IESON - la community anticalvizie - Effluvio stagionale o cosa?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Ansia89
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: bergamo


18 Messaggi

Ciao a tutti,
dopo settimane passate a consultare in lungo e in largo il forum, mi sono finalmente deciso ad iscrivermi per chiedere il vs parere!

Sono un ragazzo di 26 anni, capigliatura folta e stampiatura (definita fisiologica) a V. In famiglia posso dire che dal lato paterno sono tutti folte-chiome (mio padre ha 65 anni e fa invidia a demo morselli), dal lato materno abbiamo tutti ereditato la stempiatura del nonno che, esclusa quella, pare stesse bene (non l'ho mai conosciuto, mi baso sulle foto).

Tutti gli anni, con l'arrivo di agosto, ho il celeberrimo effluvio stagionale e, benché generi in me non poche ansie, non so dirvi con certezza quanto sia durato gli anni scorsi, credo però che ad ottobre si sia sempre arrestato.
Anche quest'anno ho iniziato ad agosto (direi verso il 18) e il fenomeno è ancora in atto! La cosa ovviamente non fa che preoccuparmi: ovunque legga, vedo che il dott. Gigli indica una durata media di 2 mesi...io sono ormai al terzo!

Il mio effluvio non è mai stato di grandi entità (c'è da considerare però che durante l'anno non trovo mai capelli in giro, nemmeno durante lo shampoo). Posso dire che:

lavo i capelli ogni 2 giorni.
A capelli puliti e il giorno dopo, passando le mani tra i capelli ne trovo magari 5/6 tra le dita.
Il secondo giorno, a capelli quasi unti e bisognosi di lavaggio, ne trovo un 7/8 a passata, per le prime 2 o 3 passate.
Il dramma vero viene durante lo shampoo, infatti dopo averlo frizionato mi guardo le mani e ne conto una decina/quindicina, così anche quando li sciacquo (cioè mentre li sciacquo, li friziono, così per due o tre volte noto una decina di capelli tra le mani).

E' da ormai un mese che, nonostante l'ansia, continuo ad autoconvincermi che tra una settimana sarà tutto finito, ma la cosa non sembra fermarsi. L'altro giorno ho fatto uno wash test (dopo 4 gg, non riesco ad attenderne 6) e solo durante il lavaggio ne ho potuti contare un 80/90, più quelli durante l'asciugatura che saranno stati 20/30.


Quest'anno ho avuto 4 influenza ravvicinate, quindi pensavo si trattasse di effluvio acuto, ma la caduta dovrebbe essere più importante (almeno da ciò che ho letto su internet).

Nel frattempo ho fatto le analisi del sangue, includendo tutti i valori utili in ambito tricologico (il mio doc non voleva includerli tutti, quindi metà me li sono dovuti fare privatamente..trac) e, con molto fortuna, ho preso appuntamento da Gigli per questo sabato (si era liberato un posto).

In attesa del referto e della visita, visto che siete esperti vi chiedo: secondo voi è effluvio stagionale? può durare 3 mesi?

daniele80
Mentor


Regione: Lombardia


1389 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2015 : 08:14:48 Invia a daniele80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il numero di capelli che ti cade mi sembra del tutto normale.
- Età 36
- Diradamento
- Inizio terapia LLLT (casco noel 300 diodi) Settembre 2014. Sospensione Dicembre 2015 per mancanza risultati
- Terapia con finasteride e minox da settembre 2013
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2015 : 08:21:49 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Agosto non è periodo di effluvio normalmente, a parte quest'anno particolare in cui bene o male tutti hanno notato anche importanti sfoltimenti (come il sottoscritto) che si è poi agganciato all'effluvio stagionale; quindi per rispondere alla tua domanda io, e non solo io, è da luglio che sono in effluvio, alla faccia dei 3 mesi . Attendiamo la fine di questo infinito effluvio e il ritorno dei capelli perduti....
Hai fatto bene a fare le analisi e ad andare dal doc, è anche da vedere perchè tu abbia dopo 2 giorni capelli così sporchi.
Ti direi di postare foto e le analisi, ma se vai dal doc attendi la visita.
L'ansia vedi di fartela passare perchè col buon stato dei capelli non va tanto d'accordo
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

Ansia89
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: bergamo


18 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2015 : 10:31:01 Invia a Ansia89 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie ragazzi per le risposte!

@daniele:
no, non è normale. ok il discorso "fino a 100 al giorno", ma a me succede solo durante la fine dell'estate, per un periodo limitato e che non si è mai protratto fino a novembre

@james:
pure io iniziavo a pensare che quest'anno fosse diverso dal solito, soprattutto per il tempo ballerino. Da me ha iniziato da due giorni a fare "freschino" (clima autunnale con nebbia ecc), gli altri anni a metà ottobre già avevo il piumino, ora invece l'ho messo da manco una settimana.
Per capelli sporchi non intendo che facciano schifo e siano untissimi, è questione di abitudini del lavaggio. Li ho sempre lavati ogni due gg, quindi al terzo giorno sono sporchi perchè abituati così. Poi c'è da dire che tra l'università (a milano, pieno di smog) e il lavoro (dove devo mettere il cappellino) è facile che si sporchino così in fretta.


Vediamo le analisi e cosa dirà il Dr Gigli. Non voglio veramente stressarmi con paranoie ecc, però sono in ansia
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2015 : 13:25:02 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche io li lavo ogni 2 giorni, ma non sono mai troppo sporchi quando li lavo.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

Ansia89
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: bergamo


18 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 10:27:11 Invia a Ansia89 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho ritirato le analisi del sangue. Tutti i valori utili in tricologia sono entro i parametri, quindi perfetti.

Rimane un dubbio sulla vitamina D, da cui risulta una notevole carenza (10 ng/mL). Ho avuto modo di leggere post di altri utenti in cui veniva discussa l'importanza di questa vitamina e della sua integrazione se carente (tipo che la si deve portare a 30). Ho però avuto modo di constatare che, sul sito del dott Marliani, i valori in tricologia devono essere compresi tra 1.5 e 3.5 ng/mL che è comunque una carenza! Quindi come vanno interpretati sti valori?
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 11:45:38 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Eh si sei in carenza (io l'avevo a 6), anche se in questo periodo è normale. Anche io avevo letto i valori di riferimento sul sito di Marliani ma non ho mai capito il perché di quei valori. Tu segui i valori di riferimento segnati sulle analisi dove 30 ng è il limite minimo di sufficienza. Porta le analisi al tuo medico, il quale probabilmente ti farà integrare. Io partivo da 6, dopo un'integrazione di 5 mesi ero passato a 48 ma i 3 mesi successivi di stop mi hanno fatto scendere nuovamente i valori (a 26) perciò ora ho iniziato una nuova integrazione. La carenza di vit.D può causare effluvi.
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 13:56:25 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comincia subito a integrare la D, valori del genere non fanno certo bene alla chioma. Devi portarla abbondamente sopra i 30.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata