IESON - la community anticalvizie - La mia esperienza dopo 10 anni di cure,più domande
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Angelo88
Novizio


Regione: Campania


3 Messaggi

Salve a tutti, ho 28 anni e circa 10 anni fa cominciai a curarmi con finasteride 1mg per l'alopecia androgenetica più minoxidil al 3% con estradiolo e progesterone (e transcutol). Ho risposto da subito benissimo, e quel poco che avevo perso l'ho recuperato subito. Tutto ciò dopo essere andato da uno dei tricologi più importanti (ero molto motivato nel risolvere il problema) che con molta negligenza mi fece fare degli esami abbastanza inutili (non ho dosato nessun ormone, e nessun spermiogramma) e ora che ho qualche problema di libido non posso fare confronti e lui potrà sempre dire che ero da sempre così, ergo ci vedo del marcio in ciò, quindi mio consiglio spassionato per i più giovani : fate tutte le prove che volete, ma controllatevi sempre alle spalle del vostro tricologo che metterà in primis il suo operato quindi la vostra estetica. Comunque, ritornando a me, in questi 10 anni ho avuto un leggero calo di libido che mi ha permesso di avere la mia vita sessuale, non eccelsa ma l'ho avuta, ma il problema è che con gli anni sembra essere tutto più evidente nonostante l'anno scorso ho ridotto a 0,25mg di Fina e i capelli hanno mantenuto benissimo. Premetto che ogni anno ho fatto 3 mesi di sospensione, e ogni sospensione vedevo ritornare lo sxxxxa alla sua viscosità e quantità naturale. Negli ultimi 3 mesi estivi ho fatto l'ultima sospensione, ma ormai mi si è sviluppato un pò di paura verso questo farmaco del quale si sa tutto e niente, ed ho cominciato da qualche giorno con la soluzione idroalcolica con ciproterone acetato 0,5% e finasteride allo 0,1% e transcutol 4% da qualche giorno. Mi rendo conto che si sa poco, e ci sono persone che dicono che l'assorbimento sistemico è nullo e chi dice che è totale. Io penso che a rigor di logica se applico 1mg sullo scalpo o 1mg orale, di sistemico sicuro l'assorbimento sarà inferiore e che probabilmente un piccolo effetto locale ci sarà, ma per quel che mi riguarda,
1) io che rispondevo già allo 0,25mg orale, quanto potrei mettere in lozione? E se faccio 2 applicazioni al die da 0,5 ml, secondo voi potrei ridurre l'assorbimento totale sistemico? So che molto probabilmente non sapete rispondermi, ma non mi dite di continuare con lo 0,25 orale perchè l'abbattimento di DHT sierico è giusto qualche punto sotto rispetto a quando se ne prende 1mg. Altra domanda:
2) io che i capelli li tengo tutti, considerare il gel Liposomiale allo 0,25% di Gigli è saggio? O non riuscirei a metterlo?
3)Conoscete altre farmacie che potrebbero farmi lo stesso gel ma con % di Fina ancora più basse? Perchè se il Gel 0,25 di Gigli in linea di massima corrisponde a 1mg di orale, io ne voglio prendere molto meno perchè so che risponderei bene. Comunque la S. Antonio ha detto che non me lo fa.
4) Se decidessi di prendere la 0,25 gel di S. Antonio quanti puff dovrei fare al die? Quanti grammi é ogni puff? E con un solo puff riuscirei a coprire tutta la zona superiore dello scalpo?
5) Se non riesco a coprire tutto lo scalpo con 1 puff, mi consigliereste di utilizzarlo a quantità usuali ma a giorni alterni?
In poche parole sto cercando la soluzione che mi permetta solo di mantenere (considerando che rispondo molto bene con la Fina anche a dosi basse) con il minimo assorbimento.
Saluti e grazie per le eventuali risposte

Saxer
sospeso


Regione: Sicilia
Città: palermo


85 Messaggi

Inserito il - 19 settembre 2016 : 15:28:28 Invia a Saxer un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Risposte alle tue domande difficilmente ne otterrai dal tuo medico curante sia perchè molte cose come dici ancora non si sanno sia perchè un medico vista la legislazione in italia (a mio avviso sbagliata) in casi di denunce rischierebbe grosso, non a caso il premio assicurativo per rischi professionali per loro è molto salato che poi si ripercuote sul costo delle visite.

Fai bene a volerne sapere di più della tua salute, valuta che il dht è anche un farmaco chiamato Proviron che serve a curare l'impotenza, la fiacchezza, la sterilità e la demenza senile.

Provo a rispondere, senza nessuna pretesa, alle tue domande:

1) Se rispondevi a 0,25mg al giorno puoi optare ad una soluzione a concentrazione tale che se moltiplicata per i ml giornalieri ti dia 0,25mg di finasteride o superiore.
Per esempio se ne userai 1 ml al dì ti serve una lozione allo 0,025% ma a questo punto puoi considerare la collaudata "lozione mazzarella" che è allo 0,005%.
2) non saprei
3) Puoi personalizzarti la percentuale di finasteride frantumando le compresse e solubilizzandole in una qualsiasi lozione cosmetica, gel di aloe ect. Per esempio se vuoi fartela prescrivere allo 0,025% bastano 5 compresse da 5 mg, per la concentrazione "mazzarella" dello 0,005% invece ne basta addirittura una soltanto in 100ml di solvente.
4) e 5) boo
Conservati tutte le prescrizioni ed eventuali esami.
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


17958 Messaggi

Inserito il - 19 settembre 2016 : 15:52:57 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Visto che sei impaurito dal farmaco,che gia' assumevi in % irrisorie,adesso ti fai delle domanda anche sull'uso topico,io opterei al passaggio a sostanze naturali come Palmetto ad alta titolazione mantenendo la lozione con antiandrogeni.
Visto che hai tutti i capelli,sono dieci anni che ti curi e la situazione e' solo migliorata,secondo me visto i tuoi timori e'la soluzione piu' semplice.
Ovvio dovresti valutare tutti i cambiamenti di terapia con chi ti segue.
Magari riesci a postare delle foto?

Sul consiglio di Saxer:
3) Puoi personalizzarti la percentuale di finasteride frantumando le compresse e solubilizzandole in una qualsiasi lozione cosmetica, gel di aloe ect.

Io ci andrei cauto,per non metterti in testa qualcosa di inutile e non solubilizzato a dovere

Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

Angelo88
Novizio


Regione: Campania


3 Messaggi

Inserito il - 05 ottobre 2016 : 13:12:02 Invia a Angelo88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie per le risposte. Ora vi aggiorno sulle novità e terapie degli ultimi mesi. Prima di tutto ho cominciato ad andare dall'andrologo perchè volevo capirci meglio su questo calo di libido che non va via. Però c'è da dire che lo spermiogramma è perfetto già dopo 3 mesi di sospensione della finasteride. Ho controllato i vari ormoni e sono nella norma eccetto la Prolattina che è il doppio del massimo. Da letteratura il responsabile dell'iperprolattinemia non dovrebbe essere la finasteride, ma comunque non riusciamo a trovare la causa (il rialzo di questa in cronico può causare calo della libido). Comunque per farvela breve, ho deciso da 1 mesetto di utilizzare il preparato Mazzella, cioè :

Alcool Etilico 50%,
Glicole Propilenico 25%,
Acqua Distillata 25%,
Finasteride 0,005% ;
con 2 applicazioni da 1ml al giorno,

poi mantenendo in galenico a parte il:

Minoxidil 4%
Estradiolo 0,025%
progesterone 1%
transcutol 5%

Nonostante il periodo autunnale, e i passati 4 mesi (e 5 gg ) dalla sospensione dello 0,25mg di Finasteride orale non noto diradamenti/assottigliamenti (ribadisco che da 1 mese ho cominciato con il preparato Mazzella). L'anno scorso, dopo i 3 mesi di sospensione canonici del periodo estivo (giugno, luglio, agosto), dalla Finasteride orale 0,25mg, nel periodo autunnale, proprio nel periodo di ottobre ebbi un peggioramento che un pò alla volta recuperai. Forse ora sarà ancora presto per parlare, ma fino ad ora l'impressione è positiva. Ora ho delle domande:

1) Secondo voi posso avere abbattimento di Dht sierico a questo dosaggio? Facendo i calcoli è come se mettessi 0,1mg di Finasteride sullo scalpo al giorno. So che lo studio di Mazzella afferma che non sono state trovate variazioni del Dht sierico, ma so anche che altri studi affermano che già 0,05 mg di Finasteride orale possono abbattere il Dht sierico di circa il 50% (https://www.hairlosstalk.com/interact/threads/topical-finasteride-microdosing-as-additional-treatment.98373/). Sicuramente l'assorbimento sistemico non sarà del 100%. Ma immaginando che è già del 50%, sistemico diventa appunto 0,05mg.

2) Da quel che sapete, che percentuale può essere assorbita di Finasteride in idroalcolica con il Glicole Propilenico al 25%? Considerando che una certa quota sicuro si perde perchè bagna il fusto dei capelli e non tocca nemmeno lo scalpo?

3) Vi trovate con il ragionamento che se si utilizzo più applicazioni di microdosi locali durante il giorno (tipo Mazzella) ci sono più probabilità che la percentuale di lozione assorbita sistemica sia minore, rispetto alla singola applicazione più carica di Finasteride? Insomma è come se andassi a mimare un lento rilascio sulla falsa riga del gel. Perchè se supero la dose utile di Finasteride per saturare lo scalpo il resto dovrebbe passare sistemica, ma se la dose è minima potrebbe rimanere solo sullo scalpo. Lo so, è solo un discorso teorico e fisico, ma ci potrebbe stare secondo me

4) Il Glicole Propilenico, da quel che sapete, come agisce rispetto al Transcutol , con la Finasteride riguardo all'assorbimento?
Torna all'inizio della Pagina

Angelo88
Novizio


Regione: Campania


3 Messaggi

Inserito il - 05 ottobre 2016 : 13:22:01 Invia a Angelo88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate, volevo dire Mazzarella
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata