IESON - la community anticalvizie - Problema utilizzo finasteride?
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Jimmydean
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


65 Messaggi

Ciao a tutti. Mi ero già presentato nella sezione minoxidil.
Vengo al punto. L'anno scorso usando il minoxidil in modo discontinuo ho provocato una serie di effluvi che con fatica avevo recuperato quasi completamente.
3 mesi fa cominciò con costanza foam 5% solo su hair line e prostafactor. Quest'ultimo per un veramente lieve diradamento su VERTEX ma che non mi preoccupava affatto.
20 giorni fa decido di sostituire il prostafactor con 1mg di finasteride galenico farmaceutica. Premetto che sono stato più volte da un noto dermatologo ma lui vista la mia età non ha mai voluto presvrivermi fina reputandolo inutile.
Bene come detto faccio di testa mia e parto con 1mg di fina. In 20 giorni però subisco un peggioramento repentino con diradamento lungo una fascia centrale che dal VERTEX si collega alla parte frontale.

Il dermatologo che mi aveva più volte visitato aveva diagnosticato aga lieve con effluvio. Mio padre ha una capigliatura mostruosa senza alcuna stempiatura e ha 70 anni. Da parte di mia madre purtroppo la situazione non è così rosea (zii materni tutti messi male)

La mia domanda è la seguente: può la finasteride aver causato o concausato questa situazione? Non so se interrompere o continuare. Aggiungo che non ho una caduta cospicua però maggiore e molti capelli sono corti.

Grazie mille, scusate sono molto in ansia

Jimmydean
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


65 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 11:57:55 Invia a Jimmydean un Messaggio Privato Rispondi Quotando
foto
Torna all'inizio della Pagina

Jimmydean
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


65 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 12:02:42 Invia a Jimmydean un Messaggio Privato Rispondi Quotando
questa situazione prima dell'uso della finasteride non c'era, purtroppo non ho foto del pre per dimostrarlo.
Il diradamento era limitato solo alla zona vicino al vertex ma era davvero minimo.
Ribadisco che applico il minoxidil SOLO sull'hairline.
Avevo pensato che la finasteride potesse aiutarmi a chiudere il vertex invece in 20 giorni è successo questo. A me sembra un pattern tipico femminile.
Sono molto confuso


Aggiungo ancora una cosa: circa 2 anni fa ho subito un forte stress emotivo per problemi familiari che mi ha portato in uno stato di ansia costante. Non so se è un caso ma nel momento in cui stavo meglio la capigliatura ne ha sempre giovato. Non vorrei che avessi un effluvio cronico, non so più cosa pensare
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31921 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 13:44:29 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In 20 gg non dioende certamente dalla cura, probabilmente un effluvio per quello che si puo' dire a dustanza, vusti i dati molto frammentari.
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Jimmydean
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


65 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 13:59:43 Invia a Jimmydean un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dr.Paolo Gigli ha scritto:

In 20 gg non dioende certamente dalla cura, probabilmente un effluvio per quello che si puo' dire a dustanza, vusti i dati molto frammentari.
Saluti


Grazie mille dottore per la risposta immediata.

Le chiedo spero non abusando della sua pazienza:

Applicare il minoxidil solo sull'hair line Che è sempre stato il mio punto debole può in qualche modo influenzare negativamente un possibile effluvio che potrei avere lungo la zona evidenziata in rosso?

In caso di aga moderata potrei continuare ad assumere finasteride? È nel caso di diagnosi sbagliata se non fosse aga potrebbe la finasteride provocare danni al capello?

Infine se soffrissi di un effluvio cronico cosa potrei fare? Esiste qualche soluzione?

La ringrazio infinitamente
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31921 Messaggi

Inserito il - 17 luglio 2017 : 22:41:22 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi spiace ma impossibile risponderle semza obiettivita'
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Jimmydean
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


65 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2017 : 11:19:13 Invia a Jimmydean un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie dottore, capisco perfettamente...

tuttavia vorrei solo una rassicurazione terapeutica sulla finasteride se possibile: la finasteride può in qualche modo incidere negativamente in caso non si fosse affetti da aga? Lo chiedo a livello generale.

Quello che voglio dire è che se uno non fosse affetto da aga la finasteride non dovrebbe provocare alcun danno a livello di capello, è corretto? Semplicemente sarebbe inutile, ovviamente considerando che sarebbe stupido assumere un farmaco senza essere affetti da alcuna patologia, questo è chiaro
Mentre se un soggetto soffrisse di aga anche minima la finasteride sarebbe comunque utile.

Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31921 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2017 : 14:29:40 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si
saliuti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Jimmydean
Membro Junior


Regione: Lombardia
Città: Sirmione


65 Messaggi

Inserito il - 18 luglio 2017 : 14:37:03 Invia a Jimmydean un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Grazie mille. Le auguro buona giornata
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata