IESON - la community anticalvizie - nuovo cosmeceutico?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

alb40enne
Membro Attivo



121 Messaggi

http://neoptide.ducray.com/it/linnovazione-ducray/

Cosa ne pensano Marlin e i decani ..?

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2016 : 12:34:23 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ne penso bene (se non costa un occhio) perché la monolaurina è appunto un componente del cocco (che è notoriamente ricco di acido laurico).

Sarebbe già il secondo prodotto innovativo basato sul cocco che esce di recente (l'altro è quello inglese di cui abbiamo parlato giorni fa e che mostra le foto dei risultati). Io il cocco è da quasi 10 anni che lo uso e lo raccomando...(finalmente qualcuno ha capito che è anti-dht per davvero, visto che sinora al massimo si parlava di serenoa che però contiene gli stessi attivi, essendo pure lei una palma...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

alb40enne
Membro Attivo



121 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2016 : 13:08:48 Invia a alb40enne un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok per la monolaurina (gia' nota sia come molecola naturale sia per il suo potenziale antiandrogeno..) Per il peptidoxyl-4 invece ..?
Torna all'inizio della Pagina

ilkraken
Mentor

The Kraken



1479 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2016 : 13:47:26 Invia a ilkraken un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se funzionasse potrebbe essere il corrispettivo naturale della finasteride tipica.
Torna all'inizio della Pagina

Blackhead
Mentor



1155 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2016 : 15:50:30 Invia a Blackhead un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si puo' già acquistare?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 09 aprile 2016 : 22:34:07 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per il peptide non dico nulla, questi peptidi erano la speranza più di 5 anni fa, ma si sono rivelati deludenti, magari questo è migliore, ma finora non hanno risolto molto.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17955 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2016 : 10:53:24 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Unico problema e' il prezzo come per tutti sti prodotti,sara' esagerato
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3049 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2016 : 15:41:38 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bestia che prodottone
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


256 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2016 : 19:18:09 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Viene venduto ad un prezzo minimo di 26,45 euro (flacone da 100 ml).
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Blackhead
Mentor



1155 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2016 : 20:06:04 Invia a Blackhead un Messaggio Privato Rispondi Quotando
26,45€ non sono spropositati.
Un prezzo medio basso tra tutte le cose inutili in vendita fino ad oggi.

Dove e quando poterlo acquistare magari on line?
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



656 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2016 : 22:00:19 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Ne penso bene (se non costa un occhio) perché la monolaurina è appunto un componente del cocco (che è notoriamente ricco di acido laurico).

Sarebbe già il secondo prodotto innovativo basato sul cocco che esce di recente (l'altro è quello inglese di cui abbiamo parlato giorni fa e che mostra le foto dei risultati). Io il cocco è da quasi 10 anni che lo uso e lo raccomando...(finalmente qualcuno ha capito che è anti-dht per davvero, visto che sinora al massimo si parlava di serenoa che però contiene gli stessi attivi, essendo pure lei una palma...).

Ciao

MA - r l i n


Quale sarebbe l'altro prodotto di cui si è parlato?
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17955 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2016 : 22:58:26 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si ma calmi ragazzi,non esageriamo con gli entusiasmi, non è che chi ha assunto cocco sistematicamente, in caso di AGA abbia risolto il problema. Qui parliamo di un tipico, quindi con tutte le variabili di assorbimento ecc ecc
Quindi paragonarlo alla FINA topica, penso sia un tantino eccessivo.. Affiancarlo alla classica cura,potrebbe essere un plus
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 10 aprile 2016 : 23:45:38 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'altro prodotto a base di cocco sarebbe questo (con foto):

http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=70064

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


256 Messaggi

Inserito il - 11 aprile 2016 : 07:13:04 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Blackhead ha scritto:

26,45€ non sono spropositati.
Un prezzo medio basso tra tutte le cose inutili in vendita fino ad oggi.

Dove e quando poterlo acquistare magari on line?


http://www.trovaprezzi.it/prezzo_prodotti-capelli_neoptide.aspx
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

nipo007
Nuovo Membro


Regione: Marche
Città: jesi


31 Messaggi

Inserito il - 11 aprile 2016 : 12:05:45 Invia a nipo007 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma qualcuno lo sta utilizzando? ??
Torna all'inizio della Pagina

robbi76_
Membro Attivo


Regione: Piemonte


467 Messaggi

Inserito il - 12 aprile 2016 : 21:16:57 Invia a robbi76_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
giuseppe1954 ha scritto:

Viene venduto ad un prezzo minimo di 26,45 euro (flacone da 100 ml).


dove l hai trovato a quel prezzo? oggi in farmacia me ne hanno chiesti 52
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


256 Messaggi

Inserito il - 12 aprile 2016 : 22:02:18 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
robbi76_ ha scritto:

giuseppe1954 ha scritto:

Viene venduto ad un prezzo minimo di 26,45 euro (flacone da 100 ml).


dove l hai trovato a quel prezzo? oggi in farmacia me ne hanno chiesti 52


Vedi nell'elenco di Trovaprezzi:

http://www.trovaprezzi.it/prezzo_prodotti-capelli_neoptide.aspx


Una farmacia online lo vende a 26,45 euro + 5,00 di corriere, senza SS se l'ordine supera i 40 euro.
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

robbi76_
Membro Attivo


Regione: Piemonte


467 Messaggi

Inserito il - 14 aprile 2016 : 21:21:39 Invia a robbi76_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ok grazie. volevo provarlo ma ho visto che non è una novità.. è in vendita da 3 anni. quindi ne vale la pena secondo voi?
Torna all'inizio della Pagina

alb40enne
Membro Attivo



121 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2016 : 00:08:05 Invia a alb40enne un Messaggio Privato Rispondi Quotando

robbi76_ >> ho visto che non è una novità.. è in vendita da 3 anni ..

Non nascondo che questa segnalazione mi ha un po' incuriosito .. e ho cercato di indagare ..

Sembrerebbe, dopo una ricerca veloce, che la Ducray non abbia uno sportello consumatori ma comunque, dal database condiviso a livello nazionale dalle farmacie, risulterebbe che il prodotto inizia a essere commercializzato a Settembre 2015 divenendo pero' reperibile (nelle farmacie e parafarmacie) qualche mese dopo ..

Probabilmente .., quella a cui ti riferivi e' la formulazione dedicata alle donne (uscita si un bel po' di anni fa) e dall'inci diverso ..

Un saluto a tutti
Torna all'inizio della Pagina

robbi76_
Membro Attivo


Regione: Piemonte


467 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2016 : 22:04:43 Invia a robbi76_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
infatti hai ragione.. leggendo meglio, il prodotto uscito tempo addietro era quello per le donne. rimane comunqu da stabilire se questo nuovo prodotto sia utile
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2016 : 22:26:49 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao ragazzi, io l'ho provato. La cura è di tre mesi, e devo dire che mi ha dato buoni risultati, anche di ricrescita.
Phil
Torna all'inizio della Pagina

robbi76_
Membro Attivo


Regione: Piemonte


467 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2016 : 22:30:12 Invia a robbi76_ un Messaggio Privato Rispondi Quotando
phil ha scritto:

Ciao ragazzi, io l'ho provato. La cura è di tre mesi, e devo dire che mi ha dato buoni risultati, anche di ricrescita.

grazie per la testimonianza!!!
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 16 aprile 2016 : 22:40:00 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La rottura, Robby, è applicarlo prima del minox tutte le volte ma la riuscita del prodotto è stata buona. Me l'ha consugliato un mio amico farmacista, anche non credevo molto che potesse fare. Invece ha fatto. Nel frattempo aspetto trepidante la mia prima visita a maggio col dottor Daniele Campo.. a mia prima v
Phil
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1291 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 11:26:55 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
phil ha scritto:

Ciao ragazzi, io l'ho provato. La cura è di tre mesi, e devo dire che mi ha dato buoni risultati, anche di ricrescita.


In che zona della testa? A che età? Con che grado NW di partenza?
"Mi ha dato buoni risultati" è troppo generica come recensione....

Questo topico Ducray contiene rame-peptidi? peptidoxyl-4 sta a significare questo?
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 11:35:09 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho 34 anni. L'ho metto principalmente sulle tempie e frontale. Buoni risultati vuol dire rinfoltimento e ricrescita di peli e vellus.
Phil
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1291 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 11:54:42 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ovvero sulla zona più ostica....
Usi altro a parte questo topico Ducray? Fina? Minoxidil? Antiandrogeni topici?
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1291 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 13:53:38 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Le proteine WNT contenute in questa lozione, pare siano dei messaggeri chimici che stimolano la crescita cellulare (fattori di crescita), quindi un approccio diverso da quello classico che contrasta la conversione del testosterone in DHT bloccando l'enzima 5AR (finasteride e antiandrogeni).

I fattori di crescita Wnt costituiscono una famiglia composta nei Mammiferi da 19 proteine distinte, modificate post-trasduzionalmente dall'aggiunta di un lipide a una specifica cisteina. Il significato funzionale di questa modificazione non è del tutto chiaro, ma la rimozione del lipide porta a perdita di attività. Il nome della famiglia è stato coniato quando si è riconosciuto che il gene wingless, originariamente identificato nel moscerino della frutta, era l'omologo del gene int-1, un protooncogene attivato dall'inserzione di un virus in un tumore mammario di topo. Le proteine Wnt sono potenti regolatori della proliferazione e del differenziamento e la trasduzione del loro segnale è in gran parte mediata da una proteina intracellulare, la #946;-catenina, coinvolta anche nell'adesione tra cellule. Da questo punto di vista, quindi, la trasduzione del segnale delle proteine Wnt è l'esempio più diretto della cooperazione funzionale tra fattori di crescita e molecole di adesione. Le proteine Wnt giocano un ruolo essenziale nella crescita delle cellule staminali embrionali, promuovendo la loro capacità di rinnovarsi e di mantenere uno stato pluripotente. Un ruolo simile è esercitato dalle proteine Wnt sulle cellule staminali dell'intestino, della pelle e del sistema ematopoietico. La possibilità di ricorrere a questi fattori di crescita per espandere popolazioni di cellule staminali da utilizzare in terapie cellulari ha di recente risvegliato un forte interesse biotecnologico. Per quanto riguarda il sistema nervoso, disfunzioni di Wnt1 portano a severe malformazioni del mesencefalo, del cervelletto e del midollo spinale, mentre l'inibizione della funzione di Wnt3A provoca la scomparsa completa dell'ippocampo. Queste malformazioni sono probabilmente da ascrivere alla ridotta proliferazione di cellule staminali o di precursori neuronali.
Anche le proteine Wnt e le proteine che ne trasducono il segnale all'interno della cellula sono spesso implicate nella formazione e nella progressione di alcuni tipi di tumori, quali carcinomi del colon e del retto, medulloblastomi, tumori del polmone, melanomi e leucemie. Le proteine Wnt, però, possono anche promuovere il differenziamento di cellule staminali a spese della loro proliferazione e influenzare il tipo di cellule prodotte. Per esempio, cellule staminali della cresta neurale in cui si abbia un'elevata attività di #946;-catenina danno luogo soltanto a cellule nervose sensoriali, invece di produrre una progenie composta da diverse cellule quali melanociti, cellule gliali e vari tipi di neuroni. Recentemente è stato dimostrato che Wnt3A favorisce la neurogenesi non solo durante lo sviluppo, ma anche nell'adulto. Wnt3A, infatti, promuove la proliferazione della popolazione staminale neurale nell'ippocampo del ratto adulto e ne canalizza il differenziamento verso un fenotipo neuronale. La risposta delle cellule a Wnt è contesto-dipendente e modulata dall'azione di altri fattori di crescita, quali quelli che attivano recettori tirosina-chinasi, per esempio FGF, o membri della famiglia del TGF-#946;.
La trasduzione del segnale delle proteine Wnt è piuttosto complessa e recentemente sono stati individuati altri meccanismi di trasduzione del segnale accanto a quello canonico, mediato dalla #946;-catenina. Questa proteina è stata inizialmente identificata come partner delle caderine, molecole transmembrana che mediano l'adesione tra cellule. La #946;-catenina stabilizza l'interazione cellula-cellula e nei complessi di adesione collega la porzione intracellulare delle caderine al citoscheletro. In assenza di segnale da parte di Wnt le molecole di #946;-catenina che non sono legate alle caderine vengono rapidamente degradate. Quando un fattore di crescita Wnt si lega a uno dei suoi recettori chiamati Frizzled (una piccola famiglia di proteine costituita nell'uomo da dieci membri) e a uno dei due corecettori chiamati LRP5 e LRP6, la degradazione della #946;-catenina viene inibita. La #946;-catenina si accumula e trasloca dal citoplasma al nucleo, dove lega un fattore di trascrizione chiamato TCF/LEF. Quest'ultimo, che da solo funziona come repressore, a seguito del legame con la #946;-catenina diventa un attivatore della trascrizione e induce l'espressione dei geni bersaglio della trasduzione del segnale di Wnt. Ci sono almeno due modi attraverso i quali fattori di crescita che regolano l'adesione tra cellule modulano la trasduzione del segnale di Wnt. Da una parte, l'attivazione di recettori tirosina-chinasi può promuovere la dissociazione della #946;-catenina dai complessi di adesione e renderla, quindi, disponibile per partecipare alla via di trasduzione del segnale di Wnt. Dall'altra parte, l'attivazione di recettori tirosina-chinasi come pure l'azione del TGF-#946; spesso portano a una minore espressione genica delle caderine, in quanto inducono la sintesi di repressori della loro trascrizione. Diminuendo il numero di molecole di caderina espresse dalla cellula cresce il livello di #946;-catenina libera.
Lo studio dei fattori di crescita va avanti da più di mezzo secolo ed è ancora in rapida evoluzione. Nuove conoscenze si aggiungono di anno in anno. Tuttavia, alcuni principî generali sembrano ormai chiaramente definiti e difficilmente andranno incontro a revisione in tempi brevi: il repertorio funzionale dei fattori di crescita si è accresciuto nel corso dell'evoluzione grazie a duplicazioni e diversificazioni dei geni codificanti per i fattori di crescita stessi e per i loro recettori; una volta stabilito un modulo funzionale, costituito da un fattore di crescita e dal suo recettore, questo tende a essere impiegato in più circostanze, sia durante il differenziamento sia nell'adulto (da questo punto di vista un tale modulo può essere paragonato a un hardware, utilizzato in più programmi distinti); la risposta a un fattore di crescita dipende dal contesto cellulare; a valle del recettore attivato, le vie biochimiche che trasducono il segnale tendono a divaricarsi, per cui di rado la risposta a un fattore di crescita può essere rappresentata da una cascata lineare di eventi, piuttosto essa somiglia a un network; generalmente alla risposta trascrizionale si accompagnano risposte non trascrizionali, quali riorganizzazione del citoscheletro, modulazione dell'adesione, regolazione dei primi eventi del processo apoptotico; infine, fattori di crescita distinti, così come fattori di crescita e proteine di adesione, interagiscono tra loro funzionalmente e si influenzano reciprocamente.

Torna all'inizio della Pagina

alb40enne
Membro Attivo



121 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 23:36:09 Invia a alb40enne un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Molto probabilmente .., questa volta i francesi “una” l’hanno azzeccata ..
E comunque .. i francesi .. da sempre investono molto in ricerca di base ed applicata, nelle varie discipline biomediche, (non solo in cosmesi ..) - onore al merito ! -

Sarebbe pero’ interessante capire se il grosso del lavoro lo faccia la monolaurina o il peptide (che dovrebbe appunto essere un bio-mimetico come ha gia' detto sopra Marlin)

La molecola e quindi attivo piu’ potente/efficace potrebbe quindi essere veicolato (in altre lozioni da altre aziende) con i liposomi cationici ..
Torna all'inizio della Pagina

chalmers
Membro Attivo



394 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 02:09:28 Invia a chalmers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
la rottura è lo spray.
secondo voi si può anche applicare come lozione?
e a quanti ml corrispondono lo spruzzate di cui parlano?
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


256 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 06:45:22 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
chalmers ha scritto:

la rottura è lo spray.
secondo voi si può anche applicare come lozione?
e a quanti ml corrispondono lo spruzzate di cui parlano?

Si può utilizzarlo come una qualsiasi altra lozione.
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

chalmers
Membro Attivo



394 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 17:20:47 Invia a chalmers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
giuseppe1954 ha scritto:

chalmers ha scritto:

la rottura è lo spray.
secondo voi si può anche applicare come lozione?
e a quanti ml corrispondono lo spruzzate di cui parlano?

Si può utilizzarlo come una qualsiasi altra lozione.


grazie. qual è la quantità corrispondente alle spruzzate suggerite? i canonici 1-2 ml?
ps. ma tu lo hai comprato allora?
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


256 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 19:34:05 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
chalmers ha scritto:

giuseppe1954 ha scritto:

chalmers ha scritto:

la rottura è lo spray.
secondo voi si può anche applicare come lozione?
e a quanti ml corrispondono lo spruzzate di cui parlano?

Si può utilizzarlo come una qualsiasi altra lozione.


grazie. qual è la quantità corrispondente alle spruzzate suggerite? i canonici 1-2 ml?
ps. ma tu lo hai comprato allora?


Si utilizza la quantità necessaria (1-2 ml). L'ho acquistato anch'io.
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 23:43:09 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusa Tisch se ti rispondo ora. Oltre a questo uso minoxidil e poi alterno durante i cambi di stagione gli integratori. Sto usano della ducray anche le compresse anacaps. Buone. Per il resto aspetto la visita di maggio con Campo.
Phil
Torna all'inizio della Pagina

alb40enne
Membro Attivo



121 Messaggi

Inserito il - 19 aprile 2016 : 00:11:09 Invia a alb40enne un Messaggio Privato Rispondi Quotando
phil >> .. Oltre a questo uso minoxidil ..

Scusami, ma da quanto tempo usi il minox? Come puoi immaginare .., io, noi, potremmo anche pensare che i miglioramenti da te notati siano da attribuire esclusivamente a quello ..
Torna all'inizio della Pagina

phil
Membro Attivo


Regione: Sicilia
Città: palermo


250 Messaggi

Inserito il - 19 aprile 2016 : 11:25:36 Invia a phil un Messaggio Privato Rispondi Quotando
È chiaro, certo. Lo uso da ben sei anni il minox. E mi trovo bene. La stempiata c'e', ma reggiamo. Bisogna essere coerenti con la cura. Un abbraccio a tutti
Phil
Torna all'inizio della Pagina

wenden63
Membro Attivo


Regione: Marche


149 Messaggi

Inserito il - 19 aprile 2016 : 13:11:59 Invia a wenden63 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Questo prodotto mi sta incuriosendo.....
Marlin, secondo te, è assolutamente sicuro mettersi in testa questi "attivatori del percorso wnt" o ci potrebbe essere anche solo un piccolissimo dubbio a riguardo......
Sai non vorrei trovarmi "un regalino" per due capelli in più.....!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 19 aprile 2016 : 14:19:09 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io è da anni che me li metto in testa questi "attivatori del percorso WNT(-beta catenina)", chi ci ha seguito sa che non sono una novità, il problema è che sinora il migliore di questi resta il minox:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21524889

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

mr.brightside
Nuovo Membro



31 Messaggi

Inserito il - 20 aprile 2016 : 13:24:32 Invia a mr.brightside un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ci sono altri feedback? Qualcun altro l'ha provato? Io uso già il minox., devo lavarmi i capelli prima di applicarlo (se ho già messo la lozione ducray)? Non so se conviene provarlo, non vorrei buttare via soldi, ma male non mi farà. Caduta indotta non dovrebbe darne, giusto?
Torna all'inizio della Pagina

davidez
Membro Junior



86 Messaggi

Inserito il - 23 aprile 2016 : 19:27:44 Invia a davidez un Messaggio Privato Rispondi Quotando
lo sto provando anche io, avrei due domande:

1 Sulla confezione c'è scritto solo che si consiglia di non lavare i capelli nelle 2 ore successive all'applicazione, ma succede qualcosa se li lavo il giorno dopo?

2 Sempre sulla confezione c'è scritto che il trattamento dura 3 mesi, lo si puo anche prolungare o dopo 3 mesi finisce li, o magari conviene fare dei cicli?


p.s. ho ordinato anche lo shampo come consigliano loro e devo dire che è ottimo, lo si vede davvero sin dal primo lavaggio!!!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31260 Messaggi

Inserito il - 23 aprile 2016 : 22:37:53 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
1) no, cosa dovrebbe succedere dopo un giorno ?

2) se funziona, con l'aga devi andare avanti sempre.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

alb40enne
Membro Attivo



121 Messaggi

Inserito il - 23 aprile 2016 : 23:49:15 Invia a alb40enne un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se l'acido laurico non dovesse avere un futuro nella terapia l' A.A. (ma lo avra'...) probabilmente, lo avra' in un altro contesto .. ancora piu' importante ..

http://sciechimicheinformazionecorretta.blogspot.it/2016/01/scienziati-scoprono-che-lolio-di-cocco.html
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata