IESON - la community anticalvizie - L'assassino che rivuole il parrucchino
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

AndreaT
Membro Attivo



248 Messaggi

Questa è veramente particolare: un feroce assassino ha chiesto di poter
indossare in carcere il proprio parrucchino... Praticamente questa persona non ha problemi psicologici dovuti ala fatto di aver ammazzato qualcuno ma non riesce a resistere anzi è addirittura sconvolto di rimanere con la testa glabra. Ciò dovrebbe dar da pensare a chi ha fatto classificare le calvizie come una condizione e non come una malattia.
http://www.stuff.co.nz/dominion-post/news/73704200/murderer-seeks-judicial-review-to-get-toupee-back

N VI d.o.c dal 1985

laurenzio
Mentor



1864 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2015 : 10:48:52 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Davvero interessante questa
D'altronde la natura umana è anche questa, deve dare da riflettere sulla soggettività delle priorità e dei sentimenti

L'aga è una patologia di per se, non so chi l'abbia classificata come condizione, certo che più che dal lato fisico (non ti ammazza) agisce più su quello psicologico (lì sì ) altrimenti non saremmo nemmeno qui a parlarne
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2015 : 11:03:05 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un assassino? Avrà un diavolo per capello. Comunque vorrei proprio vedere chi ha il coraggio di sfotterlo in carcere. Me lo immagino, fa lo scalpo al compagno di cella, così ottiene una protesi del tutto naturale.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata