IESON - la community anticalvizie - Effluvio da dermatite o AGA?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Giovanni C
Novizio


Regione: Emilia Romagna
Città: Bologna


1 Messaggi

Buonasera a tutti. Prima di presentarmi premetto che ho deciso di aprire un nuovo post per avere un parere sulla mia situazione. Devo confessare che da qualche mese sento molta preoccupazione riguardo allo stato dei miei capelli.(purtroppo non riesco ad allegare foto)
Detto questo, mi chiamo Giovanni e ho quasi vent'anni. La paura di una possibile alopecia androgenetica risale alla fine dell'estate-metà ottobre: ho iniziato a sentire i capelli più leggeri, sottili e meno corposi. Come se di colpo ne avessi avuti meno.
Ho i capelli ricci, ho sempre avuto una testa piena anche se di capelli molto sottili.. onestamente ho avvertito un lieve mutamento dei mie capelli nel corso degli ultimi anni, prima erano più ricci mentre ora sono molto più lisci ed elettrizzabili. Nonostante ciò il cambiamento dopo l'estate si è presentato in modo evidente con 2/3 capelli che regolarmente cadevano mentre mi passavo mi pettinavo con le mani.
Avendo visto questo cambiamento mi sono attivato, il dermatologo ha evidenziato una leggera forma di miniaturizzazione e da lì ho iniziato a prendere compresse di vitamine miste+ferro.
Di recente ho notato che passando le mani tra i capelli la caduta è meno presente. I capelli rimangono però sottili, difficili da pettinare e nella zona della "chierica" noto un leggero diradamento.
Inoltre: ogni inverno si presenta una forte dermatite seborroica che mi crea forte prurito . La curo con shampoo lenitivo.

Ora chiedo a voi esperti, è solo una mia paranoia o è meglio consultare un tricologo? Notate segni di AGA o si tratta di una temporanea miniaturizzazione?
Vi ringrazio davvero. Saluti
G
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata