IESON - la community anticalvizie - Consiglio su terapia anticalvizie prescritta
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

alukard990
Novizio



4 Messaggi

Salve a tutti sono nuovo in questo forum e vi scrivo per chiedere un parere su una terapia anticalvizie prescrittami da un dermatologo. Prima di iniziare vi espongo in breve la mia genesi: sono un ragazzo di 25 anni che soffre ormai da anni di alopecia androgenetica (spero di aver scritto bene il termine), nella mia famiglia chi più e chi meno (eccetto mio nonno paterno, forse in forma lievissima ma ha pure 80 anni) soffre dello stesso problema sia dalla parte di madre che di padre (compreso quest'ultimo eccetto mia madre e il lato femminile in generale). Credo di aver cominciato a perdere capelli all'età di 17-19 anni su per giù. Allo stato attuale a mio parere non è una situazione disperata (almeno sono ottimista ), nel senso che i capelli sulla corona sono abbastanza folti tranne un diradamento quasi completo nelle tempie, moderato nella parte superiore della testa e in ogni caso non ci sono qui zone completamente diradate. A gennaio dopo tanti tentennamenti ho deciso di consigliarmi con un dermatologo che mi ha prescritto uno shampoo per la dermatite seborroica (Rivescal), visto l'ulteriore problema che mi affliggeva, e per cercare di contrastare quanto meno la caduta dei capelli 1 fiala di Biothymus AC active uomo ogni 3 giorni e 1 cp di Anatrofine 200 al giorno. La terapia che mi è stata prescitta va nella direzione "giusta"? La dottoressa mi ha parlato del Propecia dicendomi (all'epoca) di non sentirsela di prescrivermelo perchè lo reputa un farmaco abbastanza aggressivo ma io, se fosse il caso, lo prenderei sicuramente (ovviamente senza un parere favorevole di un medico non lo farò). Dopo quasi 6 mesi di trattamento sarebbe il caso di provare qualcosa di nuovo? La dottoressa non mi vede da almeno 2 mesi e mezzo poichè mi ha chiesto di farli crescere visto che l'ultima volta avevo i capelli cortissimi e non riusciva a darmi un responso valido. Per quanto riguarda la dermatite è scomparsa al 100%, credo che questa sia stata dovuta ad uno "pseudo-trattamento" che ho fatto per 3 mesi sotto consiglio di un ciarlatano e per fortuna me ne sono uscito senza troppi patemi. Grazie a tutti per la vostra disponibilità.

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3384 Messaggi

Inserito il - 29 maggio 2016 : 19:51:51 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se hai aga e quella è la cura cambia dottore al più presto
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2663 Messaggi

Inserito il - 29 maggio 2016 : 20:46:27 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Quoto...hai 2 possibilità o anti dht naturali tipo prostafactors o restax da associare a un buon minoxidil con antiandrogeni (a seconda della tua situazione) o finasteride sempre da affiancare al minox...il resto si soldi persi tieni buono giusto lo shampoo se ti ha dato soddisfazioni contro la dermatite.
Torna all'inizio della Pagina

alukard990
Novizio



4 Messaggi

Inserito il - 29 maggio 2016 : 20:51:01 Invia a alukard990 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dite che la cura sia blanda? Anatrofine ho letto che sia un anti dht naturale.
Torna all'inizio della Pagina

alukard990
Novizio



4 Messaggi

Inserito il - 29 maggio 2016 : 20:52:15 Invia a alukard990 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Conoscete un buon medico in provincia di Napoli o città?
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata