IESON - la community anticalvizie - Salve a tutti!
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

China Girl
Nuovo Membro



15 Messaggi

Sono nuova, quindi abbiate pietà di me.. sono una frana con le sezioni!

Vorrei parlarvi della mia situazione perchè non so cosa pensare più!
in seguito a forte stress psicofisico è iniziato un effluvio, devo dire anche moderato, verso febbraio.
già ad aprile mi ero ripresa alla grande, anche se i miei capelli non sono più come un anno fa (ho 22 anni).


a maggio sono andata da Marliani che mi ha diagnosticato telogen effluvio, alla videodermatoscopia non avevo miniaturizzati e mi sono rasserenata!
ad aprile avevo ferritina a 17 (ma venivo da un periodo di integrazione di ferro quindi sicuramente quando è iniziato l' effluvio era più bassa) e vitamina D a 10!!

ciò che non mi fa stare serena non sono i capelli in meno, perchè vedo che piano piano si stanno riprendendo! non è la riga perchè infatti è stretta stretta...ma è il fatto che sul frontale diciamo, non vedo ricrescita! ancora non è evidente grazie al cielo, lo vedo solo io! ma lo so che prima avevo più capelli lì ed è l'unico punto in cui non vedo ancora risultati!!!
in effluvi passati a causa dell'interruzione della pillola ad esempio, sempre il frontale ne risentiva più del resto! sono sempre ricresciuti in modo eccezionale e senza cure, infatti ho sempre portato belle frangettone e bei ciuffi.. ma stavolta boh!!!
dite che potrei essere sensibile in questa parte?
ps : il "diradamento" non inizia 1/2 centimetri dopo l'attaccatura, inizia subito e termina dopo l'ideale frangetta!

voi come lo spiegate? incidenza digestiva?

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32877 Messaggi

Inserito il - 18 agosto 2017 : 22:29:07 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non saprei come spiegarlo il frontale é la parte più dura da recuperare, ma nell'aga maschile, nell'aga femminile resta il margine diradato, ma continuo, il tuo è un effluvio quindi é difficile capire perché il frontale fatichi a riprendersi. Non tirerei in ballo le incidenze, però se hai problemi di digestione puoi pensarci e magari cercare di risolverli.

Ciao

MA - r l i n






NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

China Girl
Nuovo Membro



15 Messaggi

Inserito il - 19 agosto 2017 : 01:04:17 Invia a China Girl un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ti ringrazio per la risposta!

si, soffro di reflusso cronico direi.. diciamo che ho acidità ad ogni pasto.

Io vorrei capire una cosa, spero che potrai illuminarmi :
se alla visita non presentavo miniaturizzati e la riga è ok, potrebbe essere comunque aga? perchè comunque la telecamerina non l'ha messa sul frontale, solo sul vertice! quindi lì forse potrei avere miniaturizzati! possibile?

per carità, sto facendo la cura da 3 mesi (ferrograd 3 volte a settimana e dibase 50000 ogni 2 settimane) forse è presto!
Lo stesso marliani mi ha detto di stare serena.
Ma proprio non riesco a togliermi questa fissa del frontale.
che poi è strano, perchè se faccio la riga centrale è stretta anche davanti, non è larga e i capelli non sono "rarefatti".
cerco di consolarmi dicendomi che comunque ho meno capelli su tutta la testa, quindi perchè sulla fronte dovrei averne di più?

comunque mi sono persa nel discorso, la domanda fondamentale rimane quella.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32877 Messaggi

Inserito il - 19 agosto 2017 : 09:44:12 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se il dott. Marliani ti ha rassicurato, non devi preoccuparti, e devi insistere con le cure e avere pazienza.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

Davidinos
Membro Junior


Regione: Campania
Città: Erchie


58 Messaggi

Inserito il - 19 agosto 2017 : 10:39:51 Invia a Davidinos un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Non saprei come spiegarlo il frontale é la parte più dura da recuperare, ma nell'aga maschile, nell'aga femminile resta il margine diradato, ma continuo, il tuo è un effluvio quindi é difficile capire perché il frontale fatichi a riprendersi. Non tirerei in ballo le incidenze, però se hai problemi di digestione puoi pensarci e magari cercare di risolverli.

Ciao

MA - r l i n










Ma il frontale e' difficile da recuperare solo nell'aga?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32877 Messaggi

Inserito il - 19 agosto 2017 : 12:52:28 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Più che altro è un bersaglio specifico dell'aga, in un effluvio dovrebbe essere uguale alle altre parti, però un po' di difficoltà aggiuntiva potrebbe esserci.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

China Girl
Nuovo Membro



15 Messaggi

Inserito il - 19 agosto 2017 : 14:00:24 Invia a China Girl un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Più che altro è un bersaglio specifico dell'aga, in un effluvio dovrebbe essere uguale alle altre parti, però un po' di difficoltà aggiuntiva potrebbe esserci.

Ciao

MA - r l i n



Marlin, io ora ho comprato omegor e vitE400... Vorrei comprare anche il B complex ma dentro c'è anche ferro... Se prendo ferrograd, è troppo poi?
Torna all'inizio della Pagina

koz
Mentor



1081 Messaggi

Inserito il - 19 agosto 2017 : 22:17:36 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao china girl, io sono uomo ma anche io avevo ferritina bassa (8 ng) e vitamina D bassa (17 ng). Ho fatto anche io 3 mesi di integrazione con ferro (1 cpr al giorno) e vitamina D (25.000 UI / settimana). I valori erano saliti a 32 la ferritina e 24 la vitamina D, ancora bassi quindi ho iniziato una nuova integrazione uguale alla precedente.

Cerca di stare serena in quanto tu stessa hai detto che hai sempre recuperato in passato e poi con Marliani dovresti essere in buone mani essendo una dei più quotati esperti in tricologia.

Ma generalmente dopo quanti mesi di integrazione inizi a vedere risultati?
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


32877 Messaggi

Inserito il - 19 agosto 2017 : 23:32:33 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sul B- complex vai tranquilla, ha dosi non equivalenti al ferrograd e quindi non incide molto sul l'apporto di ferro.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
http://www.luoghidipensiero.it/apologetica-leo-moulin/
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

China Girl
Nuovo Membro



15 Messaggi

Inserito il - 20 agosto 2017 : 12:37:47 Invia a China Girl un Messaggio Privato Rispondi Quotando
koz ha scritto:

Ciao china girl, io sono uomo ma anche io avevo ferritina bassa (8 ng) e vitamina D bassa (17 ng). Ho fatto anche io 3 mesi di integrazione con ferro (1 cpr al giorno) e vitamina D (25.000 UI / settimana). I valori erano saliti a 32 la ferritina e 24 la vitamina D, ancora bassi quindi ho iniziato una nuova integrazione uguale alla precedente.

Cerca di stare serena in quanto tu stessa hai detto che hai sempre recuperato in passato e poi con Marliani dovresti essere in buone mani essendo una dei più quotati esperti in tricologia.

Ma generalmente dopo quanti mesi di integrazione inizi a vedere risultati?



Ciao e grazie! il punto è questo :
di solito quando mi diradavo o avevo meno capelli in alcuni periodi ( causa stress, interruzione pillola, effluvi stagionali) non gli davo peso! non mi preoccupavo.. addirittura non me ne accorgevo a dire il vero! me ne accorgo ora vedendo vecchie foto.
Quindi non so dire entro quanto passasse e soprattutto non integravo assolutamente nulla,questo è il bello! era la serenità e la noncuranza a venirmi in aiuto in quel caso.
stavolta non so perchè, mi ci sto fissando e non riesco neanche ad essere lucida quando mi guardo! non capisco se miglioro, non capisco se ancora sto in effluvio, non capisco nulla!
Quanto fa questa cavolo di testa!
credo che senza serenità nessuna integrazione ha speranza!
comunque, non vedi ancora alcun miglioramento in assoluto?
A me, soprattutto la vitamina D, fa un ottimo effetto quasi immediato! è impressionante.
Torna all'inizio della Pagina

koz
Mentor



1081 Messaggi

Inserito il - 20 agosto 2017 : 18:01:02 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao China girl.

Forse gli effluvi in precedenza li recuperavi più in fretta perchè di altra natura (psicofisica, effluvio stagionali) e da qui il bisogno di non prendere nulla ma aspettare che la causa rientrasse. Questa volta potrebbe non essere ancora rientrato per via di ferritina e vitamina D bassi, che sono entrambe causa di effluvio e che richiedono tempi più lunghi per ristabilire i valori.

Personalmente è qualche anno che tengo monitorati i livelli di ferritina e vit.D perchè sono sempre bassi, di conseguenza ho fatto diversi cicli in questi anni. Purtroppo però non ho mai avuto miglioramenti visibili tali da dire "oh finalmente sto recuperando". Quello che è sicuro è che ho avuto spesso queste due carenze (rilevate con le analisi del sangue) ma nessun dermatologo mi ha mai detto di aver effluvio, anche se io ne sono sicuro.

Solitamente facevo i classici 3 mesi di integrazione e i livelli arrivavano ai minimi valori accettabili (cmq poco) e tempo qualche mese tornavano a scendere quindi era un circolo vizioso. Questa volta ho fatto (concordato dal mio medico) due cicli consecutivi (1 di 3 mesi già fatto e adesso ho iniziato il 2).

Qualcosina mi sembra di notare ma poco più che impressioni.. mi sembra ci sia un MINIMO più di densità ma cmq davvero poca roba e in effetti sono impaziente di vedere qualche risultato più tangibile. Per la vitamina D c'è il caso di James (vedere sezione EFFLUVI) dove con adeguata integrazione ha avuto dei risultati concreti. Io partivo da valori anche più bassi (una volta l'avevo a 6) eppure di risultati nemmeno l'ombra.

Nel tuo caso cmq sei già stata rassicurata da marliani (che non è l'ultimo arrivato) e questo dovrebbe già rasserenarti. Segui le integrazioni che ti ha dato (ferro e vitamina D o anche altro?) senza fossilizzarti troppo e vedrai che recupererai anche questa volta come le altre.

In bocca al lupo.
Torna all'inizio della Pagina

China Girl
Nuovo Membro



15 Messaggi

Inserito il - 20 agosto 2017 : 21:45:28 Invia a China Girl un Messaggio Privato Rispondi Quotando
koz ha scritto:

Ciao China girl.

Forse gli effluvi in precedenza li recuperavi più in fretta perchè di altra natura (psicofisica, effluvio stagionali) e da qui il bisogno di non prendere nulla ma aspettare che la causa rientrasse. Questa volta potrebbe non essere ancora rientrato per via di ferritina e vitamina D bassi, che sono entrambe causa di effluvio e che richiedono tempi più lunghi per ristabilire i valori.

Personalmente è qualche anno che tengo monitorati i livelli di ferritina e vit.D perchè sono sempre bassi, di conseguenza ho fatto diversi cicli in questi anni. Purtroppo però non ho mai avuto miglioramenti visibili tali da dire "oh finalmente sto recuperando". Quello che è sicuro è che ho avuto spesso queste due carenze (rilevate con le analisi del sangue) ma nessun dermatologo mi ha mai detto di aver effluvio, anche se io ne sono sicuro.

Solitamente facevo i classici 3 mesi di integrazione e i livelli arrivavano ai minimi valori accettabili (cmq poco) e tempo qualche mese tornavano a scendere quindi era un circolo vizioso. Questa volta ho fatto (concordato dal mio medico) due cicli consecutivi (1 di 3 mesi già fatto e adesso ho iniziato il 2).

Qualcosina mi sembra di notare ma poco più che impressioni.. mi sembra ci sia un MINIMO più di densità ma cmq davvero poca roba e in effetti sono impaziente di vedere qualche risultato più tangibile. Per la vitamina D c'è il caso di James (vedere sezione EFFLUVI) dove con adeguata integrazione ha avuto dei risultati concreti. Io partivo da valori anche più bassi (una volta l'avevo a 6) eppure di risultati nemmeno l'ombra.

Nel tuo caso cmq sei già stata rassicurata da marliani (che non è l'ultimo arrivato) e questo dovrebbe già rasserenarti. Segui le integrazioni che ti ha dato (ferro e vitamina D o anche altro?) senza fossilizzarti troppo e vedrai che recupererai anche questa volta come le altre.

In bocca al lupo.



Non sai come ti ringrazio, grazie davvero! Non lo so , me lo auguro davvero!
anche io sono entrata nel terzo mese di integrazione ma ci vuole sicuramente di più, troppo pochi 3 mesi! almeno 6(?) speriamo!
io avevo un valore basso anche di magnesio e b12.. insomma il quartetto cetra!
Comunque ho seguito il caso dell'utente ma ricordo essersi fatto le iniezioni di Vit D! per forza sarà diverso! infatti il tuo valore è salito ma in 3 mesi a quel dosaggio manco troppo devo dire.

inoltre, anche a detta di Marliani, il ferro va assunto nonostante il raggiungimento dei valori desiderati, per mantenerlo! in soggetti predisposti ad avere proprio problemi con il ferro(credo non si riferisse solo alle problematiche femminili)
io direi stessa cosa la vitaminaD! non credo smetterò di prenderla, chiederò piuttosto al mio medico che dosaggio posso prendere tutto l'anno come prevenzione e mantenimento!!
Torna all'inizio della Pagina

koz
Mentor



1081 Messaggi

Inserito il - 21 agosto 2017 : 09:59:23 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Figurati!

Ah ecco pure magnesio e B12. Sei forse vegetariana?

Si l'idea che mi sono fatto io (ma che poi ho avuto conferma su di me) è che 3 mesi di integrazione potrebbero non bastare, specie se si parte da livelli bassi - molto bassi (io per due volte ho avuto ferritina ad 8 ng). D'altro canto, all'inizio, non sapevo nemmeno cosa fare perchè il mio vecchio medico di famiglia mi diceva che il ferro andava preso a cicli e quindi avevo seguito questa linea e i risultati erano molto altalenanti poiché nei 3 mesi recuperavo qualcosa ma nei tre mesi successivi (di pausa) perdevo i risultati (intendo i valori di ferritina). Ho cercato in lungo e in largo notizie sul effluvio cronico e alcuni studi (ma anche su forum americani) si dice che la ferritina dovrebbe essere come minimo a 70 ng per non aver problemi a livello tricologico. Non solo basta quindi portarla a tali valori ma come ti ha detto Marliani (ma come era logico) bisogna anche mantenerla a buoni livelli nel tempo. Sul sito del sitri (società italiana di tricologia) si parla di valori minimi di 30 ng. Io personalmente sono più incline a pensarla come gli studi americani perchè se 30 è ritenuto il valore minimo non vedo come un valore ipotetico di 35 o 40 possa essere un valore esente da rischi di effluvio, ma è soltanto il mio pensiero. Nell'uomo (secondo il mio laboratorio di analisi) il range va da 30 a 400 quindi il mio obiettivo è di riuscire a portare la ferritina sui 70 o qualcosa in più se riesco.

D'altro canto bisogna farsi seguire da un medico perchè il ferro non sono caramelle (ad alte dosi è tossico) e anche eccessi portano a problemi di capelli (e non solo).

Ti trovi bene con il ferrograd? Ti ha dato problemi di stomaco?

Per quanto riguarda la vitamina D si, a questo giro è salita lentamente da 17 a 24 in 3 mesi a 25.000 UI /settimana.
La scorsa volta invece è salita bene, da 6 a 49 in 6 mesi a 100.000 UI / mese (3 mesi in più ma fondamentalmente il dosaggio è uguale solo che qui 100.000 al mesi nell'ultima invece 25.000 a settimana).

Si esatto, ora segui l'integrazione di 3 mesi, poi rifai le analisi ed eventualmente (se Marliani lo ritiene opportuno) ti farà continuare.

Dai forza, segui le indicazioni di Marliani serenamente e senza pensarci troppo. Diverse aspetti dovrebbero rasserenarti:

1) Non hai miniaturizzazione
2) Hai sempre recuperato gli effluvi precedenti
3) Hai detto che solo tu lo noti (quindi non può essere cosi disastroso)

Marliani ti ha detto la possibile causa di questo effluvio? sei ti ha prescritto ferro e vitamina D sarà per questo evidentemente.. ma te lo ha detto proprio esplicitamente? chiedo cosi solo per curiosità...
Torna all'inizio della Pagina

China Girl
Nuovo Membro



15 Messaggi

Inserito il - 21 agosto 2017 : 11:32:35 Invia a China Girl un Messaggio Privato Rispondi Quotando
koz ha scritto:

Figurati!

Ah ecco pure magnesio e B12. Sei forse vegetariana?

Si l'idea che mi sono fatto io (ma che poi ho avuto conferma su di me) è che 3 mesi di integrazione potrebbero non bastare, specie se si parte da livelli bassi - molto bassi (io per due volte ho avuto ferritina ad 8 ng). D'altro canto, all'inizio, non sapevo nemmeno cosa fare perchè il mio vecchio medico di famiglia mi diceva che il ferro andava preso a cicli e quindi avevo seguito questa linea e i risultati erano molto altalenanti poiché nei 3 mesi recuperavo qualcosa ma nei tre mesi successivi (di pausa) perdevo i risultati (intendo i valori di ferritina). Ho cercato in lungo e in largo notizie sul effluvio cronico e alcuni studi (ma anche su forum americani) si dice che la ferritina dovrebbe essere come minimo a 70 ng per non aver problemi a livello tricologico. Non solo basta quindi portarla a tali valori ma come ti ha detto Marliani (ma come era logico) bisogna anche mantenerla a buoni livelli nel tempo. Sul sito del sitri (società italiana di tricologia) si parla di valori minimi di 30 ng. Io personalmente sono più incline a pensarla come gli studi americani perchè se 30 è ritenuto il valore minimo non vedo come un valore ipotetico di 35 o 40 possa essere un valore esente da rischi di effluvio, ma è soltanto il mio pensiero. Nell'uomo (secondo il mio laboratorio di analisi) il range va da 30 a 400 quindi il mio obiettivo è di riuscire a portare la ferritina sui 70 o qualcosa in più se riesco.

D'altro canto bisogna farsi seguire da un medico perchè il ferro non sono caramelle (ad alte dosi è tossico) e anche eccessi portano a problemi di capelli (e non solo).

Ti trovi bene con il ferrograd? Ti ha dato problemi di stomaco?

Per quanto riguarda la vitamina D si, a questo giro è salita lentamente da 17 a 24 in 3 mesi a 25.000 UI /settimana.
La scorsa volta invece è salita bene, da 6 a 49 in 6 mesi a 100.000 UI / mese (3 mesi in più ma fondamentalmente il dosaggio è uguale solo che qui 100.000 al mesi nell'ultima invece 25.000 a settimana).

Si esatto, ora segui l'integrazione di 3 mesi, poi rifai le analisi ed eventualmente (se Marliani lo ritiene opportuno) ti farà continuare.

Dai forza, segui le indicazioni di Marliani serenamente e senza pensarci troppo. Diverse aspetti dovrebbero rasserenarti:

1) Non hai miniaturizzazione
2) Hai sempre recuperato gli effluvi precedenti
3) Hai detto che solo tu lo noti (quindi non può essere cosi disastroso)

Marliani ti ha detto la possibile causa di questo effluvio? sei ti ha prescritto ferro e vitamina D sarà per questo evidentemente.. ma te lo ha detto proprio esplicitamente? chiedo cosi solo per curiosità...



non sono vegetariana ma per un periodo di 2 anni circa ho mangiato pochissima carne, tipo una volta al mese.

Il Ferrograd all'inizio mi dava disturbi, ora stanno scomparendo!

Non ho miniaturizzazione al centro della testa, ma sul frontale chissà? non mi ha passato la telecamerina lì.
Lui mi ha diagnostico effluvio e poi mi ha detto "ora bisogna capire perchè" e allora gli ho detto "ho ferritina e vitamina D basse" e lui "ah, ecco, allora certo" una cosa simile! quindi si , me lo ha detto! ha detto che entrambe le cose sono fondamentali!

sicuramente nel mio caso però è intervenuto un fortissimo stress! da novembre ho iniziato un nuovo percorso di studi (faccio teatro) e mi ritrovavo a stare fuori almeno 12 ore, dormire ogni notte 4 ore, mangiare troppo poco (tipo 70 grammi di cous cous con le verdure.. follia) , sudare, fare attività si può dire a livello agonistico, stare continuamente sotto pressione anche emotiva(ho avuto frequenti attacchi di panico).. poi sempre con i capelli legati ! durante gli esercizi ci capitava di rimanere incastrati coi capelli quindi si strappavano continuamente! un disastro...se ci pensi tutte queste cose messe insieme sono un casino!
questo percorso l'ho interrotto a Luglio.. ma da Novembre a Luglio, ecco... 8 mesi di stress costante!
un disastro!!

per questo credo che avrei potuto continuare ad avere ferritina bassa ma senza questi eventi non avrei avuto effluvio.
ma perchè me lo chiedi? hai dei dubbi sul tuo di effluvio?
Torna all'inizio della Pagina

koz
Mentor



1081 Messaggi

Inserito il - 21 agosto 2017 : 22:41:19 Invia a koz un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Eh si probabilmente queste cause si sono sommate. Anche se non facile e non sempre possibile bisognerebbe allentare un pò i ritmi.. dormire 4 ore a notte è davvero poco, la metà di quelle consigliate :D
Lo stress è deleterio per un sacco di cose. Anche il resto poi avrà avuto il suo impatto!

No chiedevo cosi per semplice curiosità.. ero curioso di sapere cosa diceva Marliani a proposito dato che è uno dei più esperti. Io ho sempre fatto visite con dermatologi normali poco ferrati in materia di tricologia, anzi una pure insisteva nel dire che la ferritina non fosse cosi importante :D

Per quanto riguarda il mio PROBABILE effluvio, come ho detto, è una mia convinzione dettata da ripetute analisi sempre con valori bassi.. però non ho mai avuto (o quanto meno non ho mai notato) altri sintomi peculiari dell effluvio come abbondante caduta di capelli, capelli caduti ben formati (telogen). La carne la mangio almeno un paio di volte a settimana (anche se in modeste quantità) quindi non sono riuscito ad individuare la causa di questa ferritina bassa. Spero che continuando con l'integrazione di iniziare a vedere qualche segno di miglioramento evidente, è la mia prova del 9. Alcune persone in altri forum dicevano che più un effluvio cronico perdura e più è difficile recuperare e io mi porto dietro da anni queste carenze.

Ciaoo.

Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata