IESON - la community anticalvizie - Nuovo studio su geni calvizie
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

S7E841
Membro Senior

avodart

Regione: Lazio
Città: Roma


999 Messaggi

Devo ammettere di capirci poco o niente..
Magari marlin o julien ci possono spiegare meglio..
http://biorxiv.org/content/early/2016/08/31/072306

2.5 mg fina
Avodart
Lozione antiandrogeni
Al massimo,sto pareggiando...
Fottuta genetica...

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31263 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2016 : 14:56:09 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non sono buone notizie, ossia aumentano i geni indipendenti per la calvizie, a livello predittivo si fa un passo avanti, ma per le cure forse no. Si butta lì nello studio che questo potrebbe servire a trovare nuovi percorsi terapeutici e lo speriamo, ma le cose sembrano complicarsi. Qui molti dicono che il DHT non è tutto e questo si sapeva, tutto è il 100% mentre i fattori genetici contano per l'80%, però se i fattori genetici aumentano il DHT resta basilare, ma "in più" si dovrebbero fare altre cure, senza poter smettere di contrastare il DHT. Il contrario di quanto qui molti auspicano.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



307 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2016 : 20:45:59 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In pratica è anche per questo che le cure non funzionano su tutti, anzi significa che togliendo il dht si colpisce solo uno dei tanti meccanismi, e gli altri oscuri "percorsi" continuano tranquilli a fare danni.

Già infatti lo sospettavamo, anzi era praticamente una certezza, però sentirselo dire e raccontare in modo "scientifico" fa più male...
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31263 Messaggi

Inserito il - 07 novembre 2016 : 21:39:20 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, ma il DHT continua a valere per il 50-60%, quindi se non parti da questo non arrivi da nessuna parte.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1699 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 00:34:23 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
e allora la pgd2?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31263 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 10:41:25 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho dato una scorsa allo studio, collegano i geni legati alla calvizie con varie altre cose, ma ribadiscono che di base c'è il legame col recettore degli androgeni, insomma è androgenetica. Loro non lo dicono, io però ipotizzo che la questione androgeni-DHT valga dal 40 al 60%, quindi resterebbe un 40-20% per gli altri fattori genetici e il classico 20% per fattori esterni.

Abbiamo detto che un 20% può valere un grado della scala Hamilton, quindi i fattori androgenici varebbero 2-3 gradi su 5-7.

Ovviamente le cose non sono così a compartimenti stagni nel senso che anche ad es. le pgd2 possono essere un effetto di altri fattori e di quello androgenico in particolare e non un fattore a se stante. Inoltre i vari fattori interni possono essere collegati tra loro e anche quelli esterni possono trovare diversa predisposizione alla loro azione in quelli esterni.

E' comunque uno studio che ai più volonterosi può dare una corretta visione della complessità dell'aga e quindi far capire che è difficile che con una o due sostanze o formulette la si possa risolvere completamente e per sempre.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

magnotta



3049 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 11:53:51 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
difatti risolverla farmacologicamente e' complicato e scomodo anche per i pazienti, meglio puntare su chirurgia con clonazione.
Torna all'inizio della Pagina

VegetaPrincipeDeiSaiyan
Membro Junior

jim



55 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 14:29:37 Invia a VegetaPrincipeDeiSaiyan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ecco perchè ogni persona che è riuscita a curarsi naturalmente ha usato metodi diversi.

Se veramente ogni calvizia è cosi differente geneticamente, significa che è normalissimo che alcune persone risolvono sgaleando, altre con i massaggi, altre con i farmaci ecc.

Ogni persona ha delle cose che sono efficaci e cose che non lo sono. È tutta genetica.
Torna all'inizio della Pagina

mary7876
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste


1532 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 14:44:44 Invia a mary7876 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si per questo le cure attuali sono ridicole ........vanno bene solo per chi ha problemi ormonali ........ma dico io che ci vuole a sintetizzare una molecola per la calvizia ? ci vuole solo BUONA VOLONTA e pensare al bene della società senza speculazioni varie .
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31263 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 16:00:29 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Veramente se la parte del leone la fanno gli androgeni non è che si possa evitare di affrontare questo aspetto. In comune tutti i sofferenti di aga hanno appunto la questione androgenica, anche se in varia misura, ma anche quando è ai minimi è sempre il fattore più importante.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

mary7876
Mentor


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: trieste


1532 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 16:14:08 Invia a mary7876 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non penso Marlin perché nelle donne gli androgeni sono pochi e nonostante stia prendendo pure la finasteride con la pillola non vedo miglioramenti ci sarà qualche altro gene che invece fa il suo sporco lavoro
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


31263 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 16:58:05 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Però lo studio era sugli uomini...

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

account_01
Membro Senior

chuck norris guru



927 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 18:06:35 Invia a account_01 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
avvalora ancora di più la strada di curare i sintomi e non le cause.
Quindi se tutti questi geni poi alla fin fine portano ad un peggioramento del microcircolo, io me ne sbatto e ripristino il microcircolo.
e per prevernirne i danni del dht, come elemento palesemente secondario, inserisco pure un dht-blinder locale come l'equolo.
"Il vero potere non ha bisogno di tracotanza, barba lunga, vocione che abbaia. Il vero potere ti strozza con nastri di seta, garbo, intelligenza."
Torna all'inizio della Pagina

kibith2
Membro Attivo



307 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 18:34:45 Invia a kibith2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se "antidht + ripirstino microcircolo" coprissero il 70% della problematica sarebbe davvero oro.

Risolvere anche il restante 30% che potrebbe significare (forse) ripristinare totalmente un NW7, non succederà prima di altri 15 anni.

Oppure con la CRISPR/CAS9 potremmo autoinserirci qualche gene di una salamandra, ci ricrescerebbero perfino gli arti (almeno sulla carta eh...)

Torna all'inizio della Pagina

nada
Membro Senior

ludwig_I1



529 Messaggi

Inserito il - 08 novembre 2016 : 20:16:53 Invia a nada un Messaggio Privato Rispondi Quotando
con la terapia genica si risolverebbe molto
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Attivo

ataru



129 Messaggi

Inserito il - 10 novembre 2016 : 13:50:44 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
l'equolo dove lo trovi per applicazione topica?
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2016 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata