IESON - la community anticalvizie - alternative a restax
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

matty90
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: milano


22 Messaggi

Ciao a tutti ragazzi.
Ormai è da 3 anni che mi curo e, se devo dirla tutta, non ho avuto moltissimi miglioramenti.
Attualmente uso minoxidil galenico 5% e restax.
Volevo chiedervi..visto che sono passati 3 anni..esiste qualche valida alternativa al restax che sia leggermente più efficace? non voglio ancora prendere la fina.
Grazie.

Digitalone
Membro Attivo

Estrofem


Regione: Campania
Città: Napoli


208 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2017 : 21:35:40 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di matty90

Ciao a tutti ragazzi.
Ormai è da 3 anni che mi curo e, se devo dirla tutta, non ho avuto moltissimi miglioramenti.
Attualmente uso minoxidil galenico 5% e restax.
Volevo chiedervi..visto che sono passati 3 anni..esiste qualche valida alternativa al restax che sia leggermente più efficace? non voglio ancora prendere la fina.
Grazie.

Il restax è saw palmetto mischiato ad altri antiandrogeni. Su questo di meglio non c'è, a parte i farmaci come finasteride e dutasteride.
Perché non vuoi prendere la finasteride? Per gli effetti collaterali sulla libido?
Spesso si sente dire che non esiste una vera e propria cura per l'alopecia androgenetica. Niente di più sbagliato. La cura esiste ed è rappresentata dagli estrogeni. Gli estrogeni sono gli antiandrogeni più potenti. La finasteride e la dutasteride funzionano su un'alopecia lieve o moderata, ma su un'alopecia più avanzata e aggressiva bisogna ricorrere al ciproterone acetato, lo spironolattone o l'estradiolo.

L'alopecia androgenetica è un problema ormonale e per essere risolta bisogna intervenire sugli ormoni. Se non volete avere effetti collaterali, tenetevi la pelata.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34370 Messaggi

Inserito il - 10 luglio 2017 : 22:12:38 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì sarebbe meglio dire che non ci sono molti altri naturali efficaci contro l'aga, ma ci sono molti altri integratori simili al restax e che magari costano anche meno, si veda ad esempio quelli dello shop.

Di recente in questa sezione si è ipotizzato che il Reishi sia meglio di serenoa contro l'aga, ma la cosa è ancora tutta da dimostrare e comunque serve un Reishi particolarmente titolato in triterpenoidi per sfruttare al massimo i principi anti-dht.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Digitalone
Membro Attivo

Estrofem


Regione: Campania
Città: Napoli


208 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2017 : 00:16:05 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Volendo, si potrebbe anche provare la via dei fitoestrogeni, ma se lui evita la finasteride per gli effetti collaterali, allora non ne vale la pena.
Spesso si sente dire che non esiste una vera e propria cura per l'alopecia androgenetica. Niente di più sbagliato. La cura esiste ed è rappresentata dagli estrogeni. Gli estrogeni sono gli antiandrogeni più potenti. La finasteride e la dutasteride funzionano su un'alopecia lieve o moderata, ma su un'alopecia più avanzata e aggressiva bisogna ricorrere al ciproterone acetato, lo spironolattone o l'estradiolo.

L'alopecia androgenetica è un problema ormonale e per essere risolta bisogna intervenire sugli ormoni. Se non volete avere effetti collaterali, tenetevi la pelata.
Torna all'inizio della Pagina

matty90
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: milano


22 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2017 : 09:38:41 Invia a matty90 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il restax è saw palmetto mischiato ad altri antiandrogeni. Su questo di meglio non c'è, a parte i farmaci come finasteride e dutasteride.
Perché non vuoi prendere la finasteride? Per gli effetti collaterali sulla libido?
[/quote]

si. ma anche perchè ho letto che potrebbe provocare tumore. Visto che ho 27 anni non vorrei giocarmi la vita solo per i capelli.
Diciamo che restax è pur sempre un 'integratore' mentre fina è proprio un farmaco.
Non sono sicuro che faccia bene al corpo assumere un farmaco a vita.
cosa ne pensate?
Detto questo, starò 5 mesi in uk.. e se volessi iniziare fina dovrei comprarla qui. non saprei come
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34370 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2017 : 10:00:44 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
No, la fina non provoca tumori, anzi protegge da quello alla prostata, solo che secondo alcuni abbassando il PSA può rendere meno individuabili gli stessi, quindi ipoteticamente le forme più aggressive, ma questo dovrebbe valere per tutti gli anti-dht (solo che lo studio in questione ha riguardato solo fina). Però non è che uno passa il tempo a misurarsi il PSA, sono rischi molto eventuali e che riguardano soggetti in età più matura.

Ciao

MA - r l i n



NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

kakaroth86
Mentor


Regione: Veneto


3037 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2017 : 18:26:22 Invia a kakaroth86 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
più che altro... il restax sarà anche ottimo ma è tutt'altro che economico come integratore.
A sto punto tanto vale puntare sul prostafactors.
+--- Terapia Attuale ---+

* Prostafactors (tutti i giorni dal 2011)
* Minoxidil 5% + Antiandrogeni topici (6 gg la settimana dal 2011)
* Dermaroller (1,5 mm una volta a settimana da marzo 2018)



Torna all'inizio della Pagina

Digitalone
Membro Attivo

Estrofem


Regione: Campania
Città: Napoli


208 Messaggi

Inserito il - 11 luglio 2017 : 19:14:54 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kakaroth86 ha scritto:

più che altro... il restax sarà anche ottimo ma è tutt'altro che economico come integratore.
A sto punto tanto vale puntare sul prostafactors.

Nemmeno, c'è questo della Swanson che costa molto meno a parità di dose e ha anche l'olio di semi di zucca come il Prostafactors.
https://swansoneurope.com/it/swanson-Saw-Palmetto-60-Sgels.html
Spesso si sente dire che non esiste una vera e propria cura per l'alopecia androgenetica. Niente di più sbagliato. La cura esiste ed è rappresentata dagli estrogeni. Gli estrogeni sono gli antiandrogeni più potenti. La finasteride e la dutasteride funzionano su un'alopecia lieve o moderata, ma su un'alopecia più avanzata e aggressiva bisogna ricorrere al ciproterone acetato, lo spironolattone o l'estradiolo.

L'alopecia androgenetica è un problema ormonale e per essere risolta bisogna intervenire sugli ormoni. Se non volete avere effetti collaterali, tenetevi la pelata.
Torna all'inizio della Pagina

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


22351 Messaggi

Inserito il - 13 luglio 2017 : 17:17:43 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Senza svenarti prova i nostri prodotti:

Vitaminity - Serenoa Repens Extract 320 mg (60 cps 21 euro)
https://www.hairshopeurope.com/shop/details.asp?prodid=VIT10&cat=8&path=&prodotto=Serenoa-Repens-Extract-320-mg

- Vitaminity Olio di semi di Zucca 500mg: anti-DHT e antiandrogeno naturale, ricco in acidi grassi insaturi (120 cps 11 euro)

https://www.hairshopeurope.com/shop/details.asp?prodid=VIT15
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

b0s3r
Novizio



1 Messaggi

Inserito il - 18 novembre 2017 : 09:22:37 Invia a b0s3r un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao ragazzi,

rispetto al luogo dove mi trovo ora, sono riuscito a trovare online solo questo:
https://swansoneurope.com/it/swanson-saw-palmetto-100caps.html

Qual è la differenza in pratica rispetto a questo?
https://swansoneurope.com/it/swanson-Saw-Palmetto-60-Sgels.html

La prima sembra contenere una quantità di estratto di serenoa maggiore, ma in qualche modo non è trattata.

Mi consigliate di prendere la prima versione o lascio perdere?

Grazie
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



1163 Messaggi

Inserito il - 30 novembre 2017 : 20:57:20 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi è stato prescritto restax ma non è molto economico.

Posso sostituirlo con vitaminity Serenoa (che ho già usato) + Astaxantina della Long Life 4 mg?

Nel restax ci sono 2 mg di astaxantina quindi io ne prenderei 1 ogni 2 giorni di quello della longlife.

Le proantocianidine del restax le sostituirei con applemets.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34370 Messaggi

Inserito il - 30 novembre 2017 : 23:47:45 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì certamente lo puoi fare, non so però se con tre integratori al posto di uno solo i conti tornano, ossia se viene a spendere meno che col solo carissimo restax.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



1163 Messaggi

Inserito il - 01 dicembre 2017 : 17:42:31 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Si scusa, applemets non lo contavo perchè lo avrei provato ad ogni modo.

Con saw vitaminity + astaxantina LongLife (1 perla ogni 2 giorni però non 1 al giorno) risparmierei qualcosa.

In realtà a restax dovrei affiancare le classiche cure farmacologiche ma sono propenso a rinviare queste ancora qualche mese perchè prima vorrei vedere se la risoluzione delle carenze possa smuovere qualcosa (ormai è anche una questione di principio vedere se avevo ragione o no).

Sono sempre andato avanti con naturali ma risultati mai visti. La prova del 9 è vedere se portare la ferritina a valori ottimali per un certo periodo di tempo possa far qualcosa altrimenti mi toccherà iniziare con fina 0.25 mg.

Questa sarebbe la cura naturale che seguirei:

1 cps di saw palmetto
1 di astaxantina ogni 2 giorni (per pareggiare i 2 mg che sono nel restax)
2 di applemets
locoidon 1 volta a settimana
rame peptidi qualche volta a settimana

Cosa ne pensi?

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34370 Messaggi

Inserito il - 01 dicembre 2017 : 18:29:50 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Potrebbe funzionare. Fina non è meglio prima provarla topica ?

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted



1163 Messaggi

Inserito il - 03 dicembre 2017 : 16:50:12 Invia a n/a un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi è stata prescritta orale a bassa dose (0.25 mg) e dato che già dovrò dire al dottore che non voglio usare la lozione topica non vorrei aver a che dire anche su questa.

Come prosegue con fina topica Mazzarella? Stai notando dei miglioramenti tangibili?

Cmq sono propenso a rinviare ancora per qualche mese l'approccio farmacologico per vedere se le integrazioni possono far qualcosa (ho già fatto 6 mesi di ferro e vitamina D. A breve farò le nuove analisi e vedrò se continuare - anche a minima dose con integratori di ferro-) più la cura naturale detta sopra.

Se poi in Fidia si danno una svegliata ed escono con il loro prodotto nei prossimi mesi, qualora funzionasse, potrei accantonare l'ultima spiaggia che si chiama Fina
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34370 Messaggi

Inserito il - 03 dicembre 2017 : 22:33:30 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì fina topica a basso dosaggio a quasi un anno di applicazioni giornaliere, mi ha reso una capigliatura migliore, più coprente e in ripresa sia sul vertex che sul davanti. Serve pazienza e comunque la userò ancora per diverso tempo (il test Mazzarella era di 16 mesi).

Su Fidia_Brotzu non ci fare così tanto conto, perché sappiamo pochissimo sull'aga maschile, inoltre fina è meglio non interromperla, se lo si fa farlo molto gradualmente.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2018 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata