IESON - la community anticalvizie - Serri Pili. A me segnali positivi già dopo 1 mese
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Salve a tutti,
vi seguo da un anno circa. Ho letto il libro di Serri Pili (letto 5 volte) e facendo un pò di ricerce sono venuto a conoscenza di questo forum. Ho letto tutte le discussioni su questo e su altri forum sulla tecnica Pili, so delle persone che si sono impegnate con dedizione e costanza per anni, so del fatto che hanno poi lasciato in quanto non hanno avuto i risultati desiderati o comunque l'impegno era troppo gravoso da portare avanti. Quindi so tutto, non mi illudo assolutamente di niente, prendo le cose così come vengono.

La mia situazione è questa.
CALVIZIE TIPO: androgenetica (quello che dicono i medici).
LAVORO: Programmatore informatico.
ANNO DI NASCITA: 1983
SITUAZIONE FAMILIARE: famiglia di mio padre tutti senza capelli a partire dai 27/28 anni. Famiglia di mia madre tutti con capelli, in particolare mio nonno età 85 anni ha tutti i capelli ben saldi sulla testa.
POSTURA (prima della lettura del libro): completamente storta, camminata a testa bassa con passi corti e veloci, seduto davanti al computer nei peggiori dei modi (tutto quello che indicava Pili nel libro è esattamente la mia descrizione).

Fino ai 30 anni non mi accorgo di niente, perchè a me capelli non ne cadono nemmeno a tirarli, nella doccia forse me ne posso trovare 5 o 10 non di più. Ad un certo punto mio fratello di 3 anni (stesso problema, lui utilizza minoxidil) più grande mi fa prendere coscienza del problema. Portando i capelli media lunghezza, non mi ero accorto del diradamento progressivo alla chierica. Più che alla chierica il diradamento più evidente è nella parte centrale destra della testa. Anche le tempie negli ultimi 2 anni hanno iniziato a cedere. Sono al momento un hamilton 3, in veloce avanzamento (prima degli esercizi) verso la scala 4.

Premetto che preso coscienza del problema ho deciso di agire in questo modo ovvero mai e poi mai avrei preso farmaci sia da ingerire che da mettere direttamente sui capelli. Avrei provato tutto quello che può essere naturale e laddove niente funzionasse, accetterei, non di buon grado ma lo farei, di restare calvo. Medicine nemmeno se mi pagano.

Fatta questa premessa, ho iniziato con gli esercizi il 20 luglio. Sgaleate, fascia elastica, due volte al giorno disteso sul letto gambe alzate e testa fuori dalla spalliera, correzione postura, lettura con testa reclinata indietro dove possibile ecc. Dopo 15/20 giorni inizio a sentire tra le mani i capelli più corposi, dico vabbè sarà la fissazione, l'aver letto il libro mi farà vedere e sentire cose che non esistono. Nelle tempie dove ho perso i capelli inizio ad avere un minimo di peluria e tanti piccoli puntini (non so se sono vellus, capelli o quello che è) e passando con la mano pungono. Comunque a un mese dagli esercizi, rivedo mio fratello (abitiamo in città diverse) e senza che io faccia alcun cenno agli esercizi, mi dice di vedere i miei capelli diversi, mi guarda in testa e dice, boh mi sembra che anche "il buco" si stia restringendo.

Non posto foto, perchè non devo dimostrare niente a nessuno anche se avessi o non avessi risultati. Ognuno di noi credo si possa accontentare nel caso migliorasse di vedersi meglio allo specchio senza far analizzare al microscopio le proprie foto. Poi foto come quelle di Pili non credo nessuno potrà fornirle.

Ricordatemi di parlare:
1) di mio nonno
2) del mio modo di dormire precedente e perchè lo associo ad un maggiore diradamento a destra invece che a sinistra dove la situazione è nettamente migliore
3) degli errori che credo commettevo all'inizio degli esercizi
4) del fatto che molte persone perdono i peli dalle caviglie in su. A me dalle caviglie fino a metà gamba davanti e dietro sono liscio, mentre tutto il resto delle gambe sono molto peloso (alopecia androgenetica anche li oppure è una conferma al discorso Pili?)

Sono tante le cose che vorrei dire, ma già credo di aver fatto troppa confusione e vi chiedo di scusarmi. :)

Gabri91
Membro Junior


Regione: Toscana
Città: Firenze


68 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 15:16:57 Invia a Gabri91 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh leggere ogni tanto queste cose fa ben sperare! Per quanto riguarda la posizione a letto come era prima e come è adesso?
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 16:09:30 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Come dicevo non capivo come mai il diradamento nettamente più visibile era concentrato sul lato destro della testa, a sinistra sono quasi apposto. Posizionando le mani al centro della testa prima a sinisra e poi a destra provando a far fare dei movimenti al cuoio capelluto, vedevo che a destra non si muoveva per niente, a sinistra si muoveva con discreta facilità. Altro caso? Pensando e ripensando al perchè, vado a letto e come si dice mi si accende una "lampadina", cioè mi rendo conto di dormire perennemente in due posizioni: o pancia in giù o sul lato sinistro, dormire sul lato destro non mi trovavo per niente. In quel momento per me la tesi di Pili e dell'incollamento della galea hanno avuto una mia personalissima conferma, nel senso che non dico che sia la verità assoluta, ma la mia verità giusta o sbagliata che sia. Dormendo su un lato, appoggiando la parte laterale della testa nel mio caso la sinistra, automaticamente si solleva parzialmente anche la parte superiore sinistra, lasciando cioè quel vuoto, quello spazio evidentemente benefico per l'afflusso di sangue. Basta fare una semplice prova anche con la mano stessa, appoggiandola al parietare ed esercitando una leggera pressione (niente di eccessivo).

Non potendo dormire a pancia in su come diceva Pili, ho comunque iniziato ad abituarmi a dormire anche sul lato destro e cercando di tenere un pò la testa verso la spalliera, senza stressarmi. Dopo un pò di settimane mi veniva assoultamente naturale. In questo modo ho avuto un reinfoltimento nella parte destra, andando più verso il centro della testa il diradamento è sempre ben visibile ovvio, ma questo reinfoltimento credo sia il motivo per cui mio fratello ha detto testuali parole "mi sembra che il buco si stia restringendo".
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 16:19:43 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io dico che rimarrai molto deluso,e oltre a vederti l'aga avanzare,ti verranno le rughe di espressione.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 16:35:32 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho rispetto per l'esperienza avuta da tante persone, non credo di fare di più o meglio. Ripeto ho letto tutto, ho letto conversazioni dal 2005 al 2016 di utenti che hanno provato anche per anni. Ho letto il libro di Pili e ho deciso di intraprendere questa strada, poi perderò i capelli pazienza. Per il discorso rughe non sto tutto il giorno a corrugare o aggrottare, anzi credo che questo sia stato un mio errore iniziale. Faccio altre cose per il rilassamento dei muscoli del collo, prendo la cosa con tranquillità. Si può restare molto delusi solo nel caso ci si aspetta piccoli o grandi risultati. Uno sotto sotto si aspetta dei risultati, è normale, però male che va ho dedicato tempo alla correzione della postura, rilassato i muscoli del collo, cercato di prendere i problemi quotidiani in modo più leggero e via dicendo... non incorrerò in grossissime delusioni. Ho 33 anni sono già fortunato a non averli persi tutti dato la situazione familiare :)
Tra l'altro ho visto conoscenti fare trapianti e posso dirti che si potevano risparmiare i soldi.
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 18:23:11 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
perche'non passi a fina e minox?
e la ginnastica facciale,le corrugate,ecc le usi come optional.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 18:43:17 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' proprio la cosa che escludo di fare. Ho letto che la combnazione da buoni risultati, mio fratello ha avuto con minox una discreta ricrescita e mantenimento ma non è una strada che fa per me. Al momento comunque i miei capelli sono accettabili, mi sono autoindicato come hamilton 3 ma con capelli a media lunghezza non si notano grandi problemi. Ripensando al discorso foto, ho detto che non avrei messo mie foto, ma onestamente qualcosa potrei fare. Magari anche solo per avere un giudizio sulla mia situazione attuale.
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 11 settembre 2016 : 18:54:57 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
anche io sono nw3
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:09:50 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Scusate la qualità delle foto, non sono bravo con i selfie.
Non si capisce più di tanto, comunque nella terza foto si vede il buco a destra. Il buco a destra è un pò coperto dai capelli che più dietro sono folti, ma il buco è un bel buco.
A sinistra oltre alla vertigine che ho sempre avuto, quindi non la considero, non ho grossi problemi. Per questo mi chiedevo come mai questa differenza destra e sinistra così marcata. La mia risposta è nel modo di dormire (precedente) sempre sul lato sinistro.

http://www.waweb.it/c/1.jpg
http://www.waweb.it/c/2.jpg
http://www.waweb.it/c/3.jpg

P.S. lascio le foto online solo un paio di settimane
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:12:41 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sei davvero molto stempiato e arretrato(cosi'sembra dalla prima foto).
hai foto di prima che iniziasse l'aga?
non credo tu sia nato cosi'stempiato e arretrato.
come colore e densita'sei piu'che a posto anche dietro sembrerebbe dalle foto.
fatti vedere da un tricologo specializzato.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:21:28 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comunque vero o non vero il discorso Pili, sul fatto che da quando pratico gli esercizi, massaggi, rilassamento ecc i capelli si siano rivitalizzati, prendendo volume e qualità non ci metto una mano sul fuoco, ma tutte e due. Prima i capelli erano "morti" appiattiti sulla testa, solo dopo uno sciampo prendevano leggermente volume, ma per poco tempo.

Come accennavo mio nonno a 85 anni ha tutti i capelli in testa. In lui noto:
1) ha delle rughe della fronte profondissime, scolpite. E' come se stesse sempre con la fronte corrugata.
2) Espressioni facciali quando parla con le persone.
3) quando si appisola la testa gli ricade all'indietro, mai in avanti.
4) da sveglio mantiene sempre una postura corretta e anche li la testa sta addirittura leggermente piegata all'indietro costantemente. E' come una persona che di natura sta impettito e un pò spavalda.

Il figlio ha 50 anni, per lavoro ripiega il mento sul petto, ha meno capelli del padre, sono più diradati e anche alcuni punti, specie nella parte della chierica, dove ci sono dei buchi che copre con gli altri capelli.
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:24:35 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si sono stempiato un bel pò, le tempie in un anno hanno fatto un bel balzo all'indietro. Fino a 3/4 anni fa le tempie erano al 90% apposto,
Ho avuto prima problemi alla chierica e dopo alle tempie. L'aga credo che sia iniziata dall'età di 25 anni, mia madre diceva di vedere dei buchi dietro già da un bel pò di anni, ma io non davo importanza alla cosa.
Foto prima dell'aga devo trovarle, qualcosa ho.
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:26:13 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Considera comunque che nelle prime due foto ho forzato tutti i capelli all'indietro per far vedere bene la stempiatura. Lasciandoli normale non si nota così tanto.
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:29:05 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si e'normale all'indietro come se tu fossi rasato.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:31:58 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
secondo me sei un nw4
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:36:23 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho visto alcune foto di quando avevo 26/27 anni e le tempie erano intatte, anche con i capelli alzati a spazzola come li portavo non c'era alcun arretramento.
Può essere che sia più vicino a nw4 che al 3.
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 11:44:07 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io fossi in te abbinerei anche la cura farmacologica dopo visita medica x vedere risultati.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 12:02:00 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La cura farmacologica la escludo totalmente, non prendo farmaci nemmeno quando sto male. Non per stupidità, ma per il fatto che i farmaci (presi per altre problematiche, non per i capelli) mi hanno causato 12 anni fa un bel problema fisico che mi porto tutt'ora. Ma questa è altra storia, non rattristiamoci :)
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 15:10:14 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
thecrow ha scritto:

secondo me sei un nw4

Nw3 V, io sono nw4 e sono messo decisamente peggio di lui.
Torna all'inizio della Pagina

mod
Membro Attivo


Regione: Lombardia


256 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 16:10:35 Invia a mod un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi inserisco per chidere a te e anche ad altri interessati alla gf, quanto muovete lo scalpo? Io per esempio, tramite mesi e mesi di massaggi passivi lo sto rendendo molto più elastico ma per ora non riesco ancora a muoverlo così nettamente.
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 16:47:41 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nel senso di quanti cm si sposta? Se è questo, a me inizialmente poco e niente. Ad ora credo 2 cm.
Mattina ovviamente molto più scollato e facile da muovere, il movimento è ampio e netto. Valutando questo fatto sto lavorando nell'ottica rilassamento di tutto quello che può portare tensione e incollamento della galea. Quindi massaggi al collo, all'altezza della mandibola, posizione corretta da seduto, camminata eretta ma non tesa ecc. Più che sgaleare come un matto, l'impegno è nel rilassamento dei muscoli. Pili diceva sempre di osservare le persone con chiome folte e io (da maniaco ossessivo ) ho osservato, e ho notato che si a loro si muove il cuoio capelluto con facilità, ma non è che aggrottano o inarcano le sopracciglia come pazzi.
Torna all'inizio della Pagina

sr75
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna


324 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 17:14:31 Invia a sr75 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io invece sono interessato alla questione dei peli caduti dalle caviglie in su.
Sono praticamente certo di averli avuti prima, orma ho gli stinchi piu' lisci di una pesca. I polpacci hanno ancora peli, ma davanti no.
Che correlazione c'è con i capelli?
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 17:26:25 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sr75 Porti calzini lunghi o corti d'inverno?
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 18:08:10 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
hitch,ma tu non avevi solo 19 anni?

Immagine:

8,23 KB


Hitch ha scritto:

thecrow ha scritto:

secondo me sei un nw4

Nw3 V, io sono nw4 e sono messo decisamente peggio di lui.

se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 19:20:23 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si 19 fatti a giugno.
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 20:24:48 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
e veramente a soli 19 anni sei gia'nw4?
non e'che esageri?
forse nw1.
per essere nw4 dovresti aver iniziato a perdere i capelli prima ancora che ti iniziassea crescere la barba.
mi sembra molto strano.
ho visto 28 enni nw7,xo'19 enni nw4 non credo dal vivo.
hai foto della tua situazione?
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 20:31:18 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si sono nw4 messo meglio nel vertex davanti ho letteralmente 4 peli, fino a un anno fa avevo ancora l'attaccatura a U, li ho iniziati a perdere nel 2012 a 15 anni. Mi raso a lametta perché preferisco, appena me li faccio crescere un po dato che ho iniziato anche a curarmi posso mettere le foto (ora non si vedrebbe nulla poiché sono anche scuro di carnagione).
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 20:36:19 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hitch ma i medici cosa dicono? Che tipo di calvizie è la tua?
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 21:31:53 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Aga classica, mi è stato spiegato bene che se voglio mantenere quello che ho per una trico o un trapianto in futuro le classiche cure farmacologiche sono obbligatorie. Consiglio anche a te di curarti magari affiancandole al lavoro di gf che stai facendo.
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 22:04:21 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comprendo la tua decisione di curarti, hai 19 anni e devi fare tutto il necessario. Io invece tutto sommato per 30 anni ho avuto buoni capelli, la mia storia con i farmaci è tutt'altro che positiva, ne prenderò solo per problemi fisici importanti e laddove possano essere risolutivi. Faccio tutte le prove che sento di fare con metodi naturali (semi di zucca, succo di cipolla, gf, massaggi) per non avere rimpianti, poi alla fine accetterò la cosa. Come dicevo a thecrow non rimarrò particolarmente deluso, perchè sono cosciente a priori della cosa, non sono illuso in merito alla gf.
P.S. mio zio, 50 anni e senza capelli. Fa stragi di donne dai 30/35 anni in su... :)
Torna all'inizio della Pagina

thecrow
Mentor



1911 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 22:08:55 Invia a thecrow un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma come si vede allo specchio?
come un figone o come un wc?
io vedo le foto dei colleghi o amici calvi su fb,whatsapp ecc e non sono dei figoni.
30 anni sei ancora giovanissimo x accettare la calvizie.
posso capire a 80anni forse,ma a 30 e'da perdenti arrendersi ancora prima di iniziare,a meno che tu sia allergico a qualsiasi farmaco esistente sulla terra.
non so.
ma coi soli naturali e gf nella tua situazione gia'grave te ne pentirai molto presto,credimi.
se corri come un fulmine,
ti schianti come un tuono...
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


2667 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 22:23:48 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gian07 secondo me potresti avere soddisfazioni (sul vertex anche a livello di recupero) anche con soli naturali combinati ad una lozione di antiandrogeni/estrogeni.La qualità del capello ne giova e se riesci ad ispessire l'esistente il vertex è facile che lo chiudi (serenoa-radice di ortica-semi di zucca)
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 22:45:12 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie kiske202. Radice di ortica tipo lozioni, infusi?
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 12 settembre 2016 : 22:48:54 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
thecrow mio zio non è certo un montato, sicuramente si sente bene con se stesso ed effettivamente è un bell'uomo. Meglio ora di quando a 28/29 anni aveva capelli spelacchiati. Comunque lungi da me accettare così facilmente senza lottare...
Torna all'inizio della Pagina

sr75
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna


324 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2016 : 10:37:53 Invia a sr75 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
gian07 ha scritto:

sr75 Porti calzini lunghi o corti d'inverno?


D'inverno un po' e un po', qualche anno fa usavo solo calzettoni di cotone.
Però mi manca il nesso con i capelli.
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 14 settembre 2016 : 11:46:05 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sr75 voliamo con la fantasia tanto non costa niente...
A me mancano fino a metà gamba, parte anteriore e posteriore ed è una cosa comune a molte persone. Parlando con un fisioterapista (e anche altri mi hanno detto la stessa cosa) mi ha detto che lui ha lo stesso problema ed è causato dai calzini. Io li porto lunghi per molti mesi soffrendo notevolmente il freddo. Se fosse vero che sono i calzini che esercitando una pressione meccanica portano alla perdita dei peli in quella zona, sarebbe un punto a favore per la teoria di Pili, in quanto la galea la "portiamo" 365 giorni all'anno e se si è attaccata allora la teoria potrebbe essere non così strampalata...

questo medico ( http://latuapelle.it/consulto/caduta-peli-dalle-gambe ) dice che è un luogo comune il discorso dei calzini, però guardacaso poi dice "è causato da un difetto del microcircolo capillare". Cioè questi casi strani della vita, proprio dove tirano i calzini c'è questo difetto di microcircolo capillare. Per conformazione della caviglia e del piede i calzini dovrebbero tirare di più proprio avanti e dietro, di meno ai lati.

altra discussione in merito http://www.forumsalute.it/community/forum_73_altre_discussioni_di_medicina/thrd_112625_perdita_di_peli_dalle_gambe_1.html

Non voglio parlare di genetica, perchè non sono un esperto in materia, però si perdono peli e capelli proprio dove c'è azione meccanica. Ripeto a destra ho il buco e la pelle è attaccata, a sinistra non ho il buco (vertigine sempre avuta, quindi niente che si è venuto a creare nel tempo) e la pelle si muove con facilità.
Torna all'inizio della Pagina

Marmotta
Membro Attivo

marmotta



446 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2016 : 19:36:48 Invia a Marmotta un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao da poco ho iniziato a fare la gf. Pochi esercizi per ora tipo corrugare la fronte e massaggio passivo. Ho notato che nell'area occipitale mi fa male.

Che altri esercizi posso fare?
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 15 settembre 2016 : 22:11:28 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hai valutato postura, camminata corretta/errata, rigidità dei muscoli collo, posizione della testa e via dicendo?
La galea è scollata?
Torna all'inizio della Pagina

Marmotta
Membro Attivo

marmotta



446 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2016 : 07:56:40 Invia a Marmotta un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non ho una buona postura, tante volte non ci penso sono seduto male stessa cosa anche camminando, quelle volte che ci faccio attenzione cerco di avere una corretta postura.

Ho i muscoli un pò rigidi.
Torna all'inizio della Pagina

gian07
Membro Attivo



149 Messaggi

Inserito il - 16 settembre 2016 : 08:55:36 Invia a gian07 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok, allora dovresti lavorare su questi aspetti prima di fare esercizi che siano più o meno assidui, che sono poi anche a beneficio della salute generale. Altrimenti sarebbe come provare a gonfiare con un gonfiatore la gomma di una biciletta montata male sul cerchio, per quanto sforzo possiamo fare la gomma sempre a terra rimarrà.
Postura, camminata corretta, giusto modo di stare seduti, non rigidità nel collo ecc devono essere la normalità, non un qualcosa da fare/ottenere quando ce ne ricordiamo e soprattutto da fare senza creare ulteriore rigidità, nel senso che ad esempio camminare in modo corretto e con la testa non reclinata verso il basso non deve significare camminare induriti come un palo, altrimenti stiamo sbagliando.

Per dirti altri errori, io ad esempio nelle prime due settimane, sgaleavo come un pazzo, i muscoli del collo, gli occipitali e tutta la testa mi si irrigidivano completamente, e tra l'altro mi stressavo e innervosivo perchè poi guardavo che lo spostamento della galea era di 0,5/1 cm e a volte data la rigidità non riuscivo più a muovere niente. Perfetto, li mi sono reso conto che stavo sbagliando strada, per questo ti dico pensa prima a correggere le problematiche e ad eliminare quelle che la gf e soprattutto Pili ritenevano essere le cause, poi dopo di esercizi ce ne sono tanti (stare con gambe alzate e testa fuori dalla spalliera del letto, massaggio ayurvedico per me ottimo, massaggio alle tempie se se stempiato, lettura di libri con la testa leggermente reclinata all'indietro o laterale invece di tenerla abbassata, io faccio shampo non sotto la doccia ma nel lavandino con acqua fredda dopo averli bagnati con un pò di acqua tiepida, li asciugo al sole primavera ed estate ecc ecc).
Torna all'inizio della Pagina

Davids234
Membro Senior


Regione: Lombardia
Città: Milano


587 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2016 : 09:32:58 Invia a Davids234 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Ragazzi,

ho letto un po' la discussione,io sono un cultore di Pili,pratico sempre il suo metodo,quando riesco ad " alta intensità" mentre quando non riesco provo a seguire comunque le regole principali del metodo..alla fine mantengo, e quando mi impegno tanto tanto miglioro sicuramente la situazione.
Come dico sempre il boom più grande lo ebbi nell'estate 2013,seguendo il metodo da giugno circa a settembre (tutti i consigli tranne la fascia) ebbi un notevole miglioramento della situazione,confermata anche dal dermatologo che mi segue ( io prendo minox+antiandrogeni vari dal 2010).
Detto tutto ciò,non posso non dire che the crow ha ragione,le cure " standard" non sono il diavolo come a volte in questa sezione si vuole far credere,aiutano sicuramente,anzi a volte migliorano notevolmente o risolvono ( io ho provato sulla pelle un grande miglioramento con propecia+minox).
Io rimango convinto che la pressione della cute sullo scalpo sia una causa non ignorabile,non è un caso che dove ho l'attaccatura più alta ci sia maggiore pressione delle altre zone,o che nelle zone di maggior diradamento abbia maggior pressione che in altre zone...non può essere un caso...magari in quelle zone il dht colpisce maggiormente? Bho,non lo so,ma di certo Pili non è un Ciarlatano,le testimonianze di ricrescita dei paesani ci sono,le foto ( anche se non chiare) sul libro ci sono e la foto con i capelli al cimitero c'è...

Buona giornata
La sconfitta non esiste nel cuore di chi lotta
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata