IESON - la community anticalvizie - Simil Brotzu in idroalcolica?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Parliamoci chiaro la formulazione liposomiale è superiore alla idroalcolica, ha vantaggi nella penetrazione del principio attivo e sulla distribuzione temporale dell'assorbimento. Molte informazioni e sperimentazioni di quel che dico si trovano anche su Calvizie.net.

Andiamo agli svantaggi: difficoltà di calibrazione delle svariate variabili come il diametro dei liposomi, qualità dei costituenti accoppiati al tipo di molecola da veicolare, decadimento.
Per di più il costo di produzione è certamente superiore ed è proibitivo verificare i parametri visto che servirebbero microscopi elettronici per capire se quello è un buon prodotto o una brodaglia informe.
In commercio sono già usciti vari prodotti con veicolante liposomiale con risultati deludenti rispetto le aspettative, il minoxidil liposomiale ha la stessa efficacia di minoxidil idroalcolico; il gioco non vale la candela insomma.

Brotzu ha optato per i liposomi (correggetemi se sbaglio) perchè nella prima fase della sua sperimentazione usava direttamente le prostaglandine che deperiscono rapidissimamente e utilizzare i liposomi era una scelta obbligata per prolungarne l'efficacia. Poi passato al dgla ha mantenuto la formula liposomiale, che è teoricamente migliore ma non più necessaria, forse è utile in fase di brevetto o commercializzazione visto che evita che una qualsiasi farmacia possa replicare la formulazioni in metà del prezzo..


Detta questa lunga premessa, chiedo a chi ha una qualche competenza o idea a proposito, se ci sono particolari problemi a formulare in idroalcolica una lozione contenete dgla ed equolo.

A proposito dell'equolo qualcuno sa che tipo di equolo brotzu utilizzasse? se cercate tra le compagnie specializzate troverete s-equol puro con costi esorbitanti e necessità di spedizione criogenica a -40°, al telefono mi hanno detto che spediscono la fornitura dentro l'azoto liquido! ovviamente non credo che nemmeno brotzu spendesse centinaia di euro per 100ml di lozione, quindi ripiegava su semplice soia fermentata in polvere dal costo molto più abbordabile e chiamata impropriamente sempre "equolo" da fornitori europei che cinesi??

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 14:06:39 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il prof Brotzu ha acquistato il S- Equolo ( CAS No.: 531-95-3 ) in Cina (fonte IL DERMATOLOGO 03/2015) presso una ditta (Wuhan HengHeDa Pharm Co. Ltd) presente anche sulla piattaforma commerciale Alibaba.

https://hhdpharm.en.alibaba.com/product/1538367815-220124650/anti_hairloss_Equol_androgen.html?spm=a2700.8304367.0.0.A8ZIQy

In merito alla conservazione del S-Equolo:

Storage:
Providing storage is as stated on the product vial and the vial is kept tightly sealed, the product can be stored for up to 24 months (2-8C).

Wherever possible, you should prepare and use solutions on the same day. However, if you need to make up stock solutions in advance, we recommend that you store the solution as aliquots in tightly sealed vials at -20C. Generally, these will be useable for up to two weeks. Before use, and prior to opening the vial we recommend that you allow your product to equilibrate to room temperature for at least 1 hour.

http://www.chemfaces.com/natural/4-7-Isoflavandiol-CFN90723.html

Idroalcolica con quale veicolante?
C'è anche la necessità di aumentare, rispetto al brevetto, la quantità degli attivi (S-Equolo, DGLA).
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 16:12:14 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
interessante, però come vedi nei tuoi link si vedono nel primo, quello del presunto fornitore di brotzu un prezzo "abbordabile" cioè 100€ al grammo quindi per 20mg necessari per una lozione da 100ml (se non ricordo male) il costo sarebbe di 2€.
Nel secondo link dove descrivono le rigide modalità di conservazione il prezzo indicato è 300€ per 10mg quindi 600€ a lozione!! E' questo che non capisco.. stiamo parlando dello stesso equolo!?

Per il resto sono d'accordo ad aumentare anche del 50% le concentrazioni degli attivi per compensare il teorico minore assorbimento.

Il veicolo, aspettando pareri più tecnici potrebbe essere quello di alcool al 50% glicole 30% ed acqua fino al 100%, oppure anzichè acqua un olio molto secco e liquido come il cocosilicone.
I vantaggi dell'idroalcolico è che confezionando in capsulette la quantità necessaria di equolo+dgla+carnitina bastevoli per 10ml o meno di volta in volta l'utilizzatore se li può miscelare da solo

la carnitina è acetilcarnitina più biodisponibile o carnitina base?
per il dgla non ci son grossi problemi o incomprensioni e il prezzo è alto ma più che ragionevole
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 16:57:25 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
un altro vantaggio dell'idroalcolica con gliocole propilenico è che si può tenere in freezer senza rischio di congelamento visto che il glicole è anche l'antigelo più efficace esistente in commercio. Questo a tutto vantaggio della conservazione
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 17:18:01 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nelle fonti (brevetto, IL DERMATOLOGO) si parla della propionil L-carnitina (PLC), forse è la forma più biodisponibile per l'utilizzo che intendiamo farne.
Aumentare la quantità degli attivi del solo 50%?
Per aumentare la penetrazione penso che sarà utile impiegare qualche altro coveicolante (transcutol, DMSO, ect)
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 17:45:54 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
a quanto pare la differenza propionil L-carnitina e acetil-carnitina sta che la PLC è lipofila mentre quella acetilata è idrofila.
La sua efficacia nel microcircolo cutaneo è stata dimostrata
http://www.dm.univr.it/?ent=progetto&id=3885&lang=it

Ora vorrei capire magari da qualcuno esperto se la carnitina PLC è stata scelta nell'ottica della formulazione liposomiale che fa uso di lipidi oppure ha di per se effetti superiori rispetto alle altre formulazioni?
A mio avviso scegliendo una lozone a base alcolica l'acetil-carnitina dovrebbe essere perfettamente equiparabile. Infondo l'aminoacido è sempre quello.
"insisto" su questo punto perchè l'acetil-carnitina è di gran lunga più facile da trovare in commercio essendo un integratore da bodybuilding, mentre in plc costa di più (max un paio di euro a lozione mica 80..) ma se è utile ben venga il costo extra.
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 17:52:29 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Come fonte di PLC ci sarebbe il DROMOS 500 mg (in farmacia, 30 cps da 500 mg cad, 14,80€).
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 17:55:23 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
giuseppe1954 ha scritto:

Come fonte di PLC ci sarebbe il DROMOS 500 mg (in farmacia, 30 cps da 500 mg cad, 14,80€).

si infatti ho visto che c'è anche in fiale iniettabili quindi sarebbe più puro da utilizzare in ottica homemade
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 17:58:51 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Settimo ha scritto:

giuseppe1954 ha scritto:

Come fonte di PLC ci sarebbe il DROMOS 500 mg (in farmacia, 30 cps da 500 mg cad, 14,80€).

si infatti ho visto che c'è anche in fiale iniettabili quindi sarebbe più puro da utilizzare in ottica homemade


Per le fiale iniettabili serve la ricetta medica mentre per le cps, anche se egualmente richiesta, puoi facilmente ottenerle senza.
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

chalmers
Membro Attivo



422 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 18:18:43 Invia a chalmers un Messaggio Privato Rispondi Quotando
giuseppe1954 ha scritto:

Il prof Brotzu ha acquistato il S- Equolo ( CAS No.: 531-95-3 ) in Cina (fonte IL DERMATOLOGO 03/2015) presso una ditta (Wuhan HengHeDa Pharm Co. Ltd) presente anche sulla piattaforma commerciale Alibaba.

https://hhdpharm.en.alibaba.com/product/1538367815-220124650/anti_hairloss_Equol_androgen.html?spm=a2700.8304367.0.0.A8ZIQy

In merito alla conservazione del S-Equolo:

Storage:
Providing storage is as stated on the product vial and the vial is kept tightly sealed, the product can be stored for up to 24 months (2-8C).

Wherever possible, you should prepare and use solutions on the same day. However, if you need to make up stock solutions in advance, we recommend that you store the solution as aliquots in tightly sealed vials at -20C. Generally, these will be useable for up to two weeks. Before use, and prior to opening the vial we recommend that you allow your product to equilibrate to room temperature for at least 1 hour.

http://www.chemfaces.com/natural/4-7-Isoflavandiol-CFN90723.html

Idroalcolica con quale veicolante?
C'è anche la necessità di aumentare, rispetto al brevetto, la quantità degli attivi (S-Equolo, DGLA).


incredibile, anche brotzu compra da whp... in effetti gli chiesi dell' s-equolo per un altro utente ed era abbordabile.
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 18:18:52 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io qui http://www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/Dromos.asp
leggo ricetta ripetibile in entrambi i casi, ovviamente non è un farmaco vero e proprio ma più un integratore quindi non ci saranno grossi problemi a trovare alternative tra produttori e distributori..

In ogni modo riguardando la formulazione originale
http://www.sumobrain.com/patents/wipo/Liposomes-containing-di-homo-gamma/WO2015170247A1.html
ho visto che prevede soltanto 7mg in 35ml quindi 20mg ogni 100 ml, ciò vuol dire che anche per la carnitina il costo di produzione è ridicolo visto che con una fiala da 300mg che costa 2,2€ si possono preparare 15 lozioni da 100ml!!

Abbiamo detto che con formulazione idroalcolica bisogna maggiorare le percentuali, ma di quanto?
Per esempio nel brevetto del prof brotzu
7mg di carnitina
7mg di equolo
1,25mg di DGLA
venivano sciolti e lavorati prima in 1ml di etanolo e 5ml d'acqua, dopo la lavorazione questi 6ml venivano diluiti in 35ml con un rapporto di 5,8;
a questo punto aumentare di 3-5 volte le percentuali mi sembra razionale
Torna all'inizio della Pagina

angelforever
Membro Attivo


Regione: Abruzzo
Città: ascoli


239 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 19:57:31 Invia a angelforever un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si dovrebbe aumentare le percentuali prima di 3 volte poi di 4 e poi di 5 e sperimentare ognuna di esse x vedere quale e di maggiore efficacia..una volta fatti questi esperimenti che potremmo chiamare (fase1)si potrebbe passare alla fase2) ovvero variare il rapporto tra gli ingredienti equolo carnit..e dgla..
Torna all'inizio della Pagina

Never
Membro Junior



65 Messaggi

Inserito il - 20 marzo 2017 : 22:56:24 Invia a Never un Messaggio Privato Rispondi Quotando
angelforever ha scritto:

Si dovrebbe aumentare le percentuali prima di 3 volte poi di 4 e poi di 5 e sperimentare ognuna di esse x vedere quale e di maggiore efficacia..una volta fatti questi esperimenti che potremmo chiamare (fase1)si potrebbe passare alla fase2) ovvero variare il rapporto tra gli ingredienti equolo carnit..e dgla..


Uhm ma se costano così poco conviene metterne il massimo (razionale) e via, no?
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 00:03:10 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quel tipo di equolo, lo stesso usato dal dott brotzu, e la carnitina costano a quelle percentuali di utilizzo molto poco ma non per questo bisogna esagerare.. in ogni caso passare da
0,00357% di dgla
0,02% di equolo
0,02% di PLC

a percentuali maggiorate visto il veicolo idroalcolico tipo
0,015% di DGLA
0,05% di equolo
0,1% di PLC
non mi sembra poi così male o si va incontro a problemi per l'alto dosaggio? idee??

Il DGLA è abbastanza caro 100€ per 100mg scalabile facendo acquisti maggiori, però considerando che ne bastano 3mg e mezzo per la lozione "originale" i costi sono nella norma considerando il campo farmaceutico.
Per la mia proposta ne servono 15mg per 100ml.

In totale il costo per 100ml sarebbe con le nuove percentuali almeno triplicate circa 15€ di dgla+5€ equolo + 0,6€ di carnitina + qualche euro di glicole ed alcool (altro che 80€!!)
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 00:54:07 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Brevetto:

0,00357% di dgla (3,57 mg/100 g)
0,02% di equolo (20 mg/100 g)
0,02% di PLC (20 mg/100 g)



La tua proposta:

0,015% di DGLA (15 mg/100 g)
0,05% di equolo (50 mg/100 g)
0,1% di PLC (100 mg/100 g)

Per una semplice lozione sembrano % troppo basse, bisognerà curare la parte veicolazione, alcol, glicole prop, H2O a me sembrano insufficienti. .
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 11:37:18 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma se già dici di avere avuto risultati con una lozione allo 0,0036% di dgla perchè pensi che una allo 0,015% sia blanda?

L'obiettivo è poter avere delle dosi in polvere di principio attivo sufficienti a prepararsi in autonomia semplicemente aggiungendole in idroalcolica la quantità di lozione utile a coprire una settimana. Tale lozione specie se contiene glicole propilenico può essere conservata in freezer a temperature sotto lo zero senza congelarsi.
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 12:57:32 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Con il fine di migliorare la veicolazione si potrebbero inserire gli attivi in un tipo di prodotto come questo?

Carrier Lotion Base
100 ml 3,50 L sterline
250 ml 7,50 L sterline

Ingredients:
Aqua, Glycerin, Stearic acid, Cetearyl alcohol, Caprylic/Capric triglyceride, Cetearyl ethylhexanoate, Cetyl acetate, Prunus persica, Simmondsia chinensis, Glyceryl polymethacrylate, Dimethicone, Malva arboreae, Solidago virgaurea, PPG-25-Laureth-25, Ceteareth-20, Sodium PCA, Triethanolamine, BHT, Lactic acid, Sorbic acid, Gluconolactone, Sodium benzoate, Calcium gluconate.

https://www.amazon.co.uk/Quinessence-Aromatherapy-Carrier-Lotion-100ml/dp/B005GO2FX0
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 18:40:23 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
questo prodotto è una base già pronta per veicolare oli essenziali per esempio?

per me l'idroalcolica da manuale di galenica è la scelta migliore: glicole alcool e acqua.
In ogni caso è più importante avere le polveri dosate, poi ognuno può metterle nella base che preferisce. Se si fa un gruppo di min 5 max 20 persone si ordinano le componenti in modo da bastare per 6 mesi e poi ognuno riceve le sue dosi graduate per 10ml che di settimana in settimana si solubilizza per assurdo anche nel minoxidil (ma in tal caso non può metterlo in freezer perchè il minox precipiterebbe di sicuro).

Il problema è che dividere 100mg di dgla in 30 dosi per esempio non è cosa semplicissima.. andrebbe prima allungato in un pò di lattosio e mescolato bene, poi aggiungere a poco a poco la carnitina fino ad avere le polveri ben miscelate, infine ci vorrebbe una macchina per far le capsule (opercolatrice) in modo da essere sicuri che ogni capsula abbia la quantità giusta per 10ml di lozione, le capsule tenute nel congelatore saranno poi aperte per preparare 10ml di lozione nella base che ognuno crede.

Ci sarebbero persone interessati ad un acquisto di gruppo?
ovviamente deve esserci massima trasparenza in tutto magari entrando in un gruppo facebook chiuso dove i circa 10 partecipanti sono tutti in uguali rapporti tra di loro. Chi farà il lavoro di "assemblaggio" dovrà farlo in diretta cam (una funzione di facebook).

I costi per 6 mesi di lozione non dovrebbero superare i 40€ compreso di tutto, si pubblicheranno i contatti con i fornitori e le ricevute d'acquisto fin'anche le registrazioni delle chiamate.
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 20:46:11 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si può fare.
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

smoking bianco
Membro Attivo



425 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 20:48:16 Invia a smoking bianco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
fattibile
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Mentor



1191 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 21:30:54 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quindi? chi compra gli ingredienti per tutti?
Torna all'inizio della Pagina

kalel
Nuovo Membro



14 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 22:19:45 Invia a kalel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Salve mi piacerebbe parte far parte di questa sperimentazione .
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 22:29:59 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
chi compra per tutti si decide dopo, il problema è come dividere e dosare queste polveri.

La mia idea era che se dobbiamo coprire 6 mesi in un'unica fornitura servono circa 180 arrotondati a 200ml di lozione quindi dividendo le polveri dei principi attivi in dosi per 10ml quindi in 20 capsule che poi si aprono e il contenuto ognuno lo scioglie nella sua base.

Ora fare 20 capsule per ogni partecipante ognuna contenente quantità minime di principi attivi, anche se aggiungendo un inerte come il lattosio che aumentando le quantità rende più facile il dosaggio, richiede o
1)un minimo di attrezzature come una opercolatrice, (chi la compra?)
2) affidarsi ad una farmacia fornendole i componenti e lei li incapsula
3) rinunciare alle capsule preriempite e dividere il tutto per il numero di partecipanti con i micromisurini (come quelli per gli integratori di caffeina da 100mg) e poi ognuno a casa sua sempre con questi mini misurini se li dosa di volta in volta nell'idroalcolica sapendo che per esempio ogni 100mg di polveri si preparano 10ml di lozione.

Che dite cosa vi sembra meglio? capite cosa voglio dire?

Torna all'inizio della Pagina

mr.blushine
Membro Attivo

Città: Rome


139 Messaggi

Inserito il - 21 marzo 2017 : 22:53:14 Invia a mr.blushine un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se troviamo il modo di incapsulare sarebbe ottimo.
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2017 : 12:53:01 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Opzione n. 3.
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

smoking bianco
Membro Attivo



425 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2017 : 21:20:30 Invia a smoking bianco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
non ci sono laboratori a cui commissionare il lavoro?
un laboratorio galenico ad esempio
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Mentor



1191 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2017 : 22:06:49 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
smoking bianco ha scritto:

non ci sono laboratori a cui commissionare il lavoro?
un laboratorio galenico ad esempio

basterebbe conoscere quello di spatolatore visto che già con lui si è reso disponibile a ''raggirare'' un brevetto
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2017 : 23:31:30 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quale laboratorio? non serve nessun laboratorio, dovremmo semplicemente comprare i componenti, mischiarli e dividerli sotto forma di polveri, poi ognuno a casa sua li aggiunge in una lozione idroalcolica.

Il discorso della farmacia l'avevo messo in mezzo per il problema di dividere le dosi in quantità sufficienti per 10ml, così da non avere problemi di decadenza. Per dividere quantità di mg in parti uguali serve una opercolatrice in modo da confezionare capsule che poi ognuno apre e sa di poterci fare 10ml di lozione. ma è un'ipotesi, potremmo semplicemente dividere e poi ognuno si usa i componenti come vuole
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 22 marzo 2017 : 23:41:35 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se le mie percentuali vi sembrano buone, scrivete proposte o osservazioni! possiamo passare agli ordini:

Per approvvigionarci per 200ml di lozione cioè 6 mesi e se siamo in 10 servono:
10x2x15mg=300mg (0,015%)di DGLA
10x2x50mg=1000mg (0,05%) di equolo
10x2x100mg=2000mg (0,1%) di PLC

se quanlcuno vuol iniziare a cercare preventivi per queste quantità sarebbe un passo avanti, per il PLC il problema è già risolto, con 22€ (2,2cadauno) ne vengono 3000mg
Torna all'inizio della Pagina

mr.blushine
Membro Attivo

Città: Rome


139 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2017 : 00:36:55 Invia a mr.blushine un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Settimo io ci sto, ma 200ml come fanno a durare 6 mesi?
Per il dosaggio e miscela (fai da te) degli elementi come ci siamo orientati poi?



Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2017 : 13:51:09 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per 6 mesi (180 gg) a me ne servirebbero almeno 324 ml (1,8 ml/die x 180 gg).
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 23 marzo 2017 : 23:45:28 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
giuseppe1954 ha scritto:

Per 6 mesi (180 gg) a me ne servirebbero almeno 324 ml (1,8 ml/die x 180 gg).


in fin dei conti basta poco, si divide proporzionalmente, cioè tu per esempio prendi una quota più metà quota, quindi ricevi 1 e mezzo e paghi per uno e mezzo. Allo stesso tempo se uno vuol provare per tre mesi paga e riceve metà quota.
L'importante è sapere quanto dobbiamo ordinare collettivamente, in questo periodo ho molto poco tempo purtroppo quindi se si decide un "direttorio" di 2-3 persone in contatto telefonico tra loro si velocizzerebbe la faccenda o si decide di lasciarla cadere
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2017 : 10:32:03 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Tranne Labotech200 e Zetalab, che hanno prezzi impraticabili, non ho trovato altri disposti a vendere a privati (senza partita IVA) gli attivi che ci interessano (S-Equolo, DGLA).
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2017 : 15:20:49 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
giuseppe1954 ha scritto:

Tranne Labotech200 e Zetalab, che hanno prezzi impraticabili, non ho trovato altri disposti a vendere a privati (senza partita IVA) gli attivi che ci interessano (S-Equolo, DGLA).


quindi nemmeno quel fornitore cinese per l'equolo!?
Li hai contattati direttamente?
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2017 : 16:58:36 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Settimo ha scritto:

giuseppe1954 ha scritto:

Tranne Labotech200 e Zetalab, che hanno prezzi impraticabili, non ho trovato altri disposti a vendere a privati (senza partita IVA) gli attivi che ci interessano (S-Equolo, DGLA).


quindi nemmeno quel fornitore cinese per l'equolo!?
Li hai contattati direttamente?


Mi riferivo a fornitori "sicuri" e senza problemi con la dogana (Europa), se si vuole considerare anche la Cina (Alibaba):
- S-Equolo (CAS 531-95-3), molti fornitori, prezzi ottimi;
- DGLA (CAS 1783-84-2), 3 fornitori, il primo è tedesco (Chemicalpoint, richiesta P. IVA), gli altri 2 sono cinesi

https://www.alibaba.com/product-detail/cis-8-11-14-Eicosatrienoic-acid_157136301.html?spm=a2700.7724838.0.0.SH7o7V

https://www.alibaba.com/product-detail/High-quality-99-cis-8-11_60617218777.html?spm=a2700.7724838.0.0.SH7o7V
https://www.alibaba.com/product-detail/cis-8-11-14-Eicosatrienoic-Acid_60577742268.html?spm=a2700.7724838.0.0.SH7o7V


In merito ad un eventuale acquisto presso fornitori cinesi è opportuno considerare:
- acquisto su Alibaba abbastanza sicuro dato che è una piattaforma commerciale che tenta di emulare Ebay;
- incertezza sulla qualità del prodotto;
- controllo doganale (Dogana-Sanità) certo che non farà mai (99,99%) transitare un recipiente spedito ad un privato contenente della polvere la cui natura non è adeguatamente certificata, forse contattando il venditore ed in base anche alla sua esperienza far effettuare una spedizione con un contenuto e valore dichiarato diverso da quello reale.
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2017 : 21:21:27 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
l'equolo ha prezzi impossibili,
https://www.scbt.com/scbt/product/s-equol-531-95-3
144$ per 5mg quindi per 100ml dovremmo spendere più di 1.000€ è chiaro che anche alle percentuali basse della versione liposomiale originale sarebbero più di 500€ per 100ml di lozione quindi è impossibile che brotzu usasse vero equolo puro.
Probabilmente è soia fermentata in polvere che si trova anche in europa a prezzi accessibili.

Questo punto non lo capisco proprio, lo scrivo anche in altri posti vediamo se qualcuno ha la soluzione
Torna all'inizio della Pagina

giuseppe1954
Membro Attivo


Regione: Veneto


396 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2017 : 22:05:41 Invia a giuseppe1954 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La soia fermentata non è il S-Equolo (CAS 531-95-3).
La conservazione a -20° C è utilizzata solo per il medio lungo stoccaggio.

Alcuni fornitori non cinesi di S-Equolo:

http://www.biozol.de/de-de/shop/products/?page=&query=531-95-3
Unconjugated 1 g 1.994,00 €


https://www.trc-canada.com/product-detail/?CatNum=E593001
100 mg 550$

http://www.carbosynth.com/carbosynth/website.nsf/(w-productdisplay)/4C09DD4119AD708D802579CF0062E28A
100 mg 500$

http://www.dcchemicals.com/products_Show.asp?id=6139
1000 mg 1500$

http://store.p212121.com/equol/
100 mg 96$
300 mg 207$
500 mg 262$
1 G 403$
5 G 674$
10 G 1039$
25 G 2064$

Su Alibaba uno dei venditori di DGLA commercializza anche il S-Equolo si potrebbe contattarlo per il prezzo e su un tipo di spedizione idonea ad evitare problemi doganali:

Wuhan Golden Wing Industry & Trade Co., Ltd.

DGLA (CAS 1783-84-2)
https://www.alibaba.com/product-detail/cis-8-11-14-Eicosatrienoic-Acid_60577742268.html?spm=a2700.7724838.0.0.SH7o7V

S-Equolo (CAS 531-95-3)
https://goldenwing.en.alibaba.com/product/1488742561-0/Equol_98_.html?spm=a2700.8304367.0.0.x8HMM0
Giuseppe
Torna all'inizio della Pagina

turiddruzzu
Membro Junior



87 Messaggi

Inserito il - 24 marzo 2017 : 23:49:25 Invia a turiddruzzu un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ci sto ragazzi
Torna all'inizio della Pagina

laurenzio
Mentor



2029 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2017 : 12:46:27 Invia a laurenzio un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A me sembrano prezzi molto alti, io avevo ordinato mi sembra 20 g a 120 $ una cosa del genere solo che non sono mai arrivati per colpa del corriere incompetente che nemmeno più mi ha risposto alle mail di sollecito
Torna all'inizio della Pagina

Perduto
Mentor



1191 Messaggi

Inserito il - 25 marzo 2017 : 22:13:40 Invia a Perduto un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ripeto, se si conoscesse il laboratorio di spato (e mi pare che qualcuno avesse detto di aver capito quale fosse) si potrebbe chiedere a loro dove rimediano i principi attivi e, se possono rimediarli anche a noi.
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 26 marzo 2017 : 17:42:27 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
in settimana scrivo qualche email per richieste di preventivo e vi faccio sapere che rispondono
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata