IESON - la community anticalvizie - Alimenti inibitori DHT in sostituzione del Restax
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Ciao a tutti
Dovrei iniziare una terapia a base di Minoxidil e Restax a causa di un diradamento al vertice.
Come saprete Il Restax è un integratore a base di Serenoa che vorrei evitare di prendere se possibile.
Dunque la domanda è questa:
L'assunzione di alimenti inibitori del DHT possono essere una valida alternativa o non hanno lo stesso effetto?
Pensavo di assumere latte di cocco, tè verde, semi di zucca e fare qualche tisana con le ortiche che qui crescono in abbondanza.
Se esistono gia discussioni a riguardo mi scuso ma non mi funziona la ricerca nel forum.
Graaaazie!

Arnoldo
Membro Attivo



147 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 13:13:50 Invia a Arnoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Su "le discussioni a riguardo" mi scappa un po' da ridere bastava quasi schiacciare un titolo a caso in questa sezione.

Per quel che vale la mia opinione, quello che dici ha senso se lo fai per una questione economica, se lo fai per principio contro la serenoa probabilmente sei stato sviato da notizie false.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 14:49:36 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Questi alimenti emulano la serenoa, quindi se hai paura di questa devi aver paura anche di questi.

Per l'ortica serve la radice e ti assicuro che è meglio prenderla in erboristeria.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 19:48:18 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh, ho letto un sacco di roba su questo forum ma allora probabilmente il confronto fra cibi naturali e Restax mi dev'essere sfuggito.
Il discorso economico ci può stare ma fino ad un certo punto. Alla fine se faccio due conti spenderei forse 10 euro in più al mese con il Restax.
Non è che mi sono proprio "informato" sulla Serenoa. Semplicemente ho letto di gente che ha avuto effetti collaterali anche persistenti dopo aver cessato l'assunzione. Mentre non ho letto di nessuno che abbia avuto problemi con Cocco, Tè Verde e compagnia bella..
Comunque io ero convinto di poter tranquillamente fare una tisana con le foglie d'ortica. Non pensavo di doverle sradicare mannaggia...

Torna all'inizio della Pagina

Arnoldo
Membro Attivo



147 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 20:16:52 Invia a Arnoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
whitefox ha scritto:

Beh, ho letto un sacco di roba su questo forum ma allora probabilmente il confronto fra cibi naturali e Restax mi dev'essere sfuggito.
Il discorso economico ci può stare ma fino ad un certo punto. Alla fine se faccio due conti spenderei forse 10 euro in più al mese con il Restax.
Non è che mi sono proprio "informato" sulla Serenoa. Semplicemente ho letto di gente che ha avuto effetti collaterali anche persistenti dopo aver cessato l'assunzione. Mentre non ho letto di nessuno che abbia avuto problemi con Cocco, Tè Verde e compagnia bella..
Comunque io ero convinto di poter tranquillamente fare una tisana con le foglie d'ortica. Non pensavo di doverle sradicare mannaggia...


Vabbè sugli effetti collaterali si trova di tutto, appena sarà più diffuso il cocco ci sarà chi avrà effetti collaterali anche con quello.

Ti dico, io uso serenoa, ma dalle informazioni apprese da questo forum secondo me il risparmio che avresti con il cocco e zucca sarebbe molto superiore, perô sono scelte.

Piuttosto, ma invece che guardare alla serenoa, ti sei informato sul Minoxidil?
Torna all'inizio della Pagina

gabriel99
Membro Junior



97 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 20:40:58 Invia a gabriel99 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
whitefox ha scritto:

Beh, ho letto un sacco di roba su questo forum ma allora probabilmente il confronto fra cibi naturali e Restax mi dev'essere sfuggito.
Il discorso economico ci può stare ma fino ad un certo punto. Alla fine se faccio due conti spenderei forse 10 euro in più al mese con il Restax.
Non è che mi sono proprio "informato" sulla Serenoa. Semplicemente ho letto di gente che ha avuto effetti collaterali anche persistenti dopo aver cessato l'assunzione. Mentre non ho letto di nessuno che abbia avuto problemi con Cocco, Tè Verde e compagnia bella..
Comunque io ero convinto di poter tranquillamente fare una tisana con le foglie d'ortica. Non pensavo di doverle sradicare mannaggia...


usato restax per mesi e mesi, problemi rilevati, nessuno, benefici, altrettanti.
Casco lllt community novembre

fina gel sant antonio
Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 22:46:28 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh il Restax costa 30 euro ma comprando più confezioni lo trovi anche a 25. Direi che 15/20 euro in un mese li spendo in alimenti vari se voglio sostituirlo con quelli.. Ma come minimo.. Quindi non c'è tutto questo risparmio. E prendendo una pillola ti sbatti molto meno.
Per quanto riguarda il Minoxidil non ho trovato testimonianze di gente che ha avuto gravi problemi ma se vuoi illuminarmi io ascolto.
E comunque sto cercando un'alternativa naturale da provare prima. Un prodotto l'ho trovato ma non trovo recensioni in giro.

Hahah Gabriel bisogna vedere come l'hai usato, sicuramente si usa come coadiuvante per completare una terapia. Se poi la terapia non funziona non può essere soltanto colpa del coadiuvante. E come tutte le cose, non funziona sicuramente per tutti. Se uno oltre al problema del DHT ha anche per dire un problema di carenza di minerali a livello cellulare dovuto magari ad un malassorbimento, (giusto per dirne una) sicuramente gli inibitori di DHT e i vasodilatatori risolveranno solo la metà dei tuoi problemi...
Uno dei dermatologi che ho visto, ad esempio, mi ha detto che il Minoxidil non funziona con tutti.. Beh, un motivo ci sarà..
Torna all'inizio della Pagina

i.perri
Membro Attivo



109 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 22:52:23 Invia a i.perri un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si ma non aspettarti gran che da serenoa, o meglio
puoi aspettarti che nel lungo periodo aiuti a rallentare l aga, ma miglioramenti degni di nota no.

visto che va presa a vita,con l olio di cocco risparmi e hai meno sbattimento per ordinarlo,io lo trovavo ovunque.
età:28
diradamento front-mid / hamilton2
primi segni di aga:2012
terapia: serenoa da 2012
lllt: buon inspessimento e recupero vellus - polisorbato pre laser/ nioxin saltuariamente
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 23:08:26 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il vantaggio degli alimenti è che ti alimenti, se pensi di prenderli oltre a quello che mangi avrai due problemi: spenderai appunto come se integrassi e facilmente introiterai più calorie da smaltire.

Problemi permanenti con serenoa non credo ce ne siano stati, diciamo che la paura fa 90 e il forum amplifica i casi più clamorosi che però sono tutti da verificare. La sessualità è sempre stata oscillante nell'uomo perché oscillanti sono gli ormoni e gli stati di salute, ma la maggior parte vorrebbe averla sempre al massimo, una volta quando c'erano i momenti meno brillanti si taceva, ora se ne parla grazie all'anonimato garantito dal forum, ma la colpa viene sempre data all'ultima sostanza che si è assunta, se poi questa ha la nomea di un anti-dht come serenoa, ecco trovato il colpevole...

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2016 : 23:57:10 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si poi se uno è psicologicamente debole magari inizia a farsi le paranoie e non gli funziona più nemmeno quando smette di prendere serenoa.. Però quando uno scrive "è passato qualche anno ma non sono più tornato quello di prima" ti fa passare la voglia di prenderla sta serenoa.

Io per ora ho un diradamento che si nasconde ancora abbastanza bene quindi riuscire a non vedere peggioramenti per me sarebbe gia buono, non mi interessa che faccia miracoli.
Almeno mentre cerco di risolvere anche altri problemi. Gli esami del sangue hanno mostrato problemi di minerali che secondo me influiscono parecchio. Infatti, oltre alla miniaturizzazione nella zona diradata che il dermatoscopio mi ha gentilmente mostrato, ultimamente i capelli mi sembrano diversi anche nelle altre zone, tendono a curvarsi su se stessi e ogni giorno ne perdo un sacco.
E' anche possibile che il DHT abbia iniziato ora a rompere le balle proprio perchè non c'è più un equilibrio nel bulbo.

In fondo si sa, molti minerali lavorano in sinergia, in mancanza di uno non lavora nemmeno l'altro, e quando iniziano a crearsi certi squilibri nell'organismo, organi come i capelli sono i primi ad essere sacrificati dato che non sono indispensabili per la sopravvivenza (non so manco se sia un organo il capello). E quindi il DHT è libero di fare danni perchè non c'è più nulla che lo tiene a bada...
Ma è soltanto una mia teoria. Sono ignorante in materia..


Torna all'inizio della Pagina

Arnoldo
Membro Attivo



147 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 00:42:53 Invia a Arnoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
whitefox ha scritto:

Beh il Restax costa 30 euro ma comprando più confezioni lo trovi anche a 25. Direi che 15/20 euro in un mese li spendo in alimenti vari se voglio sostituirlo con quelli.. Ma come minimo.. Quindi non c'è tutto questo risparmio. E prendendo una pillola ti sbatti molto meno.
Per quanto riguarda il Minoxidil non ho trovato testimonianze di gente che ha avuto gravi problemi ma se vuoi illuminarmi io ascolto.
E comunque sto cercando un'alternativa naturale da provare prima. Un prodotto l'ho trovato ma non trovo recensioni in giro.


Per il Minoxidil non intendevo problemi dal punto di vista di salute, semplicemente se il dottore che te lo ha prescritto ti ha informato della caduta indotta e del fatto che se a un certo punto decidi di smettere devi farlo gradualmente ( tutte cose note e che si trovano in ogni forum ), in sostanza ti dicevo, nel caso tu non l'avessi ancora fatto, di informarti per essere pronto ad eventuali "danni psicologici" dovuti alla caduta indotta, ovviamente temporanei.
Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 07:55:44 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si si ne sono al corrente, certo la caduta indotta un pò mi preoccupa, ma da quanto mi pare di capire è soltanto sintomo che la terapia funziona e i capelli si stanno "ricambiando" per crescere sempre più spessi. La cosa che mi preoccupa ancor di più però è il fatto che bisogna applicarlo a tempo indeterminato.. Probabilmente forever.. E' una cosa che ti condiziona un pò la vita... Non è come prendere una pastiglia che la prendi dove vuoi quando vuoi...

Ho deciso che prima di iniziare con il Minox, dato che la mia situazione non è gravissima ancora, sperimenterò questi due prodotti:

http://www.fitoplus.com/crown-uomo.html
http://www.fitoplus.com/mgt-maximum-growth.html

Li conoscerete sicuramente
Non ho trovato alcun tipo di recensione o testimonianza ne positiva ne negativa a riguardo
Non capisco se sia perchè nessuno abbia voglia di provarli o che... Penso che male non possano fare...
Torna all'inizio della Pagina

Arnoldo
Membro Attivo



147 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 14:11:37 Invia a Arnoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non li conosco, se ti può interessare io dopo avere letto pareri molto positivi su questo forum uso i prodotti del G.O.L., se vuoi informazioni su questi puoi chiedere a Marlin, io prima di prenderli avevo chiesto alcune informazioni a lui perchè come avrai capito leggendo il forum è molto molto preparato ( su tutto).
Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 14:35:19 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti trovi bene con questi prodotti?
Torna all'inizio della Pagina

Arnoldo
Membro Attivo



147 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 16:44:25 Invia a Arnoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
whitefox ha scritto:

Ti trovi bene con questi prodotti?


Si, il Nivatrix, Lozione N e Regladin li sto utilizzando da un po', i primi due non sporcano per niente il Regladin ha un colore verde quindi se ti cola ti tocca pulirti la fronte ma niente di che. Come risultati ho avuto una minore infiammazione del cuoio capelluto e meno forfora.
Per questioni di comodità penso perô che una volta finiti ricomprerò solo il Regladin e, eventialmente la Lozione N.

Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 19:18:59 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh, io non ho infiammazione e forfora. Ho una miniaturizzazione al vertice ma la cute è sana... Vorrei provare qualcosa che abbia l'unica funzione di inibire il più possibile la produzione di DHT a livello follicolare. Sempre ad uso topico.. Tutto il resto credo sia superfluo per me.. Almeno per il momento...
Torna all'inizio della Pagina

Arnoldo
Membro Attivo



147 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 19:31:43 Invia a Arnoldo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il Nivatrix è anti dht, io comunque non te li ho citati come sostitutiti del minoxidil e nemmeno ti ho sconsigliato quest'ultimo ( ci mancherebbe non sono un medico, non mi peremetterei mai).
Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


18 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2016 : 20:03:23 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si si, in realtà dovrei iniziare con il Minox ma prima vorrei provare qualcos'altro, (qualcosa di più naturale) per vedere se riesco a mantenere la situazione com'è per il momento.. Poi in futuro vedrò.
Comunque ti ringrazio, ora mi informo bene anche sul Nivatrix.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata