IESON - la community anticalvizie - fitosteroli, betasitosterolo vs pygeum o serenoa
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

otto
Membro Attivo



115 Messaggi

Quello che non ho capito della questione è se l'effetto - ipotizzato- antidht di serona o del pygeum è dato dalla percentuale dei fitosteroli contenuti, cioè il principio attivo sono i fitosteroli, oppure nella sereno e nel pygeum vi sono delle specifiche sostanze antidht.
Detto altrimenti cambia qualcosa se anzichè integrare con pygeum integro con un complesso di fitosteroli (ci sarebbe una convenienza economica, almeno se guardo agli integratori messi in commercio su biovea). O ancora: cambia qualcosa se anzichè con pygeum integro mangiando semi di zucca, o altro (non so, olio di cocco con pari contenuto di fitosteroli. Sono i fitosteroli che danno l'eventuale efficacia dell'integratore antidht o vi è qualcosa di specifico?
Grazie (scusate se magari ripropongo una domanda classica, già proposta, ma non frequento il sito da anni e non sono andato a cercare)

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2016 : 14:28:41 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Gli attivi della serenoa sembrano essere gli acidi grassi in primis, quindi non punterei sui fitosteroli, mentre per il Pygeum pare che l'attivo sia l'acido atrarico che non è dovuto al Pygeum, ma ai licheni che crescono sulla sua corteccia.

Quindi integrare con cocco e semi di zucca può essere un'alternativa a serenoa, ma per emulare il Pygeum non serve.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Attivo

ataru



144 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2016 : 16:03:15 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
a me il serenoa provoca sides.... non ho mai usato il pygeum.... anche lui ha sides? come lo si assume?
Torna all'inizio della Pagina

otto
Membro Attivo



115 Messaggi

Inserito il - 03 ottobre 2016 : 16:11:00 Invia a otto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
marlin, grazie
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31288 Messaggi

Inserito il - 03 ottobre 2016 : 16:57:03 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il Pygeum qui da noi è disponibile non come integratore alimentare, ma nel Pigenil che è una specie di Permixon ossia farmacologico.

In teoria agendo sui recettori dovrebbe dare sides anche maggiori di serenoa.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata