IESON - la community anticalvizie - fregarsene dei capelli ed essere liberi
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

De Rossi
Mentor

y

Regione: Estero


4573 Messaggi

Oggi ho avuto una lunga chiacchierata con un mio ex compagno di liceo che all'epoca era un capellone straordinario. E' stato lui a salutarmi perché io non l'avevo riconosciuto (ora è completamente calvo). Inutile dire che parte della ns conversazione è caduta sui capelli. Mi ha detto di averci sofferto molto ma che dopo pochi anni ha deciso, in seguito anche ai sides della fina, di mollare tutte le cure e non pensarci più.

Mi fa: non immagini la libertà, non ho mai avuto problemi con le donne e i capelli sono l'ultimo dei miei pensieri. Un trapianto? Mi ci vado a fare 3 anni di vacanza alle Maldive!

La mente mi è tornata indietro pensando a tutto ciò che ho vissuto e passato, a ciò che ho speso, alle notti insonni e a tutti i problemi derivanti dai capelli.

Fregarsene dei capelli ed essere liberi è possibile? Fregarsene delle lozioni, dei farmaci, delle analisi, degli integratori, dello shampoo migliore, del phon e della piega, dello specchio, del sudore, del bagno al mare, di quanti ne trovi sul cuscino o nel lavandino, di come pettinarti, di ciò che pensa la gente...non è poco.

Io me ne ero liberato ma poi ci sono ricaduto quindi non voglio fare la morale a nessuno però la serenità di quel mio amico mi ha fatto riflettere e interrogare su come io possa essere schiavo dei miei capelli.




A change is as good as a rest

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 22:53:07 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma riflettere su cosa? Ma che discorsi fai? Piuttosto torna a postare foto con neri pelati e muscolosi, così almeno fai ridere invece di farmi incazzare. Come se andassi da uno zoppo e gli dicessi che cammino benissimo e che mi piace saltare, ma che vivo nella paura di diventare zoppo come lui. Ti direi volentieri di cosa sei schiavo, ma rischierei la denuncia.
Torna all'inizio della Pagina

C.Leopoldo
Membro Senior

Città: Assurdopoli


632 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 23:33:23 Invia a C.Leopoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Certo che è possibile! A patto di delirare nella solitudine narcisistica leopoldiana.
Sapere aude!
Torna all'inizio della Pagina

ssize
Membro Junior


Regione: Veneto
Città: Treviso


70 Messaggi

Inserito il - 20 ottobre 2015 : 23:51:13 Invia a ssize un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Puó essere si che abbia accettato e superato il problema. O Da un certo punto di vista si puó dire si sia arreso, da quello che hai scritto. Dipende quasi tutto dal carattere in fondo, indubbiamente.
Ma un po' di caratteristiche fisiche del tuo ex compagno? Sopratutto forma cranica, colore delle pelle, corporatura?
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 01:17:15 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ssize ha scritto:

Puó essere si che abbia accettato e superato il problema. O Da un certo punto di vista si puó dire si sia arreso, da quello che hai scritto. Dipende quasi tutto dal carattere in fondo, indubbiamente.
Ma un po' di caratteristiche fisiche del tuo ex compagno? Sopratutto forma cranica, colore delle pelle, corporatura?


Più che altro credo che si sia evoluto rispetto ai canoni imposti dalla società. Fregarsene significa liberarsi non arrendersi. Lo dico per analizzare la sua situazione, io mi reputo ancora "schiavo" dei capelli mentre lui poteva continuare a curarsi, guadagna anche bene quindi non avrebbe problemi nemmeno a farsi un trapianto al top ma il punto è che a lui non interessa niente nel senso (a come dice lui) esistono cose più importanti dei capelli e i capelli per lui non sono mai stati un ostacolo ne in amore ne nel lavoro.

Poi mi ha detto una frase sorridendo: siamo 7 miliardi sul pianeta, vuoi che non trovo una donna a cui piaccio senza capelli?!! (Comunque è felicemente fidanzato con una bellissima ragazza). Come caratteristiche lui è una fisionomia normale ne magro ne grasso, ne bello ne brutto però ha un carattere molto positivo, ci sa fare e riesce sempre molto simpatico a tutti.

Ora immagino che alcuni diranno: ok ha i soldi è tutto li il segreto. Purtroppo sono in molti a ragionare così, io credo che chi si svincola dalla schiavitù dei capelli è un uomo libero da se stesso e dal giudizio degli altri ma purtroppo non è il mio caso.

Io non sono capace di agire così.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 01:19:34 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nich92 ha scritto:

Ti direi volentieri di cosa sei schiavo, ma rischierei la denuncia.


Ma perché te la prendi sempre così tanto, è per discutere dai!
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 11:18:08 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Stima e rispetto verso chi riesce a fregarsene...però insisto nella mia posizione, accettare UNA SCONFITTA non vuol dire vincere...

Ciao
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

mary7876
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste


1550 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 11:32:06 Invia a mary7876 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mah io direi che fanno prima a trovare delle vere cure per la calvizia........nessuno si piace senza capelli ........tutti li vorremmo .......alcuni si comprano pure delle parrucche
Torna all'inizio della Pagina

heiko
Membro Senior


Regione: Campania


612 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 12:27:06 Invia a heiko un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A volte sei costretto ad arrenderti!quando provi di tutto ma vedi che la tua aga piano piano fa il suo corso!tipo me!
Torna all'inizio della Pagina

zimmerman
Mentor



1576 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 12:41:23 Invia a zimmerman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Davids234 ha scritto:

Stima e rispetto verso chi riesce a fregarsene...però insisto nella mia posizione, accettare UNA SCONFITTA non vuol dire vincere...

Ciao


si può giustamente lottare con tutti i mezzi per combattee l'aga,
se però a un certo punto la situazione precipita quella che sembra una sconfitta si può tramutare in una vittoria se si smette di dare tanta importanza ai capelli, è solo una condizione mentale

io ho un sacco di amici che se ne fregano totalmente, nessun problema con l'altro sesso
Torna all'inizio della Pagina

Lightspeed
Membro Attivo

occhio



219 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 12:54:04 Invia a Lightspeed un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bando alle ciance! I capelli determinano l'anzianità, il portamento e spesso il fascino di un persona, purtroppo ne va preso atto e basta
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 13:47:02 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Zimmerman,

totalmente daccordo con te! Non sto e non voglio dare del perdente a chi si arrende,magari tra qualche giorno,qualche mese,qualche anno mi arrenderò anche io ed accetterò la situazione...però non la prenderei mai come una vittoria.
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 14:00:02 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Davids234 ha scritto:

Stima e rispetto verso chi riesce a fregarsene...però insisto nella mia posizione, accettare UNA SCONFITTA non vuol dire vincere...



Il problema ruota attorno ai due termini che hai usato: Vincere e Sconfitta. Vincere cosa? E sconfitta di che? I capelli sono solo una parte del ns corpo e non ci impediscono di vivere rispetto ad altri organi vitali. Il problema è che la società ci ha plasmati a sua immagine e somiglianza e adesso siamo schiavi di certi clichet.

Prendiamo quel reality "L'isola di Adamo ed Eva". E' una vetrina di uomini e donne prestanti e appariscenti il cui aspetto fisico gioca un ruolo primario nella cosiddetta conquista ma è il metodo di conquista dell'era moderna.

E se provassimo a fare un reality in una università tra un gruppo di "Nerds" secchioni e completamente presi dall'interesse per la scienza? Pensate che si focalizzerebbero sui capelli e sui muscoli?

Internet e Tv ci propinano un immaginario collettivo quindi degli schemi di riferimento ai quali devi assomigliare per evitare di essere tagliato fuori da chi ragiona secondo quei canoni.

Chi è capace di svincolarsi dai propri capelli non è un perdente che accetta la sconfitta ma al contrario un vincente perché ha vinto sui clichet imposti da quella società che valuta solo l'apparire e non l'essere.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 14:08:23 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nono voglio precisare.

A te non frega niente dei capelli,non te ne è mai fregato e li perdi....alla fine non perdi niente.
Tu lotti combatti per tenerteli su,ma ad un certo punto ti convinci che il tuo destino e lo accetti serenamente perdendo tutti i tuoi capelli....te per me hai perso non hai vinto. Questo non lo dico in senso dispregiativo " Sei una m..... sei uno sxxxxto hai perso sei un perdente.." per carità non mi permetterai mai,però se ci tenevi tanto a quella cosa come fai a dire che accettare di perderla è una vittoria? E' senso di maturità, E' FORZA!!! Ma non è vincere.

Spero di essermi spiegato :)
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

C.Leopoldo
Membro Senior

Città: Assurdopoli


632 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 14:09:32 Invia a C.Leopoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sconfitta e vittoria rispetto ovviamente alla morale di ognuno di noi. Per esempio, per me avere un'alta statura è una caratteristica positiva associata alla vittoria. Per tutti è così ma io vado oltre: se fossi infatti alto due metri e mezzo sarei ancora più contento mentre molte persone non vorrebbe essere alti così, perchè avrebbero problemi sociali, di postura o di salute. Per quanto riguarda invece l'essere rasati o pelati (per me non fa differenza), se hai i capelli puoi sempre rasarti, se non li hai non hai alternative. Quindi vincere in questo caso significa poter scegliere.
Sapere aude!
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 14:11:30 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' il concetto di "Vincere" che contesto. Vincere appartiene alla materialità più totale quindi alla schiavitù di chi non riesce a vincere e quindi perde e soffre.

La vita non è perdere e vincere ed è da ciò che l'uomo libero si svincola totalmente perché fonda la propria felicità su altri valori.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

C.Leopoldo
Membro Senior

Città: Assurdopoli


632 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 14:29:36 Invia a C.Leopoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma sono d'accordo. Il problema è riuscire a raggiungerlo quello stato di serenitá interiore di cui parli.
Sapere aude!
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 14:35:40 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Te sei alto,è una tua caratteristica che ti contraddistingue. Io sono bassino ( 1.70) è una mia caratteristica che non mi fa impazzire che mi contraddistingue. I capelli sono una mia caratteristica... CHE MI TOLGONO CON LA FORZA. Non voglio essere alto,non voglio essere bello,non voglio avere occhi azzurri..voglio che una cosa mia però resti MIA.
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 17:29:09 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C.Leopoldo ha scritto:

Il problema è riuscire a raggiungerlo quello stato di serenitá interiore di cui parli.


Appunto...quella sarebbe una vera vittoria!
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Raviolo
Membro Senior

Grr



621 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 23:06:46 Invia a Raviolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'importante è non avere l'ambizione di poter conquistare centinaia di donne... Certo, un uomo vorrebbe tutte le donne (viceversa una donna vuole solo un uomo)... ma se si accontenta di una, al momento giusto (ovvero quando vuole lei) non ha bisogno di altro...
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 21 ottobre 2015 : 23:28:14 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Raviolo ha scritto:

Certo, un uomo vorrebbe tutte le donne (viceversa una donna vuole solo un uomo)...


Chi lo ha detto?!
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Raviolo
Membro Senior

Grr



621 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 00:42:12 Invia a Raviolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' risaputo...
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 01:37:57 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Raviolo ha scritto:

E' risaputo...


Io non lo sapevo!
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

re_
Membro Attivo


Regione: Lazio


226 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 13:32:13 Invia a re_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Raviolo ha scritto:

Certo, un uomo vorrebbe tutte le donne (viceversa una donna vuole solo un uomo)...


Conosco molte donne che non la pensano cosi!!!
Sembrano innocenti
Noi non supereremo mai questa fase! - Febbre a 90°
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 13:58:17 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
re_ ha scritto:


Raviolo ha scritto:

Certo, un uomo vorrebbe tutte le donne (viceversa una donna vuole solo un uomo)...


Conosco molte donne che non la pensano cosi!!!
Sembrano innocenti


Donne? "Innocenti"? hahahaha
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 22 ottobre 2015 : 19:22:52 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3244 Messaggi

Inserito il - 23 ottobre 2015 : 13:55:36 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Raviolo ha scritto:

L'importante è non avere l'ambizione di poter conquistare centinaia di donne... Certo, un uomo vorrebbe tutte le donne (viceversa una donna vuole solo un uomo)... ma se si accontenta di una, al momento giusto (ovvero quando vuole lei) non ha bisogno di altro...

Ahahahah, bella raviolo! L' "ovvero quando vuole lei" racchiude il vero signifcato/risposta a tanti e tanti thread che ho visto in questa sezione. E poi dicono che Sigmung Freud sbagliava.... Ma anche no!
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

Ryo92
Membro Attivo



140 Messaggi

Inserito il - 24 ottobre 2015 : 23:09:52 Invia a Ryo92 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La storia di cui hai scritto e il classico esempio che fa capire una cosa:
Ogni caso è a se.
E tutto soggettivo varia da persona a persona,faccio tipo il mio di esempio
ho quasi 23 anni ed ho problemi coi capelli,mentre mio padre,e mio nonno paterno,capelli sanissimi.
Le cose che mi buttano giù di morale sono due cose:
1) La giovane età
2) E il non avere un padre con aga
se mio padre aveva aga,ed io avessi cominciato a stempiarmi verso i 30,beh sarebbe stato differente
Nonostante la cosa mi rattrista a periodi,invece quando sono lucido ripensando a ciò mi vien solo da dire che " Questo problema causa la perdita di una parte di noi,cioè il look,ed in secondo e perfino capace di far perdere il carattere che cicontradistingue,la tristezza per tale problema ti cambia sia fuori che dentro.
Perciò la storia di cui hai parlato è ciò di cui spesso c'è bisogno per trovare un certo senso di pace,la calvizie ti ingabbia diciamo.
Poi,beh,ognuno ha il proprio modo di vederla e vive la cosa in modo differente,ma a lungo andare ciò che la gente vuole e la serenità con se stessi
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 17:41:18 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Secondo me le sofferenze "tricologiche" sono molto soggettive e ognuno le elabora in base al proprio carattere (siamo noi a ingabbiarci). C'è chi si chiude in se stesso e chi se ne frega del giudizio degli altri, chi si cura energicamente, chi fa un trapianto, chi rade tutto a zero e non ci pensa più. C'è chi sta bene anche calvo/rasato e chi sta male anche con i capelli. C'è anche gente che ha avuto successo grazie alla calvizie (Yul Brinner era un mito per mia madre e le sue amiche) ma anche attori come Vin Diesel o Jason Sthatam non mi sembrano proprio delle cime come bellezza eppure a molte donne piacciono moltissimo ed hanno delle facce "normali" e non hanno gli occhi azzurri, fisicamente tozzo il primo (anzi direi "truzzo"), definito ma molto magrolino il secondo (anzi Statham a me sembra una scimmia con gli addominali, la faccia schiacciata e uno sguardo da pitbull), insomma non li definirei dei fisici statuari ne dei fotomodelli eppure hanno riscosso grande successo forse proprio perché assomigliano di più all'uomo medio rispetto a un Brad Pitt o a un Colin Farrel.

Del resto fregarsene se non ci sono alternative è l'unica scappatoia perché se non te ne freghi ci soffri di più magari migliorando un po l'aspetto fisico in generale limando pancetta e fianchi e allenando un po tutto il resto.

Ps: sento che pioveranno critiche a "catinelle"
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 18:03:21 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ryo92 ha scritto:

La storia di cui hai scritto e il classico esempio che fa capire una cosa:
Ogni caso è a se.
E tutto soggettivo varia da persona a persona,faccio tipo il mio di esempio
ho quasi 23 anni ed ho problemi coi capelli,mentre mio padre,e mio nonno paterno,capelli sanissimi.
Le cose che mi buttano giù di morale sono due cose:
1) La giovane età
2) E il non avere un padre con aga
se mio padre aveva aga,ed io avessi cominciato a stempiarmi verso i 30,beh sarebbe stato differente
Nonostante la cosa mi rattrista a periodi,invece quando sono lucido ripensando a ciò mi vien solo da dire che " Questo problema causa la perdita di una parte di noi,cioè il look,ed in secondo e perfino capace di far perdere il carattere che cicontradistingue,la tristezza per tale problema ti cambia sia fuori che dentro.
Perciò la storia di cui hai parlato è ciò di cui spesso c'è bisogno per trovare un certo senso di pace,la calvizie ti ingabbia diciamo.
Poi,beh,ognuno ha il proprio modo di vederla e vive la cosa in modo differente,ma a lungo andare ciò che la gente vuole e la serenità con se stessi




Con la calvizie a 20 anni si può solo sperare di avere una genetica abbastanza buona da contrastarla: viso, altezza e, per ultimo, la corporatura. Ma il viso è senza dubbio la componente più importante. L'ho scoperto a mie spese fin da quando ero bambino. Preso per il culo, schifato per via della mia faccia e del mio sguardo. Solo per quello. Viso e altezza sono MOLTO più importanti del fisico. Infatti il consiglio "vai in palestra" è il tipico consiglio degli idioti che non sanno un ca**o e che parlano senza sapere cosa vuol dire perdere i capelli. Nel mio caso, guardando il mio squallido passato estetico e il mio orribile presente estetico, ho capito che l'unica soluzione è la resa. Ma ripeto, è soggettivo. Se tu hai un bel viso e sei alto, non è detta l'ultima parola.
Torna all'inizio della Pagina

C.Leopoldo
Membro Senior

Città: Assurdopoli


632 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 18:19:33 Invia a C.Leopoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Essere normopeso è comunque importante. Tu Nich dai per scontata questa cosa ma non è così per tutti. Questa condizione si ottiene comunque gratis con il passare del tempo. Cioè più si va avanti con l'età più il metabolismo rallenta, quindi chi è sottopeso a vent'anni, a trenta/trentacinque sarà normopeso.
Sapere aude!
Torna all'inizio della Pagina

Ryo92
Membro Attivo



140 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 22:39:14 Invia a Ryo92 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Da come scrivi Nich,mi sembra di capire cosa tu possa provare a riguardo,anche perchè non lo scrivo cosi tanto per dire.La caduta dei capelli mi ha rattristato anche a me,fatto pensare e cosi via.Quando ho appreso la cosa,il mio primo pensiero e stato quello di sapere come sarei stato senza,allora ho preso il rasoio e mi sono rapato a 0
aggiungo che io sono 1.70 e faccio 60kg,mi alleno di mio,il fisico e tonico eed asciutto,ed ho un viso comune credo,ma ammetto che ho un sorriso da faccia da ca**o
Ma visto il tutto,di mio sto capendo ( anche se a malincuore ) che è una cosa personale che va superata,c'è chi la vede in un modo e chi in un altro,ma se poi riesci a trovare la serenità per quanto riguarda te stesso,poi la cosa e storia passata.
Senno è vero,lo stato di tristezza etc etc che ti da la calvizie,ti porta via ben di più del look
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 25 ottobre 2015 : 22:54:46 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ryo92 ha scritto:

Da come scrivi Nich,mi sembra di capire cosa tu possa provare a riguardo,anche perchè non lo scrivo cosi tanto per dire.La caduta dei capelli mi ha rattristato anche a me,fatto pensare e cosi via.Quando ho appreso la cosa,il mio primo pensiero e stato quello di sapere come sarei stato senza,allora ho preso il rasoio e mi sono rapato a 0
aggiungo che io sono 1.70 e faccio 60kg,mi alleno di mio,il fisico e tonico eed asciutto,ed ho un viso comune credo,ma ammetto che ho un sorriso da faccia da ca**o
Ma visto il tutto,di mio sto capendo ( anche se a malincuore ) che è una cosa personale che va superata,c'è chi la vede in un modo e chi in un altro,ma se poi riesci a trovare la serenità per quanto riguarda te stesso,poi la cosa e storia passata.
Senno è vero,lo stato di tristezza etc etc che ti da la calvizie,ti porta via ben di più del look


Purtroppo non è solo una cosa personale.La calvizie non è solo sinonimo di bruttezza, ma riguarda anche il rispetto da parte degli altri. Uno come me, brutto e calvo, può solo puntare ai soldi, che è quello che sto facendo adesso. Non potrò mai avere una ragazza o sapere cosa significhi, ma avrò i soldi per comprare quello che più mi piace e fare quello che più mi piace.
Torna all'inizio della Pagina

Ryo92
Membro Attivo



140 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 00:34:58 Invia a Ryo92 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non per offesa o altro,ma vedendo che è il tuo viso che ti crea tale pensiero,mi viene naturale la curiosità di chiedermi da cosa nasce ciò,cai Fb? non ti preoccupa,sono etero
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 09:01:39 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ryo92 ha scritto:

Non per offesa o altro,ma vedendo che è il tuo viso che ti crea tale pensiero,mi viene naturale la curiosità di chiedermi da cosa nasce ciò,cai Fb? non ti preoccupa,sono etero



Non sei una donna, non hai i loro gusti, non pensi come loro. Ergo, inutile. Comunque non sono su alcun social network e non metto foto mie su internet, tanto meno le invio a gente che non conosco.
Torna all'inizio della Pagina

Ryo92
Membro Attivo



140 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 14:08:29 Invia a Ryo92 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No problem,come scritto sopra,era per curiosità
comunque,ameno ché tu non aspiri ad avere una top model,la ragazza la si trova.
Sempre che tu cerchi una ragazza per come fatta dentro e non fuori.
Di ragazze con la testa ce ne sono
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 15:38:05 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ryo92 ha scritto:

No problem,come scritto sopra,era per curiosità
comunque,ameno ché tu non aspiri ad avere una top model,la ragazza la si trova.
Sempre che tu cerchi una ragazza per come fatta dentro e non fuori.
Di ragazze con la testa ce ne sono



Ragazze con la testa, si, di ca**o. Comunque c'è davvero tanta ingenuità nelle tue parole mi spiace dirlo. Sono le ragazze le prime a rifiutare quelli che non sono abbastanza belli "fuori", per usare le tue parole, perché esserlo "dentro" non conta un ca**o rispetto alla bellezza.
Torna all'inizio della Pagina

C.Leopoldo
Membro Senior

Città: Assurdopoli


632 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 15:49:13 Invia a C.Leopoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ecco perchè ci sbattono fuori da questo locale! Ci sbattono fuori! Ti sbatto fuori! Arrivano due ragazzine, siamo due cugine. Se lasci il lavoro oh eh è il prossimo cliente, ma si abbiamo lavorato nell'azienda ha avuto una disputa, un cd? Lo faccio sentire a mio figlio sicuramente gli piace.
Sapere aude!
Torna all'inizio della Pagina

Ryo92
Membro Attivo



140 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 15:57:10 Invia a Ryo92 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
( sono per Poldo )
Pensala come vuoi Nich,non mi offendo,ognuno la vede come vuole,per te può essere semplice ingenuità,ma se ci rifletti,una persona gira cosi tanto intorno ad un problema,che poi fa cerchi sempre più larghi,per poi vedere che quelli più stretti sono quelli più vicini al problema.
Vabbè,pseudo-Filosofia a parte,se solo i soldi potranno darti serenità,allora è la strada su cui devi camminare
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 16:22:07 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ryo92 ha scritto:

( sono per Poldo )
Pensala come vuoi Nich,non mi offendo,ognuno la vede come vuole,per te può essere semplice ingenuità,ma se ci rifletti,una persona gira cosi tanto intorno ad un problema,che poi fa cerchi sempre più larghi,per poi vedere che quelli più stretti sono quelli più vicini al problema.
Vabbè,pseudo-Filosofia a parte,se solo i soldi potranno darti serenità,allora è la strada su cui devi camminare



Non ho capito un ca**o. Cerchi, quadrati, che c'entra? Gli standard delle italiane (ma delle donne in generale) sono stratosferici, avere i capelli è il minimo. Se poi non sono accompagnati da un bel viso e da un'altezza decente, seghe e puttane tutta la vita. Per me almeno è stato così, finché non ho iniziato a usare finasteride.
Torna all'inizio della Pagina

alesss
Nuovo Membro



18 Messaggi

Inserito il - 26 ottobre 2015 : 16:26:19 Invia a alesss un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io credo k il lace per un calvo sia la soluzione migliore...la felicità non dipende dai capelli k hai in testa
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata