IESON - la community anticalvizie - Serenoa + anti DHT... sides??
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

lukas77
Membro Attivo

Città: Roma


279 Messaggi

Mi scuso se sono probabilmente domande trite e ritrite e che magari ho già fatto parzialmente

Io ho iniziato ad assumere serenoa 320mg per la prostata,non disdegnando l'aiuto eventuale che potrebbe darmi ai capelli...
assumo anche semi di zucca e olio di cocco, perché mi piacciono e hanno altre sostanze utili, tipo lo zinco dei semi di zucca, minerale consigliatissimo per la prostata.

Adesso ho ordinato pure K-max anti DHT, più un integratore di ortica, perché mi interessano alcune proprietà di cui ho letto sull'ortica.

Pensavo al limite di fare un giorno serenoa semplice + ortica, e l'altro k-max per integrare quelle altre sostanze, tipo rame, lino...

Considerato che mangio pure tanti semi di zucca più olio di cocco, potrei esagerare con gli anti DHT e avere problemi sulla sfera sessuale?

C'è da dire che i semi di zucca hanno zinco e arginina... l'olio di cocco è citato spesso come grasso saturo consigliato per una produzione ottimale di testosterone.
L'ortica si legherebbe all'shgb, da quanto ho capito...

Al limite potrei prendere solo 3 kmax e calare un minimo la serenoa a giorni alterni, visto che prendo varie altre cose...

Grazie anticipato a chi riuscirà a rispondermi.

Evidentemente coi 40 sono entrato in una fase dove vedo dei cali in me e sono entrato in trip da integratori

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


33516 Messaggi

Inserito il - 29 marzo 2017 : 09:54:27 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non dovresti avere sides con queste assunzioni mista tra integratori e alimenti, dovessi riscontrarli sappi che sono reversibili con la sospensione, alte dosi di anti-dht naturali non danno più risultati delle dosi corrette, ma nemmeno più sides. L'ortica interagisce in modo complesso con shbg e recettori, ma non da sides, dovrebbe piuttosto toglierli.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

lukas77
Membro Attivo

Città: Roma


279 Messaggi

Inserito il - 29 marzo 2017 : 11:47:18 Invia a lukas77 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì, infatti l' ortica la provo sperando mi aiuti sul sebo e poi perché ho letto che farebbe bene pure sul lato sides.

Grazie mille, come sempre :)
Torna all'inizio della Pagina

Suphan
Membro Junior


Regione: Umbria
Città: terni


71 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2017 : 17:33:26 Invia a Suphan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Non dovresti avere sides con queste assunzioni mista tra integratori e alimenti, dovessi riscontrarli sappi che sono reversibili con la sospensione, alte dosi di anti-dht naturali non danno più risultati delle dosi corrette, ma nemmeno più sides. L'ortica interagisce in modo complesso con shbg e recettori, ma non da sides, dovrebbe piuttosto toglierli.

Ciao

MA - r l i n


Marlin, di solito i sides che si possono avere quali sono? Io sinceramente sono un tipo già ansioso di mio e il mio dermatologo mi aveva consigliato l'assunzione di finasteride, cosa che non ho fatto per via dei possibili effetti collaterali.
Alex
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


20559 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2017 : 17:42:59 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se parti in questo modo,meglio che non ci provi nemmeno ad assumere qualcosa,un quanto sicuro ti verranno i sides piu' disparati,fidati
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

Suphan
Membro Junior


Regione: Umbria
Città: terni


71 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2017 : 17:45:17 Invia a Suphan un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Proxy ha scritto:

Se parti in questo modo,meglio che non ci provi nemmeno ad assumere qualcosa,un quanto sicuro ti verranno i sides piu' disparati,fidati


Caro Marlin, si sa che i prodotti di origine chimica fanno male, quindi prediligo di gran lunga i prodotti di origine naturale. A breve comincio ad assumere olio di cocco e in più da parecchi anni assumo la sera 30-40g di semi di zucca.
Ad ogni modo quali sarebbero questi sides?
Alex
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


20559 Messaggi

Inserito il - 30 marzo 2017 : 17:56:37 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C'e'chi accusa gli stessi descritti per fina,calo della libido ecc ecc

Anche i i prodotti naturali possono far male,naturale non e' sinonimo di SAFE.
Ricorda che un semplice funghetto,ti puo' far morire
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

lukas77
Membro Attivo

Città: Roma


279 Messaggi

Inserito il - 23 aprile 2017 : 14:35:06 Invia a lukas77 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Un'assunzione di 3 K Max anti DHT può equivalere più o meno a una pillola da 320Mg di serenoa titolata al 90% vitaminity in quanto a ricchezza di anti DHT?
Cioè, c'è meno serenoa "titolata", ma c'è altro...

Lo chiedo perché a volte non vorrei caricarmi di sostanze anti DHT e avere possibili cali di libido (ma qualcosa devo prendere comunque, in particolare per la prostata)

Potrebbe essermi utile lo specifico prodotto anti sides ? (mi pare di averlo già chiesto e mi era stato detto che potevo prendere anche un'altra cosa, se solo per la libido, ma non ricordo cosa :/)
Torna all'inizio della Pagina

andrea tucci
Mentor


Regione: Calabria
Città: cosenza


4069 Messaggi

Inserito il - 23 aprile 2017 : 17:06:12 Invia a andrea tucci un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per arrivare al dosaggio della serenoa vitaminity da 320mg devi assumere 4 compresse di K-max anti dht.
zagor
Torna all'inizio della Pagina

lukas77
Membro Attivo

Città: Roma


279 Messaggi

Inserito il - 24 aprile 2017 : 18:10:06 Invia a lukas77 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Però poi ho un'equivalente in serenoa più altri.
Mi chiedevo se, avendo altri anti DHT presenti nel prodotto, non si potesse prendere un po' meno serenoa.
Vabbè, domanda scema forse, grazie :)
Torna all'inizio della Pagina

Dep
Moderatore Chimico

Dep


Regione: Emilia Romagna
Città: Modena


3614 Messaggi

Inserito il - 24 aprile 2017 : 19:38:55 Invia a Dep un Messaggio Privato Rispondi Quotando
4 cps di Kmax anti-dht contengono oltre 640mg di sereona titolata al 45% equivalenti a 320mg di serenoa titolata al 90%

In più sono presenti altri attivi anti-dht ad azione sinergica in quantità rilevanti (estratto di semi di lino, estratto di radice di ortica, astaxantina, betasitosterolo, zinco etc) quindi ok anche per le 3cps/die

Si tratta di un prodotto più completo rispetto alla semplice serenoa/saw palmetto

ciao
Torna all'inizio della Pagina

lukas77
Membro Attivo

Città: Roma


279 Messaggi

Inserito il - 25 aprile 2017 : 15:11:27 Invia a lukas77 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ok, perfetto, grazie :)
Torna all'inizio della Pagina

dispy20
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 05 febbraio 2018 : 20:06:38 Invia a dispy20 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao a tutti, sono nuovo e mi accodo alla discussione per richiedere delucidazioni in merito all'argomento.

Vorrei integrare la mia attuale cura per capelli composta da:
- minox al 5% (1 applicazione giornaliera)
- 1 bustina di rev-keratin
- coppia capsule inneov densilogy alpha
- cistidil

Da tutte le letture che ho fatto, sul forum e in giro credo che la quantità di serenoa contenuta in una bustina di rev-keratin non sia sufficente per il mio caso.

Ho già provato a prendere per 3/4 mesi la finesteride ma ho riscontrato un fastidioso effetto di minuscoli accumuli adiposi sottocutanei (non so se sia davvero impubatibile alla finasteride) apparsi proprio in concomitanza dell'assunzione.
Proprio per questo ho deciso di diregermi verso prodotti naturali.

In questa discussione molto interessante ho notato che ci sono dei prodotti che potrebbero integrare/sostituire ciò che sto assumento migliorando i quantitativi e l'efficacia del principio della serenoa insieme agli altri eccipienti.

Se non ho capito male K-max anti DHT contiene diverse sostanze utili ma per arrivare alla dose utile di 320mg di serenoa dovrei assumerne 4 cps al giorno.
In più ho letto che contiene troppo zinco (rispetto al fabbisogno giornaliero piu di 10volte tanto). Me lo confermate? non vorrei fosse una bufala.

Mentre potrei integrare con serenoa 320mg una sola compressa e magari 1 di K-max anti DHT?

Olio di cocco, semi di zucca, ortica? servono per limitare i sides?

Per quanto riguarda invece l'acquisto del K-max anti DHT dove lo prendete? on-line ho trovato il sito su cui non è attualmente disponibile ma è invece disponibile - Kmax Stimulating Supplement Anti Dht, e leggendo ingredienti, descrizione, modalità d'uso e composizione mi sembrano pressochè identiti a parte il nome e il packaging.

E' solo una trovata di marketing o ci sono reali differenze?

Ultima domanda, vorrei sapere anche in cosa differiscono Restax e Prostafactors da K-max o dalla Serenoa.

Considerando che sto prendendo le cose sopra citata quale potrebbe essere una cura bilanciata?

Spero davvero in un vostro consiglio, perchè questo diradamento mi sta veramente distruggendo la vita e lo vivo proprio male.
Grazie mille in anticipo.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2018 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata