IESON - la community anticalvizie - Mi prendono in giro e ci sto male
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Ciao ragazzi sono nuovo, vi volevo chiedere un consiglio riguardo i miei problemi di calvizie. Io ho appena 19 anni e mi trovo in uno stadio molto avanzato di perdita di capelli e questo fatto mi comporta un grande disagio, soprattutto perchè in questi ultimi due anni di liceo sono particolarmente peggiorato (prima quasi non ci facevo caso).
Non è il massimo confrontarsi con ragazzi della mia età sotto questo aspetto,la mia situazione mi crea molta insicurezza anche se sto cercando di accettarmi. Il fatto è che quando ci provo penso a tutte le prese in giro e quando vorrei parlare con una ragazza penso al fatto che non potrei risultare gradevole quindi capite bene che è difficile. Di positivo ho un bel gruppo di amici fidati e che mi apprezzano lo stesso, ma quando non sto con loro proprio non ce la faccio. Che cosa mi consigliate voi per avere un approccio più positivo e per sentire di meno questo disagio? Ultimamente mi faccio tante seghe mentali. Grazie

Lightspeed
Membro Attivo

occhio



219 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2016 : 23:16:37 Invia a Lightspeed un Messaggio Privato Rispondi Quotando
T.Durden ha scritto:

poniti un obbiettivo


Giusto. Magari l'obiettivo potrebbe essere proprio l'autotrapianto, se le cure non dovessero funzionargli.
Ecco, come obiettivo, Hitch, poniti un autotrapianto, magari a 26 o 27 anni, quando sarai ancora molto giovane e, per quel tempo, magari ci saranno delle soluzioni/cure ancor più innovative rispetto a quelle attuali.
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 11:20:30 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma non credete sia esagerato andare a consigliare un autotrapianto ad un ragazzo di liceo, di cui non conoscete neanche la situazione tricologica?
Voglio dire...abbiamo scoperto che c'è gente qui dentro che scrive di essere calvo, lasciando immaginare che sia NW4 o peggio, quando in realtà è un NW1 o 2 con un pò di arretramento e una lieve stempiatura, quindi prima di parlare di trapianto ci andrei cauto.

Cosa ti consigliamo di fare? Le solite cose che consigliamo a tutti...leggiti gli altri topic, sono idee, concetti, opinioni, trite e ritrite.

Riassumendo molto, cerca di capire che il risultare gradevole per una donna non è esclusivamente legato ai capelli, che una donna ti guarda nel complesso (occhi, viso, fisico, altezza), e quindi non andare in paranoia quando parli con una ragazza perchè ti vede un poco stempiato.
Seconda cosa, non sei l'unico uomo sul pianeta a soffrire di AGA, è una cosa estremamente comune, quindi le prese in giro fattele scivolare come se nulla fosse. Se inizi a rimanerci male per le battute che puoi ricevere, è finita. Se scherzano sui tuoi capelli, rispondi scherzando. L'autoironia è sempre apprezzata.
Terza cosa, come dice T.Durden, poniti un obiettivo raggiungibile come può essere la costruzione del fisico scolpito, che non vuol dire bombarti di proteine in polvere e anabolizzanti fino a diventare Mr.Olimpia. Basta avere un fisico atletico e definito. L'AGA inevitabilmente ti toglie punti a livello estetico, che devi in qualche modo compensare con altro.
Vedila come una cosa che fai sia per svagarti, sia per spostare l'attenzione di chi ti guarda dai capelli al tuo corpo.
Potresti anche dedicarti ad altri hobby, come imparare a suonare uno strumento musicale (pianoforte, tastiere, chitarra, basso), o iscriverti ad una associazione di volontariato o per la protezione degli animali....insomma, curati se davvero soffri di AGA, ma non dedicare ogni minuto della tau vita alla cura dei capelli, impiega il tuo tempo in attività che ti distraggano dal problema "calvizie", perchè pensare da mattina a sera ai capelli che ti cadono, non giova alla tua salute. Rischi di farti molto molto male.
Torna all'inizio della Pagina

Pogba16
Membro Senior

propecia 4


Regione: Lombardia
Città: Milano


818 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 12:21:21 Invia a Pogba16 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tiragli un pugno
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 14:13:11 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi grazie, comunque tish purtroppo la mia è stata un aga molto veloce e aggressiva, attualmente mi trovo al livello 4 di norwood, la cosa che mi fa più dispiacere è che mi trovo precocemente in uno stadio avanzato pur avendo solo mio nonno materno e mio zio hanno avuto aga al livello 4/5 mentre mio padre classe 64 è perfetto, comunque hai ragione sono tanti i fattori che rendono piacevole una persona non solo i capelli e anche riguardo le ragazze so che sono tanti i fattori che contano. Per quanto riguarda gli altri ragazzi miei coetanei che ne soffrono ci sono attualmente solo altre due persone che mi vengono in mente, un ragazzo nw2 non gravissimo che ha la mia stessa età e un ragazzo del 96 simile a me che però non conosco personalmente. Il resto sono per ora perfetti
Torna all'inizio della Pagina

Obrero79
Membro Senior



523 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 14:16:05 Invia a Obrero79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
anche io a 19 anni cominciavo a "scoprirmi" e le battutine non mancavano, ma non mi davano per niente fastidio! gli altri stavano sempre peggio, seppur con qualche peletto in più! e la cosa si riconferma ancor tutt'oggi pur avendo a che fare con gente più adulta e capelluta!
non fare della tua CALvizie un CALvario!
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 14:17:07 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi chiedevo c'è qualcuno di voi che è arrivato a 19 o 20 anni a questo livello? Se si come l'avete vissuta personalmente?
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 14:54:46 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
NW4 a soli 19 anni?? Ma come è possibile?
A che età hai iniziato a perdere i capelli? Ti sei mai curato, sei andato da un dermatologo, o la calvizie ha fatto il suo corso indisturbata?
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 17:39:00 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Eh lo so Tisch per questo sento abbastanza il disagio. Intorno ai 15 anni è iniziato tutto con una stempiatura e con un assottigliamento, dai 16 ai 18 ho perso tutto nelle tempie e nel frontale e il diradamento alla nuca si è esteso tanto,mi vedevo molto molto vuoto di giorno in giorno, le tempie e il frontale mi hanno abbandonato in maniera quasi fulminea, per questo ho scritto prima di essere stato molto precoce nella perdita. Nel mio caso non è presente neppure una grandissima storia familiare (almeno nel lato di mio padre), mi raso ormai da parecchio oggettivamente non mi vedo brutto ho una buona forma della testa e ho un bel fisico molto proporzionato però l'aga mi intristisce
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 17:44:26 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Talaltro ho visto un po di tempo fa su internet che una calvizie molto grave e veloce è collegata di solito a malattie o disturbi gravi, eppure io sono perfettamente sano, non ho neanche mai avuto acne sebo prurito, non ho moltissimi peli corporei, la barba invece ce l'ho perfetta dall'età di 14 anni.
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 18:42:51 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Concentrati sullo studio e sui tuoi hobbies. Ci sono passato anch'io, e ho dovuto fare così. Presto finirai le superiori e all'università andrà un po' meglio.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 19:02:10 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho fatto la maturità quest'anno devo dire che con lo studio ho ottenuto buoni risultati lo stesso nonostante questo problema.
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 19:17:36 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

Ho fatto la maturità quest'anno devo dire che con lo studio ho ottenuto buoni risultati lo stesso nonostante questo problema.


Ottimo, congratulazioni, in questo allora siamo molto simili. Io sono riuscito a non pensare alla calvizie e al peso che ha avuto su di me concentrando ogni energia fisica e mentale nello studio e nelle mie passioni, per avere quantomeno una carriera. Per fortuna ci sono riuscito.
Torna all'inizio della Pagina

Andre9605
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Italia


251 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 19:56:10 Invia a Andre9605 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nw4 a 20 anni è una bella mazzata. Se vai in una università lontana dal tuo paese dove non ti conosce nessuno puoi metterti una protesi in lace, almeno fin quando non farai un trapianto.... oppure vai di trico.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 20:07:20 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Andrò in una università della mia stessa città, penso che la protesi non penso sia adatta nel mio caso, la trico invece è interessante
Torna all'inizio della Pagina

Andre9605
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Italia


251 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 20:52:28 Invia a Andre9605 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

Andrò in una università della mia stessa città, penso che la protesi non penso sia adatta nel mio caso, la trico invece è interessante
la trico è ottima per i diradamenti diffusi. Su un nw4 galbro è piuttosto sgamabile sopratutto al tatto.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 21:10:50 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si in effetti hai ragione, il fatto è che ho la fortuna di stare bene rasato per questo ci pensavo, anche se tra calvo e rasato ce ne passa.
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 21:57:18 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Andre9605 ha scritto:


la trico è ottima per i diradamenti diffusi.


Esatto. La trico è buona per mascherare i buchi dell'androgenetica, o il diradamento diffuso dell'alopecia psicogena.
In stadi molti avanzi di calvizie (NW4 a salire) si nota che in testa hai un disegno o un tatuaggio, che non sono capelli veri quelli.

Torna all'inizio della Pagina

Andre9605
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Italia


251 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 22:00:17 Invia a Andre9605 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

Si in effetti hai ragione, il fatto è che ho la fortuna di stare bene rasato per questo ci pensavo, anche se tra calvo e rasato ce ne passa.
non ti "curi"(tra virgolette perchè chiamarle cure è ridicolo) con fina e minox? Potresti recuperare un pò di capelli e farti poi la trico. Oppure quando sei stabile fai una fue per incorniciare il viso + trico.
Comunque per ora potresti farti la trico per vedere come stai, poi vedi te che fare.

Se hai una buona struttura ossea va in palestra (anche se il viso è la cosa più importante per stare bene da pelati).
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 22:07:05 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Andre9605 ha scritto:

Hitch ha scritto:

Si in effetti hai ragione, il fatto è che ho la fortuna di stare bene rasato per questo ci pensavo, anche se tra calvo e rasato ce ne passa.
non ti "curi"(tra virgolette perchè chiamarle cure è ridicolo) con fina e minox? Potresti recuperare un pò di capelli e farti poi la trico. Oppure quando sei stabile fai una fue per incorniciare il viso + trico.
Comunque per ora potresti farti la trico per vedere come stai, poi vedi te che fare.

Se hai una buona struttura ossea va in palestra (anche se il viso è la cosa più importante per stare bene da pelati).


Verissimo. Se ha buoni lineamenti ed ha pure un diradamento diffuso, trico e palestra aiutano, ma solo in quel caso.
Torna all'inizio della Pagina

Andre9605
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Italia


251 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 22:57:15 Invia a Andre9605 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Janus ha scritto:

Andre9605 ha scritto:

Hitch ha scritto:

Si in effetti hai ragione, il fatto è che ho la fortuna di stare bene rasato per questo ci pensavo, anche se tra calvo e rasato ce ne passa.
non ti "curi"(tra virgolette perchè chiamarle cure è ridicolo) con fina e minox? Potresti recuperare un pò di capelli e farti poi la trico. Oppure quando sei stabile fai una fue per incorniciare il viso + trico.
Comunque per ora potresti farti la trico per vedere come stai, poi vedi te che fare.

Se hai una buona struttura ossea va in palestra (anche se il viso è la cosa più importante per stare bene da pelati).


Verissimo. Se ha buoni lineamenti ed ha pure un diradamento diffuso, trico e palestra aiutano, ma solo in quel caso.
in particolare mandibola, zigomi e la zona occhi.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 22:58:31 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No ragazzi ancora non mi curo, avete ragione dovrei prenotare una visita da un dermatologo e iniziare a curarmi per vedere che succede, poi eventualmente decidere sul da farsi. Verso settembre mi vorrei anche iscrivere in palestra visto che parto da una buona base (clavicole larghe, bacino stresso, poco grasso sull'addome)
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2016 : 23:14:29 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

No ragazzi ancora non mi curo, avete ragione dovrei prenotare una visita da un dermatologo e iniziare a curarmi per vedere che succede, poi eventualmente decidere sul da farsi. Verso settembre mi vorrei anche iscrivere in palestra visto che parto da una buona base (clavicole larghe, bacino stresso, poco grasso sull'addome)


Fai entrambe le cose: inizia a curarti e vai in palestra, perché se si supera il NW 4 a 20 anni sono c***i amari. Lo so per esperienza, essendo stato fottuto alla grande dalla calvizie.
Torna all'inizio della Pagina

zimmerman
Mentor



1576 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 12:27:19 Invia a zimmerman un Messaggio Privato Rispondi Quotando
hitch rasato come stai?
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 14:12:24 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bene fortunatamente
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 14:24:18 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La cosa che mi da fastidio è il giudizio degli altri e il fatto di essere visto come diverso, penso dipenda anche dal fatto che l'ambiente del mio liceo è molto superficiale, forse solo superando questo ostacolo riuscirò a star bene con me stesso.
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 16:03:23 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

La cosa che mi da fastidio è il giudizio degli altri e il fatto di essere visto come diverso, penso dipenda anche dal fatto che l'ambiente del mio liceo è molto superficiale, forse solo superando questo ostacolo riuscirò a star bene con me stesso.


Non vieni visto solo come "diverso", ma anche come brutto e ridicolo. A meno che tu non sia over 1,80 cm e con ottimi lineamenti, sia chiaro, in quel caso le cose saranno diverse.

L'Italia è un ambiente estremamente superficiale, abituati, anche se al sud è infinitamente peggio.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 17:28:21 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
SI infatti mi da fastidio anche questo continuo clima di pettegolezzi questo gusto di parlare male alle spalle degli altri, cose di questo tipo. Io ho dei lineamenti normali, diciamo che non sono ne bello ne brutto secondo me, sono alto 1,85 secondo te janus è importante anche l'altezza? Non ho mai fatto tanto caso a questo aspetto (a parte per il fatto che le ragazze che vedo sono quasi tutte nane).
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 17:31:03 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ovviamente nane non in senso dispregiativo a molti ragazzi piacciono le ragazze bassine
Torna all'inizio della Pagina

Andre9605
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Italia


251 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 19:04:41 Invia a Andre9605 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

SI infatti mi da fastidio anche questo continuo clima di pettegolezzi questo gusto di parlare male alle spalle degli altri, cose di questo tipo. Io ho dei lineamenti normali, diciamo che non sono ne bello ne brutto secondo me, sono alto 1,85 secondo te janus è importante anche l'altezza? Non ho mai fatto tanto caso a questo aspetto (a parte per il fatto che le ragazze che vedo sono quasi tutte nane).
1,85 è un ottima altezza, sopratutto al sud dove l'altezza media è più bassa. Bene, io direi che hai una buonissima base per farti un bel fisico... poi quando sarai palestrato vedrai che gli altri ti lascieranno stare.
Per i capelli puoi fare poco per ora.
-trico. Ma su un nw4 è sgamabile.
-trapianto. Ma sei giovane e probabilmente il tuo stadio di calvize aumenterà, quindi dovresti curarti con fina e aspettare i 25 anni.
-protesi. Ma hai detto che non fa per te.
-trico+fue. Soluzione mista ma dovresti curarti con fina e aspettare qualche anno. Però facendo un fue a bassa densità unita alla trico avresti ulteriori UF di riserva per un eventuale peggioramento...poi puoi usare anche i bht visto che hai una barba completa.
-rasatura.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 19:31:24 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si per quanto riguarda il fisico sono fortunato, purtroppo per i capelli penso che mi devo arrangiare, come sapete il danno è per lo più psicologico ma forse con il tempo mi ci abituerò, tu Andre che strada hai preso?
Torna all'inizio della Pagina

Andre9605
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Italia


251 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 19:52:40 Invia a Andre9605 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

Si per quanto riguarda il fisico sono fortunato, purtroppo per i capelli penso che mi devo arrangiare, come sapete il danno è per lo più psicologico ma forse con il tempo mi ci abituerò, tu Andre che strada hai preso?
io ho ancora una buona quantità di capelli in testa.
Mi curo con saw palmetto(ho smesso fina per sides), minoxidil.
Quando li perderò mi sbatto in testa una protesi in lace, poi verso i 30anni farò una fue+trico o trapianto sul front e protesi dietro.

Essere nw4 a 19 anni deve essere veramente dura, mi auguro che tu riesca a superare questo periodo. Io personalmente sarei inguardabile da pelato, quindi la protesi per me sarà d'obbligo.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 20:32:27 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie, è vero a volte mi sento molto giù spero sia solo momentaneo e che con il tempo il problema diventi meno rilevante. Poi come dice Janus avere soddisfazioni nel campo dello studio/lavoro aiuta a sentirsi meglio in generale, ho la sensazione che se non mi fossi impegnato in questi anni di studio adesso mi sarei sentito molto peggio riguardo questo problema.
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2016 : 20:39:53 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se sei alto 1.85, con un buon fisico e un bel viso come dici, la calvizie non avrà un peso "estetico" così devastante, ma a 19 anni essere NW 4 non è certo una passeggiata. Almeno sei stato più fortunato di me, non so cosa darei per avere il tuo viso e il tuo fisico, beato te.
Torna all'inizio della Pagina

bhobho
Membro Senior


Regione: Campania
Città: napoli


812 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2016 : 02:48:40 Invia a bhobho un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao hitch, se posso ti do 2 consigli :
1) perseguire obiettivi e ottenere soddisfazioni nello studio e nel lavoro puó davvero essere una cura, ma fai atttenzione affinchè ció che fai non diventi una distrazione per non affrontare un problema di autostima e il problema psicologico. Mi spiego meglio:verso i 16 anni ho iniziato a perdere i capelli , a 18 anni era evidente e ho iniziato a accusare il colpo psicologico. In quella età noi ragazzi possiamo trovare mille scuse per non approcciare una ragazza e affrontare la paura del no. Nessun alibi è migliore di "ma io sono quasi calvo, lei sicuramente preferirà un qualsiasi altro ragazzo con tutti i capelli" ( che poi a quell'età forse le ragazze davvero, come i ragazzi, sono molto superficiali, ma ciò non deve fermarci).
In quel periodo diventai davvero molto bravo nello studio e iniziai a coltivare 2 hobby:suonare la chitarra e il webdesign. Tutte queste cose insieme mi tenevano parecchio occupato. Alla fine del liceo peró , l'estate in cui non avevo nulla da studiare, mi resi conto che quello che facevo era tenermi impegnato per non affrontare un disagio psicologico con me stesso e con le relazioni con gli altri. Non cadere anche tu in questa "trappola". Sfrutta le soddisfazioni del lavoro per costruire una buona autostima ma centra il problema psicologico e affrontalo. Tanto prima o poi ritorna a meno che tu non riesca a tenerti occupato tutta la vita. Potrebbe essere una soluzione ma porteresti con te questo disagio.

2) Lavora molto su te stesso. Giuro che se mi avessero detto una cosa del genere a 18 anni gli avrei riso in faccia. Ma ora sto capendo cosa significa. Le offese che ti fanno stare male non producono quell'effetto perchè provengono da persone che tu consideri importanti. Producono quell'effetto perchè potrebbero essere la conferma di ciò che tu pensi di te stesso.
Se qualcuno ti chiama "porco" e tu sai di non esserlo perchè sei magro allora quell'offesa ti colpisce poco. Addirittura non rappresenterebbe un'offesa.
Se peró qualcuno ti dicesse "calvo" tu ti sentiresti offeso. Non per il semplice significato della parola ma per il sinificato che tu attribuisci alla calvizie. Purtroppo la calvizie, in particolare nella testa di chi ne è affetto, è strettamente legata a concetti di inferiorità e debolezza. Allora quando ti chiamano calvo tu inizi a pensare: "mi ha dato del debole! Valgo poco e meno degli altri!" Nella realtà, invece:
-chi è calvo non è piú debole degli altri
-chi è calvo non è inferiore agli altri
-chi è debole non è inferiore agli altri
-mostrarsi debole non è una cosa sbagliata
-chi mostra le proprie debolezze è molto piú forte di chi le tiene nascoste dietro un finto muro di sicurezza ( e credimi questa cosa è meno banale di quanto possa sembrare)

Come ho scritto nell'altra conversazione le battute sulla calvizie possono essere divertenti ma dopo un po'stancano perchè sempre le stesse. Allora piúttosto che ridere sempre per non risultare il tipo permaloso certe volte bisogna affrontare la persona che tanto insiste con queste battute. Perchè l'essere permalosi è un conto,non farsi mettere i piedi in testa ne è un altro. E la differenza è sottile. Molti per paura di rovinare la propria immagine di persona non permaolosa rischiano di farsi mettere i piedi in testa. Quando alla fine si starebbe molto meglio con se stessi mostrandosi permalosi. Cosa c'è di tanto sbagliato nell'esserlo?

Io da qualche anno ho iniziato a leggere qualche testo sulla psicologia quindi i miei consigli non possono che essere molto generici. Peró ti consiglio di affrontare questa cosa con tutte le armi a disposizione, fra queste ci sono anche i libri che ti insegnano a capire alcune cose di te stesso (e sí, lo so che sembrano tutti libri stupidi.Con un po' di ricerca peró riuscirai a trovare quelli buoni)

In bocca al lupo
7
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2016 : 10:44:41 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie mille boh tutti ottimi consigli , hai ragione quando vi è un problema psicologico è giusto affrontarlo e non nascondersi.
Torna all'inizio della Pagina

Tisch
Mentor

Us And Them live


Regione: Sicilia


1297 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2016 : 12:00:36 Invia a Tisch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
bhobho ha scritto:

Ciao hitch, se posso ti do 2 consigli :
1) perseguire obiettivi e ottenere soddisfazioni nello studio e nel lavoro puó davvero essere una cura, ma fai atttenzione affinchè ció che fai non diventi una distrazione per non affrontare un problema di autostima e il problema psicologico. Mi spiego meglio:verso i 16 anni ho iniziato a perdere i capelli , a 18 anni era evidente e ho iniziato a accusare il colpo psicologico. In quella età noi ragazzi possiamo trovare mille scuse per non approcciare una ragazza e affrontare la paura del no. Nessun alibi è migliore di "ma io sono quasi calvo, lei sicuramente preferirà un qualsiasi altro ragazzo con tutti i capelli" ( che poi a quell'età forse le ragazze davvero, come i ragazzi, sono molto superficiali, ma ciò non deve fermarci).
In quel periodo diventai davvero molto bravo nello studio e iniziai a coltivare 2 hobby:suonare la chitarra e il webdesign. Tutte queste cose insieme mi tenevano parecchio occupato. Alla fine del liceo peró , l'estate in cui non avevo nulla da studiare, mi resi conto che quello che facevo era tenermi impegnato per non affrontare un disagio psicologico con me stesso e con le relazioni con gli altri. Non cadere anche tu in questa "trappola". Sfrutta le soddisfazioni del lavoro per costruire una buona autostima ma centra il problema psicologico e affrontalo. Tanto prima o poi ritorna a meno che tu non riesca a tenerti occupato tutta la vita. Potrebbe essere una soluzione ma porteresti con te questo disagio.



Qui dentro si leggono spesso banalità a iosa, ma a volte ci sono commenti che ti toccano nel profondo e valgono più di 10 sedute di psicoterapia.
Hai centrato perfettamente il nocciolo della questione, mi rivedo molto in questo punto.

Distrarsi, pensare ad altro, concentrarsi su hobby, studio, lavoro, è giusto perchè passare le proprie giornate pensando ai capelli che cadono, e che probabilmente continueranno a cadere nonostante le cure, è deletereo. Rischi di peggiorare le cose perchè lo stress cronico accelera la caduta...è il cane che si morde la coda. Lo so perchè ci fu una estate di tanti anni fa in cui piangevo guardandomi allo specchio.

Però è anche vero che ognuno ha dei bisogni attinenti a diverse sfere, e quella lavorativa e quella degli hobby sono soltanto due di queste. Se trascuri totalmente la sfera affettiva e relazionale, rischi un pericoloso effetto boomerang, perchè scacci temporaneamente qualcosa che ti fa star male, su cui senti di non avere il pieno controllo e in cui senti di non essere vincente come altri ragazzi....ma questo qualcosa che allontani, prima o poi torna indietro. La vita prima o poi ti presenta il conto, e ti mette spalle al muro mostrandoti gli anni sprecati, quelli in cui hai volontariamente evitato certi problemi.

Insomma, meglio affrontare subito problemi come la calvizie o la scarsa autostima, quando il tempo è ancora dalla tua parte, piuttosto che cercare filtri e scappatoie che ti portano ad affermarti in altri ambiti totalmente slegati dalla tua fisicità e mascolinità.
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2016 : 15:47:08 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si infatti cerco di curare anche l'aspetto relazionale, ho dei buoni amici e una buona vita sociale,ma purtroppo per via dell'ansia e della paura dei giudizi altrui non riesco sempre a essere felice e spensierato nei momenti di divertimento (nelle uscite, nei bar ecc.)
Torna all'inizio della Pagina

Andre9605
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: Italia


251 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2016 : 16:19:49 Invia a Andre9605 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ha scritto:

Si infatti cerco di curare anche l'aspetto relazionale, ho dei buoni amici e una buona vita sociale,ma purtroppo per via dell'ansia e della paura dei giudizi altrui non riesco sempre a essere felice e spensierato nei momenti di divertimento (nelle uscite, nei bar ecc.)
pensa che io l'ultima volta che sono stato spensierato e felice è stato a 16 anni.
Torna all'inizio della Pagina

Janus
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia


1533 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2016 : 16:31:38 Invia a Janus un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Andre9605 ha scritto:

Hitch ha scritto:

Si infatti cerco di curare anche l'aspetto relazionale, ho dei buoni amici e una buona vita sociale,ma purtroppo per via dell'ansia e della paura dei giudizi altrui non riesco sempre a essere felice e spensierato nei momenti di divertimento (nelle uscite, nei bar ecc.)
pensa che io l'ultima volta che sono stato spensierato e felice è stato a 16 anni.


Io a 18, non ricordo neanche che cosa si provi.
Torna all'inizio della Pagina

Obrero79
Membro Senior



523 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2016 : 17:46:05 Invia a Obrero79 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Andre9605 ha scritto:

pensa che io l'ultima volta che sono stato spensierato e felice è stato a 16 anni.

io fino a 10 minuti fa! adesso è ora della pennica!
non fare della tua CALvizie un CALvario!
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata