IESON - la community anticalvizie - cosa ci sarà dopo internet?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

De Rossi
Mentor

y

Regione: Estero


4573 Messaggi

Ve la sentite di affrontare una simile discussione? Mi riferisco dal punto di vista tecnico per dire: internet sarà sostituita da altri modi di navigare e di comunicare? Oppure pensate che verrà solo implementata da sistemi informatici sempre più all'avanguardia (tipo?)...ologrammi? Un pc che si materializza e scompare quando voglio io...una bonona virtuale pronta a comparire nel mio letto?! (si lo ammetto, è un'esperienza che vorrei fare).

Forse ad oggi certe cose sono difficili da immaginare ma certamente qui nel forum c'è gente avanti anni luce rispetto alla mia visione giurassica della tecnologia. Del resto se negli anni 70 avessimo parlato di smartphones e internet nessuno ci avrebbe creduto che tutto ciò sarebbe stato realizzato quindi molto probabilmente ne vedremo delle belle.

What else is there??

A change is as good as a rest

gatsu
Membro Attivo



159 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 10:29:55 Invia a gatsu un Messaggio Privato Rispondi Quotando
topic molto interessante.

Difficile prevedere cosa puo' esserci dopo. In genere chi lo fa guadagna miliardi.

Non so a che distanza di tempo ti riferisci ma per quanto posso saperne io, secondo me, internet non ha ancora raggiunto il suo "apice" assolutamente, Quindi mi sento di dire che nei prossimi 10-15 anni ci sara' sempre piu' integrazione tra la macchina e l'uomo che coinvolgera' quanti piu' device possibili (auto, tv, elettrodomestici). La realt' virtuale aumentera' grazie a dispositivi come i google glass che subira' la concorrenza di altri marchi noti che portera' a nuove innovazioni. Ologrammi e 3D sempre piu' realistico mi sembrano molto plausibili.

ciao
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31266 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 11:05:38 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un cervello che sta connesso con la rete, cerchi qualcosa e lo vedi nei tuoi pensieri, diciamo che forse gli occhiali di Google vanno in questa direzione.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

foxtròt
Membro Senior



514 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 13:11:39 Invia a foxtròt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di De Rossi


Forse ad oggi certe cose sono difficili da immaginare ma certamente qui nel forum c'è gente avanti anni luce rispetto alla mia visione giurassica della tecnologia. Del resto se negli anni 70 avessimo parlato di smartphones e internet nessuno ci avrebbe creduto che tutto ciò sarebbe stato realizzato quindi molto probabilmente ne vedremo delle belle.


Nessuno tranne proprio quelli che erano avanti anni luce. In Odissea nello spazio di Kubrick si vede una specie di tablet ed è un film del 1968
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2653 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 13:45:08 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La vita secondo natura così come dovrebbe essere sarà totalmente sostituita da un surrogato di vita virtuale (già ci siamo vicini,i bimbi di oggi invece di andare a correre/giocare in un prato stanno attaccati a consolle e pc...)
Credo anche io sarà simile a come pensa Marlin,ma un vantaggio ci sarà....gli agati si vedranno capelli virtuali da favola :-D
Torna all'inizio della Pagina

ulla
Membro Attivo



447 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 15:09:53 Invia a ulla un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io confido nel " teletrasporto " per evitare i tempi morti
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 16:53:26 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Un cervello che sta connesso con la rete, cerchi qualcosa e lo vedi nei tuoi pensieri, diciamo che forse gli occhiali di Google vanno in questa direzione.



Questa è interessante!!!!!!! dopo tutto sono impulsi elettrici quindi in teoria tutto fattibile. Mi ricordo un vecchio film di Arnold Schwarzenegger "Total Recall" dove c'era un'agenzia di "viaggi virtuali"
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

C.Leopoldo
Membro Senior

Città: Assurdopoli


632 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 17:16:44 Invia a C.Leopoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il teletrasporto è una delle prospettive più realistiche. Insieme agli ologrammi, che già sono in sperimentazione. Oltre ai robot. Insomma, le idee meno realizzabili sono i viaggi superluminali e lo spostamento nello spazio.
Sapere aude!
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 22:24:03 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C.Leopoldo ha scritto:

Il teletrasporto è una delle prospettive più realistiche. Insieme agli ologrammi, che già sono in sperimentazione. Oltre ai robot. Insomma, le idee meno realizzabili sono i viaggi superluminali e lo spostamento nello spazio.


Beh su Marte ci arriveremo presto (qualcuno in rete dice che vi è già stata una missione segreta). Gli ologrammi li trovo affascinanti ma il teletrasporto vince su tutto, è anche quello un bell'argomento.

Teletrasportare due atomi è due volte più difficile che uno, ma dalle 3 alle 8 volte più complesso. E se vogliamo valutare il grado di complessità del teletrasporto umano, è necessario tenere conto che un individuo è composto da 1024 atomi (10 elevato alla ventiquattresima potenza)...






A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

ulla
Membro Attivo



447 Messaggi

Inserito il - 19 ottobre 2015 : 22:29:52 Invia a ulla un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

C.Leopoldo ha scritto:

Il teletrasporto è una delle prospettive più realistiche. Insieme agli ologrammi, che già sono in sperimentazione. Oltre ai robot. Insomma, le idee meno realizzabili sono i viaggi superluminali e lo spostamento nello spazio.


Beh su Marte ci arriveremo presto (qualcuno in rete dice che vi è già stata una missione segreta). Gli ologrammi li trovo affascinanti ma il teletrasporto vince su tutto, è anche quello un bell'argomento.

Teletrasportare due atomi è due volte più difficile che uno, ma dalle 3 alle 8 volte più complesso. E se vogliamo valutare il grado di complessità del teletrasporto umano, è necessario tenere conto che un individuo è composto da 1024 atomi (10 elevato alla ventiquattresima potenza)...










Ok ho capito.....per andare al lavoro dovrò ancora usare l autovettura. ...pazienza
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2653 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 00:44:06 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gli agati hanno meno atomi da trasportare....ma con tutti i soldi spesi in cure varie non avranno più il budget per il teletrasporto :-D
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 18:57:07 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kiske202 ha scritto:

Gli agati hanno meno atomi da trasportare....ma con tutti i soldi spesi in cure varie non avranno più il budget per il teletrasporto :-D


Sperem che avranno almeno i sghei per un bicerin

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata