ogni caso di passare dalla miscela di proteine vegane alle normali proteine del siero del latte, sia per il gusto, sia per il valore biologico che è superiore, potrebbero esserci controindicazioni?
Sto pensando anche all'interazione con l'assorbimento del the verde.

grazie
Torna all'inizio della Pagina

Paolone
Membro Attivo



446 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2015 : 15:39:54 Invia a Paolone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
personalmente non credo possano influire in nessun modo,si tratta solo di attività fisica moderata e integrazione di proteine
di certo non intacca l'equilibrio ormonale.


visto che non sei certo di essere peggiorato potrebbe essere solo una tua impressione oppure un pò di effluvio
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2015 : 15:48:30 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di marcoyol

da circa 4 mesi a questa parte mi sveglio alle 6 di mattina e a digiuno esco di casa per fare 30 minuti di camminata veloce, 30 minuti di corsa e qualche serie di flessioni e addominali; quindi tutta attività aerobica.
Al rientro a casa prendo 300ml di latte di soia con miscela di proteine vegane (soia, pisello, riso integrale e canapa) 25g + 1 cps di Estratto di tè verde [standardizzato al 98% di polifenoli da UV, 45% EGCG da HPLC]: 450 mg + 2 cucchiai da cucina di olio di cocco.
Dopodiché parto per andare al lavoro.

Possibile che tutto questo, che tra l'altro mi ha svoltato per quanto riguarda l'energia durante la giornata, possa causarmi un peggioramento a livello di capelli?

Premetto che ho l'aga da quando avevo 20 anni (adesso ne ho 30) ma è stata sempre più o meno sotto controllo senza aver registrato grossi peggioramenti negli ultimi 7-8 anni.

Volevo sapere se tutto questo possa influire sull'equilibrio ormonale causando questo peggioramento (es. aumento apporto proteico mattutino, attività a digiuno, glicemia mantenuta troppo bassa etc...)



Secondo me sarebbe meglio far colazione prima di fare attività sportiva assumendo anche un po di carboidrati o almeno 1 banana e/o comunque abbinare dei carboidrati complessi tipo pasta/riso a cena in modo che siano disponibili come glicogeno all'indomani e darti una marcia in più...non so se lo scopo è dimagrire ma occorre capire che per dimagrire si deve mangiare! (il punto è mangiar bene con le giuste calorie). Per i capelli comunque conta l'alimentazione complessiva quindi ciò che mangi anche a pranzo, spuntini, cena e se assumi i nutrienti necessari (vedi ferro e gruppo b più importanti negli sportivi), infine che % di stress hai e se riposi a sufficienza.

La salute dei ns capelli dipende da una molteplicità di cose. Nb: la tua non è tutta attività aerobica poiché l'aerobica incomincia dopo circa 20minuti di attività fisica intensa e continuativa quindi di quei 30min di camminata veloce solo gli ultimi 10 sono aerobici....i primi 20 bruciano zuccheri, domanda: dove li prendi? Fai una cena sufficiente? O altrimenti dovresti dare al tuo corpo un "kick start" per incominciare.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

marcoyol
Membro Senior


Regione: Marche


855 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2015 : 17:40:47 Invia a marcoyol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

Messaggio di marcoyol

da circa 4 mesi a questa parte mi sveglio alle 6 di mattina e a digiuno esco di casa per fare 30 minuti di camminata veloce, 30 minuti di corsa e qualche serie di flessioni e addominali; quindi tutta attività aerobica.
Al rientro a casa prendo 300ml di latte di soia con miscela di proteine vegane (soia, pisello, riso integrale e canapa) 25g + 1 cps di Estratto di tè verde [standardizzato al 98% di polifenoli da UV, 45% EGCG da HPLC]: 450 mg + 2 cucchiai da cucina di olio di cocco.
Dopodiché parto per andare al lavoro.

Possibile che tutto questo, che tra l'altro mi ha svoltato per quanto riguarda l'energia durante la giornata, possa causarmi un peggioramento a livello di capelli?

Premetto che ho l'aga da quando avevo 20 anni (adesso ne ho 30) ma è stata sempre più o meno sotto controllo senza aver registrato grossi peggioramenti negli ultimi 7-8 anni.

Volevo sapere se tutto questo possa influire sull'equilibrio ormonale causando questo peggioramento (es. aumento apporto proteico mattutino, attività a digiuno, glicemia mantenuta troppo bassa etc...)



Secondo me sarebbe meglio far colazione prima di fare attività sportiva assumendo anche un po di carboidrati o almeno 1 banana e/o comunque abbinare dei carboidrati complessi tipo pasta/riso a cena in modo che siano disponibili come glicogeno all'indomani e darti una marcia in più...non so se lo scopo è dimagrire ma occorre capire che per dimagrire si deve mangiare! (il punto è mangiar bene con le giuste calorie). Per i capelli comunque conta l'alimentazione complessiva quindi ciò che mangi anche a pranzo, spuntini, cena e se assumi i nutrienti necessari (vedi ferro e gruppo b più importanti negli sportivi), infine che % di stress hai e se riposi a sufficienza.

La salute dei ns capelli dipende da una molteplicità di cose. Nb: la tua non è tutta attività aerobica poiché l'aerobica incomincia dopo circa 20minuti di attività fisica intensa e continuativa quindi di quei 30min di camminata veloce solo gli ultimi 10 sono aerobici....i primi 20 bruciano zuccheri, domanda: dove li prendi? Fai una cena sufficiente? O altrimenti dovresti dare al tuo corpo un "kick start" per incominciare.





Ciao e grazie della risposta.
Come kick start uso 1 cps di Activate:
http://www.myprotein.it/nutrizione-sportiva/activate/10530528.html
contenente caffeina ed altre cose che mi servono assolutamente, altrimenti non riuscirei nemmeno ad uscire di casa (il solo caffè mi crea acidità a stomaco vuoto).
La sera faccio sempre una cena più che sufficiente, sia di carboidrati che di proteine quindi dovrei essere a posto.

L'obiettivo non è dimagrire ma riuscire a fare attività fisica che altrimenti non riuscirei a praticare la sera di ritorno dal lavoro in quanto sono sempre molto stanco, solo che ovviamente sto cercando il modo migliore di alimentarmi in modo da far "rendere" al massimo la sessione.
Purtroppo ho anche provato a mangiare qualcosa appena sveglio, ma mi rimane sempre tutto sullo stomaco ed ho notato che alla fine faccio meglio a partire a digiuno.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4589 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2015 : 23:16:30 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao, per kick-start intendo uno zucchero breve quindi semplice, qualcosa che vada subito in circolo per questo parlavo della banana.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

francescob
Membro Attivo



317 Messaggi

Inserito il - 24 agosto 2015 : 23:45:20 Invia a francescob un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non penso ci sia relazione tra digiuno e perdita di capelli.
Io da 3 anni faccio 16 ore di digiuno ogni giorno. Praticamente dalle 21 (cena) non mangio fino a pranzo. In pratica salto solo la colazione.
Risultato asciutto ed in forma come mai prima d'ora e finalmente la mia pancia può ringraziare. Quando facevo colazione stavo sempre male, e andavo subito in bagno, almeno ora passo la mattinata sereno.
Cosa più importante..le energie non mancano mai, anzi.
Reputo il digiuno l'unico metodo veramente efficace per perdere peso senza troppi sforzi. Dopo 1 mesetto ci si abitua ed è difficile tornare indietro
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 25 agosto 2015 : 00:34:54 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hai per caso copiato da me ?

Io non ho mai avuto fame la mattina, ascoltando i soliti espertoni Tv, mi ero imposto di fare colazione alla mattina e in tre mesi avevo preso solo chili. Sono tornato subito alla vecchia "cattiva" abitudine di saltare la colazione, facendo poi solo due pasti al giorno e quindi le 16-17 ore di digiuno da cena a pranzo e tutto è andato per il meglio.

Bisogna seguire il proprio corpo e mangiare quando si ha fame vera (e non indotta) come nella dieta omeostatica del prof. Ciampolini, che è poi la dieta ufficiale della Regione Toscana (finalmente un vero esperto e un'istituzione intelligente e non posizionata sui soliti luoghi comuni).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

francescob
Membro Attivo



317 Messaggi

Inserito il - 25 agosto 2015 : 09:26:08 Invia a francescob un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Hai per caso copiato da me ?

Io non ho mai avuto fame la mattina, ascoltando i soliti espertoni Tv, mi ero imposto di fare colazione alla mattina e in tre mesi avevo preso solo chili. Sono tornato subito alla vecchia "cattiva" abitudine di saltare la colazione, facendo poi solo due pasti al giorno e quindi le 16-17 ore di digiuno da cena a pranzo e tutto è andato per il meglio.

Bisogna seguire il proprio corpo e mangiare quando si ha fame vera (e non indotta) come nella dieta omeostatica del prof. Ciampolini, che è poi la dieta ufficiale della Regione Toscana (finalmente un vero esperto e un'istituzione intelligente e non posizionata sui soliti luoghi comuni).

Ciao

MA - r l i n


Hahaha ma va Marlin anche te!?
evito spesso di parlarne perchè molti criticano. C'è la comune idea che la colazione sia il pasto più importante, che se non si mangia la mattina non si hanno energie e altre credenze, ma basta provare questo "stile di vita" delle 16 ore per ricredersi.
A me ha veramente cambiato la vita e non tornerei indietro per nulla al mondo.
nelle ore in cui mangio (nelle 8 ore) posso anche sgarrare senza problemi mangiando di tutto.
Ormai è da 3 anni che seguo questo stile di vita unendoci attività fisica (corpo libero).
C'è chi in inverno non fa le 16 ore per poi riprenderle in primavera per tutta l'estate, questo per arrivare in estate tonici e definiti. Io non riesco ad abbandonare le 16 ore in inverno perchè veramente mi trovo troppo bene, quindi le faccio per tutto l'anno.
Torna all'inizio della Pagina

marcoyol
Membro Senior


Regione: Marche


855 Messaggi

Inserito il - 25 agosto 2015 : 09:46:52 Invia a marcoyol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

Ciao, per kick-start intendo uno zucchero breve quindi semplice, qualcosa che vada subito in circolo per questo parlavo della banana.


Ho deciso volutamente di non assumere zuccheri prima della corsa. Ho trovato moltissimi pareri favorevoli riguardo l'attività fisica a digiuno la mattina, purché non venga superata l'ora e mezzo di attività.
Torna all'inizio della Pagina

iscicaua
Novizio



1 Messaggi

Inserito il - 26 febbraio 2016 : 22:39:43 Invia a iscicaua un Messaggio Privato Rispondi Quotando
francescob ha scritto:

Marlin ha scritto:

Hai per caso copiato da me ?

Io non ho mai avuto fame la mattina, ascoltando i soliti espertoni Tv, mi ero imposto di fare colazione alla mattina e in tre mesi avevo preso solo chili. Sono tornato subito alla vecchia "cattiva" abitudine di saltare la colazione, facendo poi solo due pasti al giorno e quindi le 16-17 ore di digiuno da cena a pranzo e tutto è andato per il meglio.

Bisogna seguire il proprio corpo e mangiare quando si ha fame vera (e non indotta) come nella dieta omeostatica del prof. Ciampolini, che è poi la dieta ufficiale della Regione Toscana (finalmente un vero esperto e un'istituzione intelligente e non posizionata sui soliti luoghi comuni).

Ciao

MA - r l i n


Hahaha ma va Marlin anche te!?
evito spesso di parlarne perchè molti criticano. C'è la comune idea che la colazione sia il pasto più importante, che se non si mangia la mattina non si hanno energie e altre credenze, ma basta provare questo "stile di vita" delle 16 ore per ricredersi.
A me ha veramente cambiato la vita e non tornerei indietro per nulla al mondo.
nelle ore in cui mangio (nelle 8 ore) posso anche sgarrare senza problemi mangiando di tutto.
Ormai è da 3 anni che seguo questo stile di vita unendoci attività fisica (corpo libero).
C'è chi in inverno non fa le 16 ore per poi riprenderle in primavera per tutta l'estate, questo per arrivare in estate tonici e definiti. Io non riesco ad abbandonare le 16 ore in inverno perchè veramente mi trovo troppo bene, quindi le faccio per tutto l'anno.



è proprio il contrario di come andrebbe fatta, voi siete l'eccezione che conferma la regola.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 26 febbraio 2016 : 23:22:32 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non so come andrebbe fatta, io seguo l'omeostatica del prof. Ciampolini, ossia mangio con fame vera e non indotta. La fame vera c'è con glicemia a 75, io la mattina ce l'ho a 90, quindi è giusto che non mangi, chi ce l'ha a 75 fa bene a mangiare.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

francescob
Membro Attivo



317 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2016 : 09:20:50 Invia a francescob un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Non so come andrebbe fatta, io seguo l'omeostatica del prof. Ciampolini, ossia mangio con fame vera e non indotta. La fame vera c'è con glicemia a 75, io la mattina ce l'ho a 90, quindi è giusto che non mangi, chi ce l'ha a 75 fa bene a mangiare.

Ciao

MA - r l i n


Marlin ma per vedere se fa bene per il proprio corpo fare il digiuno, consigli di misurare la glicemia appena svegli oppure poco prima di mangiare.. tipo le 12?
grazie
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31291 Messaggi

Inserito il - 08 marzo 2016 : 10:53:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se ti doti di un glicometro come ho fatto io ai tempi, te la misuri quando meglio credi e ne trai spesso delle interessanti conclusioni.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata