IESON - la community anticalvizie - Hair massage
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

http://www.jdmoyer.com/2015/08/03/hair-regrowth-update-and-faq/

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 17 maggio 2016 : 13:22:18 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ad un certo punto dell articolo, Rob parla dei capelli trapiantati..e mi ha fatto ragionare un po..
Mi piacerebbe che i piu esperti intervenissero e si andasse piu a fondo sull argomento.
La scienza dice che i capelli delle zone posteriori della testa, non sono (per cause sconosciute) sensibili a dht e per questo motivo una volta trapiantati sul top dello scalpo, non cadranno mai.
Secondo esperienza diretta posso dire che non è cosi o per lo meno non funziona cosi per tutti. Mio fratello, sottopostosi ad un autrapianto 4 o 5 anni fa lamenta ora una caduta dei capelli trapiantati tanto che sta pensando ad un secondo intervento. Altre due persone (clienti) che conosco hanno riscontrato lo stesso problema a distanza di anni dal trapianto. (Mio fratello è anche in cura con finasteride, tra l altro)
queste ragioni mi fanno sempre piu credere che effettivamente i capelli nelle zone parietali e della nuca non cadono semplicemente per una favorevole condizione di "vita"
(Maggiore afflusso di sangue, galea inesistente ecc..)
Se i capelli della nuca non sono sensibili al dht, allora perche una volta innestati nello scalpo, dopo anni, cadono?
Mi viene da pensare che i capelli estratti dalla nuca e innestati nello scalpo cadono perchè costretti a "vivere" in un "ambiente" sfavorevole..galea, scarsa circolazione ecc...
Qual è la veritá?
Cosa ne pensate?
Torna all'inizio della Pagina

Ste96
Nuovo Membro


Regione: Liguria
Città: Genova


32 Messaggi

Inserito il - 18 maggio 2016 : 16:35:38 Invia a Ste96 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ti cito ciò che per me rappresenta la verità, l'ho presa da un altro forum.

La calvizie è un problema meccanico (simile alla costipazione di cui parla Ehret), di mancata circolazione sanguigna e progressivo assottigliamento della cute in certe zone del cranio, alle cui CONcause possono partecipare fattori genetici. Se fosse una causa solo genetica o ormonale, i capelli si perderebbero su tutto il cranio e tutto il corpo.

Pensateci: esiste una malattia, a volte genetica, a volte no, che fa perdere i capelli SOLO in certe zone del cranio, e sempre in cima, mai ai lati della testa?

Semplicemente questi diversi fattori:
- postura
- atrofia muscoli cranici
- forma del cranio (il fattore genetico)
- fattori ormonali

Insieme portano alla calvizie.
La postura errata (come aveva rilevato anche il sardo Giovanni Serri nel suo libro 'Mai più calvi', nel quale dimostrava come farsi ricrescere i capelli) può portare a tenere il cuoio capelluto (specialmente la parte chiamata 'galea') in costante tensione contro il cranio, fino nei casi più gravi quasi ad avere lo scalpo incollato al cranio.
Osservate chi è calvo da parecchio tempo (un esempio: Bersani), vedrete che quando inarca le sopracciglia, lo scalpo sembra incollato al cranio.
Osservate invece chi ha una folta chioma: spesso quando inarca le sopracciglia vedrete tutto lo scalpo e a volte anche le orecchie muoversi.

Atrofia muscolare: la perdita di controllo dei muscoli cranici (auricolari ma soprattutto occipitali) porta alla loro atrofizzazione, quindi a una minore circolazione sanguigna e al mancato movimento della scalpo (che dovrebbe scorrere liberamente sul cranio, come avviene ai lati della testa o sugli animali). Più passa il tempo, più è difficile riguadagnare il controllo di questi muscoli. Qui un esempio di come dovrebbe essere:
http://www.youtube.com/watch?v=ZVanC6_sFZ0

La forma del cranio può influire sulla 'tensione' dello scalpo. Se per esempio si ha un cranio più 'a punta' è più probabile sviluppare una calvizie stile la rasatura dei frati, piuttosto che diventare stempiati, perchè in quella zona lo scalpo è più teso e il sangue circola meno facilmente.
Non è cmq un fattore determinante, SE si correggono tutti gli altri.

Fattori ormonali: avere un accumulo di DHT (o come si chiama) il cosiddetto ormone della calvizie, in certe zone del cranio (perchè il sangue non circola bene) causa la calvizie in quelle zone. Se fosse un problema solo ormonale senza cause meccaniche i capelli li perderemmo da tutto il cranio, e probabilmente da tutto il corpo Wink

I motivi per cui le donne diventano calve solo in tarda età (salvo malattie) sono principalmente due:
- tendenza ad avere una postura più corretta (se non sbaglio legata al bacino, che hanno diverso da noi uomini)
- meno ormoni DHT, per cui anche se la circolazione sanguigna è scarsa in alcuni punti del cranio, invece che la perdita dei capelli, avranno solo capelli 'sciupati' o deboli (questo spiega anche perchè diventino calve solo in tarda età: dopo la menopausa, cioè quando i loro ormoni cambiano)

I capelli ai lati della testa non cadono perchè in quella zona "l'attività fisica" e quindi il corretto afflusso sanguigno è garantito durante la masticazione. Quando masticate, il cuoio capelluto subito sopra le orecchie lo vedrete muoversi.

La dieta di Ehret può portare un miglioramento perchè sicuramente facilita anche la microcircolazione sanguigna e quindi anche dei capillari che portano nutrimento ai follicoli, ma senza considerare tutti gli altri fattori difficilmente farà granchè. Se seguiamo il metodo di Ehret, ma passiamo la vita seduti su una sedia, i nostri muscoli si atrofizzeranno cmq, e non saremo in grado di fare nulla, muco o meno che sia.
Lo stesso accade per il nostro cuoio capelluto Wink



e aggiungo, posizione nel sonno!
Torna all'inizio della Pagina

Ste96
Nuovo Membro


Regione: Liguria
Città: Genova


32 Messaggi

Inserito il - 18 maggio 2016 : 16:36:59 Invia a Ste96 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io che ho 20 anni sento già il cranio appuntito al centro, infatti in quella zona ho già perso moltissimi capelli oltre alle tempie, tralaltro ho il muso quasi sempre attaccato al petto, assumendo una postura pessima.
tuo fratello potrebbe avere lo stesso problema di forma.
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2016 : 13:07:14 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ste96 ha scritto:

ti cito ciò che per me rappresenta la verità, l'ho presa da un altro forum.

La calvizie è un problema meccanico (simile alla costipazione di cui parla Ehret), di mancata circolazione sanguigna e progressivo assottigliamento della cute in certe zone del cranio, alle cui CONcause possono partecipare fattori genetici. Se fosse una causa solo genetica o ormonale, i capelli si perderebbero su tutto il cranio e tutto il corpo.

Pensateci: esiste una malattia, a volte genetica, a volte no, che fa perdere i capelli SOLO in certe zone del cranio, e sempre in cima, mai ai lati della testa?

Semplicemente questi diversi fattori:
- postura
- atrofia muscoli cranici
- forma del cranio (il fattore genetico)
- fattori ormonali

Insieme portano alla calvizie.
La postura errata (come aveva rilevato anche il sardo Giovanni Serri nel suo libro 'Mai più calvi', nel quale dimostrava come farsi ricrescere i capelli) può portare a tenere il cuoio capelluto (specialmente la parte chiamata 'galea') in costante tensione contro il cranio, fino nei casi più gravi quasi ad avere lo scalpo incollato al cranio.
Osservate chi è calvo da parecchio tempo (un esempio: Bersani), vedrete che quando inarca le sopracciglia, lo scalpo sembra incollato al cranio.
Osservate invece chi ha una folta chioma: spesso quando inarca le sopracciglia vedrete tutto lo scalpo e a volte anche le orecchie muoversi.

Atrofia muscolare: la perdita di controllo dei muscoli cranici (auricolari ma soprattutto occipitali) porta alla loro atrofizzazione, quindi a una minore circolazione sanguigna e al mancato movimento della scalpo (che dovrebbe scorrere liberamente sul cranio, come avviene ai lati della testa o sugli animali). Più passa il tempo, più è difficile riguadagnare il controllo di questi muscoli. Qui un esempio di come dovrebbe essere:
http://www.youtube.com/watch?v=ZVanC6_sFZ0

La forma del cranio può influire sulla 'tensione' dello scalpo. Se per esempio si ha un cranio più 'a punta' è più probabile sviluppare una calvizie stile la rasatura dei frati, piuttosto che diventare stempiati, perchè in quella zona lo scalpo è più teso e il sangue circola meno facilmente.
Non è cmq un fattore determinante, SE si correggono tutti gli altri.

Fattori ormonali: avere un accumulo di DHT (o come si chiama) il cosiddetto ormone della calvizie, in certe zone del cranio (perchè il sangue non circola bene) causa la calvizie in quelle zone. Se fosse un problema solo ormonale senza cause meccaniche i capelli li perderemmo da tutto il cranio, e probabilmente da tutto il corpo Wink

I motivi per cui le donne diventano calve solo in tarda età (salvo malattie) sono principalmente due:
- tendenza ad avere una postura più corretta (se non sbaglio legata al bacino, che hanno diverso da noi uomini)
- meno ormoni DHT, per cui anche se la circolazione sanguigna è scarsa in alcuni punti del cranio, invece che la perdita dei capelli, avranno solo capelli 'sciupati' o deboli (questo spiega anche perchè diventino calve solo in tarda età: dopo la menopausa, cioè quando i loro ormoni cambiano)

I capelli ai lati della testa non cadono perchè in quella zona "l'attività fisica" e quindi il corretto afflusso sanguigno è garantito durante la masticazione. Quando masticate, il cuoio capelluto subito sopra le orecchie lo vedrete muoversi.

La dieta di Ehret può portare un miglioramento perchè sicuramente facilita anche la microcircolazione sanguigna e quindi anche dei capillari che portano nutrimento ai follicoli, ma senza considerare tutti gli altri fattori difficilmente farà granchè. Se seguiamo il metodo di Ehret, ma passiamo la vita seduti su una sedia, i nostri muscoli si atrofizzeranno cmq, e non saremo in grado di fare nulla, muco o meno che sia.
Lo stesso accade per il nostro cuoio capelluto Wink



e aggiungo, posizione nel sonno!
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2016 : 19:13:35 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bertu87 ha scritto:

Ad un certo punto dell articolo, Rob parla dei capelli trapiantati..e mi ha fatto ragionare un po..
Mi piacerebbe che i piu esperti intervenissero e si andasse piu a fondo sull argomento.
La scienza dice che i capelli delle zone posteriori della testa, non sono (per cause sconosciute) sensibili a dht e per questo motivo una volta trapiantati sul top dello scalpo, non cadranno mai.
Secondo esperienza diretta posso dire che non è cosi o per lo meno non funziona cosi per tutti. Mio fratello, sottopostosi ad un autrapianto 4 o 5 anni fa lamenta ora una caduta dei capelli trapiantati tanto che sta pensando ad un secondo intervento. Altre due persone (clienti) che conosco hanno riscontrato lo stesso problema a distanza di anni dal trapianto. (Mio fratello è anche in cura con finasteride, tra l altro)
queste ragioni mi fanno sempre piu credere che effettivamente i capelli nelle zone parietali e della nuca non cadono semplicemente per una favorevole condizione di "vita"
(Maggiore afflusso di sangue, galea inesistente ecc..)
Se i capelli della nuca non sono sensibili al dht, allora perche una volta innestati nello scalpo, dopo anni, cadono?
Mi viene da pensare che i capelli estratti dalla nuca e innestati nello scalpo cadono perchè costretti a "vivere" in un "ambiente" sfavorevole..galea, scarsa circolazione ecc...
Qual è la veritá?
Cosa ne pensate?


Conosco una persona da anni era completamente calvo si è fatto il trapianto di capelli ha speso una barca di soldi e oggi è di nuovo calvo gli è rimasto giusto qualcosa ma niente di più...

Questo dimostra che neanche il trapianto è per sempre e se non si sistema dall'interno il problema il problema si manifesterà sempre, ma a quel punto sistemando tutto non ci sarebbe neanche più bisogno del trapianto perché i capelli tornerebbero a crescere di nuovo come sempre.... Il problema e che il modo per farli ricrescere esiste e lo sanno tutti quelli che fanno i trapianti dei capelli che danno cure ecc ecc ma non possono dirlo perché per loro quello è fonte di guadagno visto che è il loro lavoro e se perdono quello restano per strada, ma la soluzione sicuramente c'è l'abbiamo avanti e sarà una cosa talmente ovvia che non ci pensiamo neanche e se ci pensiamo ci sembra troppo banale.

Prendi ad esempio una persona che studia canto deve usare il diaframma magari lo fa ma gli sembra talmente banale che dice non è possibile che sia questo e quando va ad esempio ad una scuola di canto era proprio quello.

La stessa cosa è per noi, la soluzione è avanti e se la pensiamo ci sembra troppo banale per essere quella... Ad esempio se ci mettiamo di testa in giù l'afflusso sanguigno aumenta e direi anche molto, e tempo fa ho letto che ad un dottore gli è stata fatta questa domanda se mettendosi di testa in giù il sangue aumenta ed ha risposto così (Se uno si mette di testa in giù ha un problema ben peggiore della perdita dei capelli) c'è che risposta è? I capelli vivono grazie al flusso sanguigno e se nel sangue ci sono vitamine, minerali, aminoacidi e tutto ciò che fa bene ai capelli probabilmente di testa in giù passa più sangue e di conseguenza il capello si nutre di più. "Teoricamente dovrebbe essere così"
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 19 maggio 2016 : 19:14:57 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non ho capito cosa intende per pizzicare, qualcuno può spiegarmelo Please? Ora se è vero tutto questo non lo so, ma il miglioramento è evidente e provare non costa nulla (Ovviamente tutto con costanza)
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2016 : 17:16:58 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Però non è sempre tutto applicabile a tutti. Mi riferisco ad esempio alla postura. Conosco persone che hanno sempre tenuto una postura corretta con la testa mai protesa in avanti e che hanno perso tutti i capelli a 20 anni ...
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 20 maggio 2016 : 17:41:25 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Joel94 ha scritto:

Non ho capito cosa intende per pizzicare, qualcuno può spiegarmelo Please? Ora se è vero tutto questo non lo so, ma il miglioramento è evidente e provare non costa nulla (Ovviamente tutto con costanza)

Credo intenda proprio pizzicare lo scalpo..e a quanto ho capito anche con una certa forza..
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 21 maggio 2016 : 13:46:51 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho letto un poco dell'eBook di Rob (è piuttosto lungo). Mi pare di capire che oltre ai consigli riguardanti cosa sia meglio mangiare e cosa no, il "succo" del successo di questa ricrescita siano due massaggi attivi dello scalpo al giorno piuttosto energici e i pizzicottii della cute del cranio. Se è così (ditemi se c'è dell'altro) quanti su questo forum (penso abbastanza tanti) da molto tempo praticano questo tipo di massaggi attivi senza però ottenere risultati... Quindi anche in questo caso (oh, in questo periodo sono particolarmente bastian contrario) si tratterebbe di una "cura" che farebbe bene ad alcuni solamente. Poi è vero che se non si prova non si può verificare se sia efficace su di sé ...
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2016 : 00:00:22 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Ho letto un poco dell'eBook di Rob (è piuttosto lungo). Mi pare di capire che oltre ai consigli riguardanti cosa sia meglio mangiare e cosa no, il "succo" del successo di questa ricrescita siano due massaggi attivi dello scalpo al giorno piuttosto energici e i pizzicottii della cute del cranio. Se è così (ditemi se c'è dell'altro) quanti su questo forum (penso abbastanza tanti) da molto tempo praticano questo tipo di massaggi attivi senza però ottenere risultati... Quindi anche in questo caso (oh, in questo periodo sono particolarmente bastian contrario) si tratterebbe di una "cura" che farebbe bene ad alcuni solamente. Poi è vero che se non si prova non si può verificare se sia efficace su di sé ...
Calcoliamo che questa cosa non funziona con tutti dipende dalle cause e tanta altra roba.

Comunque cosa consiglia di mangiare e cosa no? Oppure se non ti è troppo disturbo dove posso leggere queste cose?

Come hai detto tu se non si prova non si può verificare se sia efficace.
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2016 : 06:14:14 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Ho letto un poco dell'eBook di Rob (è piuttosto lungo). Mi pare di capire che oltre ai consigli riguardanti cosa sia meglio mangiare e cosa no, il "succo" del successo di questa ricrescita siano due massaggi attivi dello scalpo al giorno piuttosto energici e i pizzicottii della cute del cranio. Se è così (ditemi se c'è dell'altro) quanti su questo forum (penso abbastanza tanti) da molto tempo praticano questo tipo di massaggi attivi senza però ottenere risultati... Quindi anche in questo caso (oh, in questo periodo sono particolarmente bastian contrario) si tratterebbe di una "cura" che farebbe bene ad alcuni solamente. Poi è vero che se non si prova non si può verificare se sia efficace su di sé ...

Non credo ci sia qualcuno su questo sito che abbia provato questa tecnica..20 minuti di massaggi di questo tipo per 2 volte al giorno costantemente per un periodo cosi lungo..il problema di queste "terapie" è proprio che la gente molla dopo qualche mese
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2016 : 06:24:30 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Poi c è da dire che ovviamente non si grida al miracolo...se si è gia messi male questa non è certamente la soluzione..anche dalle foto del ragazzo si nota per lo piu un miglioramento della qualita e forse dico forse una leggera ricrescita..
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2016 : 08:35:47 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Joel94 ha scritto:

Calcoliamo che questa cosa non funziona con tutti dipende dalle cause e tanta altra roba.

Comunque cosa consiglia di mangiare e cosa no? Oppure se non ti è troppo disturbo dove posso leggere queste cose?

Come hai detto tu se non si prova non si può verificare se sia efficace.


Dice ad un certo punto:"In terms of diet, Rob recommends paleo both because such a diet tends to push to immune system towards a less inflammatory state (chronic levels of skin inflammation can contribute to hair loss), and also because foods like organ meats and bone broths provide high levels of certain amino acids which may encourage hair growth. He also discussed the role of thyroid health in relation to hair loss."
Comunque riguardo al massaggio (ripeto, ho solo letto qui e li per il momento) qualcun altro ha letto tutto il pdf dell'Ebook che si può trovare qui
http://omicsonline.org/2155-9554/2155-9554-3-138.pdf e riesce a fare un sunto sull'esatta effettuazione di questo massaggio da eseguire per venti minuti due volte al giorno?
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2016 : 10:00:48 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Joel94 ha scritto:

Calcoliamo che questa cosa non funziona con tutti dipende dalle cause e tanta altra roba.

Comunque cosa consiglia di mangiare e cosa no? Oppure se non ti è troppo disturbo dove posso leggere queste cose?

Come hai detto tu se non si prova non si può verificare se sia efficace.


Dice ad un certo punto:"In terms of diet, Rob recommends paleo both because such a diet tends to push to immune system towards a less inflammatory state (chronic levels of skin inflammation can contribute to hair loss), and also because foods like organ meats and bone broths provide high levels of certain amino acids which may encourage hair growth. He also discussed the role of thyroid health in relation to hair loss."
Comunque riguardo al massaggio (ripeto, ho solo letto qui e li per il momento) qualcun altro ha letto tutto il pdf dell'Ebook che si può trovare qui
http://omicsonline.org/2155-9554/2155-9554-3-138.pdf e riesce a fare un sunto sull'esatta effettuazione di questo massaggio da eseguire per venti minuti due volte al giorno?


Si questo dovrebbe essere lo studio effettuato su 100 persone..mi pare sia giapponese
Il succo è comunque tutto nell articolo postato all inizio della discussione in cui mayer suggerisce di schiacciare, pizzicare, impastare, premere con forza provando quasi dolore sullo scalpo per 20 minuti due volte al giorno..per eliminare il problema della calcificazione se non ho capito male
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 22 maggio 2016 : 10:03:05 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comunque ragazzi io ho iniziato ad applicare il massaggio e a seguire la dieta consigliata da una settimana..se riusciro ad essere costante vi terro certamente aggiornati...
Torna all'inizio della Pagina

Ste96
Nuovo Membro


Regione: Liguria
Città: Genova


32 Messaggi

Inserito il - 23 maggio 2016 : 13:48:44 Invia a Ste96 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bertu87 ha scritto:

mibe ha scritto:

Joel94 ha scritto:

Calcoliamo che questa cosa non funziona con tutti dipende dalle cause e tanta altra roba.

Comunque cosa consiglia di mangiare e cosa no? Oppure se non ti è troppo disturbo dove posso leggere queste cose?

Come hai detto tu se non si prova non si può verificare se sia efficace.


Dice ad un certo punto:"In terms of diet, Rob recommends paleo both because such a diet tends to push to immune system towards a less inflammatory state (chronic levels of skin inflammation can contribute to hair loss), and also because foods like organ meats and bone broths provide high levels of certain amino acids which may encourage hair growth. He also discussed the role of thyroid health in relation to hair loss."
Comunque riguardo al massaggio (ripeto, ho solo letto qui e li per il momento) qualcun altro ha letto tutto il pdf dell'Ebook che si può trovare qui
http://omicsonline.org/2155-9554/2155-9554-3-138.pdf e riesce a fare un sunto sull'esatta effettuazione di questo massaggio da eseguire per venti minuti due volte al giorno?


Si questo dovrebbe essere lo studio effettuato su 100 persone..mi pare sia giapponese
Il succo è comunque tutto nell articolo postato all inizio della discussione in cui mayer suggerisce di schiacciare, pizzicare, impastare, premere con forza provando quasi dolore sullo scalpo per 20 minuti due volte al giorno..per eliminare il problema della calcificazione se non ho capito male


la mia intuizione sulla posizione durante il sonno è stata citata in questo testo. d'ora in poi proverò anche io questo tipo di massaggio da 20 minuti al giorno
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 07:04:05 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Forse inizio anch'io. Certo che 20 minuti non sono pochi e le dita alla fine mi fanno male. Video ufficiali di questo tipo di massaggio non c'è ne sono?
Torna all'inizio della Pagina

Ste96
Nuovo Membro


Regione: Liguria
Città: Genova


32 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 12:13:11 Invia a Ste96 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Secondo me i massaggi vanno fatti da un esperto ( o comunque da un'altra persona).. massaggiarsi da soli è difficile per 20 minuti, diventa angosciante e noioso. se fatto da qualcuno diventa rilassante e riduce lo stress.
Il mantenimento è fattibile, gli unici veri ostacoli sono la costanza e la determinazione.
Torna all'inizio della Pagina

Ste96
Nuovo Membro


Regione: Liguria
Città: Genova


32 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 12:21:47 Invia a Ste96 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Forse inizio anch'io. Certo che 20 minuti non sono pochi e le dita alla fine mi fanno male. Video ufficiali di questo tipo di massaggio non c'è ne sono?


ho trovato questo

https://www.youtube.com/watch?v=neEuX2w8-Hs
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 15:17:11 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Joel94 ha scritto:

Calcoliamo che questa cosa non funziona con tutti dipende dalle cause e tanta altra roba.

Comunque cosa consiglia di mangiare e cosa no? Oppure se non ti è troppo disturbo dove posso leggere queste cose?

Come hai detto tu se non si prova non si può verificare se sia efficace.


Dice ad un certo punto:"In terms of diet, Rob recommends paleo both because such a diet tends to push to immune system towards a less inflammatory state (chronic levels of skin inflammation can contribute to hair loss), and also because foods like organ meats and bone broths provide high levels of certain amino acids which may encourage hair growth. He also discussed the role of thyroid health in relation to hair loss."
Comunque riguardo al massaggio (ripeto, ho solo letto qui e li per il momento) qualcun altro ha letto tutto il pdf dell'Ebook che si può trovare qui
http://omicsonline.org/2155-9554/2155-9554-3-138.pdf e riesce a fare un sunto sull'esatta effettuazione di questo massaggio da eseguire per venti minuti due volte al giorno?



Aaaaahhhh la dieta Paleo, evitare tutti quei cibi che il genoma dell'essere umano non è adatti a mangiare, cioè evitare

Dolci, Pane, Pasta ecc ecc e mangiare tipo Carne, Frutta, Verdura insomma cose che l'uomo ha mangiato prima che creasse cibi elaborati.

è un po restrittiva ma avevo già intenzione di provarla per togliere quei piccoli chiletti in più e direi che sono troppi il mio peso forma è di 62 chili e peso poco più di 70 quindi avevo già in testa di provarla e bhè... Penso che questa sia un motivo in più per provarla.

Anche se la dieta paleo è un po restrittiva, penso che la pasta o il riso almeno una o 2 volte a settimana si possono mangiare anche una piccola caramella la domenica altrimenti gli zuccheri scendono e non va bene, la pasta comunque è un ottima fonte di energia anche se con troppi carboidrati ma eliminandola del tutto non lo vedo proprio salutare, invece con un massimo di 2 volte a settimana con la pasta (Senza andare a sbafo ovviamente)

Comunque proviamo e vediamo cosa succede, che beneficio porta ai capelli.

poi diciamoci la verità l'uomo ha iniziato a soffrire di calvizie da quando l'uomo ha cominciato a fare cibi complessi e raffinati e quando ha cominciato a inquinare l'ambiente, ma dubito che i primitivi erano calvi perché se così fosse l'uomo è nato già con un difetto genetico e dubito che sia possibile se non con il tempo... Per me è così la calvizie è nata quando l'uomo ha cominciato con cibi spazzatura squilibrando il normale e naturale equilibrio del corpo umano e con l'inquinamento la situazione è peggiorata...

Per me è così poi ognuno pensa come vuole, ma i primitivi calvi? Dubito fortemente, non erano neanche obesi.
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 15:22:32 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ste96 ha scritto:

mibe ha scritto:

Forse inizio anch'io. Certo che 20 minuti non sono pochi e le dita alla fine mi fanno male. Video ufficiali di questo tipo di massaggio non c'è ne sono?


ho trovato questo

https://www.youtube.com/watch?v=neEuX2w8-Hs



Fare questo tipo di massaggio probabilmente è benefico ma chi non è completamente clvo ed ha una paura tremenda di perdere i capelli dubito che metta tanta forza (Anche io non metto tanta forza per paura di perderli ma per fortuna ho un mantenimento spettacolare con la Ginnastica Facciale, infatti i capelli che perdo ricrescono senza problemi, la vera difficoltà e far ricrescere i capelli persi in passato anche se per me il metodo c'è ed è anche naturale e sarà una cosa così ovvia che non ci passa neanche per la mente)
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 20:26:26 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Che fai Joel, vuoi tenerci sulle spine?
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 21:56:21 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Che fai Joel, vuoi tenerci sulle spine?
Cosa faccio intendi ginnastica facciale? Seguo il metodo pili anche se non alla lettera per questioni di tempo, ma almeno il mantenimento c'è e si nota.

La ginnastica facciale non è affatto da bocciare anzi se fatta bene secondo me aiuta tantissimo, e lasciamo perdere quei 10 minuti di sgaleate o 20 perché a mio parere portano solo stanchezza e soprattutto per chi non è abituato anche il mal di testa.
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 24 maggio 2016 : 23:41:58 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Parlavi al futuro ("per me il metodo c'è ed è anche naturale e sarà una cosa così ovvia che non ci passa neanche per la mente") quindi pensavo tu parlassi di una novità e non di Pili.
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2016 : 01:10:31 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Parlavi al futuro ("per me il metodo c'è ed è anche naturale e sarà una cosa così ovvia che non ci passa neanche per la mente") quindi pensavo tu parlassi di una novità e non di Pili.
Infatti non mi riferivo a pili, intendevo dire che la soluzione definitiva c'è l'abbiamo sicuramente avanti solo che ci sembra troppo banale da non pensarci neanche e se ci pensiamo magari viene semplicemente evitata perché ci sembra appunto banale.
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2016 : 06:46:54 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Questo è un tuo "sentore", ma non ti riferisci a qualcosa che hai letto o sai mi pare di capire.
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 25 maggio 2016 : 14:15:31 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mibe ha scritto:

Questo è un tuo "sentore", ma non ti riferisci a qualcosa che hai letto o sai mi pare di capire.

No è solo una mia opinione che un metodo c'è ma non riusciamo a capire quale e tutto senza lozioni o impacchi o cavolate simili che ci fanno buttare marea di soldi.
Torna all'inizio della Pagina

zev
Membro Senior

reflex5


Regione: Lombardia
Città: Lodi


525 Messaggi

Inserito il - 26 maggio 2016 : 13:43:59 Invia a zev un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate, il libro completo è disponibile da qualche parte o devo acquistarlo?
Quello di serri pilli era comodo :D
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 27 maggio 2016 : 13:22:55 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il libro completo non è piu disponibile da quanto ho capito..nell articolo linkato sopra mayer si è offerto spiegando come funzione per rendere la cosa pubblica e gratuita
Torna all'inizio della Pagina

zev
Membro Senior

reflex5


Regione: Lombardia
Città: Lodi


525 Messaggi

Inserito il - 27 maggio 2016 : 20:37:12 Invia a zev un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie Bertu87

Vorrei capire bene la tecnica, perché mi interessa parecchio adesso che ho l'opportunità di seguirla per bene
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 29 maggio 2016 : 01:33:01 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
zev ha scritto:

Grazie Bertu87

Vorrei capire bene la tecnica, perché mi interessa parecchio adesso che ho l'opportunità di seguirla per bene


Devi massaggiare, pizzicare, schiacciare lo scalpo con vigore per 20 minuti due volte al giorno..eliminare gli zuccheri il piu possibile e suguire la dieta paleo
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 29 maggio 2016 : 18:31:12 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bertu87 ha scritto:

zev ha scritto:

Grazie Bertu87

Vorrei capire bene la tecnica, perché mi interessa parecchio adesso che ho l'opportunità di seguirla per bene


Devi massaggiare, pizzicare, schiacciare lo scalpo con vigore per 20 minuti due volte al giorno..eliminare gli zuccheri il piu possibile e suguire la dieta paleo
Seguire la dieta paleo è dura, io ho già fame da matti dopo una settimana ahhahaha

Ma comunque dai male che vada si toglie un po di ciccia in eccesso dal corpo.
Torna all'inizio della Pagina

mibe
Membro Attivo


Regione: Trentino


169 Messaggi

Inserito il - 29 maggio 2016 : 18:43:00 Invia a mibe un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bertu87 ha scritto:

zev ha scritto:

Grazie Bertu87

Vorrei capire bene la tecnica, perché mi interessa parecchio adesso che ho l'opportunità di seguirla per bene


Devi massaggiare, pizzicare, schiacciare lo scalpo con vigore per 20 minuti due volte al giorno..eliminare gli zuccheri il piu possibile e suguire la dieta paleo

Io sto provando ad inserire, quando ho tempo, alcune energiche spazzolate verso la fine del massaggio.
Torna all'inizio della Pagina

zev
Membro Senior

reflex5


Regione: Lombardia
Città: Lodi


525 Messaggi

Inserito il - 30 maggio 2016 : 09:08:20 Invia a zev un Messaggio Privato Rispondi Quotando
anche io ci sto provando è dura farle in continuo tutti i giorni, beh ci proviamo, un po' di massaggio lo facevo già, poi la sera prima di andare a letto spazzolo 10 minuti energicamente.

Al momento non mangio zuccheri(non molti), farina solo integrale, poi il resto, si fa quel che si può, la paleo è tosta da mantenere(e costosa), poi essendo un triatlheta vi lascio immaginare quanto e come devo mangiare.

Adesso mi è difficile al mattino prima di andare a lavorare, perché devo farmi la doccia poi e dovrei alzarmi prima.
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 30 maggio 2016 : 23:28:43 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
zev ha scritto:

anche io ci sto provando è dura farle in continuo tutti i giorni, beh ci proviamo, un po' di massaggio lo facevo già, poi la sera prima di andare a letto spazzolo 10 minuti energicamente.

Al momento non mangio zuccheri(non molti), farina solo integrale, poi il resto, si fa quel che si può, la paleo è tosta da mantenere(e costosa), poi essendo un triatlheta vi lascio immaginare quanto e come devo mangiare.

Adesso mi è difficile al mattino prima di andare a lavorare, perché devo farmi la doccia poi e dovrei alzarmi prima.
Sbaglio o al mattino con la dieta paleo dice di mangiare anche le uova? Ho letto anche Uova e Bacon, proprio una colazione alla Americana maniera.
Torna all'inizio della Pagina

zev
Membro Senior

reflex5


Regione: Lombardia
Città: Lodi


525 Messaggi

Inserito il - 31 maggio 2016 : 05:36:50 Invia a zev un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Joel94 ha scritto:

zev ha scritto:

anche io ci sto provando è dura farle in continuo tutti i giorni, beh ci proviamo, un po' di massaggio lo facevo già, poi la sera prima di andare a letto spazzolo 10 minuti energicamente.

Al momento non mangio zuccheri(non molti), farina solo integrale, poi il resto, si fa quel che si può, la paleo è tosta da mantenere(e costosa), poi essendo un triatlheta vi lascio immaginare quanto e come devo mangiare.

Adesso mi è difficile al mattino prima di andare a lavorare, perché devo farmi la doccia poi e dovrei alzarmi prima.
Sbaglio o al mattino con la dieta paleo dice di mangiare anche le uova? Ho letto anche Uova e Bacon, proprio una colazione alla Americana maniera.


le uova sono una colazione paleo, di solito strapazzate, non so perchè
Torna all'inizio della Pagina

Joel94
Membro Attivo

reflex5


Regione: Puglia


290 Messaggi

Inserito il - 31 maggio 2016 : 23:36:31 Invia a Joel94 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
zev ha scritto:

Joel94 ha scritto:

zev ha scritto:

anche io ci sto provando è dura farle in continuo tutti i giorni, beh ci proviamo, un po' di massaggio lo facevo già, poi la sera prima di andare a letto spazzolo 10 minuti energicamente.

Al momento non mangio zuccheri(non molti), farina solo integrale, poi il resto, si fa quel che si può, la paleo è tosta da mantenere(e costosa), poi essendo un triatlheta vi lascio immaginare quanto e come devo mangiare.

Adesso mi è difficile al mattino prima di andare a lavorare, perché devo farmi la doccia poi e dovrei alzarmi prima.
Sbaglio o al mattino con la dieta paleo dice di mangiare anche le uova? Ho letto anche Uova e Bacon, proprio una colazione alla Americana maniera.


le uova sono una colazione paleo, di solito strapazzate, non so perchè
Forse perché riescono a non farti venire fame subito dopo poco a differenza magari del solito latte e biscotti che noi italiani siamo abituati a mangiare la mattina.
Torna all'inizio della Pagina

zev
Membro Senior

reflex5


Regione: Lombardia
Città: Lodi


525 Messaggi

Inserito il - 01 giugno 2016 : 09:13:58 Invia a zev un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho sostituito da 2 anni latte e biscotti con latte di soia e cereali integrali, sto meglio di stomaco sicuramente, ogni tanto ho anche i biscotti integrali senza zucchero
Torna all'inizio della Pagina

bridge
Membro Senior

.



897 Messaggi

Inserito il - 01 giugno 2016 : 10:38:11 Invia a bridge un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Forse vi può interessare questo
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4639964/
L'ho letto ora sul forum saga ma non so se già è stato postato
Loro ne stanno discutendo molto e i ragionamenti pare siano piuttosto logici..
Torna all'inizio della Pagina

bertu87
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: torino


216 Messaggi

Inserito il - 01 giugno 2016 : 15:37:31 Invia a bertu87 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bridge ha scritto:

Forse vi può interessare questo
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4639964/
L'ho letto ora sul forum saga ma non so se già è stato postato
Loro ne stanno discutendo molto e i ragionamenti pare siano piuttosto logici..

Questo studio parla della ginnastica facciale. "Movimenti alternati dei muscoli frontali e occipitali dello scalpo"
Il massaggio eseguito con le mani, quello di cui si parla in questa discussione, sarebbe antifibrotico. In teoria fa bene.
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata