IESON - la community anticalvizie - Fumo e capelli , esperienze
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Emanuele91
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: Torino


103 Messaggi

C'è qualcuno che mi può raccontare di un'esperienza personale del tipo che smesso di fumare ha visto migliorato lo stato dei capelli ?
Grazie mille

Raviolo
Membro Senior

Grr



643 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2017 : 02:33:30 Invia a Raviolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io no, però posso dire che ho visto un mio parente, forte fumatore, perdere i capelli a ciuffi. Colpa del fumo? Per me sì.
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele91
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: Torino


103 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2017 : 09:19:20 Invia a Emanuele91 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie per la risposta Raviolo!
Ho smesso da qualche giorno (spero di resistere) , ovviamente non per questo motivo. Volevo solo sapere se posso aspettarmi di migliorare un po' a livello tricologico, dopo che un anno e mezzo di fina non è che mi abbiano fatto miracoli, tutt'altro. Comunque per il tuo parente difficile da dirsi, certo è che razionalmente ci sono molti motivi per cui il fumo potrebbe fare male ai capelli. Poi chiaro, uno vede rockstar e cantautori stranieri e nostrani che fumano due pacchetti al giorno da quarant'anni e hanno capelli mostruosi (in senso positivo) ; secondo me in chi già ha capelli indeboliti dall'aga un qualcosina in negativo fanno, in chi non ne soffre l'effetto è quasi impercettibile . Boh vedremo!
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


3034 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2017 : 09:44:32 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il fumo fa male a tutto ma se non si ha aga non influisce sulla caduta/miniaturizzazione (conosco troppe persone superfumatrici con chiome spaventose e viceversa salutisti messi male a capelli).
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele91
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: Torino


103 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2017 : 09:53:02 Invia a Emanuele91 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Kiske, si anche a me verrebbe da dire così , di sicuro è un tema complesso, potrebbe fare danni anche a loro (non innescare un 'aga ma ridurre spessore, uccidere qualche bulbo, aumentare la caduta...) ma essendo messi benissimo di natura uno non se ne accorge. C'è uno studio asiatico che dice che in chi ha aga il fumo la peggiora, però non è che mi convinca molto ( e anche il dottor gigli mi sembra ritenga che il fumo non influisce sulla progressione dell'androgenetica). Io ho aga, spero di notare qualcosa fra un po' di tempo in termini di qualità , ma ricrescita non credo proprio.
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele91
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: Torino


103 Messaggi

Inserito il - 08 giugno 2017 : 09:58:17 Invia a Emanuele91 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io comunque fumo a parte (comunque non sono mai andato oltre le 10 sigarette al giorno, il più delle volte stavo sulle 5/6) penso di avere un buono stile di vita, alimentazione vegetariana ma ricca di proteine , molto movimento , pochissimi alcolici (solo birra praticamente, che ai capelli sembra faccia pure bene ...). Purtroppo però come sappiamo queste cose influiscono ben poco .
Torna all'inizio della Pagina

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


943 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2017 : 12:16:16 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io fumavo una decina di sigarette al giorno. Ho fumato per circa 8 anni.
Ho smesso da 2 anni e non ho notato benefici di alcun tipo a livello di capelli.

Posso però dirti che la pelle mi è diventata molto meno grassa e il colorito è tornato più roseo.

Al di là degli effetti su cute e annessi cutanei posso dirti che dormo infinitamente meglio (la respirazione adesso è molto più libera) e ho molte più energie.
Sono cose che quando le leggi non le capisci a pieno. è incredibile quante energie ti tolga il fumo. Il fisico, quando si fuma, è sempre a ridotto apporto di ossigeno.

Inoltre sono molto meno stressato. Che le sigarette rilassino è una grandissima str****ta. Ti sembra che ti rilassi, ma solo perchè calma l'astinenza che provi quando hai bisogno di fumarne una. Il fatto è che non stai aggiungendo relax, bensì stai momentaneamente togliendo uno stress che però è uno stress aggiunto, dovuto alla sigaretta stessa.

Non dover più pensare al doverle comprare, a uscire sul terrazzo per fumare ogni volta che volevo fumare (pur da fumatore ho sempre odiato l'odore del fumo in casa, quindi anche a casa mia uscivo all'esterno per fumare)...tutti piccoli ma costanti stress che mi sono tolto.
Se prima pranzavo, poi mi bevevo un caffè e uscivo a fumarmi una sigaretta, adesso invece pranzo, mi bevo un caffè e mi butto sul letto a guardarmi una mezzora di Netflix.

Sento molto di più gli odori. La mia ragazza ci ride perché adesso sembro un segugio. Noto subito odori di qualsiasi sorta. Spesso capisco subito cosa ha mangiato a pranzo, perché ne riconosco l'odore che le é rimasto sui capelli

Insomma...io non sono uno di quelli che demonizza le sigarette e che calunnia i fumatori (e ci mancherebbe), però essendo stato fumatore e avendo smesso, non posso che confermare che il fumo abbassa enormemente la qualità della vita (e ovviamente la accorcia).
Sono scelte...ognuno è libero di fare ciò che vuole, per fortuna.

P.S.
io per smettere come prima cosa ho evitato di dire a chiunque che stavo cercando di smettere di fumare. Altrimenti sei sempre lì a parlarne. Tutti che ti fanno domande e che ti ricordano "certo che dev'essere difficile, eh?!?" oppure "Oddio, non so come fai! Io non ci riuscirei mai!".
Un giorno ho preso il mio bel pacchetto e me lo sono fumato tutto, ho fumato anche più di quanto avrei fumato di media in un giorno e mi sono promesso che dal giorno dopo non le avrei ricomprate a meno che non avessi proprio potuto resistere.
Mi ero dato come obiettivo 2 settimane. Partire con l'idea "adesso non le tocco più per tutta la mia vita" mette ansia, ti terrorizza. Io invece mi son detto "2 settimane. Solo 2 settimane e poi le ricompro. Ma se invece dovessi riuscire a resistere qualche giorno in più, aspetterò di più".

Quelle 2 settimane sono state toste, lo ammetto. Mi sono sfogato sul cibo, penso l'unico sfogo che può appagare sufficientemente l'astinenza da sigaretta. Già dalla seconda settimana, però, cominciavo a sentirmi veramente meglio e se prima l'astinenza andava aumentando di giorno in giorno, dalle 2 settimane in poi andava calando e cominciavano a notarsi sempre di più gli effetti positivi.
Da lì in poi mi dicevo "non c'è niente di cui preoccuparsi. Posso comprarle quando voglio. Esco e scendo al tabacchino vicino casa.".

Soprattutto quando magari capitavano momenti di stress, di nervosismo, in cui magari riaffiorava la voglia di una sigaretta, mi veniva da pensare "No, ca**o...adesso le ricompro e me ne fumo una!", però mi facevo forza e riuscivo a resistere sempre pensando "Ok, ok. Stavolta una sigaretta me la concederei proprio. Ma facciamo domani. Domani le vado a comprare e me le fumo.".
Però, poi, il giorno dopo l'inca**atura era ormai passata e con essa era sparita la voglia di fumare.
Torna all'inizio della Pagina

Emanuele91
Membro Attivo


Regione: Piemonte
Città: Torino


103 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2017 : 14:07:44 Invia a Emanuele91 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Turop , grazie per la bella testimonianza! Io purtroppo più volte ho compiuto quel gesto di finire un pacchetto ( magari anche esagerando per finirlo prima) e poi imporsi di non comprarne più , credo almeno 4/5 e ogni volta è durata sui 4/5 giorni. Spero questa volta di riuscire ;) . È ormai evidente a me stesso che non sono un fumatore incallito, di quelli che se le finisce smatta finché non le ricompra; forse lo sono stato anni fa, anche perché fumavo di più .
Non so se questa situazione renda lo smettere più facile o più difficile, ma è comunque tutto relativo.
a leggere tutti gli benefici sono ancora più motivato, io sto usando le gomme da masticare ogni volta che avrei voglia di fumare ( ma quelle normali, non alla nicotina), e devo dire che, seppur in un periodo estremamente stressante per me, sto resistendo abbastanza bene. A giorni mi devo trasferire in Portogallo per lavoro, spero di resistere anche la! sui benefici evidenti ai capelli ahimè anche io credo poco, c'è da dire che io ho capelli fragili secchi e abbastanza sottili dalla nascita.
Torna all'inizio della Pagina

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


943 Messaggi

Inserito il - 09 giugno 2017 : 22:55:33 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Figurati, Emanuele. Mi fa piacere che ti abbia stimolato positivamente.

Comunque guarda, pure io non so quante volte ho detto "basta! Finisco questo pacchetto e poi basta!". Altro che 4 o 5 volte! Ho perso il conto!

Smettere di fumare è una cosa che va fatta in un periodo favorevole e solo se lo si vuole veramente.
Per me poi è stato fondamentale tenermi alla larga da tutti i miei amici fumatori e dalle situazioni pro-sigaretta. Le prime 2 settimane non sono proprio uscito, mi vedevo solo con la mia ragazza. Passato lo scoglio delle prime 2 settimane ho continuato a tenermi alla larga, ma un pelino meno.
E quando capitava che magari ero in presenza di un mio amico fumatore, se mi chiedevano qualcosa tipo "ma stai smettendo di fumare?", o "perchè non fumi?" io rispondevo semplicemente con piccole scuse del tipo "in questi giorni ho fumato davvero troppo e mi fa male la gola. Al limite me ne fumo una a casa prima di andare a letto".
Oppure: "in questi giorni sono stato un po' disturbato di intestino e per adesso evito o devo andare al bagno di corsa".
Insomma...roba così...
Se mi chiedevano una sigaretta rispondevo che le avevo lasciate a casa.

Un altra cosa che nelle prime settimane ho limitato fortemente è stato il caffè. Tutti noi fumatori o ex-fumatori sappiamo quanto il caffè richiami la sigaretta.

Riprendere o aumentare l'attività fisica aiuta molto. Anche perchè fa apprezzare di più e più in fretta gli effetti positivi dell'astinenza.

Insomma...io ci ho provato un casino di volte e un casino di volte ho fallito. La volta buona è stata quando ho deciso di viverla così: "io fumo quando voglio, ma non ora. Semmai domani.".

Pensare di non fumare per il resto della vita mette ansia. Rimandare semplicemente dall'oggi al domani è una cosa molto più facile da fare.

E quando finalmente cominciano ad essere passati mesi, un anno, due anni...non è che le sigarette non ti piacciono più. Lo sai e te lo ricordi che ti piacciono. Ma non ti vanno. Sai che ti piacciono, ma puoi farne a meno.

Per tornare al discorso cute e annessi cutanei, ti assicuro che uno dei benefici che comincerai a notare più in fretta è il miglioramento della tua pelle.
Anche dei denti.

Anzi...ti consiglio anche questa cosa che feci pure io. Io andai dal dentista e mi feci una bella pulizia dei denti (ci andavo comunque almeno una volta l'anno, in quanto non volevo che i denti mi diventassero marroni come quelli di molti fumatori). Non serve fare lo sbiancamento, basta una bella igiene dentale.
Ti godi di nuovo i denti tutti belli puliti e bianchi. E in più ti stimola a non riprendere a fumare per non rovinare il bel sorriso che puoi sfoggiare subito dopo la pulizia.
Torna all'inizio della Pagina

User987
Nuovo Membro



24 Messaggi

Inserito il - 10 giugno 2017 : 11:07:12 Invia a User987 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per i capelli la causa è sicuramente l'a.a.

Riguardo al fumo, si smette per salute. Ho fumato per un anno (complessivo) circa nella mia vita, in modo tra l'altro moderato. I peggiori periodi della mia vita. Tra l'altro sono molto un tipo sportivo.

Una cosa notavo: molti che fumano nella fascia 18-30, nonostante il fumo, sfoggiano grandi capelli, buona pelle e talvolta anche denti molto bianchi. Tutto mi fa propendere per la genetica. Inutile poi sottolineare che i danni del fumo hanno una rilevanza distruttiva nel lungo-termine.

Torna all'inizio della Pagina

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


943 Messaggi

Inserito il - 10 giugno 2017 : 13:27:14 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Beh, sì...in quella fascia di età si è ancora "freschi" come fumatori. Sarebbe da rivederli a 60 anni. Altro che bella pelle e bei denti!

E, soprattutto, non ci sarebbe paragone in quanto a stato di salute generale.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata