IESON - la community anticalvizie - Come controllare se gli antiandrogeni sono sicuri?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

lucio99juve
Membro Attivo

Renko

Regione: Piemonte
Città: Torino


117 Messaggi

Non sarebbe meglio dopo qualche mese ridurre o eliminare questi elementi nel minox?? Come facciamo a controllare se queste sostanze non stanno cambiando qualcosa nel nostro corpo? Tipo che esami si possono fare??

Lu

Digitalone
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


128 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 12:23:28 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di lucio99juve

Non sarebbe meglio dopo qualche mese ridurre o eliminare questi elementi nel minox?? Come facciamo a controllare se queste sostanze non stanno cambiando qualcosa nel nostro corpo? Tipo che esami si possono fare??

Tu le usi nelle lozioni insieme al minoxidil? Hai notato qualcosa di diverso a livello fisico o comportamentale?
In genere gli estrogeni potrebbero causare un calo della libido e questa è una cosa direttamente riscontrabile senza esami, altrimenti dovresti farti controllare i livelli di testosterone e DHT.
Per il resto, l'unica cosa effettivamente negativa sarebbe la ginecomastia, ma basterebbe controllarsi la dimensione del petto per rendersene conto.
Io sto assumendo la pueraria mirifica da due mesi e mezzo e per il momento non ho avuto un ingrossamento al petto, solo un leggero fastidio al pettorale destro.
Torna all'inizio della Pagina

lucio99juve
Membro Attivo

Renko


Regione: Piemonte
Città: Torino


117 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 13:27:56 Invia a lucio99juve un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Digitalone ha scritto:

Messaggio di lucio99juve

Non sarebbe meglio dopo qualche mese ridurre o eliminare questi elementi nel minox?? Come facciamo a controllare se queste sostanze non stanno cambiando qualcosa nel nostro corpo? Tipo che esami si possono fare??

Tu le usi nelle lozioni insieme al minoxidil? Hai notato qualcosa di diverso a livello fisico o comportamentale?
In genere gli estrogeni potrebbero causare un calo della libido e questa è una cosa direttamente riscontrabile senza esami, altrimenti dovresti farti controllare i livelli di testosterone e DHT.
Per il resto, l'unica cosa effettivamente negativa sarebbe la ginecomastia, ma basterebbe controllarsi la dimensione del petto per rendersene conto.
Io sto assumendo la pueraria mirifica da due mesi e mezzo e per il momento non ho avuto un ingrossamento al petto, solo un leggero fastidio al pettorale destro.


Dopo nove mesi non ho notato nulla di che né a livello fisico ne a livello mentale ma si dovrebbe fare qualche visita ormonale ogni tanto per vedere se i parametri si alzano o meno?
Lu
Torna all'inizio della Pagina

John P Coltrane
Membro Attivo

reflex5


Regione: Lazio


139 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 13:31:16 Invia a John P Coltrane un Messaggio Privato Rispondi Quotando
lucio99juve ha scritto:

Digitalone ha scritto:

Messaggio di lucio99juve

Non sarebbe meglio dopo qualche mese ridurre o eliminare questi elementi nel minox?? Come facciamo a controllare se queste sostanze non stanno cambiando qualcosa nel nostro corpo? Tipo che esami si possono fare??

Tu le usi nelle lozioni insieme al minoxidil? Hai notato qualcosa di diverso a livello fisico o comportamentale?
In genere gli estrogeni potrebbero causare un calo della libido e questa è una cosa direttamente riscontrabile senza esami, altrimenti dovresti farti controllare i livelli di testosterone e DHT.

Per il resto, l'unica cosa effettivamente negativa sarebbe la ginecomastia, ma basterebbe controllarsi la dimensione del petto per rendersene conto.
Io sto assumendo la pueraria mirifica da due mesi e mezzo e per il momento non ho avuto un ingrossamento al petto, solo un leggero fastidio al pettorale destro.


Dopo nove mesi non ho notato nulla di che né a livello fisico ne a livello mentale ma si dovrebbe fare qualche visita ormonale ogni tanto per vedere se i parametri si alzano o meno?


Questa domanda me la sono posta anche io. A occhio e con le sensazioni non si va da nessuna parte, soprattutto quando si parla di cure che hanno azione lenta e a lungo termine. Il dottor. Militello potrebbe darci un parere a proposito.
Ho visto tossicodipendendi con la chioma più folta di Elvis Presley. E poi ho visto gente che fa il Serri Pili, contando i passi.
Torna all'inizio della Pagina

Digitalone
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


128 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 13:56:09 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
lucio99juve ha scritto:

Dopo nove mesi non ho notato nulla di che né a livello fisico ne a livello mentale ma si dovrebbe fare qualche visita ormonale ogni tanto per vedere se i parametri si alzano o meno?

Se non hai notato nulla, non credo ci possano essere particolari problemi. I valori variano anche col l'età senza che si assuma nulla, negli uomini per esempio col tempo diminuiscono gli androgeni e aumentano gli estrogeni.
Torna all'inizio della Pagina

Digitalone
Membro Attivo


Regione: Campania
Città: Napoli


128 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 14:00:28 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
John P Coltrane ha scritto:

Questa domanda me la sono posta anche io. A occhio e con le sensazioni non si va da nessuna parte, soprattutto quando si parla di cure che hanno azione lenta e a lungo termine. Il dottor. Militello potrebbe darci un parere a proposito.

Un controllo potrebbe anche farlo, ma si tratta comunque di sostanze a basse percentuali, non dovrebbero creare particolari problemi, in fondo non si tratta di una terapia di sostituzione ormonale.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata