IESON - la community anticalvizie - analisi sangue x dott.gigli
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

mastruss
Membro Attivo


Regione: Marche


163 Messaggi

Buonasera dottore
per motivi collegati ad una visita gastroenterologica ho fatto degli esami del sangue tra cui anche i valori tirodei.
L'unico valore che mi hanno fatto analizzare è il tsh; questo è il risultato:

3,51 mcUI/mL range 0,300 - 4,300

Anche se nella norma è possibile che questo valore medio alto possa influenzare negativamente la mia androgenetica?
Inoltre vorrei monitorare di nuovo, visto che gli ultimi esami li feci molti anni fa, tutti i parametri utili alla buona salute dei capelli. Me li potrebbe elencare?
grazie

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31318 Messaggi

Inserito il - 29 febbraio 2016 : 21:41:13 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Normale

Fe
Cu
Zn
Mg
Folati
Vit b12
Ferritina
Vit d
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

mastruss
Membro Attivo


Regione: Marche


163 Messaggi

Inserito il - 29 febbraio 2016 : 22:35:39 Invia a mastruss un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie. Guardando bene tra gli esami fatti vedo che c'era anche la sideremia. Il valore é di 67 mcg/dl su un intervallo tra 59 e 158.
É da integrare dottore? Se si potrei utilizzare la lattoferrina al posto di ferrograd visto che il mio stomaco non riesce a tollerarlo. Grazie ancora. Saluti
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31318 Messaggi

Inserito il - 01 marzo 2016 : 06:44:40 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Va bene non c' e da integrare
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata