IESON - la community anticalvizie - Riguardo la vitamina D e il sole,una domanda.
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Raiden
Mentor

Città: New York


2070 Messaggi

Ciao,ho una domanda circa la vitamina D e la luce del sole.
Da come leggevo,chi vive una vita 'da recluso' rischia di avere dei deficit di vitamina D.
Ma che si intende esattamente?
Cioé,per avere i benefici del sole basta tenere la finestra bella aperta nella stanza del proprio ufficio,esempio...o no?
Perché chi lavora in ufficio,ecc tra una cosa e l'altra passa poco tempo all'aperto.Al massimo quando si sposta o quando ha la giornata di riposo,ecc

Però c'é gente che lavora in uffici,ecc dove filtra pochissima luce naturale o non vi é proprio.
Idem in casa,ecc
Io stesso anni fa ero un pò un vampiro,lavoravo fino a notte fonda al computer e anche di giorno non stavo in luoghi troppo soleggiati.
Vivevo anche in una casa particolarmente buia dove filtrava poca luce.
Ovvio comunque che l'ideale sarebbe passare molte ore all'aperto,ma cercavo di capire se tenere le stanze di casa,ufficio,ecc ben illuminate dalla luce solare é benefico per la vitamina D o totalmente inutile.
Tenendo conto che dentro ad una stanza il sole non potrà 'bagnarci' con i suoi raggi...al massimo la illumina, rendendola meno buia e cupa.


Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2016 : 16:30:29 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La vitamina D è molto importante sia per le ossa che per il sistema immunitario. Se ti interessa assumere maggiori quantità di vitamina D devi aumentare il tempo di esposizione ai raggi solari, non so esattamente quanto questo discorso della casa maggiormente illuminata possa beneficiare in questo ambito, ma suppongo poco. Cerca di esporti al sole per più tempo nelle ore centrali della giornata, aumentando gradualmente il tempo di esposizione in modo da evitare possibili scottature che potrebbero potenzialmente portare al tumore alla pelle (melanoma). Altrimenti ti conviene integrare, ma solo sei certo di esserne carente.
Torna all'inizio della Pagina

Raiden
Mentor

Città: New York


2070 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2016 : 17:56:57 Rispondi Quotando
Comunque penso che se sei un camera da letto,esempio,sei disteso sul letto e davanti a te hai la finestra aperta e il sole che ti batte sulla finestra..e quindi in faccia..vada bene anche se fisicamente non sei fuori di casa..per dire..
Un pó cone le piante che si tengono in casa e che si mettono vicino alla finestra.
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2016 : 18:03:32 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo proprio di no, non è la stessa cosa. Devi prendere il sole direttamente. Le finestre schermano i raggi.
Non a caso è una carenza molto diffusa, specialmente nei paesi più a nord.
Io la prima volta che ho controllato la vit.D con le analisi del sangue avevo un livello bassissimo (5.9 ng --> carenza) e credo di aver avuto sempre questa carenza perchè non mi è mai piaciuto prendere il sole, anzi avendo la pelle chiara ho sempre evitato di prenderlo quando possibile.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2016 : 18:11:53 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sono così pratiche le perle (che almeno non invecchiano la pelle o fanno venire malattie degenerative agli occhi come i raggi UV).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Raiden
Mentor

Città: New York


2070 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2016 : 18:16:58 Rispondi Quotando
koz ha scritto:

Credo proprio di no, non è la stessa cosa. Devi prendere il sole direttamente. Le finestre schermano i raggi.
Non a caso è una carenza molto diffusa, specialmente nei paesi più a nord.
Io la prima volta che ho controllato la vit.D con le analisi del sangue avevo un livello bassissimo (5.9 ng --> carenza) e credo di aver avuto sempre questa carenza perchè non mi è mai piaciuto prendere il sole, anzi avendo la pelle chiara ho sempre evitato di prenderlo quando possibile.


Intendevo prendere il sole con la finestra aperta.Quindi niente vetri.Al massimo uba zanzariera..
Comunque secondo me (poi magari mi sbaglio eh) è sempre meglio integrare con l'alimentazione piuttosto che prendere mille pillole...
Torna all'inizio della Pagina

Hitch
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


168 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2016 : 20:34:34 Invia a Hitch un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Raiden ha scritto:

koz ha scritto:

Credo proprio di no, non è la stessa cosa. Devi prendere il sole direttamente. Le finestre schermano i raggi.
Non a caso è una carenza molto diffusa, specialmente nei paesi più a nord.
Io la prima volta che ho controllato la vit.D con le analisi del sangue avevo un livello bassissimo (5.9 ng --> carenza) e credo di aver avuto sempre questa carenza perchè non mi è mai piaciuto prendere il sole, anzi avendo la pelle chiara ho sempre evitato di prenderlo quando possibile.


Intendevo prendere il sole con la finestra aperta.Quindi niente vetri.Al massimo uba zanzariera..
Comunque secondo me (poi magari mi sbaglio eh) è sempre meglio integrare con l'alimentazione piuttosto che prendere mille pillole...


Solo con l'alimentazione è quasi impossibile raggiungere livelli buoni di vitamina D nel sangue, è necessaria l'esposizione solare o l'integrazione di D3 se vi è carenza. Le fonti alimentari di questa vitamina sono molto scarse.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2016 : 11:17:58 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>Io stesso anni fa ero un pò un vampiro,lavoravo fino a notte fonda al computer e anche di giorno non stavo in luoghi troppo soleggiati.
Vivevo anche in una casa particolarmente buia dove filtrava poca luce.
Ovvio comunque che l'ideale sarebbe passare molte ore all'aperto,ma cercavo di capire se tenere le stanze di casa,ufficio,ecc ben illuminate dalla luce solare é benefico per la vitamina D o totalmente inutile.

la luce è utile nell'ambiente di lavoro (ha un effetto positivo sull'umore e consente di affaticare meno l'occhio) ma non tanto per alzare il livello di vitamina D, Per ottenere ciò sono necessarie delle esposizioni alla luce solare diretta di ampie porzioni di pelle nuda. Purtroppo ciò non è sempre possibile, ma è possibile nei periodi dove vi è un minimo di esposizione assumere Dbase (altro che perle!) in gocce o un fialoide mensile o bi-settimanale in base alle esigenze. Generalmente occorre prima misurare il titolo, poi se il valore è basso si fa una fase di carico e poi una posologia mantenimento (generalmente 20 gocce a settimana). Il rischio di intossicazione è praticamente nullo (forse fanno eccezione le pazienti anoressiche che non hanno un volume adiposo di deposito).
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2016 : 12:23:04 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io comunque mi sono messo a posto con le perle, magari ci ho messo di più, ma ora sono a posto e senza ricorrere a prescrizioni mediche.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2016 : 17:45:38 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>> senza ricorrere a prescrizioni mediche.

La prescrizione non è un problema ottenerla, se si ha carenza (ma è comunissimo) ci mancherebbe che non la prescrivano e il costo del Dbase è ridicolmente più basso delle perle.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2016 : 18:45:22 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti assicuro che è un problema ottenerla...da mia cognata (così come le relative analisi...).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2016 : 19:02:27 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin e Julien secondo voi quale potrebbe essere una dose di mantenimento con DiBase?

Avevo la vitamina D a 5.9 e con una scatola di DiBase (6 fialette da 100.000 UI) ero riuscito a portarla a quasi 50. Successivamente avevo preso un'altra scatola e ho preso 1 fiala (da 100.000 UI) ogni 2 mesi e ad ottobre prenderò l'ultima fialetta rimasta.

Ora però mi è venuto in mente che 100.000 UI ogni 2 mesi possano essere troppe (e che magari possano dare l'effetto opposto sui capelli).

Quale potrebbe essere una giusta posologia di mantenimento?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2016 : 19:04:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io prendo in perle 10.000 UI a settimana.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



880 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2016 : 19:21:02 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ah ok, quindi 80.000 UI ogni 2 mesi.. siamo li allora come quantità. Pensavo che 100.000 UI fossero troppe. Al max mi farò prescrivere sempre DIBase ma con una posologia minore.

Grazie.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8468 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2016 : 00:01:12 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io prendo 5000-6000 UI (20-25 gocce) a settimana ma c'é da dire che quando posso prendo un po' di sole.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata