IESON - la community anticalvizie - Scheda di De Rossi
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

De Rossi
Mentor

y

Regione: Estero


4573 Messaggi


Salve a tutti
provo a descrivere qui di seguito la mia situazione tricologica nelle sue varie fasi.

Il mio problema si è manifestato intorno ai 26 anni come effluvio dapprima acuto e poi cronico ma diagnosticato inizialmente come calvizie di tipo androgenetico con visite abbastanza approssimative e con relative cure senza ottenere benefici bensì aumentando la caduta con l'uso del minoxidil al 5% che negli effluvi acuti andrebbe evitato. Ho usato integratori di varie marche che non erano però in grado di colmare le falle carenziali non avendomi prescritto mai analisi specifiche. Ho inoltre usato di mia iniziativa diversi dermocosmetici in fiale e lozioni tra i più noti sul mercato.

Successivamente documentandomi da me scopro cosa sono gli effluvi, cambio medico (all'estero), e viene fuori un quadro diverso che evidenzia un misto carenziale-ansiogeno sommato a stress, tutte cose protratte per anni.

Ho iniziato gradualmente col minoxidil al 2% per poi passare al 5% visto che l'effluvio non era più acuto ma cronico, abbinando anche locoidon, tutto ciclicamente e con sospensioni a scalare abbinando una terapia a base di ferro fatta in modo poco costante e con molte interruzioni a causa della mia intolleranza gastrica. Sono riuscito comunque a bloccare la caduta ma con risultati di ripresa scarsi ed un diradamento abbastanza evidente.

Purtroppo alla mia situazione si è aggiunta anche una grave forma di gastrite che ha peggiorato le cose poiché i farmaci per contrastarla che ho assunto a dosaggi elevati, riducono l'assorbimento del ferro che ho poi sospeso definitivamente perché mi dava problemi.

Praticamente ho iniziato a recuperare bene solo quando ho abbandonato i farmaci per lo stomaco riuscendo finalmente ad innalzare i valori di ferritina la quale si è mantenuta a livelli molto bassi per diversi anni.

L'uso ciclico di minoxidil e locoidon, successivamente solo locoidon e le ulteriori integrazioni di ferro unite ad un'alimentazione ricca dei nutrienti fondamentali mi ha consentito, unitamente al recupero psico-fisico, anche di evitare quegli effluvi che al minimo problema si scatenavano rendendomi schiavo della conta dei capelli su cuscino, lavandino, pettine e durante l'asciugatura.

Attualmente le fasi croniche ed acute sono solo un lontano ricordo e i livelli di ferritina sono finalmente saliti sopra i livelli di guardia tanto che ho sospeso da circa 1 anno sia il minoxidil che il locoidon limitandomi ad assumere solo 1 cpr di ferrograd alla settimana.

Conservo una buona densità che nel periodo cruciale dell'effluvio si era ridotta drasticamente portandomi a rasarmi per il grande disagio. Ad oggi non ho sviluppato chiazze glabre, sto facendomi ricrescere nuovamente i capelli che sono giunti a circa 20 cm spuntandoli varie volte durante l'anno.

Ad ottobre di quest'anno effettuerò una nuova dermoscopia e nuove analisi ematiche per valutare se sarà necessario intraprendere un nuovo ciclo a base di minoxidil più eventuali ed ulteriori somministrazioni di ferro al fine di innalzare ulteriormente i valori di ferritina. Ho inoltre ripreso a mangiare la carne e le uova garantendomi così un buon apporto proteico, di ferro e vi vitamina b oltre che assumere buone quantità di vitamina c tramite la frutta (fondamentale per l'assorbimento del ferro).

Sono inoltre in attesa dei valori di vitamina d della quale sono probabilmente carente per la scarsa esposizione al sole la quale mi ha però dato ulteriori benefici poiché negli anni passati i raggi solari contribuivano molto all'aggravamento degli effluvi estivi.

Posso infine aggiungere che dopo le cure effettuate i cosiddetti effluvi stagionali si sono praticamente ridotti al minimo e che essi non rappresentano più un problema, ciò a dire che quando un ricambio stagionale è molto marcato evidentemente sotto ci sono dei problemi non risolti.

Aggiornerò questa scheda non appena registrerò varianti alla mia situazione tricologica o se aggiornerò le mie cure.

To be continued.....











A change is as good as a rest

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 16:11:15 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Aggiornamento al 23 Luglio 2016:

Ritirate le nuove analisi. Dopo l'ultima terapia trimestrale più cura di mantenimento a base di "ferrograd + c" La ferritina si attesta ad un valore decisamente buono (200 mcgr/l). Preciso che la terapia trimestrale prevedeva 1 cpr di ferrograd come cura di mantenimento di 1 cpr di ferrograd a settimana più una dieta adeguata all'assunzione e al mantenimento del ferro. Praticamente quest'anno ho fatto 3 cicli di ferrograd senza problemi gastrici ed evidentemente hanno funzionato. Ora devo sperare che una ferritina alta mi dia ulteriori benefici in termini di ricrescita e di mantenimento.

Fino ad Ottobre non assumerò più nemmeno la cura di mantenimento ed effettuerò nuovamente le analisi per valutare se ci sono state diminuzioni degne di nota.

Nb: "ferrograd + c" è un integratore di ferro contenente vitamina c utile al suo assorbimento. Questo integratore si è rivelato un alleato prezioso nel recupero dei valori di ferritina. Comunque non automedicatevi, fate sempre le analisi e chiedete il parere del medico.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2016 : 16:52:52 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Verificati anche i valori della Vitamina d (25-Oh) risultati 40 su un range 30-100 quindi ancora in curva anche se un po bassi, valuterò col medico se intraprendere una eventuale integrazione. Valutata anche la tiroide tramite ecografia più l'analisi del tsh (ormone tireotropo), che risulta essere 3,9. Anche in questo caso valuteremo col medico se ciò non implica una tiroide lenta e se ciò può influire sui capelli.

Attualmente ho sospeso anche la terapia di mantenimento col ferrograd e praticamente non assumo nulla ne come integratori ne per via topica.

Benché sia soddisfatto dei risultati e dell'impegno che ci ho messo vorrei qualcosa in più per cui valuteremo con la dermatologa se in autunno iniziare qualche "cura d'urto" o qualche altro ciclo di minoxidil. Approfitto di questo periodo estivo per rilassarmi un po e per purificare un po l'organismo bevendo soprattutto molta acqua e mangiando molta frutta e verdura.

Sul piano alimentare invece ho ripreso a consumare il latte (una tazza tutte le mattine), sto riducendo il caffè (solo 1 nel latte), sto rivalutando il tonno al naturale (ottima fonte di proteine magre) esto rivalutando i cibi integrali a cominciare da riso e pasta.

In ultimo sto valutando se assumere un integratore a base di iodio e selenio per velocizzare un po la tiroide.

Prossima visita tricologica prevista in autunno, prossima visita generale prevista in questi giorni.

Aggiornerò questa scheda non appena avrò novità.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 25 luglio 2016 : 11:49:07 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Considerazioni del 25 Luglio 2016:

Dopo aver riportato la ferritina a valori eccellenti e dopo aver evitato l'esposizione al sole nella maniera più totale sto notando che il cosiddetto effluvio estivo che negli anni scorsi era stato devastante, quest'anno non si è presentato. Stranamente anche il normale ricambio stagionale che generalmente avviene tra primavera ed estate non c'è stato ed è una cosa un po strana.

Imputo queste cose agli ottimi valori di ferritina e al non essermi esposto ai raggi solari come facevo negli anni scorsi dove trascorrevo buona parte delle giornale al mare e senza protezioni adeguate e ciò evidentemente favoriva gli effluvi estivi in modo molto marcato.

Logicamente mi sono preoccupato della vitamina d che ho analizzato in questi giorni e che è uscita di valore 40 (range 30-100), quindi un po bassa ma comunque nella curva. Come saprete la vitamina d è implicata anche nella fase anagen dei capelli e quindi valori bassi sono controproducenti. Logicamente la vitamina d interviene anche nei processi di mineralizzazione dell'osso quindi è importante anche per l'assorbimento del calcio.

Pertanto se non vi esponete ai raggi solari per lunghi periodi effettuate l'esame "vit. d 25-Oh" e se risultasse fuori dal range parlatene col vostro medico che valuterà se è il caso di integrarla. Non automedicatevi perché la vitamina d in eccesso può avere effetti collaterali.









A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 25 luglio 2016 : 17:46:37 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Shampoo utilizzati (a rotazione):
neutro roberts: fisso 2 volte a settimana in abbinamento col nizoral altrimenti 3 volte a settimana
biomineral plus: per cicli di 1 mese 2 volte a settimana alternato col nizoral
nizoral 1 volta a settimana per 2 mesi 3 volte l'anno
Altri da valutare.

Integratori:
biotina: 3 volte l'anno per la durata di 1 mese 5mg 1 cpr al giorno
msm: 3 volte l'anno per la durata di 1 mese 1 cpr al giorno da 1000 mg
omega 3: tutti i giorni 1 caps da 1000 mg a pranzo e a cena.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 09 agosto 2016 : 14:30:03 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aggiornamento al 9 agosto 2016. E' iniziato un po di effluvio estivo, forse un po in ritardo ma pazienza. Non faccio nulla per ostacolarlo (Locoidon) perché la mia dottoressa dice che le cadute fisiologiche non vanno curate perché sono appunto fisiologiche quindi naturali.

In autunno voglio valutare un nuovo ciclo di minoxidil a situazione stabilizzata per vedere se riesco a spingere maggiormente l'Anagen. Per questa possibile cura attenderò comunque il superamento del "Periodo delle Castagne".

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4573 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 18:15:15 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aggiornamento al 11 settembre 2016.

E' arrivato l'effluvio....

Questa mattina nonostante avessi fatto lo shampoo 3 giorni fa ho trovato nel lavandino capelli a quantità, ne ho contati una settantina quando normalmente ne trovo al massimo una decina durante il lavaggio. I capelli tutti lunghi sono continuati a cadere anche passando l'asciugamani e durante l'asciugatura e infine pettinandoli, praticamente una strage.

Così all'improvviso non mel'aspettavo ma non avendo avuto l'effluvio estivo mi aspettavo che una cosa del genere sarebbe prima o poi accaduta. Erano 2 anni che non avevo una caduta così brusca.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata