IESON - la community anticalvizie - Errata corrige 27 luglio - leggete
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

De Rossi
Mentor

y

Regione: Estero


4580 Messaggi


Per favore leggete cosa ho scritto nell'ultimo post e commentate grazie

Salve a tutti, stamane ho ritirato le analisi svolte in settimana. Vi riporto i valori che reputo più importanti con il relativo range di riferimento del laboratorio:


Ferritina: 211 mcgr/L (riferimento 30-400).

Tsh: 3,9 mcUI/ml (riferimento 0,26-4,2).

Vitamina D3 25-Oh: 40 ng/ml (riferimento 30-100).

Globuli Bianchi: 4400 mmc (riferimento 4.000-8500).

Colesterolo Totale: 233 mg/dl (riferimento fino a 200).

Hdl: 56 mg/dl (riferimento >55).

Trigliceridi: 87 mg/dl (riferimento fino a 172).

Glicemia: 85 mgr/dl (riferimento 60-110).

Vi chiedo un parere generale in modo particolare su Ferritina, Tsh, Vitamina D e Globuli Bianchi. La Ferritina a me sembra buona, mentre il Tsh è ancora nel range ma alcuni sostengono che valori sopra il 3 sono da considerarsi comunque alti ed è noto che una tiroide che lavora male influisce anche sui capelli e sul Colesterolo (anch'esso aumentato).

Infine la Vitamina D è nel range ma comunque bassa così come quei valori di Globuli Bianchi. In settimana le farò vedere al medico ma vorrei comunque leggere i vostri pareri al riguardo.

Nb: preciso che non assumo alcun farmaco.

Grazie







A change is as good as a rest

francescob
Membro Attivo



317 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 13:10:08 Invia a francescob un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi inserisco per quanto riguarda la ferritina...
Io come valore ho 176 ng/mL (riferimento da 22 a 275) . Come mai i nostri valori e il riferimento cambia nelle nostre analisi?
Dovrei essere messo bene con la s-ferritina se il riferimento è questo
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3244 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 13:12:12 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hai il colesterolo cattivo (ldl) un po' alto, circa 160 (non dovrebbe superare i 120), per il resto dire a posto.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

dodolandia
Membro Junior


Regione: Estero
Città: Madrid


52 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 13:33:02 Invia a dodolandia un Messaggio Privato Rispondi Quotando
francescob la per ferrittina nell'uomo certi laboratori alzano il valore massimo perché si considera che l'uomo, al non avere "il ciclo", accumula piu ferro che la donna pre-menopausica. Con 176 di ferrttina, si quale sia il valore massimo di riferimento, sei a posto... non cercare il problema lí perché non troverai nulla ;)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 14:09:33 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jamesflipper ha scritto:

Hai il colesterolo cattivo (ldl) un po' alto, circa 160 (non dovrebbe superare i 120), per il resto dire a posto.


Ciao e grazie per la replica, ma altri riferimenti indicano 160 il valore massimo di Ldl nelle persone adulte e non 120 come scrivi. Ho fatto la prova del calcolo dell'Ldl tramite questo sito dove mi riporta un valore di 159,9 ed anche questo sito sostiene che per una "persona sana" il valore di Ldl non deve superare i 160.

http://www.my-personaltrainer.it/salute/calcolo-colesterolo.html

Infine il cosiddetto "Indice di Rischio" valutato come rapporto fra Colesterolo Totale ed Hdl viene nel mio caso 233/56 = 4,16 ed il valore di soglia nell'uomo adulto è pari a 5.

Pertanto credo che dovrei stare ancora tranquillo e non credo che il medico mi dia da prendere le cosiddette "Statine". Preciso che faccio già un'alimentazione molto povera di grassi saturi, molte verdure e frutta, 1/2 bicchiere di vino ai pasti, fumo un po di sigaretta elettronica, sono normopeso e faccio mediamente 1 ora di camminata al giorno. Non so cos'altro potrei togliere alla mia alimentazione per livellare ancora i miei valori di Colesterolo e credo che sia una questione puramente ereditaria.

Volevo invece chiedere al mio medico se assumendo qualche integratore di Selenio e Iodio per dare una scossa alla Tiroide ciò avesse potuto agire positivamente sui miei valori di Colesterolo.






A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Pogba16
Membro Senior

propecia 4


Regione: Lombardia
Città: Milano


819 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 14:09:53 Invia a Pogba16 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ho 28 di Vit D ed il dott gigli ha detto di non integrare tu hai 40 quindi ..
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 14:14:01 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
francescob ha scritto:

Mi inserisco per quanto riguarda la ferritina...
Io come valore ho 176 ng/mL (riferimento da 22 a 275) . Come mai i nostri valori e il riferimento cambia nelle nostre analisi?
Dovrei essere messo bene con la s-ferritina se il riferimento è questo


Ciao Francesco, è un ottimo valore. Considera che io per anni ho oscillato attorno ai 14 e dopo anni sono riuscito gradualmente (integrando col Ferrogrqad) a riportarla a valori accettabili.

Coi tuoi valori credo che basti monitorare la Ferritina una volta l'anno.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 14:20:12 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pogba16 ha scritto:

Io ho 28 di Vit D ed il dott gigli ha detto di non integrare tu hai 40 quindi ..


Ok grazie!
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17963 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 18:54:00 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Questi i valori di riferimento in tricologia:
http://www.sitri.it/laboratorio%202/untitled.html
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 18:59:31 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Grazie Proxy, sono un attimo perplesso perché quei valori riportati dal Sitri sono espressi in "ng/ml" mentre quelli del mio laboratorio sono in mcgr/L" e deduco che avere 211 mcgr/L di Ferritina non sia uguale ad avere 211 ng/ml.

Dove sbaglio? E perché alcuni laboratori esprimono diversamente i risultati delle analisi?

Grazie
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17963 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 20:44:45 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Attendi un commento di Gigli,che sicuramente può chiare le differenze
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 21:03:40 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Proxy ha scritto:

Attendi un commento di Gigli,che sicuramente può chiare le differenze


Purtroppo credo che il dottore sarà in ferie fino a settembre. Vediamo se qualcun altro può far chiarezza su questo argomento. Non vorrei che 211 mcgr/L corrispondessero a 21 ng/dl perché sarebbe un'amara delusione dopo aver dato per scontato che la mia Ferritina è finalmente salita a livelli ottimali.

Ringrazio chiunque possa fare un po di chiarezza perché sulla Ferritina ci ho lavorato davvero a lungo.

Grazie.

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17963 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 21:12:55 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Prova a mandare una mail al doc Marlini
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 23 luglio 2016 : 21:19:10 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Proxy ha scritto:

Prova a mandare una mail al doc Marlini


E' una buona idea ma prima di disturbarlo attenderò che qualcuno del forum mi dia qualche schiarimento. Immagino che sarà capitato anche ad altri di ricevere le analisi con unità differenti.

Pertanto rinnovo la domanda: qualcuno può dirmi che differenza c'è tra un valore di Ferritina di 211 mcgr/L ed un valore di 211 ng/ml?

Grazie ancora
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3244 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2016 : 14:08:25 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

jamesflipper ha scritto:

Hai il colesterolo cattivo (ldl) un po' alto, circa 160 (non dovrebbe superare i 120), per il resto dire a posto.


Ciao e grazie per la replica, ma altri riferimenti indicano 160 il valore massimo di Ldl nelle persone adulte e non 120 come scrivi. Ho fatto la prova del calcolo dell'Ldl tramite questo sito dove mi riporta un valore di 159,9 ed anche questo sito sostiene che per una "persona sana" il valore di Ldl non deve superare i 160.

http://www.my-personaltrainer.it/salute/calcolo-colesterolo.html

Infine il cosiddetto "Indice di Rischio" valutato come rapporto fra Colesterolo Totale ed Hdl viene nel mio caso 233/56 = 4,16 ed il valore di soglia nell'uomo adulto è pari a 5.

Pertanto credo che dovrei stare ancora tranquillo e non credo che il medico mi dia da prendere le cosiddette "Statine". Preciso che faccio già un'alimentazione molto povera di grassi saturi, molte verdure e frutta, 1/2 bicchiere di vino ai pasti, fumo un po di sigaretta elettronica, sono normopeso e faccio mediamente 1 ora di camminata al giorno. Non so cos'altro potrei togliere alla mia alimentazione per livellare ancora i miei valori di Colesterolo e credo che sia una questione puramente ereditaria.

Volevo invece chiedere al mio medico se assumendo qualche integratore di Selenio e Iodio per dare una scossa alla Tiroide ciò avesse potuto agire positivamente sui miei valori di Colesterolo.









A me il medico ha detto essere 120 il limite; io avevo 180 e mi ha dato la pastiglia da prendere tutti i giorni. Se il limite fosse 160, allora magari con un po' di più atenzione alla attività fisica e alla dieta, avrei potuto evitare la pastiglia.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2016 : 14:16:18 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao James e grazie per la replica. Domani ripeto nuovamente il prelievo solo per il Colesterolo perché la settimana scorsa il totale era 217 ed in soli 3 giorni è salito a 233. E' una cosa un po strana poiché in questi giorni (per l'esattezza da 1 settimana), sto mangiando tutto in bianco con assenza totale di carni, uova e formaggi quindi non riesco a spiegarmi queste oscillazioni. Ad ogni modo giovedì farò vedere tutto al mio medico che è endocrinologo e valuteremo cosa fare.

Nb: quanto al discorso delle unità della Ferritina sai darmi qualche schiarimento? Ovvero 211 mcgr/L è diverso da 211 ng/ml?

Grazie
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3244 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2016 : 15:34:08 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Siccome mcgr/L = ng/ml, allora 211 mcgr/L = 211 ng/ml. Quindi, per rispondere alla tua domanda, no non è diverso.
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

Dep
Moderatore Chimico

Dep


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


3431 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2016 : 16:03:47 Invia a Dep un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esattamente
microgrammi/litro o nanogrammi/millilitro sono due modi diversi di esprimere il medesimo valore

ciao
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 24 luglio 2016 : 16:37:28 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie del chiarimento amici, allora posso finalmente dire che la mia Ferritina dopo tanta fatica è salita a livelli buoni (direi buonissimi!!).

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 26 luglio 2016 : 14:39:48 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi per quanti mesi (quanti cicli) hai preso ferrograd per arrivare a 200 ng?

Anche io avevo preso ferrograd nella stessa posologia ma ero arrivato solo a 52 ng.

Tu prendevi ferrograd C giusto? Magari questo è più efficiente di quello normale.

Hai notato quindi un miglioramento apprezzabile?
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 26 luglio 2016 : 14:57:59 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Ciao Koz
pensa che mi sto addirittura facendo problemi se la ferritina avendo superato valore 200 possa crearmi nuovamente effluvi! Aggiungo che nonostante la mia ferritina sia salita considerevolmente la mia sideremia è salita di poco attestandosi 114 (range 33-193). Rispondendo alle tue domande posso dirti che il vero giro di boa l'ho fatto solo sospendendo i farmaci inibitori di pompa protonica che ho assunto per alcuni anni a dosaggi massicci e che ho ripetuto a cicli fino ad aprile.

Sono stati quelli il vero ostacolo all'assimilazione del ferro infatti durante il loro uso la mia ferritina non ha mai superato i livelli di guardia. A ciò devi aggiungere che ho anche apportato varianti importanti alla mia alimentazione onde evitare tutti quei cibi che potevano impedire l'assorbimento del ferro.

Vi è infatti da sottolineare che se i farmaci che inibiscono l'acidita gastrica sono dei nemici del ferro anche alcuni cibi ne impediscono l'assimilazione, fra questi il cioccolato, il the ed il caffè (ricchi di tannini), nonchè i cibi ricchi di calcio a cominciare dai latticini. Non è un caso che abbia ridotto il caffè ad 1 solo nel latte a colazione evitando gli altri alimenti indicati.

Posso dirti che l'ultima cura di ferrograd è stata decisiva. E' durata 2 mesi assumendo 1 cpr al giorno, 1 mese di sospensione e 1 mese con 1 cpr a settimana. Il ferrograd C tel'ho sempre consigliato perché contiene 500 mg di vitamina C utilissima all'assorbimento del ferro. Io inoltre ho aumentato l'uso del limone che metto quotidianamente nella lattuga.

Concludendo se non ci sono particolari problemi nell'assorbimento del ferro e se non si è donne col ciclo mestruale, i livelli di ferritina con una cura di ferrograd o altri farmaci analoghi dovrebbe garantire un buon innalzamento dei livelli di ferritina. Logicamente la terapia deve stabilirla il tuo medico e deve capire tutte le possibili cause del tuo malassorbimento di ferro (che frequentemente è causato dalla malattia celiaca, hai fatto i test per stabilirlo?). Un'altra motivazione potrebbe esserci se sei un frequente donatore di sangue. Mi pare che è diverso tempo che lotti per far salire la tua ferritina, pertanto al tuo posto cercherei di indagare i motivi del cattivo assorbimento del ferro, una spiegazione dev'esserci.

Quanto a miglioramenti apprezzabili ad ottobre ripeterò la visita dermatologica, adesso a occhio posso dirti senz'altro che non vi è stato effluvio estivo, che la caduta è ridotta ai minimi storici anche durante i lavaggi e l'asciugatura, al wash test non cadono più di 60-70 capelli e la densità è inalterata ma al tatto sento come delle puntine sulla cute (nuovi capelli anagen?). Anche gli spessori sono migliorati nei mesi e non ci sono più capellini lunghi ma quasi trasparenti (prima ne avevo moltissimi e negli shampoo cadevano diversi displastici).

Fammi sapere

A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 26 luglio 2016 : 15:10:17 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
jamesflipper ha scritto:

Hai il colesterolo cattivo (ldl) un po' alto, circa 160 (non dovrebbe superare i 120), per il resto dire a posto.


Salve James, stamane ho ritirato le analisi dei prelievi ripetuti ieri l'altro per valutare nuovamente i valori di colesterolo.

Valori rilevati il 21.07.2016:
Colesterolo totale: 233 (riferimento <200)
Colesterolo Hdl: 56 (riferimento >55)
Colesterolo Ldl: 159 (riferimento >150).

Valori rilevati il 26.07.2016:

Colesterolo totale: 199 (riferimento <200)
Colesterolo Hdl: 47 (riferimento >55)
Colesterolo Ldl: 129 (riferimento >150).

Si noterà che a distanza di 6 giorni tutti i valori sono scesi fra cui anche l'Hdl che da 56 è passato a 47.

Calcolo dell'indice di rischio (nell'uomo dev'essere inferiore a 5):

Rapporto colesterolo totale/hdl nel mio caso = 199/47 = 4,23.

Premetto che non ho assunto nessun integratore o farmaco mantenendo lo stesso regime alimentare. Posso star tranquillo? Domani vedrò anche il mio medico.

Ps: a mio parere questi valori sono stati influenzati dall'aver mangiato carne rossa e uova durante la settimana precedente le analisi a meno che non vi sia un'incidenza familiare a fare queste oscillazioni nei miei valori di colesterolo.

Ad ogni modo benché si dica che la maggioranza del colesterolo è endogeno per un 70/75% direi che anche un 25% di quello apportato con l'alimentazione è una percentuale elevata poiché se a valori come i miei togliamo anche un 20% i valori si abbassano a livelli più che ottimali.


A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 26 luglio 2016 : 17:13:52 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

Posso dirti che l'ultima cura di ferrograd è stata decisiva. E' durata 2 mesi assumendo 1 cpr al giorno, 1 mese di sospensione e 1 mese con 1 cpr a settimana. Il ferrograd C tel'ho sempre consigliato perché contiene 500 mg di vitamina C utilissima all'assorbimento del ferro. Io inoltre ho aumentato l'uso del limone che metto quotidianamente nella lattuga.

Concludendo se non ci sono particolari problemi nell'assorbimento del ferro e se non si è donne col ciclo mestruale, i livelli di ferritina con una cura di ferrograd o altri farmaci analoghi dovrebbe garantire un buon innalzamento dei livelli di ferritina. Logicamente la terapia deve stabilirla il tuo medico e deve capire tutte le possibili cause del tuo malassorbimento di ferro (che frequentemente è causato dalla malattia celiaca, hai fatto i test per stabilirlo?). Un'altra motivazione potrebbe esserci se sei un frequente donatore di sangue. Mi pare che è diverso tempo che lotti per far salire la tua ferritina, pertanto al tuo posto cercherei di indagare i motivi del cattivo assorbimento del ferro, una spiegazione dev'esserci.

Quanto a miglioramenti apprezzabili ad ottobre ripeterò la visita dermatologica, adesso a occhio posso dirti senz'altro che non vi è stato effluvio estivo, che la caduta è ridotta ai minimi storici anche durante i lavaggi e l'asciugatura, al wash test non cadono più di 60-70 capelli e la densità è inalterata ma al tatto sento come delle puntine sulla cute (nuovi capelli anagen?). Anche gli spessori sono migliorati nei mesi e non ci sono più capellini lunghi ma quasi trasparenti (prima ne avevo moltissimi e negli shampoo cadevano diversi displastici).

Fammi sapere




Si mi ricordo che consigliavi il ferrograd C ma sono pastiglioni enormi quindi niente da fare. Ora sto assumendo Subferrina da quasi 4 mesi e spero veramente sia all'altezza di quanto si dice. Finita l'estate rifarò gli esami e vedremo.

Si il mio dottore mi ha fatto esaminare alcune voci per la celiachia ma è tutto apposto, e no, non sono donatore di sangue. Mangio anche la carne almeno 2-3 volte a settimana (anche se non moltissima).

Anche io al tatto sento capelli che pungono e mi sono sempre chiesto se sia un aspetto positivo (capelli che crescono) oppure negativo (capello spezzati o capelli in involuzione).

Comunque è una continua altalena, periodi dove mi vedo parecchio diradato (un pò su tutto il capo, anche i lati sembrano meno densi) e periodi dove sembro recuperare un pò, anche se non capisco se siano impressioni o meno.

Ti chiedevo come hai fatto perchè si dice che la ferritina ci mette molto tempo per risalire ma tu sei riuscito in relativamente poco (3 o 4 mesi portarla da carenza a 200 ng è un'impresa).

Ora devi solo mantenerla monitorata costantemente e integrare quando necessario. I risultati dovresti notarli nel tempo.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 26 luglio 2016 : 18:22:11 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando

Ciao
chi mi segue è in ferie quindi vado per ciò che ho letto e studiato. Da quanto ho capito anche dopo aver riportato in alto i valori di ferritina occorrono tempi lunghi per vedere miglioramenti evidenti (si parla anche di oltre 1 anno), ma già aver fermato gli effluvi non è poco. La mia dottoressa in questo è sempre stata molto realista: chi parte da una situazione difficile necessita di tempi lunghi e di strategie coniugate per favorire il miglior recupero.

Nel mio caso imputo molto al farmaco per la gastrite. La sua sospensione ha evidentemente facilitato l'assorbimento poiché il ferro necessita di una discreta acidità per venire assorbito.

Nel tuo caso non conosco quel prodotto ma è relativo. I "pasticconi" di ferrograd non sono più grandi di quelli di msm anzi, quindi un sorso e vanno giù facilmente non vedo questi problemi. Il ferrograd è ben dosato e la formulazione con 500 mg di vitamina c è davvero azzeccata. Comunque anche altre formulazioni vano bene, il problema è quanto ne assorbi non la marca dell'integratore.

Purtroppo mangiar carni, uova e altre fonti di ferro è importante ma a mio parere più per il mantenimento. Anche se mangi bistecche alla fiorentina tutti i giorni dubito che la ferritina salga più di tanto senò non esisterebbero gli integratori (considera che 100 gr di carne rossa contengono mediamente pochi mg di ferro mentre 1 cpr di ferrograd ne contiene 105 mg). Inoltre le persone adulte necessitan comunque di 20 mg al giorno di ferro!

Ma torno a ripetermi: indagherei più a fondo i motivi del cattivo assorbimento, non dico arrivare a 200 ng/ml ma almeno sopra i 100 considerando che fai queste cure da prima di me se non ricordo male. Io del resto sono stato poco costante, il ferrograd la prima volta lo provai alcuni anni fa ma dovetti sempre interromperlo perché mi dava noie allo stomaco.

Ti auguro di riuscire a capire i motivi del ferro basso e di riuscire a integrarli e ti ricordo che il ferro si perde anche per forte sudorazione quindi se fai una intensa attività sportiva o ti alleni col caldo tienine conto.

Ps: quando ai miei valori penso che dovrebbero restare comunque decenti ad ottobre. Per ora non voglio vedere ferro e altri integratori per qualche mese! Ma in autunno ripeterò le analisi e vedrò cosa fare.



A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


4580 Messaggi

Inserito il - 27 luglio 2016 : 11:39:01 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ERRATA CORRIGE VALORI FERRITINA

In riferimento ai valori di ferritina riportati sopra e alla richiesta di chiarimento fra mcgr/L ed ng/ml c'è stato un errore. Stamane sono stato dal medico a fargli vedere le analisi e mi ha fatto giustamente notare che il riferimento del mio laboratorio è 30-400 e non 30-200 come la scala in ng/ml. Mi ero fatto influenzare da quello specchietto 30-200 così da pensare che la mia ferritina fosse salita parecchio, cosa effettivamente strana considerando che 3 mesi fa non superava i 60 ng/ml (in quel caso ng/ml perché il laboratorio di analisi era un altro).

Pertanto il mio medico mi ha detto che la mia ferritina non è affatto alta ma è buona. Vorrei sapere le vostre opinioni al riguardo e come tradurre 211 mcgr/L con la scala in ng/ml perché se la prima ha un riferimento 30-400 la seconda cel'ha 30-200 e quindi 211 mcgr/L non possono corrispondere a 211 ng/ml.

Ho chiesto al medico se fosse il caso di riprendere col ferrograd almeno 1 cpr a settimana ma mi ha detto che a suo parere è inutile ma lui è endocrinologo e non tricologo.

Mi ha inoltre detto di limitare molto uova e carni poiché il mio colesterolo è di origine alimentare e ciò significa ritornare alla vecchia dieta vegetariana dove il ferro stentava sempre a raggiungere livelli decenti con la sola alimentazione.
A change is as good as a rest
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata