IESON - la community anticalvizie - Finasteride sull'estetica del capello
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

federico-kurt
Nuovo Membro


Regione: Emilia Romagna
Città: Lugo


7 Messaggi

Ciao a tutti,
sono nuovo del forum e spero di non infrangere nessuna regola esistente...
Cercherò di essere sintetico riguardo alla mia particolarissima situazione iniziata 10 anni fa...Non tratterò del classico quesito del se la fina aiuta la ricrescita/rallenta la caduta. Il quesito finale sarà: la finasteride può provocare alterazioni estetiche sulla natura dei nostri capelli? e se associata a integratori?
Esplico la mia ombrosa e ambigua storia sulla perdita di armonia col mio sistema cuoio capelluto/capelli:
-10 anni fa (ora ho 32 anni), causa il valore dell'ematocrito un pò troppo alto inizio a fare dei salassi. Questa terapia durerà 5 anni, cioè dai miei 22 ai 27 anni. Ferro e ferritina con ciò sono stati sempre bassi, e i miei capelli divengono fragilissimi, cadono, inizio a stempiarmi, da castani e lisci divennero spesso crespi, più scuri, secchi. Inizio ad avere anche una dermatite, secca, che si stacca dal cuoio capelluto e il bulbo nel suo possibile respira.
In quei 5 anni di salassi per un anno usai la fina. Ma non mi convinceva. Avevo l'impressione che i capelli divenissero più ruffi, opachi, stile jimi endrix, quando per mia natura sarebbero stati lisci e castani. Di mezzo c'era il problema della carenza di ferro, e con ciò mi è difficile dare un giudizio.
- A 27 anni, la finisco per fortuna coi salassi. Ma pochi mesi dopo mentre ero al primo mese di una lozione della miglio cres inizio a sentire il cuoio capelluto infiammato, molto arrossato a pettinare i capelli, con sporadico pizzicore; la dermatite diviene grassa, e ogni tanto si verifica come un accumulo di sebo che diviene proprio a scaglie della consistenza della cera... I capelli ne risultano fortemente indeboliti e cadono per fortuna con una testarda ricrescita, ma in un continuo ciclo caduta/ricrescita.
Con ciò, 4 anni fa, torno a cercar rifugio nella fina. Che assumo tutt'ora.
Questa forfora grassa, insorta 5 anni fa, cerco di calmarla, ma non riesco mai a debellarla. I miei capelli in questo arco di tempo non sono quasi mai come una volta... cioè lisci e castani. Ma tendono al ruffo, sono più neri, molti bianchi.
Mi chiedo se questo loro mutamento estetico è dato dalla cute seborroica o no, o solo in parte.
Può la finasteride portare un mutamento sull'estetica del capello? come nel mio caso da liscio e castano a più riccio, ruffo e un netto inscurimento?
Scusate se mi sono dilungato!

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2652 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 11:34:00 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il "mutamento" nella qualità/pettinabilità è dovuto all'aga.Più il capello involve e più tende a divenire pelo,perdendo via via pigmentazione.Fina o altri anti dht tendono ad invertire il processo,quindi oltre alla ripresa di max un paio di gradi di displasia,si assiste a una ripigmentazione/inscurimento.È comunque cosa abbastanza comune (specie nei castani) scurire un filo con l'avanzare dell'età...per la ds pensa a rivedere la dieta (elimina/riduci latte e derivati-farine bianche/derivati-dolci-fritti),integra thè verde,qualche ciclo di biotina (diathinyl) e alterba uno shampoo extra decato a nizoral o ducray kelual ds (2/3 volte a settinana)
Torna all'inizio della Pagina

federico-kurt
Nuovo Membro


Regione: Emilia Romagna
Città: Lugo


7 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 18:57:32 Invia a federico-kurt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie per la risposta.
Per la DS uso nizoral alternato a Canova DS o Restivoil, ma nonostante ciò ogni 1-2 mesi avvengono come delle scariche/accumuli di sebo...la cute è più oleosa e si formano queste scaglie che dal cuoio capelluto elimino solo con la spazzola o con l'unghia...
Per ciò che concerne l'estetica del capello avevo letto che la caduta e un telogen può comportare un inscurimento, incanutimento e perdita di vigore... Ciò che però mi ha lasciato perplesso nella mia situazione è che prima di aver la ds grassa il capello manteneva il suo colore, e nei periodi in cui la cute è più sana anche il capello è più simile alla sua 'vecchia natura'.
Quello che mi incuriosiva era sapere se su un campione di tipo 100 persone che usano fina, ce n'erano un numero che aveva riscontrato un mutamento estetico oltre all'ispessimento ovviamente provocato dalla fina.
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17957 Messaggi

Inserito il - 17 aprile 2016 : 22:13:31 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La tua DS sembra parecchio aggressiva, di certo non curabile con dei semplici shampoo..Come suggerito,fai cicli di biotina 10 mg al giorno per almeno un mese e vedi come va.Molto utili può essere anche l 'azione dei rame peptidi, dai un'occhiata in sezione.
Se non noti miglioramenti bek giro di qualche mese,meglio ti fai visitare nuovamente
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

federico-kurt
Nuovo Membro


Regione: Emilia Romagna
Città: Lugo


7 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 13:59:22 Invia a federico-kurt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti ringrazio per l'interessamento.
Ogni anno faccio 2-3 cicli di integratori per i capelli. Ne ho provati vari, dal bioscalin, migliocres, al biodermatin 5mg per 2 mesi...purtroppo gli effetti sono scarsi.
Proverò con 10 mg, magari associato a integratori di tè verde.
Il vero cruccio è proprio la cute...sarò in torto ma in tutti questi anni non ho mai avuto un cuoio capelluto davvero sano, e nei momenti migliori accresce anche la qualità del capello e la caduta diminuisce moltissimo.
Per questo la mia opinione è che la mia non sia proprio una caduta genetica ma un telogen cronico...
Di dermatologi ne ho visti 5-6, ma non vanno oltre i soliti shampoo, integratori o lozioni o schiume come la olux.
Da un mese ho preso k-max copper peptides ma l'effetto fatico a notarlo...
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17957 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 17:11:13 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh sai avere il terreno poco fertile,indice molto anche sulla qualita' del capelli
Avendo una dermatite severa,un'infiammazione costante,non e' il massimo.
Continua con i peptidi,devi avere pazienza,che tipo di posologia utilizzi?
Per la biotina,i 10 mg normalmente sono un toccasana,ecco anche qui bisogna avere pazienza.
Certo se non giro di due mesetti,non migliori,bisogna agire sistematicamente con qualche farmaco,non piu' integratori.
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

federico-kurt
Nuovo Membro


Regione: Emilia Romagna
Città: Lugo


7 Messaggi

Inserito il - 18 aprile 2016 : 20:52:03 Invia a federico-kurt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Proxy,
i peptidi li uso 3-4 volte a settimana,7-8 spruzzate, lascio agire 3-4 ore...
Forse sono prevenuto...e ciò è dato che dalle lozioni non ho mai cavato nulla di buono, nemmeno dal locoidon per es. Poi mi sono convinto che il mio passaggio da forfora secca a ds grassa e con cute infiammata sia stato innescato da una lozione della miglio cres che usavo in quel periodo...quindi mi sento sempre scettico e inadatto a ciò che è lozione.
Proverò con 10-15 mg di biotina al giorno per 2 mesi.
Ma per curiosità, quale sarebbe il farmaco che contrasta la dermatite? Il rouccatan? Ne avevo sentito parlare e sapevo anche di qualche potenziale effetto collaterale...
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17957 Messaggi

Inserito il - 19 aprile 2016 : 16:37:57 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non andare oltre i 10 mg di biotina,rischi l'effetto rebound.
La posologia dei peptidi va bene.
Per la DS seria,si anche il rouccatan e' uno dei farmaci piu' usati,ha effetti secondari,appunto parliamo di un farmaco.
Ecco perché meglio provare tutto quello che non e' farmacologico prima..
Se hai scaglie dure da togliere,Gigli consiglia spesso di applicare prima l'olio di mandorle,cosi'si ha un effetto ammorbidente,le scaglie si staccano facilmente,senza creare ulteriore stressa alla cute stessa.
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

federico-kurt
Nuovo Membro


Regione: Emilia Romagna
Città: Lugo


7 Messaggi

Inserito il - 22 aprile 2016 : 20:43:31 Invia a federico-kurt un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok, grazie per i consigli!
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata