IESON - la community anticalvizie - Rimpicciolimento pene
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva

Pocodot
Nuovo Membro


Regione: Puglia
Città: barletta


21 Messaggi

Salve. Per diversi anni ho assunto diversi antidht naturali (cocco, semi, menta). Questo mi ha sempre procurato gravi deficit di libido, ma è un prezzo che sono stato disposto a pagare, per via delle mie scarse qualità di seduttore, con l'intenzione semmai di lasciare la terapia nel momento in cui avrei trovato una ragazza. Purtroppo nel tempo ho notato anche una riduzione delle dimensioni del pene. Mi sembrava incredibile, ma facendo ricerche su internet ho scoperto che questo effetto è possibile quando si assumono antiandrogeni.
Ovviamente ho deciso di interrompere completamente la terapia.

Marco9272
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Pesaro


193 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 09:51:47 Invia a Marco9272 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ragazzi ma che cavolo state dicendo? Ahahaah
Dovreste prendervela con la natura =)
Finasteride 0,5 mg
Minox 5% + estradiolo 17alpha 0,1% 2ml
Finasteride topica (Mazzarella) 0,01% 2ml
Torna all'inizio della Pagina

Pocodot
Nuovo Membro


Regione: Puglia
Città: barletta


21 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 10:35:16 Invia a Pocodot un Messaggio Privato Rispondi Quotando
https://www.google.it/amp/amp.my-personaltrainer.it/Sintomi/Riduzione_dimensioni_pene
Torna all'inizio della Pagina

Onetwo
Membro Attivo

Mr.onetwo



219 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 11:38:21 Invia a Onetwo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non è così assurda come cosa, non ricordo se dutasteride o finasteride riportavano riduzione sacca scrotale, poi beh si sa che causa sides legati a quella sfera quindi ci sta, la maggior parte riporta erezione meno potenti più blande etc.. trovo infatti sia una follia assumerla
Rocknrolla
Torna all'inizio della Pagina

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


963 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 11:38:33 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pocodot....senz'offesa, eh...ma ti stai facendo delle pi**e mentali assurde. Riduzione del pene?!? E per giunta con dei semplici anti-dht naturali?!?
Ma dai, su...
Anche solo un calo della libido con dei semplici anti-dht naturali mi pare quasi impossibile. E il "quasi" è d'obbligo solo perchè "mai dire mai", perchè sennò direi che è proprio impossibile.

Per di più non confondere "anti-dht" con "antiandrogeni" che non sono affatto la stessa cosa.
Torna all'inizio della Pagina

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


963 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 11:39:24 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vabbeh, come non detto...rieccoci con la sagra dei complottisti e terroristi della finasteride.
Non ho parole.
Torna all'inizio della Pagina

Pocodot
Nuovo Membro


Regione: Puglia
Città: barletta


21 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 11:47:25 Invia a Pocodot un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Può darsi sia un complottista, ma il mio centimetro è sempre lo stesso dai tempi dell'adolescenza, e il sistema metrico è quanto di più oggettivo esista.
Quanto a personaltrainer l'ho sempre considerato un sito abbastanza affidabile. Non vedo perché debba fare del terrorismo psicologico :-/
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


33126 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 12:21:17 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma di quanti cm parliamo ? Non ti dico di mandare le foto del prima e del dopo, ma sono cose improbabili (a meno che non le prendi da bambino, ancora in sviluppo) e più che altro ininfluenti, perché di certo non finisce per scomparire.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Digitalone
Membro Attivo

Pillole


Regione: Campania
Città: Napoli


208 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 12:25:14 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Credo sia possibile avere una riduzione del volume dello scroto se si assumono antiandrogeni, ma sarà una cosa di pochi millimetri e comunque legata ad un alto dosaggio. Mai sentito invece di un rimpicciolimento del pene, semmai una difficoltà a raggiungere la massima erezione.

Turop88 ha scritto:

Pocodot....senz'offesa, eh...ma ti stai facendo delle pi**e mentali assurde. Riduzione del pene?!? E per giunta con dei semplici anti-dht naturali?!?
Ma dai, su...
Anche solo un calo della libido con dei semplici anti-dht naturali mi pare quasi impossibile. E il "quasi" è d'obbligo solo perchè "mai dire mai", perchè sennò direi che è proprio impossibile.

Per di più non confondere "anti-dht" con "antiandrogeni" che non sono affatto la stessa cosa.

Non è impossibile, ci sono casi di utenti che hanno avuto cali di libido anche con gli anti-DHT naturali.
E comunque gli anti-DHT sono antiandrogeni perché il DHT è un tipo di ormone maschile e sostanze come il saw palmetto lo riducono.

Questo può portare addirittura a un aumento degli estrogeni per effetto dell'aromatasi che trasforma il testosterone in estrogeni. Infatti, riducendo la conversione di testosterone in DHT, si avrà maggior testosterone che grazie all'aromatasi porterà ad avere una maggiore quantità di estrogeni. Da qui derivano gli effetti collaterali sulla sfera sessuale.

Questo si può evitare con gli anti-aromatasi, ma così facendo si annullano anche i benefici ai capelli dato che gli estrogeni rivitalizzano i bulbi miniaturizzati sensibili al DHT.
Spesso si sente dire che non esiste una vera e propria cura per l'alopecia androgenetica. Niente di più sbagliato. La cura esiste ed è rappresentata dagli estrogeni. Gli estrogeni sono gli antiandrogeni più potenti. La finasteride e la dutasteride funzionano su un'alopecia lieve o moderata, ma su un'alopecia più avanzata e aggressiva bisogna ricorrere al ciproterone acetato, lo spironolattone o l'estradiolo.

L'alopecia androgenetica è un problema ormonale e per essere risolta bisogna intervenire sugli ormoni. Se non volete avere effetti collaterali, tenetevi la pelata.
Torna all'inizio della Pagina

Pocodot
Nuovo Membro


Regione: Puglia
Città: barletta


21 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 12:35:55 Invia a Pocodot un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mh... capito. Bisogna scegliere insomma. È sempre quella la questione.
Per rispondere a Marlin l'accorciamento è di circa mezzo centimetro, che in rapporto alla mia già scarsa dotazione ma proprio tanto
Torna all'inizio della Pagina

Marco9272
Membro Attivo


Regione: Marche
Città: Pesaro


193 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 12:40:02 Invia a Marco9272 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Potresti provare a chiedere a qualche transessuale ahahaah (per avere la prova del nove), non volevo mancarti di rispetto, ma penso che una volta raggiunto lo sviluppo, non esista farmaco che possa modificarne la struttura, in positivo o negativo.
Finasteride 0,5 mg
Minox 5% + estradiolo 17alpha 0,1% 2ml
Finasteride topica (Mazzarella) 0,01% 2ml
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


33126 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 14:06:15 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mezzo centimetro non lo nota nessuno e non credo che possa andare oltre il ridimensionamento, diciamo che anche le misure possono essere prese male e far apparire quello che non è. Poi magari si è solo allargato, il che non guasta

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


19980 Messaggi

Inserito il - 12 giugno 2017 : 16:28:39 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vediamo che ti risponde il dott Militello, questa è la sezione più adatta
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

lukas77
Membro Attivo

Città: Roma


265 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2017 : 06:27:43 Invia a lukas77 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Boh, se non c'è tanto "vigore", diciamo, tende mediamente a star peggio "a riposo", ma "in azione" dovrebbe tornare uguale
Torna all'inizio della Pagina

Dr. Andrea Militello
Andrologo e urologo


Regione: Lazio
Città: Roma


33 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2017 : 15:31:47 Invia a Dr. Andrea Militello un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Salve , non è facile dare risposte che siano esaurienti

probabilmente a livello genetico l'uomo sta riducendo dimensione del pene, fertilità e libido data l enorme aggressione dei fito estrogeni

non possiamo però indicare in tali sostanze la diminuzione delle nostre dimensioni, spesso legate all eccesso di adrenalina e cortisolo in circolo, che vanno a chiudere i corpi cavernosi

Un mio vecchio articolo :

http://www.forumsalute.it/community/forum_222_andrologia/thrd_214967_testosterone_e_inquinamento_ambientale_1.html

Torna all'inizio della Pagina

mod
Membro Senior


Regione: Lombardia


565 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2017 : 15:53:09 Invia a mod un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Interessante l'articolo. Quali sarebbero gli accorgimenti più basilari per contrastare ciò?
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


3172 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2017 : 16:16:50 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ottimo articolo complimenti doc....non c'è via di fuga e andrà sempre peggio è il prezzo del "progresso" (poi qualche "illuminato" molla tutto e si trasferisce in campagna/montagna,insomma cerca di tornare alla natura...e fa bene a mio avviso)
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


19980 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2017 : 17:02:45 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Fortunatamente il doc,ci apre porte che molti dei nostri utenti lasciano chiuse a priori.
Come vedete intestardirsi sempre sulle stesse cose,porta solo a generale confusione a chi legge.
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

Il greco
Membro Attivo

Bono vox


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Udine


298 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2017 : 21:32:44 Invia a Il greco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
L' argomento è stato trattato anche nella puntata del 13 Marzo 2017 di Presa diretta titolata Ciao maschio( scusate ma non so postare il link, sono proprio imbranato) e se non sbaglio se ne era parlato proprio qui sul forum.
Ciao dal Greco.

P.S. per me Biagio non ha nessun problema di aga ( scusate l' O.T.)
Torna all'inizio della Pagina

prolo
Mentor


Regione: Toscana


1775 Messaggi

Inserito il - 13 giugno 2017 : 23:12:45 Invia a prolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In realtà é comune per chi soffre di sides sessuali avere questa percezione.. é capitato anche a me..il pene é più piccolo mediamente perché c'é meno "energia", meno circolazione, ma a riposo. In erezione piena é sempre uguale. E soprattutto sospendendo la cura ritorna in piena forma..
Torna all'inizio della Pagina

Dr. Andrea Militello
Andrologo e urologo


Regione: Lazio
Città: Roma


33 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2017 : 16:55:41 Invia a Dr. Andrea Militello un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Complimenti , partecipate in maniera attiva e molto educata, è utile per tutti e anche per me, si impara anche dalle esperienze altrui
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


19980 Messaggi

Inserito il - 15 giugno 2017 : 18:58:54 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie a te Andrea,che fai aprire gli occhi a molti nostri utenti
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

Turop88
Membro Senior

charlie


Regione: Umbria


963 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2017 : 14:35:11 Invia a Turop88 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pocodot ha scritto:

Può darsi sia un complottista, ma il mio centimetro è sempre lo stesso dai tempi dell'adolescenza, e il sistema metrico è quanto di più oggettivo esista.
Quanto a personaltrainer l'ho sempre considerato un sito abbastanza affidabile. Non vedo perché debba fare del terrorismo psicologico :-/


Il mio secondo post in cui scrivo de "la sagra dei complottisti" non era riferito a te. Ricordo di averlo scritto in risposta ad un altro posto di un altro utente che suppongo sia stato cancellato dai moderatori.
O almeno mi pare. Non ricordo proprio di averlo scritto rivolto a te. Ho in mente un post in cui qualcuno aveva letteralmente sparato a zero sulla finasteride facendo non poso terrorismo psicologico.
Torna all'inizio della Pagina

Settimo
Membro Attivo



194 Messaggi

Inserito il - 16 giugno 2017 : 18:08:51 Invia a Settimo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dr. Andrea Militello ha scritto:

Salve , non è facile dare risposte che siano esaurienti

probabilmente a livello genetico l'uomo sta riducendo dimensione del pene, fertilità e libido data l enorme aggressione dei fito estrogeni

non possiamo però indicare in tali sostanze la diminuzione delle nostre dimensioni, spesso legate all eccesso di adrenalina e cortisolo in circolo, che vanno a chiudere i corpi cavernosi

Un mio vecchio articolo :

http://www.forumsalute.it/community/forum_222_andrologia/thrd_214967_testosterone_e_inquinamento_ambientale_1.html




Non ho capito cosa intende "a livello genetico" cioè se io per esempio sono esposto a fito-estrogeni o anti-dht, poi trasmetto geneticamente questo alla prole!? quindi mio figlio anche senza essere sottoposto a tali agenti sarà "meno maschio"?

Invece per il tema del post posso ipotizzare che se le erezioni diventano rare o totalmente assenti per motivi quasi meccanici i corpi cavernosi si atrofizzano, perdono elasticità e quindi il pene poi sarà lievemente più piccolo. Stessa cosa per chi lamenta la distorsione del pene (non ricordo il termine esatto) d'altra parte
Torna all'inizio della Pagina

Dr. Andrea Militello
Andrologo e urologo


Regione: Lazio
Città: Roma


33 Messaggi

Inserito il - 20 giugno 2017 : 13:47:34 Invia a Dr. Andrea Militello un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si, si può trasmettere ai figli un danno, come il fumatore che potrà rendere infertile il proprio figlio

per l'altra domanda se parliamo di fibrosi dei corpi cavernosi , questa può portare a scarsa vascolarizzazione e riduzione di volume. Deve essere eseguito un ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi
Torna all'inizio della Pagina

jamesflipper
Mentor

Actor


Regione: Veneto


3291 Messaggi

Inserito il - 14 luglio 2017 : 15:37:31 Invia a jamesflipper un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kiske202 ha scritto:

Ottimo articolo complimenti doc....non c'è via di fuga e andrà sempre peggio è il prezzo del "progresso" (poi qualche "illuminato" molla tutto e si trasferisce in campagna/montagna,insomma cerca di tornare alla natura...e fa bene a mio avviso)

Quoto
No fina no party
Torna all'inizio della Pagina

lucio99juve
Membro Attivo

Renko


Regione: Piemonte
Città: Torino


133 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2017 : 16:44:45 Invia a lucio99juve un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In che senso un danno?? Se io uso anti DHT naturali e minox con antiandrogeni (i classici) si rischia di arrecare un danno?
Lu
Torna all'inizio della Pagina

John P Coltrane
Membro Attivo

reflex5


Regione: Lazio


348 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2017 : 18:14:42 Invia a John P Coltrane un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dr. Andrea Militello ha scritto:

Si, si può trasmettere ai figli un danno, come il fumatore che potrà rendere infertile il proprio figlio

per l'altra domanda se parliamo di fibrosi dei corpi cavernosi , questa può portare a scarsa vascolarizzazione e riduzione di volume. Deve essere eseguito un ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi


Gent.le dottore. Militello, anche l'uso lozioni con estroni, idrocortisoni, minoxidil possono provocare questo se usate per periodi lunghi, come nel mio caso quindici anni?
Ho visto tossicodipendenti che si facevano sotto i ponti e mangiavamo immondizia, ma avevano la chioma più folta e sana di Elvis Presley. E poi ho visto gente che fa il Serri Pili, contando i passi.
Torna all'inizio della Pagina

Dr. Andrea Militello
Andrologo e urologo


Regione: Lazio
Città: Roma


33 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2017 : 13:40:27 Invia a Dr. Andrea Militello un Messaggio Privato Rispondi Quotando
John P Coltrane ha scritto:

Dr. Andrea Militello ha scritto:

Si, si può trasmettere ai figli un danno, come il fumatore che potrà rendere infertile il proprio figlio

per l'altra domanda se parliamo di fibrosi dei corpi cavernosi , questa può portare a scarsa vascolarizzazione e riduzione di volume. Deve essere eseguito un ecocolordoppler basale e dinamico dei corpi cavernosi


Gent.le dottore. Militello, anche l'uso lozioni con estroni, idrocortisoni, minoxidil possono provocare questo se usate per periodi lunghi, come nel mio caso quindici anni?


sono ipotesi remote . D altronde non esiste evidenza scientifica , per cui al momento non possiamo accusare tali sostanza, chiaramente non ci sono certezze, chiedi a dieci medici e avrai dieci risposte diverse
Torna all'inizio della Pagina

Dr. Andrea Militello
Andrologo e urologo


Regione: Lazio
Città: Roma


33 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2017 : 13:41:03 Invia a Dr. Andrea Militello un Messaggio Privato Rispondi Quotando
lucio99juve ha scritto:

In che senso un danno?? Se io uso anti DHT naturali e minox con antiandrogeni (i classici) si rischia di arrecare un danno?


sono ipotesi remote . D altronde non esiste evidenza scientifica , per cui al momento non possiamo accusare tali sostanza, chiaramente non ci sono certezze, chiedi a dieci medici e avrai dieci risposte diverse
Torna all'inizio della Pagina

whitefox
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


63 Messaggi

Inserito il - 20 luglio 2017 : 22:37:28 Invia a whitefox un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Bello l'articolo... Se si sta andando incontro a tutto questo calo di testosterone probabilmente le generazioni future non avranno più il pene ma almeno avranno sempre più capelli in testa...
Ok era per sdrammatizzare
Torna all'inizio della Pagina

er
Membro Attivo


Regione: Umbria


214 Messaggi

Inserito il - 29 luglio 2017 : 15:36:15 Invia a er un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho usato per anni anti dht, a 57 anni ho salvato in parte i capelli, ho un pene ridotto almeno del 20% e un bel cancro alla prostata!!!!
Sarà un caso ma conosco più persone che trattati per lungo tempo con anti dht abbiano avuto i miei problemi.
Non voglio spaventare nessuno ma occhio, gli anti dht non sono acqua fresca anche se naturali.
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


19980 Messaggi

Inserito il - 29 luglio 2017 : 16:01:48 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se sono nati per curare proprio questi problemi,non credo sia come dici tu.
Il pene poi...il mio è sempre lo stesso,uso anti DHT da 20 anni.Mio padre mai usato nulla, 10 anni fa',tuo stesso problema alla prostata..
Come sempre purtroppo tutto dipende dalla soggettività di ognuno di noi purtroppo.
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

er
Membro Attivo


Regione: Umbria


214 Messaggi

Inserito il - 29 luglio 2017 : 16:08:13 Invia a er un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non sono la regola, ho solo detto quello che mi é successo!
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


19980 Messaggi

Inserito il - 29 luglio 2017 : 19:28:45 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si forse il modo in cui ti sei posto,fa capire altro
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

Raviolo
Membro Senior

Grr



649 Messaggi

Inserito il - 29 luglio 2017 : 21:39:45 Invia a Raviolo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Di solito il cancro alla prostata viene se si sta troppo seduti...
Torna all'inizio della Pagina

finnikola
Membro Senior

CalvizieHelp.it


Regione: Veneto


910 Messaggi

Inserito il - 30 luglio 2017 : 21:28:34 Invia a finnikola un Messaggio Privato Rispondi Quotando
er ha scritto:

Ho usato per anni anti dht, a 57 anni ho salvato in parte i capelli, ho un pene ridotto almeno del 20% e un bel cancro alla prostata!!!!
Sarà un caso ma conosco più persone che trattati per lungo tempo con anti dht abbiano avuto i miei problemi.
Non voglio spaventare nessuno ma occhio, gli anti dht non sono acqua fresca anche se naturali.


Mi spiace per te ovviamente, ma posso presentarti il caso di mio nonno, quello di un carissimo amico e quello di un cliente tutto colti da cancro alla prostata prima dei 60 anni e non avevano mai usato antidht in vita loro.

In queste cose purtroppo non bisogna generalizzare.
Torna all'inizio della Pagina

Digitalone
Membro Attivo

Pillole


Regione: Campania
Città: Napoli


208 Messaggi

Inserito il - 30 luglio 2017 : 23:02:51 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dispiace anche a me.
Comunque, per curiosità, come hai fatto a calcolare che il tuo pene si è rimpicciolito del 20%?
Spesso si sente dire che non esiste una vera e propria cura per l'alopecia androgenetica. Niente di più sbagliato. La cura esiste ed è rappresentata dagli estrogeni. Gli estrogeni sono gli antiandrogeni più potenti. La finasteride e la dutasteride funzionano su un'alopecia lieve o moderata, ma su un'alopecia più avanzata e aggressiva bisogna ricorrere al ciproterone acetato, lo spironolattone o l'estradiolo.

L'alopecia androgenetica è un problema ormonale e per essere risolta bisogna intervenire sugli ormoni. Se non volete avere effetti collaterali, tenetevi la pelata.
Torna all'inizio della Pagina

benny72
Nuovo Membro


Regione: Emilia Romagna
Città: scandiano


35 Messaggi

Inserito il - 31 luglio 2017 : 14:00:01 Invia a benny72 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Anche io ho avuto dubbi con gli anti dht visto che li uso da 20 anni,parlando con il mio medico mi ha detto che dovrebbe presevarli dal tumore poi non si sa mai...per quanto riguarda il pene piu piccolo mi e capitato anche a me di notarlo ma e solo l effetto dell erezioni meno potenti che mi da la fina,a volte quando volevo fare bella figura e stare tranquillo prendevo 5 mg di cialis e tornava quello di sempre ...
Torna all'inizio della Pagina

Airon
Membro Junior


Regione: Puglia


91 Messaggi

Inserito il - 01 agosto 2017 : 11:49:23 Invia a Airon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Proxy ha scritto:

Se sono nati per curare proprio questi problemi,non credo sia come dici tu.
Il pene poi...il mio è sempre lo stesso,uso anti DHT da 20 anni.Mio padre mai usato nulla, 10 anni fa',tuo stesso problema alla prostata..
Come sempre purtroppo tutto dipende dalla soggettività di ognuno di noi purtroppo.


Mi tocca smentirti purtroppo. Per prima cosa la fina viene usata per l'ipertrofia prostatica e non per il tumore per cui si seguono tutt'altre cure. E secondo secondo evidenze scientifiche che chiunque può reperire su internet anche l'eccesso di estrogeni può favorire l'insorgere del tumore alla prostata o altri tipi di sbilanciamento ormonali. Non ci sono studi sugli anti-dht nello specifico, ma lo sappiamo tutti come agiscono.

Non sono qui per fare terrorismo psicologico ognuno è libero di fare ed assumere ciò che vuole, ma mi pare assurdo continuare con questo negazionismo che poi da modo di pensare che ci possano essere interessi nello sponsorizzare così fortemente di questi medicinali.

Ciao
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


19980 Messaggi

Inserito il - 01 agosto 2017 : 16:27:15 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La finasteride non cura il tumore,quello deve essere tolto e curato con radioterapia nella maggior parte delle volte.

La finasteride viene usata per curare ipertrofia prostatica benigna ,quindi la usi ai primi segnali ,quando cioe'non riesci piu'a fare pipi' come prima.
Se non curata,puo'trasformarsi in tumore,ipertrofia prostatica maligna

In rete puoi reperire di tutto e di piu' ci vuole solo del buon senso.
Io in rete ho trovato questo:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=48612

Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata