IESON - la community anticalvizie - Per il dottor Gigli
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Dark97
Nuovo Membro



34 Messaggi

Salve dottore, ma il diradamento e/o la situazione generale dei capelli si verifica con i capelli bagnati o asciutti? Perchè con i capelli bagnati si nota molto il cuoio capelluto, coni capelli asciutti non si nota nulla, mentre con i capelli sporchi si evidenzia leggermente.
Saluti

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31914 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2017 : 18:09:40 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Asciutti
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Dark97
Nuovo Membro



34 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2017 : 18:35:35 Invia a Dark97 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie per la risposta, dottore. Vorrei porle un'altra domanda:" se con i capelli bagnati si evidenzia il cuoio capelluto, qualcosa che non va ci sarà, no? Perchè anche con i capelli bagnati non si dovrebbe notare nulla.
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31914 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2017 : 19:52:40 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No puo' essere normale .
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Il greco
Membro Attivo

Bono vox


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Udine


298 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2017 : 20:42:34 Invia a Il greco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Dark,la tua situazione mi ricorda la mia quando avevo 16/17 anni e portavo i capelli lunghi.
Se erano asciutti e puliti non si notava nulla se bagnati si intravvedeva la cute e se sporchi si notava qualche cosa .
Solo anni dopo ho realizzato che si stavano assottigliando e ora penso che se avessi preso il tutto in tempo sarei molto meglio.
Con questo non voglio screditare quello che ha detto Gigli naturalmente anzi, però volevo riportarti solo la mia esperienza e consigliarti che se hai dubbi ,e credo tu ne abbia dato che hai postato il messaggio, di fare una visita da un tricologo esperto (possibilità permettendo) per toglierti ogni eventuale paranoia se tutto risulta ok ,oppure altrimenti sapere almeno se ti verrà consigliato di intraprendere una cura magari anche lieve in base all' entità del problema.
Ciao dal Greco.
Torna all'inizio della Pagina

Dark97
Nuovo Membro



34 Messaggi

Inserito il - 06 giugno 2017 : 20:51:44 Invia a Dark97 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie per la risposta, dottore.
Ciao il greco, sei stato gentilissimo a mettermi il dubbio, anche se già ce l'avevo di mio, perché prevenire è meglio che curare.
Io penso che è sicuramente in corso un diradamento dato che, a mente, due anni fa la situazione non era la stessa. Comunque, vorrei tagliare la testa al toro come si suol dire e a breve prenoterò una vista dal dottor Gigli a costo anche di spostarmi da Napoli per raggiungerlo al Nord perché vorrei evitare di perder tempo. Intanto se se ne devono cadere mi metto l'anima in pace e me ne farò una ragione.
Scusa se te lo chiedo, ma la tua situazione attuale com'è?
Torna all'inizio della Pagina

Il greco
Membro Attivo

Bono vox


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Udine


298 Messaggi

Inserito il - 07 giugno 2017 : 18:25:58 Invia a Il greco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Per adesso stabile, sono però passati altri 20 anni da quando ne avevo 17, e a pensare quanto tempo ho perso tra cure sbagliate , cure da parrucchiere e dermatologi non tricologi un po' di amaro in bocca c'è l'ho.
Ho cominciato con un diradamento lento ma diffuso ed in fine qualche anno fa ho deciso di fare un trapianto sula zona frontale , perché ora mai ,anche seguendo delle terapie giuste, il tempo si era portato via troppo.
Per questo ti consiglio di agire tempestivamente perché così sarà più facile il recupero ( sempre se c' è il problema).
Ciao dal Greco.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata