IESON - la community anticalvizie - Consiglio: cambio tricologo?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Thunder999
Novizio



2 Messaggi

Buongiorno a tutti, è la mia prima conversazione ed il mio primo post in questo forum.

Mi ritengo in parte fortunato perché fino ad ora non ho avuto un fenomeno di calvizie veloce. E' solo un diradamento, ma che dopo un anno e mezzo di trattamento sta diventando sempre più visibile.

Se prima tutti mi davano del fissato, ora sono tutti lì pronti a farmi la tragica domanda: ma stai perdendo i capelli? (Ma farti i cavoli tuoi, no?).

Luglio 2014
Prima visita dal tricologo. Ho guardato un po' di nomi on-line, lui l'ho trovato il più affidabile. Vado, visita. Non mi fa né il conteggio dei capelli, né l'analisi del capello, nulla. Tutto a vista. Mi chiede della mia situazione genetica (tutti calvi persi sia da parte di madre, sia da parte di padre). Mi prescrive una lista di esami del sangue per vedere eventuali mancanze. Preparato galenico con Minoxidil e Progesterone (5 e 0,5) e delle pillole integratori con zinco, rame, biotina, ferra ed estratti di serenoa repens.

Gennaio 2015
Seconda visita dal tricologo. Gli esami del sangue sono perfetti, non c'è un valore che sia fuori posto. In parte lo sapevo perché ho una alimentazione molto controllata perché sono fissato con il cibo, la qualità e la varietà. I primi 6 mesi di trattamento con Minoxidil in preparazione galenica e le pillole mi aveva molto sollevato il morale. I capelli li vedevo a vista più vivi, più corposi e, pur avendoli lasciati crescere, il diradamento non era più del dovuto visibile. Sempre nessun conteggio dei capelli, sempre nessun esame del capello. Quindi, visto questo ottimo riscontro nei primi 6 mesi, abbassa nel preparato galenico la percentuale di progesterone (0,25).

Maggio 2015
Terza visita del tricologo. In questi 5 mesi la situazione ha fatto un passo indietro, il diradamento è tornato a me ampiamente visibile. Sempre nessun conteggio dei capelli o esame del capello. Decide di rialzare la quantità di progesterone (0,5) e mi prescrive anche un integratore, principalmente per proteggere il cuoio capelluto dallo stress estivo del sole.

Dicembre 2015
Avrei la quarta visita, ma vorrei arrivarci più preparato e per questo vorrei un vostro consiglio. Cosa dovrei chiedergli? Dovrei forzare per fare un esame più specifico della mia situazione? In questi altri 7 mesi la situazione è peggiorata ulteriormente e ora il diradamento nella zona frontale è visibile in ogni modo che porto i capelli. Non ho la possibilità economica per investire in un trapianto e speravo che in questo modo sarei riuscito a tenere la situazione sotto controllo per almeno un po' di tempo. A me piace portare i capelli sul medio-lungo, mi piace toccarli e sentirli. Non potrei mai accettare di arrendermi a perderli e non ho la possibilità economica per investire in un trapianto.

Thunder999
Novizio



2 Messaggi

Inserito il - 30 novembre 2015 : 10:03:11 Invia a Thunder999 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ad Aprile ho iniziato a fare nuoto e ci vado 3 volte alla settimana. Ora è un mese che sto usando il phon delle piscine perché non posso uscire con i capelli bagnati/umidi. Però ne uso uno che fa solo aria fredda.
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 30 novembre 2015 : 10:27:40 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
la piscina non c entra, il phon nemmeno.
metti foto sennò è difficile risponderti
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata