IESON - la community anticalvizie - La cura non funziona più
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

xmat
Novizio

Città: Napoli


3 Messaggi

Salve a tutti, mi sono appena registrato dopo parecchio tempo che vi seguo perché non riesco a trovare una soluzione da solo alla mia situazione. Un paio di anni fa ho fatto una visita dermatologica perché cominciavo a notare una diminuzione di capelli sulle tempie e leggermente sul vertex. Il dermatologo con una semplice occhiata mi ha diagnosticato Aga e prescritto una cura a base di serenoa sconsigliandomi la fina. Con 160mg di serenoa, minoxidil al 2% e qualche integratore tipo bioscalin e pantogar nel giro di pochi mesi ho riacquistato moltissimi capelli ed ero molto soddisfatto anche se i capelli non accennavano nessun inspessimento, continuavano ad essere finissimi.
Circa due mesi fa all' improvviso ricomincio a perderne parecchi, le tempie peggiorano molto e me le ritrovo molto peggio a come erano prima della cura. Nel frattempo ho pensato di raddoppiare la dose sia di serenoa (ora prendo il permixon quindi 320mg al di) che di minoxidil (2ml al di) ma la situazione non migliora minimamente. Cosa può essere successo? Sto valutando di sostituire il permixon con il prostafactor affiancato all' antisebum perché ho la cute parecchio grassa a poche ore dallo shampoo. Al momento integratori tipo bioscalin non li assumo da mesi perché troppo costosi. La fina vorrei evitarla..
Scusate il papiro e grazie in anticipo

Proxy
Amministratore della Community

Proxy


Regione: Veneto
Città: Verona


19969 Messaggi

Inserito il - 29 agosto 2017 : 06:21:11 Invia a Proxy un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Da quanto usi Palmetto a 320 gr?
Forse è il caso di aumentare anche il dosaggio del minox evidentemente l'Aga avanza e non basta quello che stai facendo.
Fai anche delle analisi specifiche per scongiurare carenze:
> fe+vit D
>> cu
>> zn
>> mg
>> acido folico
>> vit b12
>> ferritina
>> tsh ft4 ft3

Per risparmiare ti consiglio al prossimo acquisto il nostro Palmetto+olio di semi di zucca (marchio Vitaminity)
Proxy®

Per approfondimenti leggete www.calvizie.net
La mia cura:http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=8613
Ricordate di leggere la Netiquette del forum:
http://www.ieson.com/topic.asp?TOPIC_ID=59542
NON SONO UN MEDICO,I MIEI CONSIGLI PROVENGONO SOLO DA ESPERIENZE PERSONALI
ACQUISTARE FARMACI ONLINE E' REATO ATTENZIONE
Torna all'inizio della Pagina

xmat
Novizio

Città: Napoli


3 Messaggi

Inserito il - 29 agosto 2017 : 14:08:21 Invia a xmat un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Innanzitutto grazie per la risposta. Il permixon lo uso da 2-3 mesi circa, il minoxidil (aloxidil nello specifico) l'ho aumentato più o meno negli stessi giorni da 1 a 2 ml al giorno.
Seguirò i tuoi consigli, grazie ancora.
Torna all'inizio della Pagina

JulienSorel
Mentor

wilde



8596 Messaggi

Inserito il - 29 agosto 2017 : 18:03:49 Invia a JulienSorel un Messaggio Privato Rispondi Quotando
>>Circa due mesi fa all' improvviso ricomincio a perderne parecchi, le tempie peggiorano molto e me le ritrovo molto peggio a come erano prima della cura.

probabilmente un Telogen effluvium che si è sovrapposto incidentalmente.
Sono decisamente contrario alla vecchiaia. Penso che non la si debba raccomandare a nessuno.
(W. Allen)
Torna all'inizio della Pagina

xmat
Novizio

Città: Napoli


3 Messaggi

Inserito il - 29 agosto 2017 : 20:03:18 Invia a xmat un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Mi consigli altro oltre quanto detto da proxy?
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31911 Messaggi

Inserito il - 30 agosto 2017 : 11:10:48 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
potreebbe esseree semplice effluvio che abitualmente risolve da solo
saluyti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata