IESON - la community anticalvizie - Tuia orientale contro la calvizie
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Categoria:
Diagnosi e terapia

Titolo:
Tuia orientale contro la calvizie

Link:
http://www.calvizie.net/documento.asp?args=27.1.1304

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


843 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 10:48:11 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Questa pianta ce l'aveva anche mio zio dove abitava anni fa. Ed era pure grossa se ricordo bene.
Me la ricordo perchè con i miei cugini quando eravamo piccoli giocavamo a tirarci quei piccoli "frutti" verdi (non so come definirli) che si vedono anche nella foto.

Evidentemente quella pianta, se importata, cresce bene anche qua da noi. (All'epoca mio zio abitava a Parma).
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 10:57:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, sì, cresce anche qui, ma se cerchi il rimedio naturale in erboristeria o farmacia trovi solo la Tuia occidentale (pure io le avevo in giardino).

L'idea che mi sono fatto è che le cipressacee in genere abbiano dei principi utili allo scopo, infatti anche l'hinoki è tale (cipresso giapponese).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 13:30:29 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Interessante ma ho l'impressione che come sempre cadrà nel dimenticatoio tra qualche mese. Fanno degli studi e poi non si sa più niente.
L'hanno descritta addirittura come forte inibitore. Per forte cosa intendono? Simile a fina? Più del palmetto? Non ho capito poi quali risultati abbia dato realmente.
Sempre sui topi li fanno questi studi? Non potevano sperimentare direttamente sugli uomini come hanno fatto con lo studio sul palmetto?

Non ho intenti polemici, anzi fan piacere studi sui nuovi naturali utili alla causa ma finisce sempre in un nulla di fatto o con risultati nettamente inferiori alle aspettative con cui descrivono lo studio stesso.
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele91
Membro Junior


Regione: Piemonte
Città: Torino


86 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 14:56:11 Invia a Emanuele91 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si koz, sono d'accordo. Non si contano gli studi su questi estratti naturali, però tutti su topi e tutti che non portano a nulla. Certo che se è vero come dicono alcuni che con qualsiasi naturale non si può andare oltre al livello di inibizione del dht del palmetto non mi rammarico più di tanto . Spero non sia così , io stesso l'anno scorso leggendo uno studio analogo sulla Forthystia (non so se ho scritto bene ) ne avevo ordinato i semi su internet , molto speranzoso . Bisogna però dire che , correggetemi se sbaglio , esistesse una sostanza naturale molto più potente del palmetto allora dovrebbe procurare sides analoghi alla fina , quindi l'utilità rimarrebbe meramente economica (e non è neanche detto )
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 20 novembre 2015 : 18:01:18 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Questa storia della Tuia (occidentale e orientale) c'è da quando ho iniziato a bazzicare il forum circa 12 anni fa, quindi non è la solita sostanza sconosciuta che viene messa di volta in volta in evidenza, ma ha un "background". Se leggete nello studio c'è anche una ditta, quindi è probabile che siano interessati a sviluppare questi integratori, se non l'hanno già fatto.

Quanto ai topi hanno fatto bene sta volta a sperimentare con loro perché la Tuia a livello di olio essenziale sarebbe solo per uso esterno.

Lo studio è pregevole perché ci sono anche delle quantità giornaliere e sono piuttosto esigue anche se riferite ai topi (5 mg e 2 mg).

Quanto ai sides è possibile che se agisce come fina li dia, ma almeno, se dovesse avere la stessa potenza, non sentirò più dire che "solo i farmaci servono contro l'aga"

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 21 novembre 2015 : 16:18:30 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Appunto se della Tuia si parlava già molti anni fa vuol dire che o non ha dato i risultati aspettati oppure nessuno l'ha provata per la difficoltà a trovarla sotto forma di integratore. E poi diciamolo, se fosse un forte inibitore sarebbe conosciuta (e perché no, prescritta) al pari del palmetto, invece penso che per molti è nuova. Felice di ricredermi ad ogni modo.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31267 Messaggi

Inserito il - 21 novembre 2015 : 23:44:42 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nessuno l'ha provata (io avevo trovato i semi di quella occidentale e ne ho fatto una lozione, se ricordo bene). Quando è uscito il primo studio era stato preso molto sul serio, tanto e vero che viene citato ancora quando si parla di naturali molto potenti per l'inibizione della 5 AR. Comunque va testata sull'uomo perché l'olio essenziale è sconsigliato per uso interno.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata