IESON - la community anticalvizie - Quali capelli ricrescono con le migliori terapie ?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Categoria:
Diagnosi e terapia

Titolo:
Quali capelli ricrescono con le migliori terapie ?

Link:
http://www.calvizie.net/documento.asp?args=27.1.1322

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2016 : 10:34:30 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho letto 3 volte l'articolo e mi pare che i vari paragrafi dicano cose opposte o sbaglio?

Il titolo dice che con le terapie più efficaci l'infoltimento della capigliatura sia dovuto ad:

1) aumento della densità dei capelli terminali (quelli non colpiti da aga?)
2) riduzione del ciclo del ciclo dei capelli terminali

Nel paragrafo PREMESSA si dice:
"La ricrescita dei capelli in FPHL e MPHL è attribuita all'inversione di questo processo in cui si verifica un aumento significativo della THD e una diminuzione significativa nella percentuale di capelli vellus."

Nel paragrafo RISULTATI si legge che:

"Nello studio con minoxidil 2%, non vi è stato alcun cambiamento significativo nella THD, nella percentuale di vellus o nel numero assoluto di vellus per cm2."

QUINDI INUTILE???

ricrescita --> aumento densità e diminuzione % vellus
minoxidil 2% --> no aumento densità (THD), no diminuzione % vellus, no meno vellus per cm2

Con finasteride orale è risultato:
- un incremento medio del THD (+13)
- si è registrata una diminuzione (-2 --> capelli?) nel numero assoluto di vellus per cm2.

Finasteride + minoxidil topico 3% + anti-androgeni, dopo 12 mesi si è riscontrato:
- un aumento significativo (P <0,0001) della THD (+37)
- una significativa (P <0,05) diminuzione (-3%) della percentuale dei vellus.
- Tuttavia non vi è stata alcuna variazione nel conteggio dei capelli vellus in valore assoluto per cm2.

Nel paragrafo DISCUSSIONE si torna a parlare che il minoxidil abbrevia il ciclo del capello e aumenta il periodo dell'anagen.

"Questi effetti potenzialmente riducono la quiescenza tra il rilascio (exogen) del vecchio capello in telogen e l'avvio della nuova fase anagen, con conseguente maggiore densità di capelli per cm2 e determinano la notevole quantità di ricrescita dei capelli osservata nell'arco di 16 settimane dall'inizio del trattamento con minoxidil.

Prima si era detto che con minoxidil 2% non c'era un significativo aumento della densità (THD) ne diminuzione % vellus ora si parla di maggiore densità e NOTEVOLE ricrescita. Ricrescita di cosa? visto che si dice:

"La ricrescita dei capelli nella calvizie maschile e femminile non comporta la conversione di vellus in capelli terminali."

"La crescita di capelli terminali in seguito a trattamento medico efficace sulla FPHL e MPHL è innegabile e la nostra analisi dimostra chiaramente che questa non comporta conversione dei vellus in capelli terminali."

"Conclusione
Vorremmo proporre come spiegazione per l'aumento della crescita dei capelli osservata in FPHL e MPHL che vi è un numero di follicoli dei capelli terminali a crescita limitata (quiescente/kenogen) che viene riattivato dai trattamenti medici efficaci."


Ma queste spiegazioni non si scontrano con la realtà?

Altra cosa. Ma quelli nella foto B sarebbero capelli terminali? Io per capelli terminali ho sempre pensato ci si riferisse a quelli ANAGEN 6.. nella foto B si vede tutto lo scalpo! è una testa?

I vellus sono quindi quelli con una lunghezza < a 3 cm e un diamentro < a 40 micron?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2016 : 14:04:42 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho voluto, per una volta, pubblicare quasi tutto lo studio completo, ma vedo che è meglio pubblicare i soli "abstract"...

Non ci sono contraddizioni. All'inizio enunciano il meccanismo dell'aga, ossia la miniaturizzazione dei capelli da terminali a vellus, poi passano a vedere se, quando si recupera, si recuperano i vellus o meno. E assommando tutto questi studi e dati notano che la percentuale dei vellus cala, ma non cala il valore assoluto, questo può significare appunto che nei diradamenti non sono i vellus a diventare terminali, ma i terminali ad avere cicli con pause (kenogen) piuttosto lunghe.

La realtà, come ho scritto nell'introduzione è tutta dalla parte di questo studio: se non altro perché in tricologia c'è ancora la "legge" che non è possibile recuperare più di 1-2 gradi di displasia e quindi i vellus non potranno diventare mai terminali in base a questa legge. Poi vige sempre la legge che quanto prima si agisce, quanto più si salva la capigliatura, che in altre parole vuol dire che non bisogna fare in modo che molti terminali diventino vellus altrimenti non torneranno a essere terminali. Mi pare che oltre queste evidenze, che questo studio conferma, ci siano solo le speranze che altre cure possano fare la differenza, ma questo studio ribadisce le "regole" attualmente pienamente vigenti (altrimenti avremmo già risolto il problema...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Ted
Membro Attivo



127 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2016 : 16:20:44 Invia a Ted un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nell'articolo si fa riferimento nel caso di alopecia androgenetica maschile a minoxidil topico 3% più anti-androgeni.
Parliamo di anti-androgeni topici ovviamente, dico bene? Se si, di quali stiamo parlando?
Grazie!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31292 Messaggi

Inserito il - 12 marzo 2016 : 22:33:23 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non vengono specificati.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata