IESON - la community anticalvizie - capire quando una lozione è precipitata
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Ten Tigers
Membro Attivo



229 Messaggi

probabilmente ne avrete parlato già altre volte, ma con la ricerca non ho trovato molto

banalmente: come faccio a capire se una lozione è precipitata?
mi riferisco in particolar modo al minox

ho usato per sei mesi il minox galenico di una farmacia nella mia città (un semplice 5% con 10% di glicole) e ho sempre notato, dopo 20/30 giorni, che nel fondo iniziava a diventare torbido, come una specie di "polvere".
non ho capito se sono quelli i famosi "cristalli" che si formano quando il minox precipita, oppure si tratta di altro??

ora sono passato ad una lozione più elaborata, quella che prescrive di solito il dott. Gigli, e l'ho presa alla Sant'Antonio di Torino.
beh anche adesso dopo una ventina di giorni noto lo stesso accumulo sul fondo, non evidentissimo ma c'è.
ho sempre tenuto la lozione nell'armadietto del bagno e la temperatura in casa non mi pare scenda mai sotto i 20 gradi...

altra cosa, non ho capito se dopo l'applicazione è bene sciacquare la pipetta, perché così facendo tolgo sì ogni residuo che può tirare su passando sui capelli, ma faccio finire qualche goccia d'acqua del rubinetto nella stessa lozione


oh scusate se sono maniacale ma queste lozioni si pagano comunque, non mi va molto di sprecare soldi...

Tester Applemets (dal 28 settembre 2017)

topico:
Minox 5% + progesterone, idrocortisone butirrato, 17 alfa estradiolo, ketoconazonolo (da fine febbraio 2017 - da agosto 2016 a febbraio 2017 solo minox 5%)

sistemico:
serenoa 320mg (da fine luglio 2017)

Il greco
Membro Attivo

Bono vox


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Udine


298 Messaggi

Inserito il - 15 marzo 2017 : 19:59:19 Invia a Il greco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao, da quello che ne so e ho letto qui sul forum, una lozione di norma sarebbe bene non superasse i 3 mesi.
Questo non perché scade , ma perché il continuo aprire e chiudere fa si che l' aria che entra nella boccetta degradi a poco a poco la soluzione,
per questo ,tra i tanti motivi ,si tende a fare lozioni di 100ml o massimo200.
Ti consiglio tra una pipettata e l'altra di richiudere sempre il tappo (senza avvitarlo naturalmente ma solo appoggiandolo) e ad ogni applicazione di agitare bene la lozione di modo di rimescolare in modo "grezzo" gli eventuali residui precipitati.
Ciao dal Greco

P.S comunque non ti preoccupare la cosa è normale , altrimenti potresti provare le lozioni del forum che con il veicolante formulato da Dep dicono che sia un bomba.
Torna all'inizio della Pagina

Ten Tigers
Membro Attivo



229 Messaggi

Inserito il - 16 marzo 2017 : 20:21:28 Invia a Ten Tigers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
grazie della risposta. ora che ci penso non saprei dire se tra una aspirata e l'altra rimetto la pipetta a posto.
vedrò di dare una agitatina d'ora in poi

la boccetta comunque è da 100 e devo fare una unica applicazione da 2, quindi la finisco attorno al mese e mezzo. e appunto facendo una unica applicazione non le faccio prendere così tanta aria. quindi insomma in linea di principio problemi non dovrei averne



ho letto del veicolante di Dep e mi piacerebbe provarlo in futuro, più per vedere la resa estetica perché ora che sono passato al minox con il transcutol è un po' più complicato da gestire la mattina dopo
credo però di risparmiare qualcosina con la Sant'Antonio e penso abbiano anche un sistema un po' più scorrevole a livello "logistico"; comunque ci penserò sicuramente
Tester Applemets (dal 28 settembre 2017)

topico:
Minox 5% + progesterone, idrocortisone butirrato, 17 alfa estradiolo, ketoconazonolo (da fine febbraio 2017 - da agosto 2016 a febbraio 2017 solo minox 5%)

sistemico:
serenoa 320mg (da fine luglio 2017)
Torna all'inizio della Pagina

Dep
Moderatore Chimico

Dep


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


3595 Messaggi

Inserito il - 17 marzo 2017 : 21:21:43 Invia a Dep un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Ten Tigers
da quello che descrivi sembra si tratti proprio di un inizio di precipitazione, probabilmente lieve.
Se sono lievi non compromettono la terapia anche se ovviamente sarebbe meglio non averli.
Non risciacquare la pipetta dopo l'applicazione: non serve, al massimo puoi strofinarla con un pezzo di carta igienica se proprio vuoi eliminare eventuali residui esterni

Il veicolo Ieson sviluppato con la Farmacia Gualteri ha proprio l'obbiettivo di arrivare ad una formulazione molto stabile nel tempo, comparabile ai minoxidil industriali, e dotata di una resa estetica estremamente piacevole: il preparato costa un po' di più e per la parte burocratica,hai ragione, ma ci teniamo a seguire scrupolosamente le norme di legge (comunque, alla fine dei conti, niente di particolarmente gravoso..)


Torna all'inizio della Pagina

Ten Tigers
Membro Attivo



229 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2017 : 11:55:13 Invia a Ten Tigers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ciao Dep grazie della risposta. ho smesso di sciacquare la pipetta, chissà dove avevo letto di farlo... ho fatto caso a come lo applico e in effetti tendo a tenere la pipetta in mano mentre lo applico, quindi un po' d'aria per quei minuti la prende. può essere che abbia avuto un minimo di impatto. il precipitato è comunque pochissimo, non è aumentato particolarmente in questi ultimi 7-10 giorni e inferiore a quello che mi capitava con il galenico di un'altra farmacia... questo mi fa pensare che quel minox con cui ho iniziato non fosse il massimo ma ne ero consapevole, e ha comunque dato buoni risultati. meglio così, ora con un galenico migliore ho solo da guadagnarci

prima o poi il vostro veicolante lo provo, sarebbe possibile anche ritirarlo di persona se passo nella farmacia a Milano? in quel caso forse non spenderei tantissimo di più. Sì comunque con le ricette la soluzione non è neanche particolarmente complessa, sono solo io che odio stare dietro al medico di base con le prescrizioni...
Tester Applemets (dal 28 settembre 2017)

topico:
Minox 5% + progesterone, idrocortisone butirrato, 17 alfa estradiolo, ketoconazonolo (da fine febbraio 2017 - da agosto 2016 a febbraio 2017 solo minox 5%)

sistemico:
serenoa 320mg (da fine luglio 2017)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata