IESON - la community anticalvizie - Autotrapianto in Turchia
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

roma1146
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


29 Messaggi

Ciao ragazzi,

Ho letto su interenet di diverse persone che hanno fatto il trapianto di capelli in Turchia. Ho sentito dire che ci sono dei centri all'avanguardia e altri che sono un disastro. C'e' qualcuno di voi che ha fatto o che conosce persone che hanno fatto il trapianto in Turchia? Avete dei nominativi (buone cliniche o bravi dottori)?

Grazie

HomerJay
Membro Junior

homer hairy



50 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2017 : 21:54:50 Invia a HomerJay un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Una domanda posta così non ha molto senso. In Turchia ci sono ottime cliniche, cliniche specializzate in certi tipi di interventi così come low cost e anche cliniche sconosciute in cui è meglio non andare. E' come chiedere se in Francia o Svizzera ci sono bravi dottori.
Torna all'inizio della Pagina

roma1146
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


29 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2017 : 03:44:50 Invia a roma1146 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esatto, sto infatti chiedendo nominativi
Torna all'inizio della Pagina

HomerJay
Membro Junior

homer hairy



50 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2017 : 01:51:48 Invia a HomerJay un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Koray, Pekiner, HLC, Keser fanno una FUE manuale curata dai dottori (a parte Koray che segue un po' la filosofia delle grandi cliniche occidentali di delegare ad assistenti professionali, ma davvero professionali, alcune fasi).

Kul è una sorta di via di mezzo tra i low cost e le cliniche sopra citate

Low cost con più casi documentati sono Serkan e Tayfun. Questi ultimi, come Kul, utilizzano il micromotore per le estrazioni e la donor può risultare provata dopo circa 4000 estrazioni. Con Serkan e Tayfun molto dipende dagli assistenti che ti becchi a fare l'operazione, diciamo che se il trapianto è scolastico (densità non sopra i 40/45, ovviamente non dense pack, no repair) ti può andare bene ma resta il rischio donor troppo impoverita.
Torna all'inizio della Pagina

draw
Membro Junior



82 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2017 : 13:17:51 Invia a draw un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se non sbaglio Kul su richiesta esegue anche estrazioni manuali.
Il rischio della donor impoverita non c'entra niente con l'uso del micromotore in se ( che a me non piace), ma dipende dalla quantità di prelievi effettuati e da come vengono ripartiti.

Faccio un piccolo appunto in merito ai casi documentati, oramai è risaputo che su un noto forum, per ovvi motivi, non viene data "molta libertà "di parola a chi non è contento della clinica dove si è operato e spesso e volentieri si è arrivati anche a cancellare i report quando c'erano errori o danni gravi,oltre a bannare il malcapitato, quindi fate voi. Anche perchè cosi poi è facile spacciare per top cliniche mediocri.
Torna all'inizio della Pagina

roma1146
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


29 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2017 : 15:26:58 Invia a roma1146 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C'è qualcuno che ha avuto esperienze dirette?
Torna all'inizio della Pagina

HomerJay
Membro Junior

homer hairy



50 Messaggi

Inserito il - 15 luglio 2017 : 17:41:09 Invia a HomerJay un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sei sul forum sbagliato. Ce ne sono altri che sono incentrati sui trapianti e i relativi report (non solo italiani).

Il micromotore (che poi ce ne sono tanti tipi) se usato in maniera frettolosa, con poca perizia, e soprattutto se parliamo dei tipi più vecchi, può causare shockloss permanente e transection, rischio che con le estrazioni manuali diminuisce di molto. Non è una semplice questione di quantità totale di prelievi e distribuzione degli stessi. Poi ci sono altre variabili come il tipo di pelle e la maniera in cui si rimargina, così come la qualità e lo spessore dei capelli nativi, ad alcuni bastano pochi mm. per ricoprire tutto e celare i vuoti delle estrazioni (se fatte a regola d'arte).
Ad ogni modo le donor più martoriate sono quasi sempre quelle trattate con micromotore.
Torna all'inizio della Pagina

roma1146
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: roma


29 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2017 : 14:31:45 Invia a roma1146 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
C'è qualcuno che ha avuto esperienze dirette?
Torna all'inizio della Pagina

draw
Membro Junior



82 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2017 : 20:52:54 Invia a draw un Messaggio Privato Rispondi Quotando
roma1146 ha scritto:

C'è qualcuno che ha avuto esperienze dirette?

Con quale clinica?
Secondo me devi prima selezionare qualche clinica e poi chiedere informazioni in merito, cosi sei troppo sul generico.
Torna all'inizio della Pagina

draw
Membro Junior



82 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2017 : 21:00:01 Invia a draw un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ribadisco quanto scritto "Il rischio della donor impoverita non c'entra niente con l'uso del micromotore in se ( che a me non piace), ma dipende dalla quantità di prelievi effettuati e da come vengono ripartiti" ed aggiungo, soprattutto la differenza la fa chi lo usa, ma questo vale anche per l'utilizzo del punch manuale.


@roma1146, per me invece sei sul forum giusto, meglio poche informazioni ma oneste che qualcos'altro.
Torna all'inizio della Pagina

HomerJay
Membro Junior

homer hairy



50 Messaggi

Inserito il - 16 luglio 2017 : 21:57:36 Invia a HomerJay un Messaggio Privato Rispondi Quotando
draw ha scritto:

Ribadisco quanto scritto "Il rischio della donor impoverita non c'entra niente con l'uso del micromotore in se ( che a me non piace), ma dipende dalla quantità di prelievi effettuati e da come vengono ripartiti" ed aggiungo, soprattutto la differenza la fa chi lo usa, ma questo vale anche per l'utilizzo del punch manuale.


@roma1146, per me invece sei sul forum giusto, meglio poche informazioni ma oneste che qualcos'altro.



Guarda che è pieno di casi di persone con donor rovinata anche per sole 3000 estrazioni e non c'entra nulla con la distribuzione se parliamo di shock loss permanente e transection. Sul micromotore c'è da fare un discorso molto più ampio, i punch motorizzati utilizzati da chirurghi bravi non provocano danni, ma rimane il fatto che le donor maggiormente massacrate via FUE le vedrai sempre a causa del micromotore usato con imperizia. L'estrazione manuale eseguita con imperizia comporta meno danni. Continui a parlare di distribuzione dei prelievi e numero totale delle graft estratte ma quella è sola una piccola parte dell'equazione e possono portare al peggio ad over harvesting in determinate zone.
Come ho detto shock loss permanente, transection e anche vari tipi di piccole infezioni localizzate decalvanti si sono viste e si vedono in casi di FUE molto "low cost" dove si usano punch a micromotore. Vogliamo anche parlare del trilix?
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata