IESON - la community anticalvizie - ESAMI PER CAPELLI
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

mark lenders
Novizio


Regione: Marche
Città: ascoli piceno


2 Messaggi

Buongiorno a tutti sono Marco , è un po che vi seguo ma sempre da ospite.
Vorrei chiedere a qualche luminare gli esami del sangue specifici e più completi da fare per evidenziare problematiche legate ai capelli.
Il mio problema in breve senza dilungarmi troppo è un progressivo assotigliamento dei capelli all'inizio solo sulla parte superiore attualmente esteso a tutta la testa, con cadute copiose e ricrescita minima di capelli sempre piu sottili, la zona piu colpita da principio era il front ma solo nella parte centrale , progressivamente si è estesa alle tempie e attualmente a tutta la parte sopra con evidente diradamento.
6 anni fa circa hi effettuato per questo problema due visite dermatologiche con risultati opposti.
Un dermatologo ha diagnosticato nulla di fatto , l'altro ha parlato di androgenetica prescrivendomi minox.
Ho i capelli lunghi da allora ma solo negli ultimi due anni la situazione è peggiorata , tante che un anno fa cirac mi decisi a usare fina , sospesa dopo neanche due mesi perche mi creava problemi vari e vorrei non doverla usare piu.
Ho provato anche la serenoa prima HLCC script complete , dopo tre mesi pessimi risultati capelli sfiniti e piu caduta di prima con evidenti ripercussioni su parti addirittura sane prima.
In principio non avevo compreso e davo la copla al prodotto che non sembrava funzionare e attribuivo i pessimi risultati all avanzamento della probabile calvizie.
Poi dopo un po riprovai con K-max airloss sempre con serenoa , lo stesso praticamente il problema si riproponeva invece di vedere miglioramenti peggiorava tutto in maniera esponenziale.
Non ho trovato nessuna corrispondenza ovvero casi in cui la serenoa possa peggiorare la situazione ma evidentemente non so per quale motivo con me sembra funzionare al contrario purtroppo, invece la fina funzionava bene per quanto concerne la ricrescita anche nelle zone fronte diradate da tempo.
Negli ultimi due anni oltre a fina e serenoa ho fatto largo uso per qulche mese di integratori vari e infusi tra cui ortica , che ho appurato nel mio caso come la serenoa avere effetto contrario , ovvero peggiorare il decorso della probabile calvizie.
Ho fatto degli esami sangue generali circa 6-7 mesi fa e non so evinceva niente di anormale su ferro etc..., anche la tiroide era ok.
Vorrei sapere ora quali esami sangue specifici devo richiedere per realizzare se cè qualche problema in quel senso perche non riesco piu a venirne fuori.
Aggiungo che negli altri anni precedenti non ho usato niente di partciolare se non blandi integratori tipo msm , phytophanere, bioscalin etc.. e solo per la parte frontale minox 5% galenico , poi lipogain.
Ho provato anche la RU58841 solo x frontex, come shampo revivogen completo di lozione scalpo e balsamo , poi sospeso da quando mi resi conto che la serenoa mi dava problemi , idem con Phyto phytolium 4 che contine eanch esso sereona.
Ho usato poi blande lozioni e un pettine laser della foliactive insieme a una soluzione per lo scalpo e a delle pillole , questo forse 4-5 anni fa e devo dire che sia la lozione che le pillole mi avevano allora soddisfatto , tante che ero deciso ora a riprenderle senonche hanno ora cambiato la composizione e messo la serenoa anche li , prima non cera , grrrr.



mark lenders
Novizio


Regione: Marche
Città: ascoli piceno


2 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2016 : 18:48:52 Invia a mark lenders un Messaggio Privato Rispondi Quotando
nessuno ????
Torna all'inizio della Pagina

mattafix
Moderatore

dike


Regione: Toscana
Città: Livorno


3382 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2016 : 19:23:11 Invia a mattafix un Messaggio Privato Rispondi Quotando
se gli esami di sangue vitamine tiroide ecc sono ok..rimane solo una visita da un derma..se hai aga dagli esami non si vede ma serve una visita
Mia cura:
-finasteride mylan/5 lun merc ven

NON SONO UN MEDICO, NON SONO CONSULENTE DI ALCUN CHIRURGO. I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI E NON RISPONDONO A REALTA'
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2016 : 19:35:59 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gli esami del sangue di solito sono: ferro, ferritina, vitamina D, vitamina B12, rame, magnesio, zinco, acido folico e quelli relativi alla tiroide.

Dici che 6 anni fa hai fatto 2 visite con diagnosi opposta.. presumo che all'epoca il problema era proprio agli inizi altrimenti non si spiega il perchè il primo dermatologo ti abbia detto che non avessi nulla.

In questi 6 anni come è evoluta la situazione?

Fossi in te rifarei un'ulteriore visita con un dermatologo esperto in tricologia che ti dirà che cura intraprendere.
Torna all'inizio della Pagina

rossomalpelo
Membro Senior



Regione: Lazio


555 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2016 : 21:30:55 Invia a rossomalpelo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si vedi anche la vitamina D è fondamentale
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata