IESON - la community anticalvizie - Dosaggio dutasteride.
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Digitalone
Membro Attivo

avodart

Regione: Campania
Città: Napoli


171 Messaggi

Salve a tutti.
Chi mi conosce sa che sto prendendo da maggio la pueraria mirifica insieme al saw palmetto.
Ho avuto un leggero miglioramento dei capelli, ma non è abbastanza e comunque credo ci voglia ancora tempo per vedere una sostanziale ricrescita. Tra un mese posterò delle foto nel topic in cui sto parlando della mia esperienza.

Devo dire che mi piace l'effetto che mi da la pueraria. Mi ha reso la pelle molto liscia e in generale è un'erba che ringiovanisce, da un effetto estrogenico sul corpo e so che gli estrogeni fanno bene ai capelli e stimolano la ricrescita, dunque voglio continuare a prenderla. Per il momento nessun segno di ingrossamento del petto, solo un leggero fastidio quando mi premo i capezzoli. Fin quando non avrò un vero ingrossamento, continuerò a prenderla.

Sul lato sessuale, non ho sentito un vero e proprio calo di libido, ma certamente ho sentito una diminuzione del vigore delle erezioni e da quando la sto prendendo insieme al saw palmetto le erezioni spontanee (di solito mi venivano di mattina) sono sparite.
Ma a parte questo, riesco a soddisfarmi sessualmente come prima, non faccio cilecca, quindi va bene così.

In ogni caso, non navigando nell'oro, mi sono fatto un po' di conti e purtroppo la serenoa presa ogni giorno è abbastanza costosa.
Ultimamente ho trovato anche il modo di procurarmi la dutasteride della Avodart, ovviamente in modo legale, dietro prescrizione a circa 22 € a confezione, che sarebbe un costo maggiore della serenoa, ma considerando il fatto che se passassi alla dutasteride non la prenderei tutti i giorni (tutti i giorni è troppo forte e prendendo la pueraria la ginecomastia sarebbe assicurata), una confezione mi durerebbe più di un mese e il costo sarebbe simile a quello della serenoa, se non inferiore.

Quindi a parità di costo mi converrebbe prendere la dutasteride che è più efficace.

Tuttavia non sono ancora sicuro di fare questo passaggio e più che altro vorrei capire quale potrebbe essere il dosaggio. Sui forum italiani vedo che tutti sconsigliano di prenderla tutti i giorni, infatti chi la prende lo fa ogni 3/4 giorni. Ma sui forum americani vedo che la prendono tutti i giorni e in alcuni casi ha portato degli ottimi risultati. Inoltre in Sud Corea e Giappone l'hanno approvata per la cura dell'alopecia androgenetica proprio al dosaggio di una capsula al giorno. Non credo che lì siano pazzi e comunque bene o male sappiamo perché negli USA e in Europa non è stato approvato uno specifico farmaco a base di dutasteride per la calvizie. Già la finasteride con gli effetti collaterali che provoca non ha dato alla casa che la produce i guadagni che speravano, figurarsi con la dutasteride che è più potente.

Quindi se la dovessi prendere, che dosaggio mi consigliereste nel mio caso? Io stavo pensando una capsula ogni tre giorni insieme alla pueraria presa tutti i giorni e vedere gli effetti che mi fa, poi in base a questi mi regolerei di conseguenza.

Spesso si sente dire che non esiste una vera e propria cura per la calvizie. Niente di più sbagliato. La cura per la calvizie esiste ed è rappresentata dagli estrogeni. Gli estrogeni sono gli antiandrogeni più potenti. La finasteride e la dutasteride funzionano su un'alopecia lieve o moderata, ma su un'alopecia più avanzata e aggressiva bisogna ricorrere al ciproterone acetato, la bicalutamide o l'estradiolo.

L'alopecia androgenetica è un problema ormonale e per essere risolta bisogna intervenire sugli ormoni. Se non volete avere effetti collaterali, tenetevi la pelata.

Trezegol
Membro Attivo



329 Messaggi

Inserito il - 09 agosto 2017 : 19:47:01 Invia a Trezegol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
2/3 a settimana massimo leggendo le esperienze qui sul forum e tenendo conto della lunga emivita.
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


3064 Messaggi

Inserito il - 09 agosto 2017 : 22:17:15 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In situazioni non gravi 1 cps ogni 5 gg (dosaggio consigliato da rahal)
Torna all'inizio della Pagina

Digitalone
Membro Attivo

avodart


Regione: Campania
Città: Napoli


171 Messaggi

Inserito il - 10 agosto 2017 : 00:19:51 Invia a Digitalone un Messaggio Privato Rispondi Quotando
kiske202 ha scritto:

In situazioni non gravi 1 cps ogni 5 gg (dosaggio consigliato da rahal)

Non conosco rahal. Chi è?
Spesso si sente dire che non esiste una vera e propria cura per la calvizie. Niente di più sbagliato. La cura per la calvizie esiste ed è rappresentata dagli estrogeni. Gli estrogeni sono gli antiandrogeni più potenti. La finasteride e la dutasteride funzionano su un'alopecia lieve o moderata, ma su un'alopecia più avanzata e aggressiva bisogna ricorrere al ciproterone acetato, la bicalutamide o l'estradiolo.

L'alopecia androgenetica è un problema ormonale e per essere risolta bisogna intervenire sugli ormoni. Se non volete avere effetti collaterali, tenetevi la pelata.
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


3064 Messaggi

Inserito il - 10 agosto 2017 : 00:22:17 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Chirurgo top canadese (a mio avviso il migliore in assoluto)
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata