IESON - la community anticalvizie - calvizie -- finasteride
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

charles1985
Novizio



3 Messaggi

Buonasera a tutti.

Sono nuovo del forum. Se scrivo o chiedo cose che vi sembrano scontate o già trattate è solo perché non sono così ben informato e non ho esplorato ancora ogni meandro del forum.

La mia situazione: ho 29 anni, 30 alla fine di quest'anno, sono andato avanti circa 4 anni con il minoxidil al 2% che una farmacia della mia città fa in laboratorio.
Ora negli ultimi 6 mesi il diradamento si è fatto più consistente. Si vede bene la cute.

Per rimediare, sto valutando di aumentare il minox al 5% e aggiungere un integratore alimentare a base di serenoa + altre sostanze.

Qualcuno ha già provato a utilizzare solo questi due prodotti con qualche risultato?
Gli integratori alimentari possono dare effetti collaterali?

So che molti la prendono, ma vorrei evitare di assumere la finasteride finché posso.

Grazie per i vostri pareri e qualunque suggerimento.

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 00:03:59 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
perchè la finasteride no?a molti non da problemi...ed è l'unica cosa che funziona davvero...(forse la duta anche ma è+ forte e non approvata x aga)..fare il resto senza fina e come cercare di avviare una macchina senza motore...senza fina fate prima a rasarvi la testa
Torna all'inizio della Pagina

daniele80
Mentor


Regione: Lombardia


1398 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 00:58:48 Invia a daniele80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sentire un dermatologo esperto in capelli no eh?!?
- Età 36
- Diradamento
- Inizio terapia LLLT (casco noel 300 diodi) Settembre 2014. Sospensione Dicembre 2015 per mancanza risultati
- Terapia con finasteride e minox da settembre 2013
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31317 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 08:12:59 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quoto
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

charles1985
Novizio



3 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 19:09:58 Invia a charles1985 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
unlocked ha scritto:

perchè la finasteride no?a molti non da problemi...ed è l'unica cosa che funziona davvero...(forse la duta anche ma è+ forte e non approvata x aga)..fare il resto senza fina e come cercare di avviare una macchina senza motore...senza fina fate prima a rasarvi la testa



Certo Unlocked, so che funziona. Vorrei evitarla per via degli effetti collaterali che conosciamo tutti, anche se, ovviamente, non tutti li manifestano. E poi la eviterei perché mi sembra "roba" pesante vista l'azione che il farmaco ha. Prenderla per cicli molto lunghi per ora non mi sembra il caso. Magari dovrò rasarmi, o magari preferirò i capelli e prenderò la finasteride. Valuterò.
La "duta" non la conosco. Grazie, mi informerò.

E' mia intenzione sentire il parere di un dermatologo specializzato in capelli quanto prima.
Nel frattempo, non mi sembrava una domanda così strana chiedere se esiste qualcuno che è affetto da alopecia androgenetica e riesce ad avere capelli quasi normali senza finasteride, usando solo i prodotti che ho indicato. Magari mi sbaglio, infatti chiedevo per sapere.

In ogni caso, grazie per le vostre risposte.
Torna all'inizio della Pagina

daniele80
Mentor


Regione: Lombardia


1398 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 20:04:04 Invia a daniele80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se già applichi minox la visita dal derma avresti già dovuta farla.
Per quanto riguarda i consigli che chiedi risponderti è difficile in quanto ogni persona e ogni aga è differente e conseguentemente ogni terapia è soggettiva e và prescitta per il caso specifico ma soprattutto va monitorata per vari aggiustamenti o modifiche.
- Età 36
- Diradamento
- Inizio terapia LLLT (casco noel 300 diodi) Settembre 2014. Sospensione Dicembre 2015 per mancanza risultati
- Terapia con finasteride e minox da settembre 2013
Torna all'inizio della Pagina

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 20:51:13 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sarà anche differente ogni persona con aga ma la cura è sempre quella...grosso modo...
Torna all'inizio della Pagina

charles1985
Novizio



3 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 21:12:41 Invia a charles1985 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
daniele80 ha scritto:

Se già applichi minox la visita dal derma avresti già dovuta farla.
Per quanto riguarda i consigli che chiedi risponderti è difficile in quanto ogni persona e ogni aga è differente e conseguentemente ogni terapia è soggettiva e và prescitta per il caso specifico ma soprattutto va monitorata per vari aggiustamenti o modifiche.


Sì, anni fa feci delle visite dermatologiche, non da specialisti del capello, che diagnosticarono facilmente l'aga e mi diedero il minoxidil al 2%.
Ricordo che l'ultimo dermatologo, alla mia richiesta di avere il minoxidil al 5% invece che al 2%, rispose che la soluzione al 5% era inutile ed era stata creata per fare una sola applicazione giornaliera invece delle due che faccio tutt'ora.
"Continui col 2% e incroci le dita", mi disse...

Ora cercherò di andare da uno specialista del capello.
Cercherò so google.

Se comunque qualcuno ha sa il nome di qualche medico a Milano o provincia, sono benvenuti.

Concordo sulla unicità dell'aga per ogni individuo. Ogni caso è storia a sé.

Grazie per il tuo parere Daniele.
Torna all'inizio della Pagina

daniele80
Mentor


Regione: Lombardia


1398 Messaggi

Inserito il - 10 settembre 2015 : 23:22:24 Invia a daniele80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A Milano periodicamente visita anche il Dott. Gigli
- Età 36
- Diradamento
- Inizio terapia LLLT (casco noel 300 diodi) Settembre 2014. Sospensione Dicembre 2015 per mancanza risultati
- Terapia con finasteride e minox da settembre 2013
Torna all'inizio della Pagina

BalTO
Nuovo Membro



5 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2015 : 23:53:46 Invia a BalTO un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Charles, ti suggerisco di cuore di stare lontano da qualsiasi cosa che inibisca la 5 alfa reduttasi, mi riferisco anche alla serenoa repens. Questa ha gli stessi effetti collaterali della finasteride e rischieresti una sindrome molto spiacevole. Io l'ho assunta e ho avuto gravi problemi che non sono rientrati, parlo di ginecomastia e disfunzioni erettili tra le varie altre cose che ho a causa di questo integratore. Se non vuoi credermi ti invito a leggere questo documento e in particolare la tabella dei sides a pag 79/80 http://www.ema.europa.eu/docs/en_GB/document_library/Herbal_-_HMPC_assessment_report/2014/12/WC5001795.pdf

I danni non sono reversibili alla sospensione come i medici dicono, io ne sono la prova vivente. Se hai bisogno di maggiori dettagli chiedi pure, sono a disposizione di chiunque abbia bisogno di approfondire sugli effetti collaterali della serenoa repens.
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17963 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2015 : 12:32:17 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Baito,come primo post ci vai giu' pesante.
Ti ricordo solo che non siamo tutti uguali,quindi evita di dire cose inesatte per cortesia.
Qui ci sono utenti che usano finasteride,usano Palmetto ecc ecc senza nessun problema.
Quindi almeno specifica che sono tue considerazioni personali,da esperienza diretta
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

chalmers
Membro Attivo



395 Messaggi

Inserito il - 13 settembre 2015 : 12:43:13 Invia a chalmers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ho scorso questo report dell'EMA ma, per quqnto posso capire da profano, mi sembra abbastanza confortante su safety ed efficacia della serenoa.
Torna all'inizio della Pagina

daniele80
Mentor


Regione: Lombardia


1398 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2015 : 00:33:16 Invia a daniele80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vai tranquillo.
- Età 36
- Diradamento
- Inizio terapia LLLT (casco noel 300 diodi) Settembre 2014. Sospensione Dicembre 2015 per mancanza risultati
- Terapia con finasteride e minox da settembre 2013
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2667 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2015 : 23:59:50 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Posso credere ai sides,ma certamente c'è qualcosa alla base che non quadra di suo (per sfatare queste conseguenze sarebbe opportuno fare tutti gli esami necessari prima di intraprendere qualsiasi terapia)...io per le sole tempie ho usato di tutto (fina/duta/serenoa/antiandrigeni ed estrogeni topici),mai accusato alcunchè nemmeno con 1cps di duta al dì + alfaestradiolo e ciproterone al max consentito...l'unico fastidio è arrivato quado ha aggiunto al cipro l'estrone allo 0,5 % ...lì ho accusato qualche fastidio ai capezzoli ma è rientrato semplicemente con fieno greco e opc...sides duraturi con serenoa mi sanno di qualcosa che preesisteva e ha trovato quest'ultima come la goccia che fa traboccare il vaso (hai provato ad integrare qualche antiaromatasi naturale?)
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2015 : 00:55:53 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le dichiarazioni fatte sui forum o su internet in generale hanno scarsa credibilità perché a senso unico non verificabile e soggetto a molte variabili....quindi cosa viene scritto su quei forum è quasi irrilevante
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2015 : 23:03:37 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dico la mia dopo aver usato la fina per un bel pezzo: noto che sono molti gli utenti affetti da aga che si fanno mille problemi per la fina e intanto peggiorano. Ragazzi ma la fina non equivale a castrarsi, i vostri "family jewels" per dirla alla inglese non è detto che risentano dei sides e malauguratamente se la mollate vi assicuro che ritorna tutto come e meglio di prima. Inoltre non dimenticate che la finasteride è un farmaco approvato, capirei la dutasteride.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2667 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2015 : 23:26:51 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nessuno mette in dubbio ciò che affermi...semplicemente il mio intervento era volto a sottolineare il fatto che la serenoa potrebbe essere stata semplicemente la goccia che ha fatto traboccare il vaso (andando ad incrementare qualcosa di latente...)
Basti pensare ai numerosi casi di ginecomastia maschile che si sviluppa nell"adolescenza senza assumere alcunchè (specialmente in soggetti sovrappeso)
Torna all'inizio della Pagina

chalmers
Membro Attivo



395 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2015 : 01:00:10 Invia a chalmers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Balto, hai avuto tutti quei sides, e in modo permanente?
Non lo metto in dubbio, ma da bravo pessimista allora mi domando come possiamo uscirne vivi, visto che ci sono molti alimenti (anche piuttosto comuni) che emulano la serenoa o ne contengono addirittura gli stessi principi attivi (vedi olio/latte di cocco).

Cioè, uno fa colazione per un po' con latte di cocco e si ritrova permanentemente affetto da una serie di disordini piuttosto gravi.

Cercando di essere razionale, tendo più a pensarla come Kiske, ovvero ci sono persone (non mi riferisco a te) in condizioni limite o di patologia latente, cui basta qualsiasi cosa (boh, serenoa, maca, ginseng... qualsiasi cosa da banco) per alterare un equilibrio instabile.
Torna all'inizio della Pagina

chalmers
Membro Attivo



395 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2015 : 00:46:56 Invia a chalmers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mi dispiace davvero molto e ti auguro con tutto il cuore di risolvere.

fare colazione con latte di cocco credo apporti almeno la stessa quantità in acidi grassi di una cps di serenoa. ma sentiamo che dicono gli esperti, Marlin et al.
Torna all'inizio della Pagina

loregorzi
Nuovo Membro



39 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2015 : 12:01:40 Invia a loregorzi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
BalTO ha scritto:

@kiske202
tutto può essere, ma dubito fortemente sulla possibilità che ci fossero problemi latenti.
Sono un soggetto magro, mai avuto fastidi al petto o tendenza ad accumulare grasso al petto.
Non ho mai avuto problemi di minzione, anzi, passavo giornate intere senza avere nessuna urgenza ad urinare. Stamattina sono
andato in bagno ogni ora. Per i restanti sintomi, che elenco di seguito, mai nessun accenno nella mia vita.

@chalmers
temo che fare colazione con latte di cocco sia ben diverso da prendere 327mg di serenoa repens. Penso sia una questione di
quantità.

I miei sintomi, mai avuti prima di serenoa, ad un anno e 3 mesi dalla sospensione:
bassa pressione, cefalee, diarrea frequente, asma con tosse secca e dispnea, orticaria dermografica, scarse erezioni notturne e mattutine, fastidi/dolori in zona genitale, difficoltà di erezione, perdita massa muscolare, dolori muscolari, mastodinia e accumulo di adipe al petto nonostante la perdita di peso generale, urgenza e maggiore frequenza ad urinare, minore sudorazione.

Non è mia intenzione spaventare nessuno, nei forum ci sono persone che con il tempo hanno recuperato e questo lo auguro anche per me.
La mia intenzione è sottolineare che ci sono dei rischi, probabilmente non per tutti, ma sicuramente per alcuni.




Ma hai appurato che il tutto sia una risposta proprio all' assunzione di un inibitore del 5-ar?
Ho conosciuto due persone che imputavano l' inibitore stesso, ma dopo una serie di analisi la serenoa in uno e la finasteride nell' altro, non avevano compromesso nulla.
Il consiglio è quello di seguire degli accertamenti, almeno per garantire che sia stata effettivamente la serenoa nel tuo caso.
Spero che tu possa risolvere
Torna all'inizio della Pagina

finnikola
Membro Senior

propecia 3


Regione: Veneto


635 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2015 : 12:42:11 Invia a finnikola un Messaggio Privato Rispondi Quotando
BalTO ha scritto:

@kiske202
tutto può essere, ma dubito fortemente sulla possibilità che ci fossero problemi latenti.
Sono un soggetto magro, mai avuto fastidi al petto o tendenza ad accumulare grasso al petto.
Non ho mai avuto problemi di minzione, anzi, passavo giornate intere senza avere nessuna urgenza ad urinare. Stamattina sono
andato in bagno ogni ora. Per i restanti sintomi, che elenco di seguito, mai nessun accenno nella mia vita.

@chalmers
temo che fare colazione con latte di cocco sia ben diverso da prendere 327mg di serenoa repens. Penso sia una questione di
quantità.

I miei sintomi, mai avuti prima di serenoa, ad un anno e 3 mesi dalla sospensione:
bassa pressione, cefalee, diarrea frequente, asma con tosse secca e dispnea, orticaria dermografica, scarse erezioni notturne e mattutine, fastidi/dolori in zona genitale, difficoltà di erezione, perdita massa muscolare, dolori muscolari, mastodinia e accumulo di adipe al petto nonostante la perdita di peso generale, urgenza e maggiore frequenza ad urinare, minore sudorazione.

Non è mia intenzione spaventare nessuno, nei forum ci sono persone che con il tempo hanno recuperato e questo lo auguro anche per me.
La mia intenzione è sottolineare che ci sono dei rischi, probabilmente non per tutti, ma sicuramente per alcuni.


La ginecomastia difficilmente la recuperi se aspetti troppo tempo...diciamo che hai buone possibilità se sei nella fase iniziale e usi antiaromatase, altrimenti se si "consolida" la puoi togliere solo chirurgicamente.

Hai fatto accertamenti per vedere il tuo stato ormonale?
Torna all'inizio della Pagina

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 00:26:17 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
BalTO ha scritto:

Vi ringrazio per il supporto ragazzi.

@loregorzi
sono aperto a cercare qualsiasi causa, seppure convinto della colpevolezza di serenoa.
Non hai idea degli esami che ho fatto finora. Se riesci a darmi indicazioni maggiori sui due casi di cui parlavi te ne sarei grato.

Tiroide, cortisolo, insulina, beta hcg, PSA, alfa feto proteina (gli ultimi due nn sono ormoni) controllati 6 mesi fa e ok, ma ho intenzione di ripeterne alcuni di questi a breve.
Gli altri esami, alcuni fatti anche più volte (LH, FSH, DHEA, SHBG, Testosterone Totale, Test. Libero, DHT, Progesterone, Estradiolo, Androstenediolo Glucoronide)
nel range ad eccezione del testosterone libero a 15.3 sotto al range 16-41, fatto solo recentemente, devo ripeterlo fra un mese o due.
Anche se complessivamente nel range, guardando i numeri, la mia convinzione è che gli androgeni siano stati spostati verso il basso e i valori degli estrogeni verso l'alto, determinando un diverso "equilibrio" ormonale che però non è il mio. La prova del 9 sarebbe stata aver fatto questi esami prima di assumere serenoa repens, ma non ve ne era nessuno motivo.
Visti tutti i sintomi e volendo evitare "sperimentazioni" nel cercare di curarmi, avrei bisogno di un medico in gamba ma vi assicuro che è difficile trovarne.


non voglio dirti che il tuo terrorismo sulla finasteride sia completamente infondato ma è oltremodo eccessivo sicuramente.la ginecomastia appena insorta è al 90% reversibile(entro i primi 20 giorni)ci sono incorso anche io quasi ma l'ho sempre evitata...sul fatto che la fina sposti la bilancia androgeni/estrogeni a favore di questi ultimi è sicuramente vero ma altrettanto correggibile...
nel tuo caso consulterei un andrologo che potrebbe darti magari del proviron per qualche tempo(mesterolone ossia 1-metil diidrotestosterone)per eliminare del tutto l'impotenza da finasteride...certo che i tuoi capelli non ne gioverebbero ma la tua sessualità sicuramente si..
il mesterolone si lega molto alle shbg slegando il testosterone libero che di conseguenza aumenta alla lunga aumenta gli androgeni nel sangue...ha un effetto anti estrogenico anti progestinico e non converte in estrogeni..viene usato per impotenza, deficit di androgeni ecc
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 00:40:04 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Eppure ho letto che alcuni utilizzatori di finasteride sono sempre allupati! Quindi evidentemente ad alcuni fa l'effetto opposto perché sopprimendo il dht c'è più testosterone in circolo? Magari non a tutti viene convertita quella maggior % in estrogeni oppure alcuni hanno delle anti-aromatasi naturali?

Unlocked tu cosa ne pensi di questa teoria?
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 01:02:27 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

Eppure ho letto che alcuni utilizzatori di finasteride sono sempre allupati! Quindi evidentemente ad alcuni fa l'effetto opposto perché sopprimendo il dht c'è più testosterone in circolo? Magari non a tutti viene convertita quella maggior % in estrogeni oppure alcuni hanno delle anti-aromatasi naturali?

Unlocked tu cosa ne pensi di questa teoria?


penso che sia corretta ma a breve medio termine statisticamente parlando..prima o poi il corpo convertirà il testosterone aumentato in estradiolo perchè una via di conversione enzimatica(il 5alfa)viene inibito di 2/3..ma in ogni caso questo non significa necessariamente impotenza ginecomastia ecc xchè la sensibilità individuale varia e non di poco e la libido non è determinata esclusivamente dagli androgeni..
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 01:18:04 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
unlocked ha scritto:



penso che sia corretta ma a breve medio termine statisticamente parlando..prima o poi il corpo convertirà il testosterone aumentato in estradiolo perchè una via di conversione enzimatica(il 5alfa)viene inibito di 2/3..ma in ogni caso questo non significa necessariamente impotenza ginecomastia ecc xchè la sensibilità individuale varia e non di poco e la libido non è determinata esclusivamente dagli androgeni..


Infatti io iniziai a manifestare problemi dopo circa 1 anno quindi ci troviamo, spero non sia così per tutti.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 14:09:44 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

unlocked ha scritto:



penso che sia corretta ma a breve medio termine statisticamente parlando..prima o poi il corpo convertirà il testosterone aumentato in estradiolo perchè una via di conversione enzimatica(il 5alfa)viene inibito di 2/3..ma in ogni caso questo non significa necessariamente impotenza ginecomastia ecc xchè la sensibilità individuale varia e non di poco e la libido non è determinata esclusivamente dagli androgeni..


Infatti io iniziai a manifestare problemi dopo circa 1 anno quindi ci troviamo, spero non sia così per tutti.


potrebbe anche non essere la fina eh...
Torna all'inizio della Pagina

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 14:22:00 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
BalTO ha scritto:

@proxy
certo, sono considerazioni personali, però sono le considerazioni di chi ha avuto effetti negativi da questo integratore e che si sente in dovere di informare dei possibili rischi, cosa che non ha fatto il dermatologo che me lo ha prescritto e che si è ostinato a non credere ai sintomi che gli segnalavo.

@chalmers
molti dei sides riportati a pag 79/80 del documento, nel mio caso non sono ancora rientrati dopo più di un anno dalla sospensione. Per me l'assunzione di serenoa non è stata affatto safe.

@tutti
So che è difficile credere a quanto vi dico, ma nel mio caso e in quello di tanti altri ragazzi che hanno assunto serenoa repens ci sono stati problemi gravi e mi sento di dover testimoniare l'esperienza negativa.
Vi basta fare un giro sui vari forum nati a causa di finasteride e cercare "serenoa" o "saw palmetto" per valutare quante persone sono state danneggiate da questo "integratore" e dei sintomi che hanno:

http://sindromepostfinasteride.forumfree.it/
http://www.propeciahelp.com/forum/
http://www.solvepfs.com/



questi siti soprattutto il primo sono cagate...partono dal fatto che il propecia faccia dei danni assurdi..ragazzi se non volete problemi non usate nulla e rasatevi la testa..nessun farmaco è esente da side nessuno...ma qua si fa del terrorismo allucinante...la maggior parte degli utilizzatori di fina non ha problemi e quelli ch eli hanno non li hanno irreversibili...parlo anche x esperienza...
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 14:29:01 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io resto convinto che l'aspetto psicologico conti moltissimo nei side effects così come che gli stessi non sono presenti ed uguali in tutti gli utilizzatori. Pertanto ogni cura andrebbe provata su se stessi e non rifacendosi alle esperienze degli altri.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

unlocked
Mentor

io



2072 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2015 : 14:40:35 Invia a unlocked un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

Io resto convinto che l'aspetto psicologico conti moltissimo nei side effects così come che gli stessi non sono presenti ed uguali in tutti gli utilizzatori. Pertanto ogni cura andrebbe provata su se stessi e non rifacendosi alle esperienze degli altri.


sicuramente ma in quei siti ci sono sezioni che invitano a fare class action contro la merck..mi viene da ridere...è assurdo...una volta che sul bugiardino viene riportato il side e tu lo assumi tra l'altro sotto prescrizione medica voglio capire che tipo di causa si possa fare e pensare pure di vincere...io sono anche laureato in legge le truffe ai consumatori sono diverse eh...quando uno assume un farmaco e i side sono riportati non c'è nulla che tenga...smette la cura si rasa la testa e fine...
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata