IESON - la community anticalvizie - Info generali
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


69 Messaggi

Alcune domande varie sull'autotrapianto.

1) E' obbligatorio assumere finasteride? Se chi ha riscontrato effetti collaterali non volesse assumerla, facendo un autotrapianto?
2) Con l'avanzamento dell'alopecia è necessario ricorrere nuovamente all'autotrapianto? Secondo le vostre esperienze, dopo quanto tempo?
3) I capelli trapiantati sono soggetti a caduta da AGA?

Muschio2
Membro Attivo


Regione: Veneto


192 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2016 : 14:51:50 Invia a Muschio2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1) Non è obbligatorio, ma serve per mantenere i capelli restanti. Se non la prendi cadranno anche quelli con rischio di zone vuote. Altrimenti bisognerebbe sapere se la tua AGA si è stabilizzata

2 e 3) I trapiantati non sono soggetti ad AGA. In base alla tua donor puoi sottoporti ad altri trapianti
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2016 : 15:22:40 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1) Puoi non assumerla, ma per mantenere gli indigeni (se ne hai) è obbligatoria altrimenti, se lAGA avanza, rimani coi trapiantati e senza i tuoi (situazione da evitare direi). La si può prendere anche a gg alterni.

2) vedi punto 1

3) no
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


69 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2016 : 15:53:04 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok grazie, la prima domanda si riferiva al fatto che pensavo che la finasteride fosse obbligatoria anche per evitare lo shock loss. Invece dalle vostre risposte capisco che lo è soltanto nella logica di lungo periodo per la quale, avanzando l'alopecia fino allo stadio terminale, ci si ritroverebbe con la coroncina di capelli nella zona trapiantata e nulla affianco, quindi in un'ottica di contrasto dell'avanzamento di AGA.

C'è sempre la speranza però che, per quando l'alopecia sarà avanzata, siano disponibili altre forme di trapianto, per esempio leggo che le sperimentazioni con staminali vanno avanti con successo.

Il fatto è che ho assunto finasteride per diversi anni, ma oltre ad alcuni effetti collaterali fisici (sessuali, e petto ingrandito) ho timore soprattutto degli effetti psicologici (il rischio depressione è riconosciuto anche nel foglietto illustrativo perciò che ci sia una possibile interazione chimica con il cervello, come qualche studioso sostiene, è un rischio che considero concreto, e anche il cosiddetto brain fog che ritengo di aver sofferto), perciò ho sospeso e preferirei evitarlo per il futuro.

Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3243 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2016 : 17:11:53 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Finasteride è un farmaco e quindi può dare sides, se ne hai si può passare a metà dose e se permangono allora è il caso di sospendere. Puoi usare serenoa, più blando rispetto fina, ma è naturale.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3049 Messaggi

Inserito il - 08 gennaio 2016 : 19:32:45 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nait80 ha scritto:



C'è sempre la speranza però che, per quando l'alopecia sarà avanzata, siano disponibili altre forme di trapianto, per esempio leggo che le sperimentazioni con staminali vanno avanti con successo.




qua a momenti sono 20 anni che speriamo
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata