IESON - la community anticalvizie - non ci capisco nulla
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

sazz
Nuovo Membro



7 Messaggi

buongiorno, sono nuovo qui. vi racconto la mia situazione. ho sempre avuto tantissimi capelli, folti, forti, mossi e crespi, ingovernabili, ogni mattina per poterli pettinare dovevo bagnarli e mettere gel o cera o altro altrimenti era un disastro, quando andavo a tagliarli, la parrucchiera doveva sfoltirli. uno neo, fin da quando avevo 17 anni hanno iniziato a comparire i primi grigi, passati i 35 ero già completamente grigio. ad ogni modo, a 40 anni passo un periodo di stress per motivi famigliari, due anni di stess/nervoso/depressione e a 42 anni noto improvvisamente, nel giro di pochi mesi, un assottigliamento dei capelli e un diradamento, oltre a uno schiarimento (da grigi, passano al quasi bianco, diventano piu' chiari), inoltre da mossi e crespi diventano lisci.. il tutto nel giro di un 3/4 mesi, a marzo avevo comprato una piastra per stirarli, usata poche volte, perché a luglio mi accorgo che riuscivo a vedere il cuoio cappelluto attraverso i capelli, cosa che prima non succedeva. a novembre vado da un dermatologo, mi dice che sono positivo al pull test e mi diagnostica un telogen effluvium (forse da stress) e seborrea, dice che ho un buon numero di capelli per campo e mi prescrive viscaplus compresse, bioclin phydrium advance e nodè ds shampoo per 3 mesi. A febbraio dell'anno successivo vado alla visita di controllo, mi dice che il pull test è negativo, buon numero di capelli per campo tranne a livello del vertice dove si notava un leggero diradamento ma con presenza di follicoli e capelli indenni e mi prescrive bionike defence ks per 3 mesi. A maggio altra visita di controllo e mi dice pull test sempre negativo, buon numero di capelli per campo, con ottimo calibro, non dermatite né infiammazioni e mi prescrive tricostimolin 1/2 fiala a sere alterne per altri 3 mesi, senza necessità di visita di controllo, mi dice che secondo lui la situazione è rientrata e che i capelli torneranno come prima. Io gli dico che ormai da mesi, per mia sicurezza, ho iniziato a prendere finasteride e lui mi dice che non ci sono problemi. Ora è passato un anno da quando prendo la fina, ma non vedo significativi miglioramenti, anzi, in questi giorni ho notato una caduta abbondante di capelli (sulla ventin al giorno) e soprattutto sono sempre sottili. Mio padre e mia madre hanno entrambi molti capelli, recentemente, da alcuni anni mia madre ha subito una perdita e assottigliamento (ma dopo i 75 anni....), mio padre no. è androgenetica? il dermatologo dice di no e che il processo di ricrescita e irrobustimento è lungo, ma a distanza di un anno io non vedo miglioramenti. qualche consiglio?

sazz
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 28 settembre 2016 : 10:17:16 Invia a sazz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ah, dimenticavo, sono anche passato in un centro dercos, dove mi hanno fatto il dna del capello, detto che sono predisposto all'androgenetica e che c'è un diradamento in atto ma che i follicoli sono ancora tutti lì e che con una loro cura di un anno al costo di oltre 4 mila euro avrei potuto salvare i miei capelli...
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 28 settembre 2016 : 10:46:37 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Senza offesa, ma a 40 anni come si fa a credere a certe boiate?! Non hanno nessuna cura! 4000 euro! Si sanno bene quali sono le cure contro l'aga.

Sei stato da un dermatologo che per 3 volte ti ha detto essere effluvio, al tuo posto starei tranquillo. Anche il fatto che hai avuto diradamento nel giro di 3/4 mesi fa pensare ad effluvio.

Piuttosto che buttare via 4000 euro esegui un'altra visita da un altro dermatologo esperto in tricologia per avere un secondo parere.

Torna all'inizio della Pagina

sazz
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 04 ottobre 2016 : 09:43:18 Invia a sazz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
infatti non ho buttato via 4 mila euro, sono andato incuriosito dalla pubblicità per radio, mi han fatto il test del dna e poi mi han proposto la loro cura (per il portafoglio...), io ho salutato e me ne sono andato... ma un effluvio che dura da oltre un anno? non dovrebbe già essersi normalizzata la situazione?
Torna all'inizio della Pagina

sazz
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 04 ottobre 2016 : 09:44:42 Invia a sazz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Qualcuno mi sa consigliare un bravo dermatologo esperto in tricologia in zona Friuli? (meglio udine, gorizia, trieste), grazie.
Torna all'inizio della Pagina

koz
Membro Senior



878 Messaggi

Inserito il - 04 ottobre 2016 : 10:15:57 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L'effluvio quando supera i 6 mesi si dice cronico in quanto le cause scatenanti persistono, quindi si, può durare oltre un anno e molto di più.

Hai mai fatto le analisi del sangue per verificare eventuali carenze o problemi alla tiroide? Sono: ferro, ferritina, rame, vitamina D, vitamina B12, magnesio, zinco, folati e quelli relativi alla tiroide.

Per curiosità, questo esame del dna del capello in cosa consisteva?

Per dermatologi in zona Friuli non ti so aiutare mi spiace.
Torna all'inizio della Pagina

sazz
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 04 ottobre 2016 : 15:02:53 Invia a sazz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si, ho fatto le analisi del sangue ed era tutto a posto.
Mi han fatto mettere una specie di cotton fioc in bocca e strappato alcuni capelli, poi han detto che inviavano tutto ad un laboratorio a milano e dopo circa 15 giorni mi han dato i risultati che non ho capito molto, ma in sostanza secondo loro sono a rischio genetico di calvizie.
Torna all'inizio della Pagina

sazz
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 04 ottobre 2016 : 17:35:35 Invia a sazz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma il fatto che è cronico significa che non passa più?
Torna all'inizio della Pagina

daniele80
Mentor


Regione: Lombardia


1394 Messaggi

Inserito il - 05 ottobre 2016 : 07:23:57 Invia a daniele80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A parte che una ventina di capelli caduti al gg non sono molti e poi senza foto non possiamo dirti molto.
- Età 36
- Diradamento
- Inizio terapia LLLT (casco noel 300 diodi) Settembre 2014. Sospensione Dicembre 2015 per mancanza risultati
- Terapia con finasteride e minox da settembre 2013
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata